Rispondi 
MacGregor 26M
Autore Messaggio
Leon Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 7
Registrato: Mar 2007 Online
Messaggio: #61
MacGregor 26M
Caro analcolica, le tue scuse sono accettate anche se non era il caso di porle dal momento che siamo su un forum e pertanto ognuno esprime le proprie opinioni. Quello che è importante però che queste opinioni abbiano una ragione d'essere. Mi spiego meglio: parli di 'oggetto simile' e di 'ordigno' e sinceramente non capisco a cosa precisamente ti riferisci. Se per 'oggetto simile' ti riferisci all'estetica ti posso dire che puoi avere anche ragione, è un tuo giudizio estetico e per tale va rispettato. A questo proposito ti posso consigliare però di approfondire il discorso ampliando la formazione del tuo giudizio coinvolgendo non solo puristi della vela e magari anche opinioni femminili (sai loro relativamente al concetto di estetica hanno una marcia in più).
Relativamente alla definizione di 'ordigno' forse ti riferisci al concetto di sicurezza? Se cosi fosse ti inviterei ad analizzare le caratteristiche della barca e le opinioni web sull'argomento. Ti renderai conto che di tutto puoi dire tranne che critiche sulla sicurezza.
Per quando riguarda la molla che ha fatto scattare questo innamoramento è un insieme di caratteristiche che ognuno di noi porta con sè quando definisce un acquisto e tra queste ti ricordo: la possibilità di non essere solo ed esclusivamente legato al meteo (presenza di vento) per uscite croceristiche; godersi il piacere di andare a vela intesa da un punto di vista croceristico e non di assoluta performance; avere nelle dimensioni di requisito il massimo confort e senza dimenticare la carrellabilità della barca per mie esigenze e cosi avanti. Quindi ogni acquisto va visto nell'ottica di chi lo fà ed è solo l'acquisto che potrà in qualche modo deludermi o urtare la mia sensibilità qualora non incontri i motivi che hanno determinato la sua scelta.
Con simpatia ti saluto


senza l'ossessione della prestazione limite
22-10-2008 22:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Sloopy Joe Offline
Vecio ADV

Messaggi: 1.767
Registrato: Apr 2006 Online
Messaggio: #62
MacGregor 26M
Ciao Leon, in bocca lupo per il tuo nuovo acquisto.
Secondo me avresti fatto meglio a porre questa domanda...prima!Wink
Ormai, che senso ha conoscere le opinioni degli altri? goditela e sperimenta tu quanto ha di buono e quanto no. Piuttosto aspettiamo il tuo parere dopo averla provata e messa a dura prova in tutte le possibili condizioni di vento e mare.
Buon vento!

<blockquote id='quote][size='1' face='Verdana, Arial,Helveti' id='quote]Citazione:<hr height='1' noshade id='quote]Messaggio inserito da Leon
Buongiorno a tutti, è da un pò che non ci sentiamo ma periodicamente ho fatto qualche accesso al sito per curiosare le discussioni.
Ricordate il mio dilemma sul VIKO 27? e bene, dopo vari ripensamenti ho lasciato cadere l'idea del suo acquisto e mi sono dedicato a qualche uscita con una piccola barca a noleggio. Però dentro di me continuavo ad alimentare l'idea di un acquisto che ha preso forma il 16 Febbraio con il MacGregor 26M. La consegna è prevista per l'ultima settimana di Giugno e pertanto ho pensato di presentare questa discussione per ottenere un confronto sulle qualità e criticità della barca.
Conoscendo 'l'ambiente' (nel senso che non si va molto sul sottile per evidenziare le proprie idee) chiedo solo un pò di sensibilità verso una persona che è al settimo cielo per l'acquisto. Grazie
<hr height='1' noshade id='quote]</blockquote id='quote][color='quote]
22-10-2008 22:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Sloopy Joe Offline
Vecio ADV

Messaggi: 1.767
Registrato: Apr 2006 Online
Messaggio: #63
MacGregor 26M
Big GrinBig GrinBig GrinBig Grin
Mi fa morire Bozzello!!!

Parere da super tecnico! perchè non scrivi su bolina o non ti proponi per le prove in mare di solo vela?

Bozzello sei un mito! sei troppo comicoBig GrinCoolBig Grin con le tue sparate

<blockquote id='quote][size='1' face='Verdana, Arial,Helveti' id='quote]Citazione:<hr height='1' noshade id='quote]Messaggio inserito da bozzello
E' una barca sicura che io chiamo da 'va e vieni'. Al lasco con vento anche fiacco è un fulmine ed è in grado di superare facilmente anche barche veloci di 12-13 metri, in quanto il mezzo diventa planante. Di bolina non stringe quasi nulla: con questo non si và di bolina. Contro vento si va a motore. E' inaffondabile. Galleggia perfettamente anche pieno zeppo d'acqua ed è pure autoraddrizzante.
Estremamente comodo ed abitabile per le dimensioni, con rifiniture di gusto americano senza fronzoli. E' il mezzo ideale per andare in cala a fare il bagno o per weekend in barca.
Richiede un motore da 40 cv potenziato, altrimenti non ha senso prendere un MacGregor. A motore va come un motoscafo, non come una barca a vela. Plana.
E' un ibrido, ma geniale. Và capito. Ci vuole cervello per usarlo. Prima di partire per qualche destinazione a vela bisogna vedere bene da che parte viene il vento. Se viene da dietro, partire pure, altrimenti limitarsi a brevi scorribande.
Allenarsi bene ad abbattere l'albero quando si vuole andar forte a motore, altrimenti le sartie ti durano poco.
Imparare ad usare il waterballast.
Insuperabile su laghi e fiumi. Con questo io consiglio di risalire qualche bel fiume, cosa preclusa alla maggior parte delle barche a vela. Gli americani con questo risalgono il Colorado (Lake Powell etc.). Ripeto: è geniale. La carena ha prestazioni per me eccezionali.
Sono stato esauriente? Spero di sì
Tom
<hr height='1' noshade id='quote]</blockquote id='quote][color='quote]
22-10-2008 22:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
analcolica Offline
Amico del Forum

Messaggi: 110
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #64
MacGregor 26M
Ciao Leon, grazie per la risposta pacata ad un mio post volutamente provocatorio. Quello che mi continuo a chiedere, difronte a certi progetti di barche, è se sia più corretto, che per vendere, un cantiere arrivi a tanti compromessi, come sul mac gregor appunto,ma anche su altre barche dove tutto è finalizzato a risolvere tutti gli eventuali problemi di chi userà la barca(planante, abitabile con bagno doccia quattro letti veri, altezza in cabina, motore furibordo, va anche avela con albero abattibile, ecc)e dovi si fermi la progettazione seria di una barca, cioè, se i progettisti dovessero usare solo dei parametri legati alla sicurezza e alla marinità, come sarebbe la barca, come il macgregor e altre, oppure sarebbe diversa, ovvero, è corretto che la barca nasca addosso all'armatore come un abito, oppure è l'armatore che si deve adeguare ad una barca magari scomoda ma marina, e non parlo solo di grosse barche, ma anche di quelle piccole, della famosa e dimenticata nautica minore. Non vedo nemmeno il senso del natante categoria 'a/b/c, il mare non fa distinzioni, e non sa leggere le etichette sulle bache, e non mi si venga a dire che deve essre l'armatore che deve sapere quando può uscire con il suo mezzo, perchè tutti comperiamo la barca per uscire in mare, e nessuno di noi è metereologo , perciò prima o poi il 'groppone, imprevisto se lo becca, allora se il natante è di categoria c, cosa si fa, si comincia a pregare ?. Le barche devono essere solide e ,marine, tutte e le categrie a/b/c, lasaciamole a chi fa le leggi che probabilmente non sa nemmeno cosa sia una barca. Mario
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 23-10-2008 14:17 da analcolica.)
23-10-2008 14:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mania2 Offline
Senior Utente

Messaggi: 2.437
Registrato: Jan 2006 Online
Messaggio: #65
MacGregor 26M
<blockquote id='quote][size='1' face='Verdana,Arial,Helveti' id='quote]Citazione:<hr height='1' noshade id='quote]Messaggio inserito da Leon
Buongiorno a tutti, è da un pò che non ci sentiamo ma periodicamente ho fatto qualche accesso al sito per curiosare le discussioni.
Ricordate il mio dilemma sul VIKO 27? e bene, dopo vari ripensamenti ho lasciato cadere l'idea del suo acquisto e mi sono dedicato a qualche uscita con una piccola barca a noleggio. Però dentro di me continuavo ad alimentare l'idea di un acquisto che ha preso forma il 16 Febbraio con il MacGregor 26M. La consegna è prevista per l'ultima settimana di Giugno e pertanto ho pensato di presentare questa discussione per ottenere un confronto sulle qualità e criticità della barca.
Conoscendo 'l'ambiente' (nel senso che non si va molto sul sottile per evidenziare le proprie idee) chiedo solo un pò di sensibilità verso una persona che è al settimo cielo per l'acquisto. Grazie
<hr height='1' noshade id='quote]</blockquote id='quote][color='quote]
mi chiedo e ti chiedo, cosa ti ha spinto a comprarlo?
cioè dove ci vuoi navigare e cosa ci vuoi fare?
mi incuriosisce, non avendo mai visto questa barca in giro...
02-12-2008 20:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
flaluc Offline
Amico del Forum

Messaggi: 258
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #66
MacGregor 26M
..se fai una ricerca sul Forum trovi la risposta alle tue domande (sia in senso positivo che negativo )...Io c'è l'ho....
02-12-2008 21:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
srigiuliano Offline
Amico del Forum

Messaggi: 698
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #67
MacGregor 26M
Leon ho letto che è di Grosseto. In quelle zone ci sono tante foci di fiume dove rientrare senza problemi.
Forse la laguna di Orbetello è interdetta alla navigazione. Solo idrovolanti. Il Mac è sulla buona strada.
Mi piacciono queste barche. Non ne ho mai avute. Le trovo intelligenti.
Mi divertono queste distinzioni puristiche.
Tutti i gozzi a vela sono nonne barche dallo stesso concetto. Pescaggio minimo larghezza abitabilità e vela. La regata è un'altra dimensione.
02-12-2008 22:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
fanfulla Offline
Amico del Forum

Messaggi: 129
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #68
MacGregor 26M
Barca intelligente,ci avevo fatto un pensiero anni fa quando meditavo di costruirmi un 'fast motorsailer ' di Bolger.
04-02-2009 20:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dddmarsan Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 2
Registrato: Feb 2009 Online
Messaggio: #69
MacGregor 26M
Buongorno a tutti.
Posseggo un mac gregor 26x ( il modello precedente al mac M )motorizzato con un 60 cv 4t.
Che posso dirvi......la barca fa, esattamente, quello per cui la ho acquistata. Vado a vela quando mi diverte - sono un velista dilettante, non cajard nè montessier )e lo faccio in tutta tranquillità e sicurezza. Mi porta a fare il bagno; mi porta a pesca,se non c'è vento non resto a cuocere sotto il sole ma, facendo 20 nodi, mi cerco rapidamente un posto all'ombra; vado dove le barche a vela con bulbo fisso non possono nemmeno sognare di entrare e quando c'è vento e onda mi diverto grazie alle vele come nessun possessore di barche a motore potrebbe mai sognare.
Giudizio a vela: perfetta nelle andature portanti, paga molto di bolina perchè ha un bordo libero altissimo e quindi scarroccia tanto . Per cui, se sai andare a vela sai anche come sfruttare i limiti del mezzo, per cui riuscirai comunque a risalire il vento.
consiglio: sempre ballast pieno.
Giudizio a motore: perfetta. non ci sono altri termini. Non penso sia necessario metter via l'albero ogni volta che si va a motore,non ho mai (incrocio le dita) avuto alcun problema di sartie.Ovvio che se c'è onda non va usata come un offshore.
Consiglio : ballast vuoto ma occhi aperti! Se una barca di 26 piedi dovesse scuffiare non è proprio uno scherzo il danno complessivo.
Ulteriori vantaggi: costi di esercizio più bassi grazie alla carrellabilità ( in inverno sta benissimo in giardino).
Limiti della barca: per ormeggiare, con vento al traverso , richiede molta maestria.Per cui allo scivolo, con vento, è veramente dura infilarla sul carrello.
Inoltre non trovo per nulla rapido armare e disarmare la barca soprattutto se abbiamo implementato il tutto con una randa fissa, un avvolgifiocco migliore etc.L'operazione richiede tempo per cui farlo tutti i giorni( e farlo bene) dopo poco ti passa la fantasia, oppure fai qualche fesseria e poi la paghi.
Trasportarla sul carrello poi non è un'attività da tutti: trainare un rimorchio di nove metri in autostrada con vento non è per nulla facile.
Per cui consiglio un bell'ormeggio fisso per le uscite quotidiane e l'uso del carrello per i trasporti eccezionali( vacanza in altri lidi e rimessaggio).

Ultima, ma non secondaria, annotazione: se tornassi indietro, la ricomprerei!!!
18-02-2009 16:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bozzello Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.131
Registrato: Apr 2007 Online
Messaggio: #70
MacGregor 26M
Ultima, ma non secondaria, annotazione: se tornassi indietro, la ricomprerei!!!

Anch'io, ma dipende dalla zona di navigazione. Dove sono io ora, no perchè pagherei troppo in termini di scaroccio con vento forte. Ma se stessi ad esempio a Ravenna, sì.
Questo alla faccia di sloopy joe. Sloopy io l'ho avuta e senza quella non sarei potuto andare dove sono andato. Ora è chiara la cosa?
Tom
18-02-2009 20:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dddmarsan Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 2
Registrato: Feb 2009 Online
Messaggio: #71
MacGregor 26M
Si Bozzello, condivido la tua opinione.
Effettivamente in zone di vento costantemente teso....non so cosa dire.
Comunque apprezzo il giudizio di quanti lo hanno provato, altrimenti i preconcetti in un mondo di 'puristi' si sprecano.
Per quanto mi riguarda, mi sono divertito, pian pianino, a far cambiare idea a tanti.Noi siamo circondati da esperti...
Quando giunse la barca in porto, trasportata dall'auto gru, niente pò pò di meno c'era in banchina un 'velista purista ' che si vanta di aver provato addirittura l'oceano. Vedendola, disse all'amico che era con lui' quella è una barca per...canali...'
Quando uscivo in mare,i 'velisti - puristi' si sedevano al bar di fronte alla marina e, quando ero fuori con vento ed onda, erano lì seduti a gustarsi l'aperitivo , convinti di godersi anche qualche ....spettacolo...fuori programma.
Io lo sapevo.....sentivo i loro occhi sulle mie spalle...
Quando, al rientro, dopo ore di vento di onde di bordi e di strambate, passavo per il bar , avevo come la sensazione che qualche battutina che avevano già pronta gli fosse rimasta strozzata in gola....
Per fortuna non tutti gli appassionati di vela la pensano così.

In quattro anni, l'unica cosa che mi ha abbandonato è stato.....il monoblocco della testata del Mercury 50 4t che avevo prima...
19-02-2009 20:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bozzello Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.131
Registrato: Apr 2007 Online
Messaggio: #72
MacGregor 26M
Se mi dicono con quale barca a vela puoi risalire il Rio Limay dall'Atlantico e solo con brevissimi tratti di sterrato fuori acqua arrivi in Cile nel Pacifico, allora dirò che il MacGregor è una cosa assurda. Certo che uno che lo compra per usarlo prevalentemente dove sono ora io (canale Di Sardegna) allora gli dico che non è sano di mente, anche perchè con quello risalire il vento forte oltre i 22-23 nodi, senza usare il motore è veramete un'impresa titanica. Sei convino di farcela e poi t'accorgi che sei sempre nello stesso punto. E' ovvio: ha la carena piatta o quasi piatta ed in cere condizioni diventa una saponetta sul bagnato. Va visto come un motorsailer veloce e nel fare quello è un mezzo eccezionale. Non dimentchiamoci poi che è vermente inaffondabile, non solo, ma autoraddrizzante anche pieno d'acqua. Se uno non è un matto da legare con quello se la cava sempre.
In generale con condizioni di vento scarso il MG è davvero una cannonata. E' velocissimo e ti permette di superare barche molo più grosse.
Tom
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 20-02-2009 01:49 da bozzello.)
20-02-2009 01:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
flash57 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 2
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #73
MacGregor 26M
Ciao a tutti

se a qualcuno puo' interessare vorrei vendere un macGregor 26m full optionals con un selva dorado 2004

Paolo
16-04-2009 22:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
g. arienzo Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 2
Registrato: Jul 2009 Online
Messaggio: #74
MacGregor 26M
ciao, sono Pino, un nuovo - arrivato.
come ti va il mc? di bolina è accettabile? sei riuscito ad uscire con tempo cattivo? scusa per le domande ma m'incuriosisce proprio..
16-07-2009 15:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
HAL9001 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.202
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #75
MacGregor 26M
<blockquote id='quote][size='1' face='Verdana,Arial,Helveti' id='quote]Citazione:<hr height='1' noshade id='quote]Messaggio inserito da flash57
Ciao a tutti

se a qualcuno puo' interessare vorrei vendere un macGregor 26m full optionals con un selva dorado 2004

Paolo
<hr height='1' noshade id='quote]</blockquote id='quote][color='quote]

Ciao Flash57, per gli annunci economici, c' e' una sezione Vendo Smile

"No, Monsieur, l’Italia non è un Paese povero, è un povero Paese!"
"Per farsi dei nemici non è necessario dichiarare guerra. E' sufficiente dire ciò che si pensa."
Mi feci tante domande che andai a vivere sulla riva del mare e gettai in acqua le risposte per non litigare con nessuno.
Rifiutare di comunicare è comunicare che non si vuole comunicare
Wer sich nicht bewegt, spürt seine Fesseln nicht !
Rendi il tuo spirito simile al vento, che passa su tutte le cose senza attaccarsi a nessuna di esse.
Absentem qui rodit amicum, qui non defendit alio culpante, solutos qui captat risus hominum famamque dicacis, fingere qui non visa potest, commissa tacere qui nequit: hic niger est, hunc tu, romane, caveto.
16-07-2009 15:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Dez Offline
Amico del Forum

Messaggi: 76
Registrato: May 2007 Online
Messaggio: #76
RE: MacGregor 26M
Volevo far notare che purtroppo il cantiere MAc Gregor di cui vi ho assillato per anni è in chiusura.

L'erede del cantiere sarà Tattoo yacht che sarebbero la figlia e il genero dei Gregor.

Ciaooooo
27-05-2016 09:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  MacGregor 26 ... bellissimo! Federico 235 96 7.875 16-01-2011 05:08
Ultimo messaggio: gianfranco malfatti

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)