Rispondi 
Il Rurik a Porto Flavia
Autore Messaggio
Rurik Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.562
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #1
Il Rurik a Porto Flavia
Ho fatto una ripresa durante l'uscita di Domenica.
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Ciao,
Riccardo
http://www.barchedepocaeclassiche.it/rurik.html
www.rurik.it/La_Verità_la_sa_il_Mastro_d'Ascia.pdf
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 13-04-2010 23:30 da Rurik.)
13-04-2010 23:29
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Musonero Offline
Amico del Forum

Messaggi: 148
Registrato: Aug 2009 Online
Messaggio: #2
Il Rurik a Porto Flavia
Ciao Riccardo, ti seguo dai tempi dell'articolo su Bolina, che conservo sulla mensola (condivido ogni tua parola); gran bella barca.
Soliti discorsi; costano fatica, tempo e soldi ma le barche di legno sono proprio un'altra cosa!!
Ciao
Giovanni
14-04-2010 01:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
francocr68 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.268
Registrato: Nov 2007 Online
Messaggio: #3
Il Rurik a Porto Flavia
noi domenica ci siamo visti piuttosto da vicino!!!4242 Incuriositi dalla tua barca ti abbiamo virato attorno di fronte al porticiiolo di PortoscusoBig GrinBig GrinBig Grin

Complimenti bellisimaTongueTongueTongue

Peccato che per noi fosse tardi e dovevamo rientrare in porto, avremmo fatto un pò di miglia insieme!!

Dove la tieni?!?

Ciao franco
14-04-2010 04:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rurik Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.562
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #4
Il Rurik a Porto Flavia
Franco,
mi ricordo, era tardo pomeriggio, vero? Incrociavamo mentre usciva un traghetto e ne entrava un altro.
Il Rurik è al Porticciolo di Sant'Antioco. Se ci capiti ed a bordo trovi qualcuno chiedi di Giorgio è il socio che la cura durante l'anno. Io la godo solo quando posso.

Ciao,
Riccardo
http://www.barchedepocaeclassiche.it/rurik.html
www.rurik.it/La_Verità_la_sa_il_Mastro_d'Ascia.pdf
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-04-2010 06:30 da Rurik.)
14-04-2010 06:29
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
francocr68 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.268
Registrato: Nov 2007 Online
Messaggio: #5
Il Rurik a Porto Flavia
Ciao Riccardo, era verso l'una. Eravamo insieme all' Elan31 a motore su cui c'era Livio e Carlo. Mi è parso che vi conosceste, vi siete scambiati qualche battuta.

Noi earvamo a vela, vi siamo passati di poppa ed abbiamo virato sottovento affiancandovi per poi andar via.
14-04-2010 06:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rurik Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.562
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #6
Il Rurik a Porto Flavia
Si mi ricordo: ecco quello che parlava con Livio è Giorgio, io ero al timone, a mordermi le labbra perché avevano da ridire sul alberello di mezzana che ha una sua storia ma adesso vado a dormire e la racconterò un altro giorno.

Ciao,
Riccardo
http://www.barchedepocaeclassiche.it/rurik.html
www.rurik.it/La_Verità_la_sa_il_Mastro_d'Ascia.pdf
14-04-2010 06:45
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rurik Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.562
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #7
Il Rurik a Porto Flavia
L'alberello di mezzana tanto vituperato si trova a poppavia del timone e configura l'armo in Cutter a Yawl ha lo scopo di timone a vento.
Il pescatore legava la barra al centro registrava le vele in modo che si bilanciasse il centro velico e correggeva con la piccola randa di mezzana. Fatto ciò la barca procede senza timoniere e ci si poteva occupare delle reti o di calare le nasse. Tra l'altro ho colto anche un suggerimento del libro Parola di Skipper del Comandante Giancarlo Basile che suggerisce di avere un tender che accolga l'albero di mezzana per costituire un diversivo nelle giornate in rada del equipaggio.

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Ciao,
Riccardo
http://www.barchedepocaeclassiche.it/rurik.html
www.rurik.it/La_Verità_la_sa_il_Mastro_d'Ascia.pdf
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 15-04-2010 15:48 da Rurik.)
15-04-2010 15:48
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
francocr68 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.268
Registrato: Nov 2007 Online
Messaggio: #8
Il Rurik a Porto Flavia
E' una bellisima barca!!!
uno di questi giorni passo a S.Antioco a vederla nei dettagli.

Ciao franco

ps: ci si vede in mare!
15-04-2010 16:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gava Offline
Amico del Forum

Messaggi: 313
Registrato: Apr 2010 Online
Messaggio: #9
Il Rurik a Porto Flavia
.....cavolo...Big Grin
18-04-2010 00:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Rurik uno Smack Yacht nel Mediterraneo Rurik 6 1.742 14-01-2013 05:18
Ultimo messaggio: cv-rossodisera

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)