Rispondi 
Beauty Case, Work in progress !!
Autore Messaggio
Novecento Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.245
Registrato: Oct 2008 Online
Messaggio: #41
Beauty Case, Work in progress !!
Scusa Soul sulle altre cose non metto 'lingua', ma per ciò che riguarda la baderna...la baderna non è una cosa che si vede in quanto è all'interno e poi, cosa molto importante, la baderna deve far uscire una goccia di acqua intermittente che serve per il raffreddamento dell'albero e dell'astuccio...per quello che ne so io, questa regolazione del gocciolamento va fatta stringendo il premi-stoppa con gli appositi dadi da 13mm, poi quando stringendo non riesci più a contenere il gocciolamento vuol dire che la baderna è consumata e quindi si aggiungono uno o due anelli della stessa Wink
Roby.
28-12-2009 01:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
SoulSurfer Offline
Senior Utente

Messaggi: 4.252
Registrato: May 2008 Online
Messaggio: #42
Beauty Case, Work in progress !!
Motore pronto al 90%
mancano ancora da reisntallare l'alternatore la nuova pompa raffreddamento e il carburatore..

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

da notare i nuovi beccucci del circuito di raffreddamento sulla testata

avevo iniziato a de-ossidare l'alluminio della parte frontale,ma ho finito i rullini del dremel...
28-12-2009 02:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
SoulSurfer Offline
Senior Utente

Messaggi: 4.252
Registrato: May 2008 Online
Messaggio: #43
Beauty Case, Work in progress !!
<blockquote id='quote][size='1' face='Verdana,Arial,Helveti' id='quote]Citazione:<hr height='1' noshade id='quote]Messaggio inserito da Novecento
Scusa Soul sulle altre cose non metto 'lingua', ma per ciò che riguarda la baderna...la baderna non è una cosa che si vede in quanto è all'interno e poi, cosa molto importante, la baderna deve far uscire una goccia di acqua intermittente che serve per il raffreddamento dell'albero e dell'astuccio...per quello che ne so io, questa regolazione del gocciolamento va fatta stringendo il premi-stoppa con gli appositi dadi da 13mm, poi quando stringendo non riesci più a contenere il gocciolamento vuol dire che la baderna è consumata e quindi si aggiungono uno o due anelli della stessa Wink
Roby.
<hr height='1' noshade id='quote]</blockquote id='quote][color='quote]

esatto...
e infatti pensavo che questa che avevo io avesse la treccia all'interno (tant'e' che in una cassetta dei ricambi che era a bordo ho trovato una po' di treccia nuova, pero'smontato il motore e sfilato l'asse non c'era..
e' solamente una specie di premistoppa senza stoppa..
e volevo capire, visto che in tutto il periodo di utilizzo non ha mai fatto una goccia di acqua nonostante non fosse strinta al massimo sui dadi,se il sistema aveva dei problemi oppure se era normale che funzionasse cosi'(ossia senza alcuna perdita all'esterno, nonostante la tenuta fosse perfetta senza stringere e che comunque con l'albero che girava alla perfezione)

la chiamo cosi' perche' non e' una cuffia (volvo) o altri,erroneamente lo so', ma il concetto e' chiaro a tutti..
28-12-2009 02:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
SoulSurfer Offline
Senior Utente

Messaggi: 4.252
Registrato: May 2008 Online
Messaggio: #44
Beauty Case, Work in progress !!
Montato da solo (al costo di un paio di dita e un bernoccolo)tutta la struttura per la copertura...

mi manca giusto il telo termorestringente e poi si va' di lavori SERI....
08-01-2010 01:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
SoulSurfer Offline
Senior Utente

Messaggi: 4.252
Registrato: May 2008 Online
Messaggio: #45
Beauty Case, Work in progress !!
Evolution never stops'

Altra mezza gionata libera,altri lavori...

ri-verniciatura completa del vano motore e sentina con Stoppani interno scafi 8257
fotonica perche' attacca anche senza carteggiare ne necessita primer,
ho preferito darla praticamente non diluita affinche' potesse coprire il piu' possibile nel minor tempo possibile..
(volevo fare qualche foto ma il cell mi ha abbandonato a meta' lavoro)

inoltre prese misure per il taglio dei fogli per l'insonorizzazione del vano (polietilene espanso+piombo fonoassorbente/autoestinguente)

poi in compagnia di un amico falegname (della ditta che lavora in PERINI) ho preso le misure per le panche in teak,falchetta e paiolati,che verranno realizzate con materiale in avanzo in cantiere (a costo 0)

se tutto procede come preventivato entro venerdi' il motore rientra dentro e il primo capitolo e' chiuso...
19-01-2010 02:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
SoulSurfer Offline
Senior Utente

Messaggi: 4.252
Registrato: May 2008 Online
Messaggio: #46
Beauty Case, Work in progress !!
Via.. postiamo qualche foto altrimenti qualcuno potrebbe pensare che i lavori non proseguono..

[Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .[/hide]

Da una settimana la 'Bèstia' giace sotto a una bella copertura, che aiuta a mantenere un minimo di temperatura piu' alta, il telo e' termorestringente ma non l'ho ancora 'tirato' in quanto prevedo di doverlo alzare di 50cm, visto che il cielo e' a 50 cm dalla tuga e lavorare fuori torna un po' male:

[Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .[/hide]

ma finche' sono sottocoperta..ci si puo' stare..

per adesso i lavori procedono a un buon ritmo, il motore e' pronto come il relativo supporto (ampiamente modificato per poter alloggiare i nuovi silent block).
al pari del vano che e' venuto fuori uno spettacolo (paragonato alle condizioni originarie)
ma sono ancora in alto mare per la costruzione dell nuovo airbox per il carburatore

Sto' aspettando di andare insieme ad un amico costruttore navale alla Osculati a Lucca a prendere alcuni pezzi senza dover subire il ricarico del negoziante (rivestimento insonorizzante,tubi vari,plafoniere e altri particolari)
e nel mentre mi prodigo nella rinfrescatura degli interni.
tutta gli interni ormai erano ingialliti e quindi una riverniciatura totale e' stata obbligatoria,pero' adesso mi trovo con lo sky panna su interni bianco puro (sinceramente il cambio del rivestimento sara' un lavoro che faro' eventualmente il prossimo inverno, visto che sono ancora pefettamente aderenti allo scafo e non sono presenti strappi o lacerazioni, quindi stare a strappare tutto e incollare nuovamente mi sembra un controsenso)

[Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .[/hide]

ho riprofilato tutta la sentina con stucco a VTR e chiuso i piccoli difetti di accoppiamento tra scafo e controstampo interno creando una sentina 'chiusa' e verniciato la stessa con Bilge paint grigio della stoppani.
la cabina di prua e' pronta al 90%, devo solo finire di modificare i gavoni per alloggiare il serbatoio a vescica che essendo rettangolare mal si inserisce nella V (che fra' l'altro e' divisa in 2 da un pannello), tutti i gavoni sono stati verniciati con apposito smalto per interno scafo (lo stesso del vano motore)
e tutto il legno e' gia stato trattato con classic yacht UV della stoppani.
I gavoni sotto le panche in quadrato sono stati prima carteggiati con cura ,primerizzati e quindi verniciati con smalto monocomp. Clipper bianco lucido (praticamente lo stesso trattaemento fatto al tutto il 'calpestio' (per quel poco che c'e') e nella parte interna dello scafo sopra le cuccette di guardia.

[Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .[/hide]


ovviamente devo anora 'rifinire il tutto e dare qualche altra mano, pero' per adesso a livello estetico ci siamo decisamente..

In settimana mi occupero' dello smontaggio delle finestrature (e a quel punto valutero' se veramente modificarle come ipotizzato qualche post piu' in alto oppure se lasciarle cosi'), quindi procedero' con la verniciatura dell'interno della tuga.

Big Grin
02-02-2010 20:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bistag Offline
Vecio ADV

Messaggi: 4.518
Registrato: Feb 2006 Online
Messaggio: #47
Beauty Case, Work in progress !!
Ciao NIcco,
e complilmenti per il lavoro!Big Grin
ma perdonami per quello che ti dico:

io un motore entrobordo a benzina non lo vorrei mai!Sadsmiley
piuttosto solo vela o a remiBig Grin
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 03-02-2010 00:07 da bistag.)
03-02-2010 00:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Frappettini Offline
Moderatore

Messaggi: 8.975
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #48
Beauty Case, Work in progress !!
Hai un' idea circa la data di fine lavori?
03-02-2010 00:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
SoulSurfer Offline
Senior Utente

Messaggi: 4.252
Registrato: May 2008 Online
Messaggio: #49
Beauty Case, Work in progress !!
Citazione:bistag ha scritto:
Ciao NIcco,
e complilmenti per il lavoro!Big Grin
ma perdonami per quello che ti dico:

io un motore entrobordo a benzina non lo vorrei mai!Sadsmiley
piuttosto solo vela o a remiBig Grin

per quello che lo uso il mio moto e' da considerarsi 'solo a vela'..
capisco le preoccupazioni, ma ho imparato a ventilare bene la barca e il gavone di poppa prima di attivare ogni impianto elettrico..
il serbatoio e' omologato e dotato di sfiato all'esterno..
di solito l'iter e':salgo in barca, apro tambucio,gavone e passauomo a prua,infierisco la randa, dopodiche' accendo il ventilarore e dopo pochi minuti accendo il motore...

sono un tipo minuzioso (leggi ANALE) per quanto riguarda la manutenzione e ti assicuro che (volatilita' del combustibile a parte) il motore e' ok,cosi' come il sistema di alimentazione...
03-02-2010 01:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
SoulSurfer Offline
Senior Utente

Messaggi: 4.252
Registrato: May 2008 Online
Messaggio: #50
Beauty Case, Work in progress !!
Citazione:Frappettini ha scritto:
Hai un' idea circa la data di fine lavori?

la regata dei delfini e' il 9-10 aprile...

vorrei farla...

in 2 mesi ce la dovrei fare

dentro e' questione di rimontare quello che era stato tolto..
l'impianto idrico e' stato semplificato,e le tubazioni sono ancora perfette e gia' pronte per essere ripassate,l'elettricita' non necessita di grandi lavori (giusto cablare il GPS con gli altri strumenti).

il grosso e' fuori, ma penso che con la temperatura in salita e la copertura che ha sopra dovrei riuscire in un mesetto a prepararla..
in fin dei conti una verniciatura porta via al massimo 4-5 giorni (carteggiata la barca in 1-2 giorni si da' il primer e in 2 si vernicia coperta e scafo..teoricamente),fai una settimana per stare largo (....e' un 7 metri,mica la vespucci... e non vernicio a gelcoat)

poi e' questione di riarmarla..
chiaramente,lo sappiamo tutti, i lavori non finiscono mai..
ma le cazzatine le posso fare anche all'ormeggio

considera che di media ci spendo dalle 2 alle 5 ore al giorno (ieri notte sono andato a letto alle 2:30, dalle 8 che ero a bordo)

la mia fortuna e' averla sotto casa, appena ho un momento libero tuta e vado...
03-02-2010 01:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bistag Offline
Vecio ADV

Messaggi: 4.518
Registrato: Feb 2006 Online
Messaggio: #51
Beauty Case, Work in progress !!
Capisco e vedo che sei meticoloso ma in ogni caso io la benza dentro la barca non la vorrei. Poi ognuno è libero di fare ciò che vuole!
Visto che sei in versilia parla con Paolo il gruista di Bocca di Magra e ti spiegherà cosa gli è successo una ventina di anni fa.
03-02-2010 18:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
SoulSurfer Offline
Senior Utente

Messaggi: 4.252
Registrato: May 2008 Online
Messaggio: #52
Beauty Case, Work in progress !!
Citazione:bistag ha scritto:
Capisco e vedo che sei meticoloso ma in ogni caso io la benza dentro la barca non la vorrei. Poi ognuno è libero di fare ciò che vuole!
Visto che sei in versilia parla con Paolo il gruista di Bocca di Magra e ti spiegherà cosa gli è successo una ventina di anni fa.

Suppongo una delle due seguenti opzioni...

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

in ogni caso, avverto un leggero prurito sotto....aspetta un attimo che.......Cool
04-02-2010 01:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bistag Offline
Vecio ADV

Messaggi: 4.518
Registrato: Feb 2006 Online
Messaggio: #53
Beauty Case, Work in progress !!
Purtroppo fai bene a sentire il prurito e sii sempre attentissimo come hai detto.
Nel tua caso i controlli saranno quadrupli.
Per sicurezza metterei il serbatoio a poppa possibilmente con accesso dall'esterno e i tubi di mandata della benzina di tipo ultrasicuro con fissaggi a prova di......bomba!.
A questo proposito non so se ci sono accorgimenti particolari da adottare proprio in fase di montaggio.
Sicuramente isolerei il locale motore dal resto della barca con opportuni materiali antinncendio. Accesso al motore dalla scaletta con foro dove infilare un eventuale estintore.
Estintore automatico sopra al motore sempre tenuto in efficenza.
Quella barca che hai postato era molto bella, peccato!Sadsmiley
04-02-2010 16:20
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bistag Offline
Vecio ADV

Messaggi: 4.518
Registrato: Feb 2006 Online
Messaggio: #54
Beauty Case, Work in progress !!
So che lo hai restaurato e questa mia opzione ti farà torcere il naso:
vedrei molto bene un bel fuoribordo 8 cavalli possibilente 4 tempi e toglierei tutto guadagnando spazio e tranquillità oltre che essere molto più pratico per rimessaggio etc.
Visto che sono a raccontarti cosa farei io:
La tuga come hai postato con gli oblò alungati la vedo molto bene e valuterei un oblò apribile per la ventilazione
Il colore scuro lo eviterei che d'estate hai diversi gradi in più all'interno
04-02-2010 16:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
SoulSurfer Offline
Senior Utente

Messaggi: 4.252
Registrato: May 2008 Online
Messaggio: #55
Beauty Case, Work in progress !!
Citazione:Per sicurezza metterei il serbatoio a poppa possibilmente con accesso dall'esterno e i tubi di mandata della benzina di tipo ultrasicuro con fissaggi a prova di......bomba!

Il gavone di poppa e' separato dal vano motore ed e' facilmente accessibile dall'esterno (io ci entro tranquillamente essendo alto 188 e volendo ci sta' anche la mia ragazza..stretta ma ci sta'..
e le tubazioni sono gia' state sostituite l'anno scorso con delle omologate RINA

Citazione:A questo proposito non so se ci sono accorgimenti particolari da adottare proprio in fase di montaggio.
Sicuramente isolerei il locale motore dal resto della barca con opportuni materiali antinncendio

In fase di realizzazione il completo rivestimento con materiale fonoassorbente e autoestinguente

Citazione: Accesso al motore dalla scaletta con foro dove infilare un eventuale estintore.

l'accesso al motore e' mediante un coperchio su cui e' installata la scaletta, potrei aggiungere un ennesima presa d'aria su di esso, ma l'isolamento acustico ne risentirebbe..

Citazione:Estintore automatico sopra al motore sempre tenuto in efficenza.
ci avevo pensato..
infatti un mio amico preparatore di macchine da rally,sta cercando di trovarmi le tubazioni per l'imianto che viene installato nei cofani delle auto (ovviamente materiale di recupero,magari scaduto di omolog.) da poter collegare all'enstintore che ho al momento
un secondo estintore e' gia stato aggiunto..


Citazione:So che lo hai restaurato e questa mia opzione ti farà torcere il naso:
vedrei molto bene un bel fuoribordo 8 cavalli possibilente 4 tempi e toglierei tutto guadagnando spazio e tranquillità oltre che essere molto più pratico per rimessaggio etc.

Na...
a parte che mi rovina la linea, ma a Viareggio la prima cosa che ti fregano (dopo il posto barca) e' il fuoribordo
quando il prossimo anno la tirero' fuori,se avro' la disponibilita' finanziaria, valutero' l'installazione di un piccolo Eb diesel,anche se ti poso assicurare che il Vire,e' si' un incongita assoluta, ma a facilita' di manutenzione batte qualsiasi altro motore in commercio

Citazione:Visto che sono a raccontarti cosa farei io:
La tuga come hai postato con gli oblò alungati la vedo molto bene e valuterei un oblò apribile per la ventilazione
al momento ci sono 2 orrende prese d'aria stile motoschifaro (peraltro orientate male)per questo motivo volevo eliminarle allungando le finestrature.
posso inserire 2 tannoy sulla tuga e una ventolina solare sul tambucio

Citazione:Il colore scuro lo eviterei che d'estate hai diversi gradi in più all'interno

lo so', so' anche che il verde va' evitato come la peste...

ma..per il caldo c'e' la manica a vento, la doccia e il mare...
ma sono rimasto folgorato dall'ex Pagadebit di Stefanene...che era stupendo..
04-02-2010 20:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bistag Offline
Vecio ADV

Messaggi: 4.518
Registrato: Feb 2006 Online
Messaggio: #56
Beauty Case, Work in progress !!
lo so anche il primo barracuda 45 che ho visto era un bel 'Racing Green' e devo dire che faceva la sua bella figura!!Big Grin e infatti poi ne ho trovato uno (bianco) e lo ho preso!
ma poi che siamo superstiziosi???Wink

comunque il buco sulla scaletta normalmente è fatto con una specie di saracinesca che in effetti mantiene chiuso il vano motore poi pigiando con il beccuccio si rompe/apre e ti permette di buttare il getto dell'estintore all'interno.
Si trovano estintori in vendita che hanno già installato il sistema automatico per attivarsi, ne avevo uno io piazzato sopra il motore.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 05-02-2010 00:54 da bistag.)
05-02-2010 00:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
SoulSurfer Offline
Senior Utente

Messaggi: 4.252
Registrato: May 2008 Online
Messaggio: #57
Beauty Case, Work in progress !!
il sistema estinguente delle auto e' migliore secondo me, c'e' una tubazione e degli ugelli,il tutto e' azionato da una valvola di sicurezza (azionata a strappo) che libera il circuito,l'estintore praticamente ha la valvola (maniglia) gia' azionata in partenza..
il serbatoio della schiuma/polvere pero' e' diverso, e' un barilotto a se' stante

se me lo rimedia e' solo questione di adattare l'attacco delle tubazioni al'estintore per poterlo rendere revisionabile senza dover smontare tutto l'impianto...

ma per questo c'e' tempo.. devo ancora andare alla osculati per i pannelli fonoassorbenti...

Citazione: ma poi che siamo superstiziosi???

Oddio... potremmo anche esserlo..
05-02-2010 01:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
SoulSurfer Offline
Senior Utente

Messaggi: 4.252
Registrato: May 2008 Online
Messaggio: #58
Beauty Case, Work in progress !!
ALtra giornata spesa in barca..
.
questa volta in compagnia della dolce meta' che e' stata tutto il tempo sotto le cuccette di guardia a verniciare..

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

mentre io ho provato a fare una maschera per vedere come avrei potuto tagliare gli oblo' per allungarli, ma mi sono reso conto che e' un lavoro mooooolto piu' articolato di quanto si possa pensare...
tutto per colpa di quei 2 buchi per gli aeratori che sono stati fatti nel punto piu' autocensured di tutta la barca...

ho verniciato la parte superiore della cabina di prua,finita la modifica al gavone sotto la cuccetta a V per ospitare degnamente il serbatoio flessibile e ripassato tutto l'impianto idraulico...

ma un'autoclave da 4,5lt al minuto non vi sembra piccola??
08-02-2010 03:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maurob Offline
Amico del Forum

Messaggi: 673
Registrato: Aug 2008 Online
Messaggio: #59
Beauty Case, Work in progress !!
Io per il mio Cognac, l'anno scorso ho montato proprio un'autoclave da 4 lt. minuto: sufficente anche per la doccetta in pozzetto, attento a prendere la Nautiline da Nautim.... è rumorosa e vibra, mentre invece la originale la mini flojet della Shurflo è mooolto meglio anche se costa il doppio, comunque solo 50 euro,ciao.
08-02-2010 21:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
SoulSurfer Offline
Senior Utente

Messaggi: 4.252
Registrato: May 2008 Online
Messaggio: #60
Beauty Case, Work in progress !!
Citazione:maurob ha scritto:
Io per il mio Cognac, l'anno scorso ho montato proprio un'autoclave da 4 lt. minuto: sufficente anche per la doccetta in pozzetto, attento a prendere la Nautiline da Nautim.... è rumorosa e vibra, mentre invece la originale la mini flojet della Shurflo è mooolto meglio anche se costa il doppio, comunque solo 50 euro,ciao.

Ho gia' la Mini della Flowjet che e' veramente silenziosa, e' che mi sembrava sottodimensionata...
magari con il casino di tubi che avevo a bordo c'era un po' di 'dispersione'..
09-02-2010 01:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)