Rispondi 
JEANNEAU - FR - SO 35
Autore Messaggio
JARIFE Offline
Vecio ADV

Messaggi: 4.395
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #1
JEANNEAU - FR - SO 35
Ciao quasi omonimoBig Grin
Io ho il S.O.35 da 6 anni e confermo iltuo giudizio positivo sulla barca,nella mia ho sostituito le vele 'scarse'che fornisce di serie il cantiere con vele fatte'da un velaio', ho messo un genoa al 150% e la randa leggermente allunata con stecche avvolgibili,il tutto sfruttando in pieno il piano velico.
Facendo questo è più equlibrata,veloce e non teme nemmeno le ariette.Wink
Buon vento
Gianni


Immagine: Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI . 108,16 KB

Immagine: Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI . 88,62 KB
Giugno -Luglio-Agosto monto archi e tendalino che in quel periodo è sacroCoolCoolCool
Immagine: Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI . 100,15 KB


Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .


Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Aggiungiamo alcuni dati tecnici:
[u]Sun Odyssey 35[u]
Progetto.............Marc Lombard
Categoria...............CE 'A'
Lung.fuori tutto....m 10,75
Lung.scafo..........m 10,43
Lung.al gallegg.....m 9,74
Larghezza...........m 3,47
Dislocamento........kg 5.400
Pescaggio...........m 1,85
Potenza motore Y/V..hp 27/29
Sup.velica r+g135%..mq 62,3
Gennaker............mq 83
Spinnaker...........mq 90,5
Serb.gasolio........L 130
Serb.acqua..........L 310
Serb acque nere.....L 50
Capacità frigo......L 140


http://www.vip-yachting.info/segel/jan35...review.pdf
http://www.sailingmagazine.net/boat-test...odyssey-35


Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .






Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .







Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .




Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .



Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .








Kit bidet(Osculati)
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .




Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Zanzariera tambuccio:


Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .


Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Tavolino pozzetto:



Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .




Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .


Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 11-04-2016 21:26 da JARIFE.)
23-02-2010 04:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Jo Della Gatta Offline
Amico del Forum

Messaggi: 502
Registrato: Nov 2007 Online
Messaggio: #2
JEANNEAU - FR - SO 35
ciao jarife, come la vedi l'idea di un vang rigido?? secondo te ne vale la pena ?

saluti giovanni
23-02-2010 05:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
JARIFE Offline
Vecio ADV

Messaggi: 4.395
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #3
JEANNEAU - FR - SO 35
Citazione:joDella Gatta ha scritto:
ciao jarife, come la vedi l'idea di un vang rigido?? secondo te ne vale la pena ?

saluti giovanni
Io l'ho fatto mettere subito,quando l'hanno armata,te lo consiglio.

Vedo che nella foto non hai il winch dx sulla tuga,se non ricordo male tempo fa mi dicesti che lo volevi montare,l'hai poi fatto?
E' indispensabile se usi il gennaker e comunque comodo anche per togliere un po' di lavoro a quello di sxWink.(senza il winch mi pare...moncaBig GrinBig Grin)

BV
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 24-02-2010 02:28 da JARIFE.)
24-02-2010 01:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Mizar I Offline
Amico del Forum

Messaggi: 621
Registrato: Nov 2009 Online
Messaggio: #4
JEANNEAU - FR - SO 35
Salve a tutti, anch'io ho un s.o. 35 del 2003 preso usato da un charter. Ho appena comprato un gennaker di seconda mano che devo ancora controlla re se vada bene, ma nel frattempo sto pensando a come poter fissare l'angolo di mura (per adesso non mi sfiora neanche l'idea del bompresso). Pensavo di murarlo al musone con uno stroppo da riportare alle bitte, e magari creare un paranco che mi permetta di riportare in pozzetto la regolazione della mura in modo da poterla cazzare (abbassarla)stringendo il vento. Voi come fate? avreste delle foto, io prometto di postarle non appena farò degli esperimenti.
Per Gianni la randa, che credo avvolgibile, quanti mq sono?
BV Giovanni
25-02-2010 03:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
JARIFE Offline
Vecio ADV

Messaggi: 4.395
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #5
JEANNEAU - FR - SO 35
Citazione:Mizar I ha scritto:
Salve a tutti, anch'io ho un s.o. 35 del 2003 preso usato da un charter. Ho appena comprato un gennaker di seconda mano che devo ancora controlla re se vada bene, ma nel frattempo sto pensando a come poter fissare l'angolo di mura (per adesso non mi sfiora neanche l'idea del bompresso). Pensavo di murarlo al musone con uno stroppo da riportare alle bitte, e magari creare un paranco che mi permetta di riportare in pozzetto la regolazione della mura in modo da poterla cazzare (abbassarla)stringendo il vento. Voi come fate? avreste delle foto, io prometto di postarle non appena farò degli esperimenti.
Per Gianni la randa, che credo avvolgibile, quanti mq sono?
BV Giovanni
La randa(avvolgibile) è circa 25mq,quasi 3 in più di quella fornita dal cantiere,ottenuti allungando la base di circa 10cm e allunando un po' la balumina(prima era negativa).

Il gennaker l'ho murato al musone dell'ancora,che è bello robusto e non crea problemi,se metti un bompresso è ancora meglio,ma anche al musone va bene.(ho fatto un foro e messo un grillo nella lama centrale del musone,ovviamente nel punto più esterno)
Ho messo un paranco per la regolazione del punto di mura e passando in anelli passascotte fissati ai candelieri arrivo a manovrare dal pozzetto.
La scotta è bloccata da uno stopper che ho aggiunto sul passavanti di lato al pozzetto,a portata di mano.
NB:nella foto ho la vecchia randa.

BV


Immagine: Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI . 128,84 KB
25-02-2010 04:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Mizar I Offline
Amico del Forum

Messaggi: 621
Registrato: Nov 2009 Online
Messaggio: #6
JEANNEAU - FR - SO 35
Ok, penso che farò anch'io cosi, avevo un pò di paura per il musone ma mi hai convinto. Complimenti per la randa, un bel lavoro e si vede la differenzaSmiley14Smiley14Smiley14!! Ho notato che nelle foto più recenti sembra che abbia il paterazzo regolabile, mentre non sembra essere presente nella ultima foto postata, se è così hai notato un miglioramento alle andature portanti e ne vale la pena fare il lavoro?
25-02-2010 06:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
JARIFE Offline
Vecio ADV

Messaggi: 4.395
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #7
JEANNEAU - FR - SO 35
Citazione:Mizar I ha scritto:
Ok, penso che farò anch'io cosi, avevo un pò di paura per il musone ma mi hai convinto. Complimenti per la randa, un bel lavoro e si vede la differenzaSmiley14Smiley14Smiley14!! Ho notato che nelle foto più recenti sembra che abbia il paterazzo regolabile, mentre non sembra essere presente nella ultima foto postata, se è così hai notato un miglioramento alle andature portanti e ne vale la pena fare il lavoro?
Con un tipo di armo come ho/abbiamo il paterazzo l'ho messo soprattutto per ridurre la catenaria ed il conseguente pompaggio dell'albero con mare mosso.
A livello di prestazioni non ho percepito nulla(ovviamente),ma con una genoa maggiore(150 anzichè 135%)la catenaria tende ad accentuarsi e cazzando il paterazzo la puoi ridurre,in più quando la barca è all'ormeggio lasco tutto,togliendo un'inutile tensione sull'armo.
Devo comunque modificare uncora un po' il sistemaWink.

BV
26-02-2010 01:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Jo Della Gatta Offline
Amico del Forum

Messaggi: 502
Registrato: Nov 2007 Online
Messaggio: #8
JEANNEAU - FR - SO 35
Ciao jarife, hai ragione volevo mettere il secondo winch sulla tuga ma non ho ancora fatto nulla.
Fra qualche giorno comincio a dedicarmi con piu' attenzione alla barca e ho una bella lista di cose da fare. Ho avuto un brutto inverno, sia come meteo sia come impegni di lavoro, e non mi sono potuto dedicare alla barca se non per il minimo indispensabile. Ho fatto un bel 'tagliando' alle vele, smagrito un po' la randa che si era mollata un po' troppo e mi faceva troppe pieghe in fase di chiusura dandomi poi qualche intoppo in apertura, sistemato balumina. Ora comicio a farmi un giro per il Vang rigido....a proposito se con il tuo ti sei trovato bene è gradito sapere marca e referenze del modello Wink ....
Per Mizar I : suppongo che avendo preso un ex-charter la tua S.O.35 sarà un tre cabine... complimenti e benvenuto nel 'S.O. 35 club-Italia'...dove la tieni la tua barca?

saluti giovanni
26-02-2010 19:20
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
MrPendolo Offline
Senior Utente

Messaggi: 527
Registrato: Jun 2009 Online
Messaggio: #9
JEANNEAU - FR - SO 35
Ciao Jarife,
volevo farti una domanda: come funziona il pannello solare nella posizione che vedo dalle foto? Vorrei fare la stessa cosa + 2 sullo spryhood però non ne sono tanto convinto visto che quelli non amorfi producono poco appena si coprono un po'.
Grazie
26-02-2010 21:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
JARIFE Offline
Vecio ADV

Messaggi: 4.395
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #10
JEANNEAU - FR - SO 35
Citazione:MrPendolo ha scritto:
Ciao Jarife,
volevo farti una domanda: come funziona il pannello solare nella posizione che vedo dalle foto? Vorrei fare la stessa cosa + 2 sullo spryhood però non ne sono tanto convinto visto che quelli non amorfi producono poco appena si coprono un po'.
Grazie
Il mio pannello non è amorfo e flessibile,è policristallino e semiflessibile(lo puoi flettere solo leggermente).
Il mio è 70wp(sunware) e in quella posizione funziona bene e non da nessun fastidio,è come non ci fosse!Ho calcolato che in estate mi produce circa 22-24A/giorno,praticamente compensa ciò che consuma il frigorifero.
Tuttavia se aggiungo i consumi del pilota,luci,autoclave vado in sbilancio e quindi per essere totalmente autonomo ne dovrei aggiungere un'altro.
Per i 3-4-5gg in rada va benissimo e il surplus dei consumi lo recupero al primo trasferimento.Wink

Per Joe: il vang rigido che ho io è della Bamar,è un normalissimo vang,non ricordo il modello.(lo puoi vedere nell'ultima pagina di Bolina settembre 09)
Non sono abbastanza ferrato per consigliarti un modello piuttosto che un'altro,casomai apri un post e chiedi a Zankipal e Sailor13 che ne sanno a pacchiSmiley14

L'ho trovato Joe,questo è il modello che ho io.
Immagine: Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI . 5,49 KB

BV
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 02-03-2010 03:29 da JARIFE.)
27-02-2010 01:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Jo Della Gatta Offline
Amico del Forum

Messaggi: 502
Registrato: Nov 2007 Online
Messaggio: #11
JEANNEAU - FR - SO 35
Jarife sei un grande ....
grazie sempre per la tua disponibilità.


saluti giovanni
02-03-2010 16:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Cetto Offline
Amico del Forum

Messaggi: 11
Registrato: Dec 2009 Online
Messaggio: #12
JEANNEAU - FR - SO 35
Ciao a tutti, il 15 di questo mese sarò anch'io possessore di un so35. Sono eccitatissimo all'idea... la barca mi è piaciuta subito, poi essendo alla prima esperienza ed avendo famiglia, mi è sembrata quella adatta a me. l'altra settimana però un amico esperto ed in gamba che fa regata da una vita ed anch'esso con un so 32.1 mi ha detto che questo modello è tra i pochi non proprio riuscito e che è un chiodo..... speriamo si sbagli....... e voi che l'avete, che mi dite?
Ciao
07-03-2010 02:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
JARIFE Offline
Vecio ADV

Messaggi: 4.395
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #13
JEANNEAU - FR - SO 35
Citazione:Cetto ha scritto:
Ciao a tutti, il 15 di questo mese sarò anch'io possessore di un so35. Sono eccitatissimo all'idea... la barca mi è piaciuta subito, poi essendo alla prima esperienza ed avendo famiglia, mi è sembrata quella adatta a me. l'altra settimana però un amico esperto ed in gamba che fa regata da una vita ed anch'esso con un so 32.1 mi ha detto che questo modello è tra i pochi non proprio riuscito e che è un chiodo..... speriamo si sbagli....... e voi che l'avete, che mi dite?
Ciao

La barca va bene e non è un chiodo,assolutamente,l'unica cosa che farei sono due vele serie perchè quelle di serie sono un po' scarse(in tutti i sensi)(e una max o J prop in caso non ci sia già).
Comunque stai tranquillo,vedrai come te la godraiSmiley14Smiley14

BV
07-03-2010 02:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Mizar I Offline
Amico del Forum

Messaggi: 621
Registrato: Nov 2009 Online
Messaggio: #14
JEANNEAU - FR - SO 35
Ciao a tutti e scusate il ritardo, per Jo: tengo la barca in sardegna, ad alghero e purtroppo ha le tre cabine, tu dover stai?
Per Cetto: la barca cammina e se fai attenzione a regolare bene le vele avrai delle belle soddisfazioni (sempre in rapporto al tipo di imbarcazione -crocera-).
Per Jarife: il genoa da 150 è una bella cosa, ma secondo me dipende molto da quanto vento in media uno trova dove si naviga. Quando ho preso la barca nel prezzo erano inizialmente comprese le vele nuove, io però volevo un triradiale e così l'ho acquistata con le vele vecchie + il genoa tri in mylar. Quando l'ho visto mi sono in...to moltissimo perchè era più piccolo del vecchio, ma su consiglio del venditore,che lo avrebbe fatto rifare nuovo se non mi fosse piaciuto, l'ho provato e devo dire che aveva ragione. Con poco vento al lasco soffre un pò, ma riesco a tenerlo tutto aperto fino a 18 di reale con un buon assetto. Certo che ho dovuto subito recuperare un Gennaker per non impazzire nelle andature portanti con le brezze estive come questa estate.
BV
07-03-2010 05:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
JARIFE Offline
Vecio ADV

Messaggi: 4.395
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #15
JEANNEAU - FR - SO 35
Citazione:Mizar I ha scritto:
Ciao a tutti e scusate il ritardo, per Jo: tengo la barca in sardegna, ad alghero e purtroppo ha le tre cabine, tu dover stai?
Per Cetto: la barca cammina e se fai attenzione a regolare bene le vele avrai delle belle soddisfazioni (sempre in rapporto al tipo di imbarcazione -crocera-).
Per Jarife: il genoa da 150 è una bella cosa, ma secondo me dipende molto da quanto vento in media uno trova dove si naviga. Quando ho preso la barca nel prezzo erano inizialmente comprese le vele nuove, io però volevo un triradiale e così l'ho acquistata con le vele vecchie + il genoa tri in mylar. Quando l'ho visto mi sono in...to moltissimo perchè era più piccolo del vecchio, ma su consiglio del venditore,che lo avrebbe fatto rifare nuovo se non mi fosse piaciuto, l'ho provato e devo dire che aveva ragione. Con poco vento al lasco soffre un pò, ma riesco a tenerlo tutto aperto fino a 18 di reale con un buon assetto. Certo che ho dovuto subito recuperare un Gennaker per non impazzire nelle andature portanti con le brezze estive come questa estate.
BV
La barca è armata in testa d'albero e quindi la vela principale(il motore) è il genoa.
Forse essendoci più vento,in Sardegna,vai bene anche così ma le vele di serie non sono un gran chè,anche quando c'è vento.


Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

BV
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 25-09-2013 01:00 da JARIFE.)
07-03-2010 15:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Mizar I Offline
Amico del Forum

Messaggi: 621
Registrato: Nov 2009 Online
Messaggio: #16
JEANNEAU - FR - SO 35
Hai ragione per le vele di serieSmiley14, il prox acquisto sarà infatti una randa avvolgibile steccata.
BV
08-03-2010 04:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Mizar I Offline
Amico del Forum

Messaggi: 621
Registrato: Nov 2009 Online
Messaggio: #17
JEANNEAU - FR - SO 35
Dimenticavo, per il prox prox salasso invece pensavo a una vela intermedia tra olimpico e fiocco 1, pesante e con un taglio da poter avvolgere parzialmente ( da 28-25 a 18-15 mq). Mi rendo conto che non sarà la cosa migliore, ma pensavo ad una vela di prua da tenere a bordo e usare sopra i 25 fino a 35 kns. Certo che costringe, se in crociera, a cambiare forse in anticipo la vela di prua però aiuta sicuramente più di un genoa avvolto parzialmente, e comunque ammainare il genoa per tempo ma sostiytuirlo anche in navigazione non dovrebbe essere troppo faticoso. Che ne penzate, rischia di rimanere a prendere umido nel sacco e non lo userò mai?
BV
08-03-2010 05:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
JARIFE Offline
Vecio ADV

Messaggi: 4.395
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #18
JEANNEAU - FR - SO 35
Citazione:Mizar I ha scritto:
Dimenticavo, per il prox prox salasso invece pensavo a una vela intermedia tra olimpico e fiocco 1, pesante e con un taglio da poter avvolgere parzialmente ( da 28-25 a 18-15 mq). Mi rendo conto che non sarà la cosa migliore, ma pensavo ad una vela di prua da tenere a bordo e usare sopra i 25 fino a 35 kns. Certo che costringe, se in crociera, a cambiare forse in anticipo la vela di prua però aiuta sicuramente più di un genoa avvolto parzialmente, e comunque ammainare il genoa per tempo ma sostiytuirlo anche in navigazione non dovrebbe essere troppo faticoso. Che ne penzate, rischia di rimanere a prendere umido nel sacco e non lo userò mai?BV
Questo dipende dall'uso che ne fai,se viaggi tranquillo in crociera con equipaggio famigliare non credo che in caso di vento forte andrai a prua a sostituire la vela...
Io rollo il genoa e via....Wink
Se hai in mente navigazioni lunghe e con venti sostenuti di sicuro vai meglio col fiocco che con un genova parzialmente rollato ed in questo caso vale la pena.
Tanti fiocchi e tormentine ammuffiscono(nuovi) nei gavoni solo per darci più sicurezza psicologicaBlush.
Decidi tu in base a quello che devi fare...Smile

BV
09-03-2010 01:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Jo Della Gatta Offline
Amico del Forum

Messaggi: 502
Registrato: Nov 2007 Online
Messaggio: #19
JEANNEAU - FR - SO 35
aggiornamenti sul mio 'incrociatore'....
varato inizio settimana dopo un mesetto di sosta a terra per lavori vari di manutenzione ordinaria, lucidatura fiancate( a mano!!...metti la cera, togli la cera...) e trattamento antivegetativa. Ordinato vang rigido Bamar 200 come quello di Jarife, smagrito randa avvolgibile che si era 'smutandata' un po' e mi faceva un sacco di pieghe mentre avvolgevo, questo week end grandi pulizie interne e in coperta e poi via per mare....

saluti giovanni
30-03-2010 22:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
def90 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 235
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #20
JEANNEAU - FR - SO 35
Ciao ragazzi anche io ho la versione fast del 35 del quale sono abbastanza soddisfatto .Quando abbiamo ritirato la barca non aveva le vele per cui dopo vari preventivi abbiamo deciso per delle vele i kevlar e tafta , randa semisteccata molto allunata con tre mani terz. e genoa al 135 . La randa è stata fatta al massimo della lunghezza del boma per recuperare tela poi è stato montata una stecca in testa d'albero per facilitare il cambio di mura con poco vento . Il genoa col quale non ci siamo mai trovati é stato sostituito per prova e sotto consiglio con uno di minor superficie 105 in dacron e devo dire contro le mie convinzioni la barca va molto meglio anche con venti leggeri perdendo solo dopo il traverso . Con venti sopra i 10 non c'è per me confronto rispetto al 135 che ci faceva solo abbattere . In piu abbiamo montato un gen. da 95 mq su bompresso in carbonio con tutto fuori di circa un metro e briglia collegata al dritto di prua . Visto che siamo quasi sempre solo in due abbiamo optato per la calza .Negli anni abbiamo montato due pannelli solari che usiamo solo in ferie e quasi tutte le luci interne a led piu la fonda . La barca nuova era stata ordinata col timone a ruota .Quando è stata ritirata ho inziato a controllare un po il montaggio degli impianti aqcua luce motore trovando il montaggio molto approsimativo e sbrigativo il quale sicuramente non nell'immediato ma avrebbe portato a successivi danni dovuti principalmente a sfregamento tra parti soggette a movimento o vibrazione con elementi statici quali passaggi obbligati dei vari tubi e fili elettrici .Dopo qualche anno di viaggi in africa con la mia macchina e le varie preparazioni del mezzo mi venne spontaneo come battuta 'non ci andrei neanche i africa figuriamoci in mare '. Il tutto comunque risolvibile con poche ore di lavoro .Altre cosa montata è stata il pilota e un temporizzatore sulla pompa dello scarico della doccia . Sono in oltre state protette tutte le parti in metallo allinterno dello scafo comprese le pompe elettriche il motore o con grasso di vaselina o sprai contro la corrosione dei metalli .L'unico inconveniete degno di nota e stata la rottura del paraolio dell'invertitore sostituito durante il carenaggio da me e una porosita del collettore di scarico che perdeva qualche goccia d'acqua risolta rifacendo l'anello di saldatura .Dimenticavo la sostituzine di tutti gli attacchi scotta della randa sul boma dovuti a crepe sui piastrini di inox che tengono ferme le anelle di aggancio dei bozzelli .Con l'aiuto della officina dove prepariamo le macchine guardando bene le piastre che sono ricavate di pressa si nota come le crepe siano dovute assottigliamento del materiale nelle parti di raccordo probabilmente per una errata profondia di stampaggio.Adesso arriva gente in negozio ciao
21-05-2010 21:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  New jeanneau 440 timeout 13 1.050 ieri 08:07
Ultimo messaggio: timeout
  JEANNEAU - FR - Sun fast 32 silmaril 11 1.464 12-07-2017 12:20
Ultimo messaggio: Giovanni71
  JEANNEAU - FR - Sun Odyssey 45.2 kavokcinque 0 1.099 29-11-2015 20:24
Ultimo messaggio: kavokcinque
  JEANNEAU - FR - SUN ODYSSEY 49 velalibera 0 1.042 06-11-2015 14:48
Ultimo messaggio: velalibera
  BENETEAU FIRST 21.7 vs JEANNEAU SUN 2000 alago 26 13.050 22-07-2015 18:31
Ultimo messaggio: nedo
  JEANNEAU - FR - Sun Odyssey 36ì mindbomb 9 3.806 11-02-2014 00:06
Ultimo messaggio: chigliagialla
  JEANNEAU - FR - S.O. 33i performance cody 40 7.307 07-02-2014 23:36
Ultimo messaggio: giosur
  Bavaria 31 vs Hanse 315 vs Jeanneau 29.2 sonmì 25 10.479 06-02-2014 01:09
Ultimo messaggio: Pastoredionde
  JEANNEAU - FR - Sun Odyssey 33i antonio83 30 3.495 20-01-2014 15:51
Ultimo messaggio: simo2008
  JEANNEAU - FR - SO 42i Performance - Info GT 12 3.501 17-10-2013 19:03
Ultimo messaggio: zerbaglia

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)