Rispondi 
ma il numero velico ...
Autore Messaggio
mastgreg Offline
Amico del Forum

Messaggi: 452
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #1
ma il numero velico ...
... chi lo attribuisce?

intendo chiedere: se un armatore volesse vedere attribuito il numero velico ITA alla propria imbarcazione (diciamo d'altura, nel senso di nessuna associazione tipo meteor, etc. etc.) puo' richiedere tale numero solo all'UVAI?

in questo caso e' necessario che sia socio UVAI? deve essere per forza socio di un circolo affiliato FIV?

e' anche vero, come mi e' sembrato di capire, che tale numero e' univoco e non e' soggetto a rinnovo, ma deve essere per forza legato ad un certificato di stazza (che invece a sua volta va' rinnovato) pena decadimento dell'attribuzione?

bv
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 13-11-2009 05:27 da Thembi.)
13-11-2009 04:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Thembi Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.259
Registrato: Oct 2008 Online
Messaggio: #2
ma il numero velico ...
la spostiamo in tecnica.......è più visibile
13-11-2009 05:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mastgreg Offline
Amico del Forum

Messaggi: 452
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #3
ma il numero velico ...
grazie vince vr,

quindi se sulla mia vela decido di mettere a sto punto una scritta 'ITA99999' per dare un esempio nessuno puo' dirmi niente.

il numero quindi non e' come una targa a meno che non sia utilizzato in eventi ufficiali (regate) sotto la regolamentazione della vela d'altura?

paradossalmente se due barche risultassero avere la stessa 'scritta' e nessuna delle due e' numero registrato alla FIV, tramite l'UVAI o associazione di categoria, non ce n'e' uno 'giusto' e uno 'sbagliato'?

ti chiedo un'ultima cosa visto che ormai conosco la tua fama di espertissimo, ma l'esposizione di riferimenti pubblicitari sulla vela non in manifestazioni ufficiali (per le quali si deve chiedere la licenza FIV se non erro) prevede qualche adempienza particolare?

bv
13-11-2009 16:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
anto69 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 362
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #4
ma il numero velico ...
Comunque,
visto che l'ho appena fatto, chiedere assegnato il numero velico dall'UVAI costa 100 euro (250 se vuoi quello personalizzato) non devi essere socio UVAI ed in un paio di giorni ti arriva.
Personalmente credo che se devi mettere un numero velico sulla vela meglio che sia quello ufficiale, prima o poi potresti avere voglia di partecipare ad una regata.
13-11-2009 16:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mastgreg Offline
Amico del Forum

Messaggi: 452
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #5
ma il numero velico ...
grazie anto69,

pero' ho letto sulla NORMATIVA PER LA VELA D’ALTURA della FIV che:

'L'assegnazione di un numero velico, cui non segua un’emissione di Certificato di Rating entro un anno, è considerata annullata e il numero reso di nuovo disponibile.'

quindi ... ?

bv
13-11-2009 16:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
anto69 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 362
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #6
ma il numero velico ...
Su questo non so risponderti anche perchè alla mia richiesta di numero velico è seguita la richiesta di un certificato IRC.
Personalemnte non capisco il senso dell'obbligo imposto dalla FIV.
in ogni caso ti consiglio di telefonare all'UVAI per informazioni certe, li ho trovati gentili e disponibili.
13-11-2009 16:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 7.848
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #7
ma il numero velico ...
Così, per inciso, c'è comunque una migliaiata di barche coi numeri velici assegnati alla barcolana, di cui l'archivio uvai non è a conoscenza, e che partecipano tranquillamente a tutte le regate 'del radiccio' con quello stesso numero.

Tutte le barche Open non stazzate, a causa di quella postilla nella normativa, hanno da sempre numeri di fantasia.......anni fa, ante euro, quando varammo un liberino di 10 mt con il n.velico ITA 10.000, ci chiesero il perchè del 10.000, e l'armatore prontamente rispose, perchè le 100.000 le ho finite per comprare le vele........

Morale: se devi stazzare, chiedi il numero, altrimenti inventa......

Ciao
13-11-2009 18:53
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
cavallone Offline
Amico del Forum

Messaggi: 377
Registrato: Mar 2005 Online
Messaggio: #8
ma il numero velico ...
<blockquote id='quote][size='1' face='Verdana,Arial,Helveti' id='quote]Citazione:<hr height='1' noshade id='quote]Messaggio inserito da mastgreg
NORMATIVA PER LA VELA D’ALTURA della FIV che:
'L'assegnazione di un numero velico, cui non segua un’emissione di Certificato di Rating entro un anno, è considerata annullata<hr height='1' noshade id='quote]</blockquote id='quote][color='quote]In effetti adesso è scritta in quel modo. Però nelle edizioni più vecchie non era specificato l'obbligo di avere il certificato di stazza. Erano considerate due operazioni separate e distinte, per cui potevi avere l'assegnazione del numero pur senza richiedere alcun certificato di Stazza. Se hanno da poco cambiato la regola, probabilmente si sono accorti che assegnavano molti numeri a barche che non richiedevano il certificato e quindi per loro era lavoro inutile. Del resto secondo la Normativa l'unico modo di far regate è quello tramite certificati di stazza ufficiali. Le regate con formule parrocchiali senza certificati di stazza ufficaili non si dovrebbero (in teoria) non si dovrebbero fare, o per lo meno ne andrebbe richeista la specifica autorizzaioone alla sperimentazione della formula per ogni singola regata.
Nella realtà delle cose tra la teoria e la pratica c'è di mezzo il mare, come tra il dire ed il fare...

Altra picola precisazione già che siamo in tema sulla necessità del numero, sarebbe sul riconoscimento o meno di quella classe di barche da parte dell'IsAF. RACING RULES OF SAILING
G1 BARCHE DI CLASSE INTERNAZIONALE ISAF
1.1 Identificazione
Ogni barca di una classe internazionale ISAF o di una classe riconosciuta dall’ISAF deve portare sulla sua randa ...
© un numero velico ... assegnatole dalla sua autorità nazionale
13-11-2009 22:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mastgreg Offline
Amico del Forum

Messaggi: 452
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #9
ma il numero velico ...
bene,

allora mi autoattribuisco da me e in modo ufficiale il mio numero velico. Palla 8

posso?

bv
14-11-2009 05:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mastgreg Offline
Amico del Forum

Messaggi: 452
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #10
ma il numero velico ...
grazie vince vr,

per il numero aguzzero' la vista ... e poi scegliero'.

Per la pubblicita' intendevo chiedere se un non tesserato e non in regata puo' esporre qualcosa o se deve passare per forza alla gogna di qualcuno (come le pubblicita' su cartelloni, vetrine, veicoli stradali e altro).

bv
15-11-2009 00:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Allegra II Offline
Amico del Forum

Messaggi: 35
Registrato: Jun 2009 Online
Messaggio: #11
ma il numero velico ...
Ma esiste una banca dati accessibile per vedere i numeri velici occupati ( naturalmente in modo ufficiale ) ?
15-11-2009 22:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Butler Offline
Vecio ADV

Messaggi: 4.246
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #12
ma il numero velico ...
Riprendo la discussione dopo tre anni, ci sono fatti nuovi? Vale ancora tutto quanto scritto?

L'immaginazione è la prima fonte della felicità umana. (Giacomo Leopardi)
26-04-2012 04:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
daniele.rigliaco Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 44
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #13
RE: ma il numero velico ...
Per non riaprire un nuovo post sfrutto questo che ho trovato cercando.
Pongo la mia domanda ai più esperti.

Ho acquistato una barca con un vecchio certificato di classe degli anni 80. Il numero velico risulta essere I-numero.

Qualcuno di voi ha idea se comunque corrisponde all'attuale ITA? Grazie mille !!!
24-02-2018 16:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Biziotti Offline
Amico del Forum

Messaggi: 313
Registrato: Aug 2010 Online
Messaggio: #14
RE: ma il numero velico ...
Chiedi in UVAI 068841273 e dagli il tuo vecchio numero velico, sono molto disponibili.
24-02-2018 16:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Trixarc Offline
Vecio ADV

Messaggi: 20.042
Registrato: Jun 2010 Online
Messaggio: #15
RE: ma il numero velico ...
(24-02-2018 16:43)Biziotti Ha scritto:  Chiedi in UVAI 068841273 e dagli il tuo vecchio numero velico, sono molto disponibili.

Il costo del numero velico è di 100 euro, non so se la "rottamazione" del vecchio comporti un esborso diverso. Si può chiedere anche un numero "personalizzato".

https://www.youtube.com/user/trixarc100
24-02-2018 22:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
daniele.rigliaco Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 44
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #16
ma il numero velico ...
Voglio solo avere informazioni, non cambiarlo, poiché ho comprato una barca storica


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
24-02-2018 22:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Biziotti Offline
Amico del Forum

Messaggi: 313
Registrato: Aug 2010 Online
Messaggio: #17
RE: ma il numero velico ...
Intendevo dire di comunicargli il vecchio numero velico per avere informazioni non di restituirlo Big Grin
28-02-2018 09:20
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
daniele.rigliaco Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 44
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #18
ma il numero velico ...
Si rispondevo alla "rottamazione"


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
28-02-2018 09:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
zarzero3 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 968
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #19
RE: ma il numero velico ...
(28-02-2018 09:40)daniele.rigliaco Ha scritto:  Si rispondevo alla "rottamazione"


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Anche io rispolvero... hai nuove? come hai risolto alla fine? io ho più o meno lo stesso problema "IXXXX"... in uvai che han detto?

Tutto nella vita è questione di scelte. Si inizia con “Ciuccio o capezzolo?”, e si finisce con “Quercia o abete?”
Money doesn't buy you happiness. but it buys you a big enough yacht to sail right up to it. Johnny Depp
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 28-06-2018 17:29 da zarzero3.)
28-06-2018 17:23
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Cerco piano velico Bavaria 40 Cruiser 2008 kavokcinque 19 1.635 25-10-2017 16:15
Ultimo messaggio: grossifs
  Piano velico Arpege Roberto Adrianopoli 27 2.595 14-05-2017 21:34
Ultimo messaggio: Roberto Adrianopoli
  effetto del piano velico sullo scafo crafter 26 1.356 22-03-2017 09:31
Ultimo messaggio: ZK
  piano velico Jeanneau Poker orsopapus 2 624 01-02-2017 15:06
Ultimo messaggio: orsopapus
  Numero velico USA o altri paesi esteri kermit 14 1.105 14-01-2017 09:22
Ultimo messaggio: albert
  Mescal 959 Piano Velico Dante Komman 3 2.646 08-12-2016 11:23
Ultimo messaggio: KARLO
  Piano velico bavaria 32 2004 vaimo 15 2.357 23-11-2016 00:22
Ultimo messaggio: anpast
  Numero velico masa66 6 1.219 15-10-2016 18:12
Ultimo messaggio: sailflyer
  piano velico francy26 2 1.206 03-04-2016 09:34
Ultimo messaggio: francy26
  Modificare il piano velico - Oceanis 411 kitegorico 75 13.666 28-12-2015 21:28
Ultimo messaggio: sergiot

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)