Rispondi 
lee sails
Autore Messaggio
rangiroa42@gmail.com Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 6
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #81
lee sails
Masino,
dal 1947 ad oggi di vele ne han fatte un po' mi sembra e se vai nei forum inglese, puoi leggere di tuo. Onere agli italiani...si si, ma solo quando ti fai fare un gicoc da 8bilini di euro sei seguito e io non me lo posso permettere. Le mie esperienze con velai italiani sono analoghe come tanti altri altri: bla bla bla, il materaili migliore, il tgalio migliore, ma quando io e amici abbiam preso lee, abbiamo avuto la stessa cosa ameno costo sia per il dacronaccio che per pentex o Crusing laminate (anzi suggeruisco a tutti questo speldido materaile). Spesso gli italiani usano nome diversi, ma la sostanza è quella.
A me non piace essere fregato più di tanto, mentre molti velainitaliani non ti caganao perchè ho un barchetto di 12metri e sei fai il dacron le misure te le prendi da te e le vele non sono giuste al primo colpo. Alla Lee ho chiesto assistenza e lo sempre avauta, hanno un mini loft economicisimmo qui in italia dove ho rifatto fare banda uv delle vecchie vele e cuciture randa, 300€...quindi poche balle...

W LEESAIL e vali CINESI, TUNISINI TURCHI e anche quelli italiani, quando daranno un serviizo giusto per quello che si paga...
13-06-2008 14:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
easysail Offline
Amico del Forum

Messaggi: 162
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #82
lee sails
Masino su una vecchia barca in legno o un motorsailer a dislocamento pesante ci vuoi mettere le North Sail 3d o vanno bene le vele cinesi?
Se devi fare regate ok, sono ottime le Montefusco, ma chi usa la barca per crociera e magari non sa neanche regolare il trasto randa vuoi che butti soldi su vele fatte bene che userà sempre al di sotto delle loro potenzialità?
13-06-2008 16:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Kraste Offline
Amico del Forum

Messaggi: 624
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #83
lee sails
<blockquote id='quote][size='1' face='Verdana, Arial,Helveti' id='quote]Citazione:<hr height='1' noshade id='quote]Messaggio inserito da easysail
Masino su una vecchia barca in legno o un motorsailer a dislocamento pesante ci vuoi mettere le North Sail 3d o vanno bene le vele cinesi?
Se devi fare regate ok, sono ottime le Montefusco, ma chi usa la barca per crociera e magari non sa neanche regolare il trasto randa vuoi che butti soldi su vele fatte bene che userà sempre al di sotto delle loro potenzialità?
<hr height='1' noshade id='quote]</blockquote id='quote][color='quote]

Chi non sa usare le vele, dovrebbe fare a meno di issarle che potrebbe diventare per lui un'operazione molto pericolosa. Quindi i soldi dati a Lee sono veramente spesi male.
Chi ha un MS è secondo te appartiene ad una razza sottosviluppata da non meritarsi delle vele decenti?
Se ho una vecchia barca in legno, allora devo assolutamente avere un velaio di fiducia. Qui non si scherza!
13-06-2008 16:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Kraste Offline
Amico del Forum

Messaggi: 624
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #84
lee sails
Quando compri un prezzo, non hai comprato nulla!!!

I velai sono artigiani con la passione per la vela ed il mare. Sono molto rari i casi in cui ho incontrato degli st....

E' ovvio che a bordo ci vengono quando possono, e smettiamola con il dire che se non hai il maxi non ti cagano.
Il mio velaio fa le vele ad Esimit Europ, di cui teneva anche il timone, ma viene anche a bordo del mio Elan333 durante le regate di circolo.
Quindi non cerchiamo scuse. Chi compra Lee lo fa solo perchè vuole spendere poco, senza rebdersi conto che in realtà sta spendendo molto di più di quello che valgono.

Se qualcuno di voi volesse un velaio a bordo in questo periodo farà ben fatica ad averlo.
Le vele si fanno d'inverno!!!! Anche perchè su molte velerie spuntate un buon 30% in meno, semplicemente perchè chi vende i laminati pratica delle forti riduzioni di prezzo. Ogni vela realizzata per le barche che ho avuto, è stata in primis pensata e progettata insieme al velaio che mi ha consigliato su quelle che erano delle mie esigenze.

Esempio:
Anno 2008 mese febbraio, dedidiamo di realizzare un nuovo spinnaker. Il piano velico della mia barca riporta 90mq, e su quella base chiamo il velaio per chiedere che tipo di taglio vorrebbe dare in considerazione di un uso prevalente sui bastoni.
Quel 'mascalzone approffittatore' mi risponde che lui realizzerebbe uno spi da profondità di 72mq (18 in meno!!!), garantendomi maggior performance con venti leggeri (io non lo spaevo, ma con venti leggeri gli spi grandi non stanno su a causa del loro troppo peso)ed un rating migliore.
Tutti sapete che gli spi si pagano al mq....
Morale, lo spi si è rivelato vincente, e la spesa contenuta in 1400€

Se andavo da Lee avevo uno spi da 90mq, spendevo magari 1200€ ma non avevo quello che mi serviva.


________________________________-
13-06-2008 17:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rangiroa42@gmail.com Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 6
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #85
lee sails
La Lee Sail fa a capo a Zerbinati, io ci sono stato, di passione ce ne è tanta e i consigli me li ha dati pure lui e anch'io mi sono sentito seguito (non solo sulle vele, ma anche su un problema al timone). Non ho pagato niente. Ho visto le vele li da loro, etc etc. il servizio è simile ad altri, i materaili gli stessi, i prezzi la metà e hanno anche fatto dei bestioni simili alla vespucci, ma in scala minore, società di charter, scuola a vela, gente che naviga come gli Auriemma. Se vuoi che Z. venga a prenderti le misure lo paghi. Mi sembra una scelta più modulare.Vuoi le vele costa x, vuoi questo Y. Io scelgo. Comunque il servizio è una cosa, la gentilezza è un altra, ma non mi parlate di sfiga o vele sfigate perchè in barca quella c'è sempre ci vede bene.
Inoltre come tutti d'estate fanno degli sconti pure loro. Fate voi. Io sono felice e non cambierei per nulla al mondo come molti di quelli che hanno ordinato e che hanno scritto qui mi sembra di capire...chi non le ha spara a zero...non capisco, ma siccome faccio l'avvocato di professione cerchiamo di stare calmi con le parolone sparate a zero che un mio collega a seguito una querela per una cosa scritta su un forum ed era una lavatrice.
13-06-2008 17:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Kraste Offline
Amico del Forum

Messaggi: 624
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #86
lee sails
rangiroa, Mi sai tanto da uomo Lee....

Ma i prezzi sono la metà rispetto a cosa, a quali vele ed a quale base di partenza come listino?????

Cosa spendi per 72mq di spi triradiale in 0,75oz come il mio alla Lee?????
700€?

Vedi, stai vendendo uno sconto, un prezzo ma non delle vele.

Puzzi leggermente di troll.
13-06-2008 18:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rangiroa42@gmail.com Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 6
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #87
lee sails
Non so cosa costa uno spinnaker lee, concordo che è bene paragonare il cosa con cosa. io lo fatto con le mie vele. Ho ripsramiato il 40% e ho avuto una cucitura in più, i rinforzi in pelle. In più avevo il copriranda.
Puzzo puzzo, ma non sono scemo. E se li spendi 700€ alla lee che fai? ti spari? ormai hai la tua vela!
13-06-2008 18:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Kraste Offline
Amico del Forum

Messaggi: 624
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #88
lee sails
Scusa, ma dalla metà sei passato già ad un 40%.
Ma resta da capire rispetto a cosa, quale materiale, quale velaio, quale prodotto e quale qualità.

Io posso spendere in Italia 2000 euro per una randa in dacron di 33mq, come ne posso spendere 1000.
Vedi riparmio 1000 restando in Italia e dallo stesso velaio, esattamente la metà.

Cambio il taglio, il tessuto, i rinforzi, la penna, i garrocci, i terzi. Poi ci metto un bel rinforzino in pelle che fa molto figo e quando sono in mare cosa ho?


Dai, vendete le vostre china sail a chi non capisce nulla, ma non dite che si risparmia....
13-06-2008 18:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rangiroa42@gmail.com Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 6
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #89
lee sails
Rispetto a Zaoli e Zattoni io ho risparmiato. dcaron la prima volta a taglio orizzontale e laminato di dcaron la seconda volta, triradaile con tavoletta in alluminio, tripli rinfoze e tripli cuciciture, rispetto alle doppie offerte dai due sopra. Meolo, filetti etc etc uguali. se via sul sito le vele. per il taglio chi è salito a far le regate non ha mai obbietato ed un mio amico anche lui leeistiano mi ha detto che il loro progettista è un ex north sail acquistato che vive ad Hong Kong. Cumunque 7 amici, 7.5 contenti.
A te è andata bene hai trovato un bravo velai qui, son contento, ma in Liguria non ce ne sono!
13-06-2008 18:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rangiroa42@gmail.com Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 6
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #90
lee sails
PS Guarda: North Sails Italia e-store: vendita on line di vele e accessori ... http://www.northsails-estore.com/product...j3a7ar60s6

Fanno anche giochi in dacron.
13-06-2008 19:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gedeone marco Offline
Amico del Forum

Messaggi: 631
Registrato: Mar 2007 Online
Messaggio: #91
lee sails
Va beh,
mi sembra un po' inter-milano rossi-neri belli-brutti scapoli-ammogliati.
Devo dire che a me la curiosità di comprare le vele da montefusco me l'avete fatta venire.
Zaoli è stato gentilissimo e mi ha fatto un preventivo al volo, non si è nemmeno parlato di visitare la barca ma certamente avrebbe mandato una persona a prendere le misure.
Zattone fa le vele di tutti (o quasi) i vicini e mi sembra una persona più che onesta. Pare che venga in liguria a prendersi le misure e se lo incontrerò farò quattro chiacchiere volentieri.
Viganò l'ho conosciuto, persona simpatica, mi ha fatto un fiocco bene e mi ha rinnovato delle vele vecchie, (ma le misure le ho dovute prendere io). Il fiocco è venuto bene anche se lo uso poco xché è da tempo duro.

Altri (che ovviamente non nomino) alla mia richiesta ( al salone) mi guardavano con sufficienza, ed al momento ho pensato saranno stufi di inconcludenti che passano allo stand hanno un laser e chiedono un preventivo per 'Alfa Romeo'. Li ho perdonati ma i loro preventivi erano tra i 4500 e 7200 € (randa genoa 110 dacron 56mq c.a.).

Sobstead mi ha mandato un preventivo in 25 minuti via email con un prezzo di 3611€ (64€/mq)
Victory si proponeva a 4774 (90€mq)
Zaoli 3160 (55€/mq)
Lee ha proposto 2200 $ (cambio al tempo 1.26) paria 1606€ + 50 dogana

Io mi sono detto, 'io provo, se sbaglio sbaglierò di meno'. Questo anche perché in banchina giravano su tutti i e tre storie di errori grossolani, per cui ho 'rischiato' il meno possibile.

A vele ricevute, i vicini salivano in barca, valutavano il prodotto e mediamente dicevano: 'però non credovo che fossero rifinite così bene, mi aspettavo una cinesata'

Sicuramente comprerò anche italiano, e magari anche presto, ma non mi sono trovato male, direi anzi il contrario, Quanto ho speso è qui nero su bianco. Potevo selezionare meglio i velai italiani... Beh forse si ma non mi paiono velai sconosciuti.

Ribadisco, non è la scelta della moglie, le vele passano e vanno, è anche bello sperimentare e secondo me molte voci critiche sono per preconcetto più che per esperienza.

ciao
13-06-2008 21:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.585
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #92
lee sails
devo dire che di vele cinesi ne ho viste poche!
delle poche solo due barche con le lee.
ho la sensazione che siano realizzate con ottimi materiali, la rifinutura non e' 'furba' e mi sembra standard, una vela per un 21 e' finita come quella di un 40..
nel caso anche il peso del dacron era lo stesso!
non e' detto che le vele servano a correre e non voglio tediarvi con considerazioni del tipo : velocita' = sicurezza o con vela buona non si prendono le mani o peggio misurate le vele prima di armarle e poi rimisuratele dopo una sburianata, molti di questi problemi li avrete anche servandovi da velai italiani.

chi non fa' regate finisce per non avere confronti e se un uno con un 31 vi gira intorno mentre navigate con un 40 potete sempre consolarvi col fatto che lui ha un solo bagno e che certe esibizioni sono frutto di una assurda passione per le competizioni.

ho imparato che a navigare a vela si impara in regata, che un professionista a bordo non serve solo a prendere le misure (un regatante medio sa' bene come prendersele da solo), ma un velaio sa' darvi i consigli che servono su come utilizzare le manovre, come aggiustarvi il piano di coperta,come regolare le vele e sa' trovare le stecche giuste per il peso della vostra barca e spesso vi fa' la vela piu grazza se avete una splendida signora un po' su di kg per via di quelle comodita' che non riuscite a lasciare a casa.
a volte mi sono chiesto come mai trovi velisti che spendono dei patrimoni in cerate e giubbottini e poi risparmiano sulle vele... mi ricordano certi che si comprano la panda coi sedili in pelle e lo stereo da 300 w.
chew masino abbia dei gravi problemi di espressione si capisce da tutto cio che scrive, io magari non sono poi molto meglio ma... comprate le vele in cina ma solo dopo aver chiesto un preventivo per vele equivalenti ad un velaio... magari da lee ce le compra lui con uno sconto superiore, vi ci mette le stecche e vi garantisce un minimo di asistenza e due dritte sull' uso.
di sicuro se avete trovato un velaio che non esce con voi quando comprate una vela nuova e' ora di cambiarlo.

ci ho messo molto tempo a capire che mimi la sa piu lunga di me.
la destinazione d'uso.. solo quella conta
14-06-2008 04:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
palpao Offline
Amico del Forum

Messaggi: 448
Registrato: Sep 2007 Online
Messaggio: #93
lee sails
Gedeone e Zk due filosofie diverse, ma ambedue validissime.

Vorrei dire anche la mia, dato che è stato questo forum a portarmi da Z e da Lee.

Il mio onesto genoa avvolgibile di ricambio , l'ho fatto con Z, l'ho provato e sono contento per la spesa ed il risultato: non so se la barca farà 1/4 di nodo in più o in meno, ma probabilmente, mi durerà almeno come il vecchio che ha 8 anni: e questo per me è importante.

Ma a proposito di Lee, sabato, come ho raccontato da un'altra parte, sono andato con la barca di un amico al Giglio ( non ne conosco la marca, ma è un 999 con pozzetto centrale e timoncino a ruota, alta di bordo di costruzione nordica di 20-30 anni che lui ha comprato qualche anno fa da un tedesco e che tiene a marina con nemmeno il copriranda legata sul boma con degli spezzoni di cima del 18 e con nessuna ambizione): abbiamo fatto una veleggiata di 5 ore con mare formato e 20 25 nodi di vento fissi e , sorpresa, la randa era una Lee con tanto di timbro di un importatore di una veleria tedesca. Tale randa aveva le sue tre mani e, vi garantisco, che all'aspetto esteriore,non aveva difetti di sorta, con le cuciture decisamente perfette ed il dracon in buono stato.
Quello che voglio puntualizzare è che, non avendo dichiarato il tedesco 'vele nuove', non è determinabile l'anno di tale randa, ma considerando come le tiene il mio amico, l'aspetto di tale vela è decisamente buono dopo almeno 5 anni.
16-06-2008 17:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
edanade Offline
Amico del Forum

Messaggi: 588
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #94
lee sails
Salve a tutti....
ho letto il post e dico la mia (forse sara' utile a qualcuno..)
Dovendo rifare le vele al mio Sun Odyssey 34.2 ho fatto fare
piu' preventivi (Dacron Randa full batten senza carrelli 25 mq
e Genoa con banda UV 30 mq) tra questi anche la Lee Sails (primo
consumatore al mondo di tessuto Dacron...) non e vero che sono
scadenti (ho preso molte info in merito..) ma come ha scritto
qualche amico velista forse conviene pensarci bene...
In generale il preventivo piu' alto North Sails circa 6000 euro
quello piu' basso Lee Sails 2400 euro (tutto compreso anche la dogana)
Ora le vele le ho fatte fare al Velaio di zona a 3000 euro,
e' venuto in barca ha preso tutte le misure del caso e mi ha
consigliato alcune modifiche (che spero siano positive)
Questa settimana me le consegna e Domenica le provo....
(Speremu ben.....)
BV
19-06-2008 16:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
palpao Offline
Amico del Forum

Messaggi: 448
Registrato: Sep 2007 Online
Messaggio: #95
lee sails
Mi sembra che ha trovato la soluzione ideale: spesa giusta, velaio nostrano e garanzia italianaWinkWinkWinkWinkWinkWinkWink




<blockquote id='quote][size='1' face='Verdana, Arial,Helveti' id='quote]Citazione:<hr height='1' noshade id='quote]Messaggio inserito da edanade
Salve a tutti....
ho letto il post e dico la mia (forse sara' utile a qualcuno..)
Dovendo rifare le vele al mio Sun Odyssey 34.2 ho fatto fare
piu' preventivi (Dacron Randa full batten senza carrelli 25 mq
e Genoa con banda UV 30 mq) tra questi anche la Lee Sails (primo
consumatore al mondo di tessuto Dacron...) non e vero che sono
scadenti (ho preso molte info in merito..) ma come ha scritto
qualche amico velista forse conviene pensarci bene...
In generale il preventivo piu' alto North Sails circa 6000 euro
quello piu' basso Lee Sails 2400 euro (tutto compreso anche la dogana)
Ora le vele le ho fatte fare al Velaio di zona a 3000 euro,
e' venuto in barca ha preso tutte le misure del caso e mi ha
consigliato alcune modifiche (che spero siano positive)
Questa settimana me le consegna e Domenica le provo....
(Speremu ben.....)
BV

<hr height='1' noshade id='quote]</blockquote id='quote][color='quote]
19-06-2008 17:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mimo73 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 1
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #96
lee sails
Citazione:studiodip ha scritto:
Ho pagato una onesta randa steccata in dacron pesante tre mani 12 mq. 750 euro.
Il velaio prende le misure ed è a disposizione per ovviare agli eventuali problemi.
Lo stesso velaio per un gennaker prende sui 15 euro al mq.

Per fare un paragone una randa dacron UK mi costava 1.000 1.200 euro ed Andrea Mura chiedeva 1.700.
Vele probabilmente più performanti ma non necessariamente più durature.
13-10-2010 23:34
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nonnopeppe Offline
Amico del Forum

Messaggi: 175
Registrato: Oct 2008 Online
Messaggio: #97
lee sails
genova rollabile triradiale per il GS38, fatto da Lee e consegnato a Bequia (antille) nel 2005.Nel 2007 tornati in Mediterraneo, 2 volte in Turchia.....è ancora (si può dire?) 'perfetto'.
14-10-2010 22:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Fraaa Offline
Amico del Forum

Messaggi: 188
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #98
lee sails
Per randa e fiocco ho pagato 300 euro di tasse doganali, sempre convenuto pero...
16-12-2012 02:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mar.and Offline
Senior Utente

Messaggi: 1.622
Registrato: Mar 2008 Online
Messaggio: #99
lee sails
A ridosso dell'estate dovevo farmi fare lo spinnaker: preventivo leesails circa 500 € più alto rispetto a quello di una nota veleria del nord Italia.
16-12-2012 15:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Juan Offline
Amico del Forum

Messaggi: 281
Registrato: Jul 2008 Online
Messaggio: #100
lee sails
Gennaker di 140mq.. differenza di preventivo tra cina ed Italia -200€ lascio immaginare la mia scelta!!!
16-12-2012 16:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Referenza Doyle Sails Guido_Elan33 2 619 28-09-2017 23:54
Ultimo messaggio: fabrizio34
  Bank Sails RAW e iRAW Jack1976 0 684 09-12-2016 09:05
Ultimo messaggio: Jack1976
  Feedback su veleria Delta sails davidevet 11 1.797 16-03-2016 22:50
Ultimo messaggio: shein
  vele one sails m4ur0 52 11.007 16-12-2014 19:28
Ultimo messaggio: KARLO
  north sails scan m4ur0 16 2.052 18-12-2013 02:04
Ultimo messaggio: marbr
  ma one sails? marbr 4 1.955 06-06-2013 20:23
Ultimo messaggio: Klaus
  Speed Sails ITA-16495 5 1.950 02-04-2013 20:18
Ultimo messaggio: sailyard

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)