Rispondi 
CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
Autore Messaggio
scornaj Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.369
Registrato: Jan 2010 Online
Messaggio: #41
CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
Male! Accelera ! ;-)


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
16-05-2016 15:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
eba Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 429
Registrato: Apr 2016 Online
Messaggio: #42
RE: CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
Barca molto bella
un armatore in nord adriatico mi farebbe fare un giro?
Sto cercando una barca simile, il pozzetto centrale mi piace tantissimo e questo modello di Grand Soleil che sarebbe il connubio perfetto tra due cose caratteristiche che sto cercando (pozzetto centrale e cantiere del pardo). Mi sono auto imposto come criterio la cabina armatoriale a poppa. Ho visto che c'e' un GS 45 in vendita a monfalcone ma e' fuori budget a meno che come al solito le richieste degli annunci siano gonfiate rispetto alle aspettative realistiche degli armatori... la barca di cui sono alla ricerca sarebbe un GS 42 ma in zona non ce ne sono.

Grand Soleil 45 - GF
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 16-05-2016 18:11 da eba.)
16-05-2016 17:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
eba Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 429
Registrato: Apr 2016 Online
Messaggio: #43
RE: CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
Ho visto 2 annunci sono barche che qualcuno conosce? Una in puglia una in liguria.
prezzi molto diversi...

Grand Soleil 45 - GF
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 17-05-2016 16:17 da eba.)
17-05-2016 16:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
eba Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 429
Registrato: Apr 2016 Online
Messaggio: #44
RE: CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
Questo spettacolo era a sistiana qualcuno sa che fine a fatto e se e' ancora in zona?
si chiama/va "matteo"
https://www.youtube.com/watch?v=oejO4BtibXs

Grand Soleil 45 - GF
18-05-2016 01:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ducalellenico Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.090
Registrato: May 2014 Online
Messaggio: #45
RE: CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
(18-05-2016 01:09)eba Ha scritto:  Questo spettacolo era a sistiana qualcuno sa che fine a fatto e se e' ancora in zona?
si chiama/va "matteo"
https://www.youtube.com/watch?v=oejO4BtibXs

Caspita, hai usato proprio il termine esatto, uno "spettacolo"! Complimenti all'armatore chiunque esso sia!

Planet Earth is blue And there's nothing I can do (D. Bowie)
18-05-2016 07:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rachelebora Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 6
Registrato: May 2016 Online
Messaggio: #46
RE: CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
MA SECONDO VOI QUAL E' IL PREZZO GIUSTO PER UN GS41 DELL'85 BEN TENUTO?
20-05-2016 12:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
davide brambilla Offline
Amico del Forum

Messaggi: 761
Registrato: Apr 2010 Online
Messaggio: #47
RE: CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
Barca "particolare": 45

...soy cantor y soy embustero, me gustan el juego y el vino, tengo alma de marinero.....
20-05-2016 13:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rachelebora Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 6
Registrato: May 2016 Online
Messaggio: #48
RE: CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
Cosa intendi per "particolare"?
20-05-2016 14:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rachelebora Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 6
Registrato: May 2016 Online
Messaggio: #49
RE: CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
Mi spiego meglio: l'armatore di qs GS41 è una persona che conosco molto bene e so che ha fatto un'ottima manutenzione spendendoci tanti soldi...solo la coperta in teak gli è costata ca 20.000 euro. Per abbassare il prezzo devo motivare in maniera precisa...
20-05-2016 14:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
eba Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 429
Registrato: Apr 2016 Online
Messaggio: #50
RE: CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
quale stai trattando se posso chiederlo?
Secondo me e' una barca con un mercato molto piccolo, quindi l'offerta deve tenerne conto... al di la' del "valore" intrinseco della barca. Se poi vuoi quella e solo quella e' un altro discorso

Grand Soleil 45 - GF
20-05-2016 19:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
davide brambilla Offline
Amico del Forum

Messaggi: 761
Registrato: Apr 2010 Online
Messaggio: #51
RE: CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
Per particolare, intendo che non è conforme ai gusti attuali del mercato e quindi, come dice eba, ha un bacino molto ristretto di potenziali interessati.il che condiziona il prezzo.
Conosco il mercato Mercato dei Gs (ne ho uno). Ho sparato 45. Ho poi visto che su subito c'è n'è uno a 48 trattabili. Credo di averci preso.

Detto questo, se la barca e' a posto, addirittura con il teak nuovo sul ponte, ti piace e ritieni di tenerla a vita o comunque per tanti anni, considererei che barche così robuste e fascinose / se le fanno ancora / da nuove costano 300k.


Quindi se ne fossi innamorato sarei disposto a spendere qualcosa in più sul prezzo "di mercato"

In ogni caso non seguirei l'armatore nel ragionamento per cui la barca vale il suo prezzo più quanto egli ci ha speso per le migliorie. È' un ragionamento che notoriamente non è ammissibile nella nautica.

...soy cantor y soy embustero, me gustan el juego y el vino, tengo alma de marinero.....
21-05-2016 08:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rachelebora Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 6
Registrato: May 2016 Online
Messaggio: #52
RE: CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
la barca non è visibile sui siti di vendita perché l'armatore non l'ha ancora messa in vendita!
io non sono innamorata del GS41, in particolare non mi piace la poppa, però mi sembra sia una barca solida, sicura, molto vivibile...in più, conoscendo l'armatore, so che storia ha la barca e questo mi rassicura...dopodiché non vorrei pagarla uno sproposito e per questo vi ringrazio dei vostri consigli...vi terrò aggiornati!
21-05-2016 09:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
eba Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 429
Registrato: Apr 2016 Online
Messaggio: #53
RE: CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
Io ne ho approfondito uno qualche giorno fa (prima di mettere un'offerta su un 42) che sembrava molto onesto e senza lavori importanti da fare ma allo stesso tempo non tirato a puntino e senza ad esempio lo spoiler di poppa (che magari a qualcuno piace/serve a qualcun altro no) listato a 35k a cui avrei forse fatto un'offerta a 27k. Poi ho visto un 42 e buonanotte, il gs41 sembra una barca di un'altra era geologica, per quanto molto bella e decisamente piu rara di un 42 frers, che pero quota al doppio e quindi li entrano in gioco considerazioni anche di tipo economico.

Le cifre che son state fatte mi sembrano ragionevoli in base a quello che ho capito del mercato avendo approfondito una ricerca sui GS 41: da 25-30 a 40-45, che e' una forbice molto ampia come e' normale su barche di questa eta. Oltre i 45 non ha molto senso a mio avviso perche si entra nella zona di mercato di barche molto piu facili da vendere ed era per quello che dicevo prima che se ritieni sia la barca della tua vita potrebbe valere la pena avventurarsi su cifre piu alte solo se la barca ha gia attrezzature e caratteristiche che avresti comunque voluto aggiungere a quelle disponibili a prezzi inferiori.

Se fosse la barca denominata "Matteo" del video pubblicato pochi giorni fa in questa discussione io avrei offerto 45, tu puoi fare il paragone con quella che hai visto.

Grand Soleil 45 - GF
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 21-05-2016 11:10 da eba.)
21-05-2016 11:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rachelebora Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 6
Registrato: May 2016 Online
Messaggio: #54
RE: CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
grazie dei consigli...
23-05-2016 09:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rachelebora Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 6
Registrato: May 2016 Online
Messaggio: #55
RE: CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
considerando che sono una donna e non sono un colosso, secondo voi mettendo un paio di winch elettrici riesco a portarla da sola?
23-05-2016 09:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ilverococco Offline
Amico del Forum

Messaggi: 772
Registrato: Jul 2009 Online
Messaggio: #56
RE: CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
In navigazione il GS41 non ha difficoltà particolari rispetto a qualunque altra barca da crociera di dimensioni ed età comparabili per cui se ti servono i winch elettrici lo puoi sapere solo tu.

Tieni conto che nelle manovre in porto il pozzetto centrale è un po' più penalizzante ma niente di drammatico
25-05-2016 13:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Topo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 257
Registrato: Nov 2014 Online
Messaggio: #57
RE: CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
Io il mio 45 piedi lo porto da solo, in banchina non vedo grossa differenza con un pozzetto posteriore, la difficoltà è manovrare non prendere le cime d'ormeggio.
Per quanto riguarda i winch elettrici vedi tu, sai come "tira" un 40 e passa piedi, se pensi che alla lunga ti stanca perchè no?
26-05-2016 10:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
masquar Offline
Amico del Forum

Messaggi: 21
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #58
RE: CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
Qualcuno tra voi avrebbe voglia di postare qualche foto di come è montato il vostro salpa ancora? Circa 20 giorni fa, appena arrivato in Grecia, il mio, che è montato in verticale a metà gavone, si è rotto in prossimità dell'attaco superiore. 5 giorni fermi a Gouvia Marina in attesa di sostituirlo con uno nuovo e poi, quando è arrivato, mi hanno detto che non si poteva montare senza radicali modifiche al gavone. Me lo hanno saldato e l'ho rimontato ma tutte le volte che do fondo all'ancora la catena esce dal barbotin perché il tutto è nato troppo basso.
Posterò qualche foto appena posso; intanto se voi ne aveste del vostro vi sarei grato.
Grazie
Massimo
15-08-2016 11:38
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ilverococco Offline
Amico del Forum

Messaggi: 772
Registrato: Jul 2009 Online
Messaggio: #59
RE: CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
Ciao Massimo,
vedo con grandissimo ritardo questo post. Purtroppo non ho foto del mio (e purtroppo non so quando riuscirò a tornare in barca).
Mi pare di aver capito che sia montato esattamente nella stessa posizione del tuo, ovvero su un supporto a sua volta ancorato alla paratia che divide i due gavoni; per quanto riguarda l'altezza, la parte superiore del salpa rimane a circa 30 cm (o forse qualcosa meno) dal portello.
Non capisco esattamente quale sia il problema espresso dal cantiere, lo volevi rimettere allo stesso posto e non è stato possibile?

Posta anche nel gruppo FB del grand soleil 41 così lo animiamo un po :-) e magari Guido ci dice la sua
29-09-2016 09:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pegaso Offline
Senior Utente

Messaggi: 1.828
Registrato: Mar 2007 Online
Messaggio: #60
RE: CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 41
Io non sono molto pratico di facebook, ma questo gruppo grand soleil 41 non sono riuscito a trovarlo, volevo scrivere come ho scelto di comprare, a suo tempo, proprio questa barca.
Scrivo qui.

Il Grand Soleil 41 è stata la nostra barca/casa-al-mare per tanti anni. Quando è nata la ns primogenita nel 91, mi son detto: è ora di ricomprare una barca,l'ultima barca che avevamo avuto era uno Swan 44 e io innamorato dello Swan 48 S&S stavo per partire per l'Inghilterra....mia moglie giustamente mi ha detto se ero matto,... dove andiamo in due con una bambina di qualche mese con una barca del genere.
E così io mi sono ricordato di quando, 10 anni prima, avevo provato il GS 41 con 30 nodi di vento.
Allora ero amico del direttore commerciale del Cantiere del Pardo e orgoglioso armatore di una elegantissima Alpa 12 70 avevo criticato il nuovo GS 41 dichiaramdo che con quelle linee certo non bolinava come la mia con mare e vento. Ok mi dice quando c'è il tempo giusto usciamo te la faccio provare.
E il momento è arrivato: Libecciata, 30 nodi con raffiche + e mare formato, sostituiamo il genoa con il fiocco sull'avvolgifiocco, prendiamo due mani e usciamo, non facile con quel mare a Lavagna, il proprietario piuttosto preoccupato.
Accidenti avevano ragione loro, la barca si muoveva di più sull'onda della mia, saliva e scendeva, ma quanto a velocità e tenuta niente da dire, anche gli interni niente scricchiolii, tutti gli appigli al posto giusto, etc...sembrava proprio nel suo elemento, al lasco poi andava proprio bene, controllabilissima e veloce con lo specchio di poppa immerso per quasi 20 cm, insomma veloce, sicura e facile da portare. Noi avevamo in programma di andare in Grecia , si era la barca per noi,.. nell'enorme cabina di poppa abbiamo creato un lettino con telo antirollio per la pupa e poi via...
Prima la Grecia ionica con base a Preveza per due anni, poi è nata la seconda figlia ( in luglio accidenti, abbiamo perso un estate) e la primavera dopo abbiamo traversato l'Egeo e ci siamo transferiti in Turchia dove abbiamo lasciato la barca quattro anni prima a Kusadasi e poi a Marmaris e la raggiungevamo appena si poteva con le due piccolette.
Mai avuto problemi, molto confortevole facile da manovrare, aveva l'avvolgiranda che con l'equipaggio ridotto: io, mia moglie doveva occuparsi delle pupe, nonostante i miei iniziali dubbi, si è rivelato molto comodo, in sette anni non ho mai avuti problemi.
Poi le aumentate responsabilità sul lavoro mi hanno costretto a venderla, purtroppo senza neanche avere il tempo di riportarla casa.
E' stata venduta a Marmaris ad un signore israeliano che voleva una barca per il giro del mondo, io ero a New York e il broker in turchia, ma ce l'abbiamo fatta.
Ancora oggi tutta la famiglia ricorda con affetto la barca "Angela", era il suo nome ed è stata un angelo custode che non ci ha mai tradito. Ho montagne di foto che un giorno o l'altro devo trovare il tempo di digitalizzare.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-10-2016 16:20 da pegaso.)
14-10-2016 16:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 34 bullo 58 15.838 17-11-2016 11:33
Ultimo messaggio: spezza
  CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 45 versione German Frers anonimone 74 15.224 01-06-2016 22:42
Ultimo messaggio: eba
  CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 38 nicola1971 50 12.177 01-11-2015 18:49
Ultimo messaggio: renato ciamarra
  Vagabond 47 ketch aa 1979 del cantiere Velmare Ondina 8 5.279 12-07-2015 19:30
Ultimo messaggio: bellubentu
  CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 45 elan 333 41 7.342 07-03-2015 23:35
Ultimo messaggio: Andrea74
  CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 40 Udaya 2 1.911 16-08-2014 16:05
Ultimo messaggio: novelli giancarlo
  CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 39 Skipper 48 14 3.077 16-08-2014 16:02
Ultimo messaggio: novelli giancarlo
  AAA cantiere e modello in ordine alfabetico carcat 21 3.817 16-05-2013 06:24
Ultimo messaggio: delfino302003
  CANTIERE DEL PARDO - IT - GS 343 Sebastian 46 9.031 05-02-2013 05:35
Ultimo messaggio: Triscele
  Come posso individuare il cantiere di costruzione? GDG612 2 1.194 26-07-2012 05:27
Ultimo messaggio: GDG612

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)