Rispondi 
CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 45 J&V
Autore Messaggio
sventola Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.501
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #1
CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 45 J&V
Complimenti è bellissima.Manca una foto della cuccetta di prua. Mi sono innamorato di un modello simile all'invernale a cala calera.Mi piacere sognarla come prox barca. Ma secondo te come prestazioni è simile al comet 45? ciao max

Sii il Re del tuo Regno, seduto immobile nella tua Presenza.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 03-06-2010 21:51 da sventola.)
03-06-2010 21:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andante Online
Amico del Forum

Messaggi: 4.067
Registrato: Jun 2009 Online
Messaggio: #2
CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 45 J&V
Citazione:sventola ha scritto:
Complimenti è bellissima.Manca una foto della cuccetta di prua. Mi sono innamorato di un modello simile all'invernale a cala calera.Mi piacere sognarla come prox barca. Ma secondo te come prestazioni è simile al comet 45? ciao max
Ti racconto il mio tormentone!
Prima di Andante avevo un X-382, barca strepitosa ....... solo aggettivi positivi, ma con un difetto per la mia famiglia numerosa .... piccolina, ed aggiungo, sottomotorizzata per trasferimenti lunghi in assenza di vento.!!
Non l'avrei cambiata per nulla al mondo, ma rischiavo di dover andare in barca da solo (non che le prospettive siano cambiate molto, i figli crescono ed hanno esigenze sempre più lontane da quelle dei genitori!)
Morale, a settembre 2008 metto in vendita (seriamente .....) cozzapazza e a novembre già firmo il contratto!!
Nel frattempo avevo individuato la misura necessaria in un 44/45 piedi, ma volevo comunque una barca 'sportiveggiante', insomma, come fa figo dire, un cruiser racer.
Per motivi di budget mi dovevo orientare su un usato, ma lo cercavo 'fresco', di qualità e di blasone.
La rosa delle papabili non era in fondo così ampia, questa la graduatoria delle mie preferite:
X-46
Comet 45s
Grand Soleil 45
e poi staccate ..
X-43
First 44.7
Sun Odyssey 45
e, anche se molto diversa
Sun Odyssey 49, barca che conosco ed apprezzo molto.

Purtroppo gli X, per le mie finanze, erano inavvicinabili!!
Barche straordinarie ma di prezzo salatissimo.
Mi sono allora concentrato su barche che credevo più potabili.
(nell'occasione ho avuto il grande piacere di conoscere Aleufo)
Tutto i COMET 45s e Grand Soleil 45' in vendita li conoscevo, quasi tutti li ho visti e valutati, ma i prezzi richiesti erano molto lontani da quello che io avevo elaborato essere il giusto prezzo e neppure mi andava di fare offerte che potevano sembrare offensive ai venditori.
Il tempo passava, vedevo altre barche che sempre meno mi convincevano e sempre più capivo che la barca per me sarebbe stata o il COMET o il GS.
Ma i proprietari non cedevano in modo sostanziale dalle loro posizioni!
Finché un giorno, sul sito del Cantiere, trovo l'annuncio di vendita di Andante, con un prezzo di partenza ragionevole e prossimo alla mia stima.
Oltretutto conoscevo molto bene la persona che si occupava della vendita.
Ho chiesto 3 giorni per organizzare la visita della barca che era a Port Grimaud, mi sono fatto accompagnare dal mio guru velico, l'abbiamo vista ed apprezzata per la sostanza, non per l'apparenza, che era pessima! Il giorno stesso ho formulato la mia offerta che é stata immediatamente accettata .................. insomma, in una settimana ho concluso tutto.
Devo elogiare la cortesia e disponibilità di tutte le persone del CdP che ho incrociato in questa transazione, in particolare Giuseppe Vigo, un amico!
E non posso non citare un episodio importante.
Ho constatato una piccolissima infiltrazione d'acqua da una delle vetrate sulla tuga. L'ho segnalata al cantiere che senza proferir parola ha riconosciuto l'intervento in garanzia ...
Tornando alla tua domanda e cioé se il GS 45 é simile al COMET 45s ......... beh, secondo me il COMET é più prestazionale (ci ho navigato abbastanza ...) il GS 45 però é più leggero e facile da portare, ed avendo le murate più basse, meno sensibile al vento negli ormeggi.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-06-2010 03:01 da andante.)
03-06-2010 23:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lupo planante Offline
Vecio AdV

Messaggi: 8.062
Registrato: Nov 2007 Online
Messaggio: #3
CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 45 J&V
bellissima, complimenti. Quali differenze hai notato con il 45S?

ps... l'invaso non è un po piccolo????Big GrinBig GrinBig Grin
04-06-2010 04:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andante Online
Amico del Forum

Messaggi: 4.067
Registrato: Jun 2009 Online
Messaggio: #4
CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 45 J&V
azzzzzz lascia perdere l'invaso ....... questi cantieri sono dei pazzi furibondi!!!!
Ti dico le mie impressioni, assolutamente opinabili.
Per altro i 45s era una vesrione tirata con albero e boma in carbonio, paglioli alleggeriti, super scarica ........ non ti dico il galleggiamento.
Poi bulbo in dima ottimizzato ORC, e un sacco di altre pippe.
Morale, la sensazione era di maggior leggerezza (ovvio ........), maggior accelerazione, scorrevolezza.
Magnifica timoneria, pozzetto agevole per l'equipaggio.
Non mi piace la tuga tondeggiante.
In porto un disatro per via dell'elica a papera.
Abitabilità forse superiore al GS, finiture buone ma di minor gusto.
Interessante il bagno passante che però impone un alto gradino di accesso alla scaletta.
Una barca che comunque mi piace un sacco.
Forse più impegnativa da portare in equipaggio ridotto.
04-06-2010 04:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mantonel Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.814
Registrato: Jun 2005 Online
Messaggio: #5
CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 45 J&V
Luciano, devo dire che hai descritto bene la barca, sia in pregi che difetti (pochi armadietti). Non so se la tua ha anche i serbatoi di acque nere, elica di prua e sartiame in tondino. Comunque io la conosco bene ed e'una barca con un bel passo. Forse ha bisogno di lavorarsi l'onda quando si bolina con mare contro, ma e'una barca che da belle soddisfazioni. Gli interni sono ampi e luminosi e ha una dinette molto spaziosa per un 45'.
06-06-2010 02:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andante Online
Amico del Forum

Messaggi: 4.067
Registrato: Jun 2009 Online
Messaggio: #6
CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 45 J&V
Citazione:mantonel ha scritto:
Luciano, devo dire che hai descritto bene la barca, sia in pregi che difetti (pochi armadietti). Non so se la tua ha anche i serbatoi di acque nere, elica di prua e sartiame in tondino. Comunque io la conosco bene ed e'una barca con un bel passo. Forse ha bisogno di lavorarsi l'onda quando si bolina con mare contro, ma e'una barca che da belle soddisfazioni. Gli interni sono ampi e luminosi e ha una dinette molto spaziosa per un 45'.
Grazie Michele ..... ho impianto acque nere, che non adopero!! Non ho elica di prua (vedrò questa estate se riesco a farne a meno, per ora tutto ok ........ evoluisce molto bene, bisogna saper utilizzare l'effetto evolutivo dell'elica ..) e ho sartiame spiroidale.
Fin ora non l'ho adoperata molto e non l'ho ancora provata con mare impegnativo .... vedremo.
L'ho però trovata veloce oltre ogni aspettativa, anche con aria leggera.

PS: dell'elica di prua se ne può fare assolutamente a meno!!
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 03-11-2011 17:48 da andante.)
07-06-2010 00:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
verbavolan Offline
Amico del Forum

Messaggi: 152
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #7
CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 45 J&V
Andante hai fatto un lavorone... Da come l'avevo vista una settimana prima che la vedessi tu adesso sembra praticamente nuova ma in pratica mi hai confermato che la barca, anche se il prezzo era molto allettante, necessitava di un sostanzioso refitting. Una curiosità: hai lasciato i tacktic o li hai cambiati? Per l'elica di prua ti consiglierei di non farlo; io l'ho fatto sul '50 ma mi ha molto deluso: quando servirebbe veramente (più di 20-25 nodi al traverso) non ha mai abbastanza potenza. BV
13-06-2010 14:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andante Online
Amico del Forum

Messaggi: 4.067
Registrato: Jun 2009 Online
Messaggio: #8
CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 45 J&V
Citazione:verbavolan ha scritto:
Andante hai fatto un lavorone... Da come l'avevo vista una settimana prima che la vedessi tu adesso sembra praticamente nuova ma in pratica mi hai confermato che la barca, anche se il prezzo era molto allettante, necessitava di un sostanzioso refitting. Una curiosità: hai lasciato i tacktic o li hai cambiati? Per l'elica di prua ti consiglierei di non farlo; io l'ho fatto sul '50 ma mi ha molto deluso: quando servirebbe veramente (più di 20-25 nodi al traverso) non ha mai abbastanza potenza. BV
Ciao ...
come avrai notato, la barca si presentava molto male da un punto di vista estetico ....... era abbandonata, sporca (a dire poco), con qualche graffio sul gelcoat (ed una botta più consistente a sx a poppavia), però era assoltuamente sana e molto poco sfruttata!
L'amico che era con me, uno stimato rigger, dopo aver curiosato per una mezz'ora mi ha detto: non lasciamocela scappare!
E così, sull'entusiasmo, sulla fiducia e con un pò di coraggio ho concluso!
Sul prezzo richiesto ho raschiato via ancora un 10%!
Dopo di che ho pianificato tutta una serie di lavori per ripristinare l'estetica, integrare l'elettronica (si, ho tenuto TackTick completando l'impianto ma soprattutto facendo lavorare insieme vento, GPS cartografico, pilota etc ect), verificare tutti gli impianti (che erano assolutamente a posto ....).
La parte importante ha riguardato il piano di coperta (ho sostituito i winch del german system che erano da dei 40 ...) tutti i bozzelli, tutte le drizze e scotte, revisionato a fondo gli altri winch, gli stopper, montato un vang a gas e modificato il paranco, modificato il trasto randa, smontato il boma ed ottimizzato paranco tesa base ..... e tante altre cose che non ricordo.
Insomma ho cercato di rendere tutte le manovre scorrevoli e leggere (spesso sono solo con mia moglie ....) prima di ricorrere a winch elettrici ....
Ho rifatto spray hood e lazy bag, ho dato una bella lavata al teak (solo lavata ....) ed é venuto come nuovo ......
Alla fine della fiera ho sì speso tanti soldi, ma sommando il costo di acquisto alle spese di refitting, il totale é di molto inferiore a quelle che erano le richieste per barche simili, sulle quali avrei dovuto spendere ugualmente parecchio denaro.
La ciliegia sulla torta é che cammina anche parecchio ed mi sto togliendo qualche soddisfazione alle regatine di zona ..... (il set di vele era pregevole e molto poco sfruttato)
13-06-2010 17:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
verbavolan Offline
Amico del Forum

Messaggi: 152
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #9
CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 45 J&V
Ancora complimenti, io non ci avevo creduto, forse perchè venivo da un GS 50 (DP) che avevo refittato più e più volte, lasciandoci molti soldini ma sempre rincorrendo quell'affidabilità piena che non ho mai trovato (non parlo delle qualità nautiche che erano eccellenti ma di un certo impegno). Ho optato per un X-43, il tempo mi dirà se la qualità teorica darà maggior affidabilità. Anche in questo caso caso comunque le qualità nautiche non sono in discussione. A presto
13-06-2010 19:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andante Online
Amico del Forum

Messaggi: 4.067
Registrato: Jun 2009 Online
Messaggio: #10
CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 45 J&V
eheh .... abbiamo fatto percorsi inversi, io da X a GS e tu il contrario.
L'X 43 lo conosco bene, barca splendida, naviga che é una meraviglia.
La ritengo superiore all'X46 .... anche in abitabilità, ha le cabine poppiere più grandi (non avendo il vano tecnico).
L'hai presa nuova? dici bene ....... qualità nautiche di grande livello!
Il GS 50 l'hai tenuto a lungo? come mai sei sceso di misura? ......
Circa l'affidabilità e la durabilità di Andante ..... ti saprò dire, spero bene, tra qualche anno!!!
Sull'elica di prua: montare quella a tunnel é un accrocco, la barca a prua pesca poco quindi bisognerebbe fare una installazione arretrata ... lavoro delle palle.
Bisognerebbe montare un'elica telescopica (come prevede il cantiere) ... ad un costo spropositato.
Questa estate farò esperienza (spero di non fare danni) e poi deciderò.
Ciao
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 15-10-2010 15:32 da andante.)
13-06-2010 20:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
easy221 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.806
Registrato: Jun 2009 Online
Messaggio: #11
CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 45 J&V
l'x-43 l'ho provato in regata anche se non è nata per quello e mi è sembrata molto pesante e lenta ad accelerare...in poppa invece mi sembra una buona barca, che scende ed ha delle buone velocità...
Per gli interni preferisco quelli del gs45...
Anche in coperta non sembrano più gli x di una volta...non vorrei dire ma mi sembra la qualità un pò peggiorata....
Ma nel complesso è una ottima barca da crociera....Smile
13-06-2010 23:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
einstein Offline
Senior Utente

Messaggi: 4.899
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #12
CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 45 J&V
Gran bella barca, in effetti assomiglia moltissimo alla mia (Dufour 44), anzi mi meraviglio tu non l'abbia messa in lista, a suo tempo, tra le probabili.
Unico difetto, per i miei gusti naturalmente, la poppa chiusa.
ciao

"Quelli che s'innamoran di sola pratica senza scienza, son come il nocchiere, ch'entra in naviglio senza timone o bussola, che mai ha certezza dove si vada. Sempre la pratica dev'esser edificata sulla bona teorica". Leonardo da Vinci.
09-09-2010 14:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andante Online
Amico del Forum

Messaggi: 4.067
Registrato: Jun 2009 Online
Messaggio: #13
CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 45 J&V
Citazione:einstein ha scritto:
Gran bella barca, in effetti assomiglia moltissimo alla mia (Dufour 44), anzi mi meraviglio tu non l'abbia messa in lista, a suo tempo, tra le probabili.
Unico difetto, per i miei gusti naturalmente, la poppa chiusa.
ciao
Hai ragione, si somigliano molto, in fondo la proprietà dei due Cantieri é la stessa e penso che ci siano sinergie.
In realtà avevo considerato anche il Dufour 44 performance, ma ce ne erano pochissime in vendita, lontane e care.
Circa la poppa ... é una questione di gusti.
La versione che ho io del GS 45 ha un pezzo di poppa ribaltabile, ma non é comodissima. In compenso i gavoni di poppa risultano molto capienti e contengono oggetti voluminosi come la passerella.
Ciao
09-09-2010 14:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mike59 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 359
Registrato: Jun 2009 Online
Messaggio: #14
CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 45 J&V
Smile La conosco bene, un carissimo amico ce l'ha da tre anni e ha vinto ilo klocale campionato invernale e qualche regata internazionale, i difetti che hai trovato possono essere eliminati con delle buone vele in laminato, allora la vedi muoversi anche con le calme.
16-10-2010 10:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Kalu Offline
Amico del Forum

Messaggi: 146
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #15
CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 45 J&V
Complimenti Andante, splendido esemplare di GS45. da qualche tempo sto valutando di cambiare il io Comet 375 con un GS 43 ma devo dire che dopo aver visto il tuo capolavoro un pensierino, budget permettendo, è andata al 45.
Spinto da quanto scrivi, gestibile anche in equipaggio ridotto. Solitamente sono io, mia compagna (bravina) e mio figlio di 4 anni.
Posso chiederti cosa riporta il libretto alla voce equipaggio, il solito: 1 abilitato + 1?
Grazie e complimenti ancora, è veramente una bela barca!
BV
02-12-2010 00:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andante Online
Amico del Forum

Messaggi: 4.067
Registrato: Jun 2009 Online
Messaggio: #16
CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 45 J&V
Citazione:Kalu ha scritto:

....... Posso chiederti cosa riporta il libretto alla voce equipaggio, il solito: 1 abilitato + 1?
...... giuro che non ho mai notato sul libretto una menzione all'equipaggio!!!
Il libretto é in barca ..... quando ci vado, approfondisco e ti faccio sapere!
Grazie per i complimenti.
02-12-2010 04:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Kalu Offline
Amico del Forum

Messaggi: 146
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #17
CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 45 J&V
Non vorrei creare allarmismi inutili. Sono solo reduce da questa 'limitazione' sistemata solo recentemente, avendo richiesto e ottenuto dlla Capitaneria dov'è registrata la barca l'abilitazione a condurre con un solo una persona.
La spiegazione che mi è stata data è che a fine anni 80 (quando è stata immatricolata la mia) le Capitanerie indicavano 1 abilitato + 1 per imbarcazioni immatricolare e superiori ai 10m.
Oggigiorno non so quale criterio adottino, ma è certo che abilitino alla navigazione con 1 presona anche imbarcazioni superiori ai 10 m. Mi risulata anche da Capitaneria a Capitaneria il criterio possa cambiare.

Da evidenziare l'aspetto assicurativo, in caso di sinistro con equipaggio non idone potrebbero esserci problemi....
BV
02-12-2010 15:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
GT Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.827
Registrato: Mar 2008 Online
Messaggio: #18
CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 45 J&V
Citazione:Kalu ha scritto:
Non vorrei creare allarmismi inutili. Sono solo reduce da questa 'limitazione' sistemata solo recentemente, avendo richiesto e ottenuto dlla Capitaneria dov'è registrata la barca l'abilitazione a condurre con un solo una persona.
La spiegazione che mi è stata data è che a fine anni 80 (quando è stata immatricolata la mia) le Capitanerie indicavano 1 abilitato + 1 per imbarcazioni immatricolare e superiori ai 10m.
Oggigiorno non so quale criterio adottino, ma è certo che abilitino alla navigazione con 1 presona anche imbarcazioni superiori ai 10 m. Mi risulata anche da Capitaneria a Capitaneria il criterio possa cambiare.

Da evidenziare l'aspetto assicurativo, in caso di sinistro con equipaggio non idone potrebbero esserci problemi....
BV

Verissimo
02-12-2010 17:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andante Online
Amico del Forum

Messaggi: 4.067
Registrato: Jun 2009 Online
Messaggio: #19
CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 45 J&V
Citazione:Kalu ha scritto:
Complimenti Andante, splendido esemplare di GS45. da qualche tempo sto valutando di cambiare il io Comet 375 con un GS 43 ma devo dire che dopo aver visto il tuo capolavoro un pensierino, budget permettendo, è andata al 45.
Spinto da quanto scrivi, gestibile anche in equipaggio ridotto. Solitamente sono io, mia compagna (bravina) e mio figlio di 4 anni.
Posso chiederti cosa riporta il libretto alla voce equipaggio, il solito: 1 abilitato + 1?
Grazie e complimenti ancora, è veramente una bela barca!
BV

Sulla Licenza di Navigazione, alla voce n° minimo componenti equipaggio, rimanda all'art. 35 del DL 171/2005 (codice della navigazione da diporto) che recita:

Art. 35 - Numero minimo dei componenti dell'equipaggio delle unità da diporto

1. E' responsabilità del comandante o del conduttore dell'unità da diporto verificare prima della partenza la presenza a bordo di personale qualificato e sufficiente per formare l'equipaggio necessario per affrontare la navigazione che intende intraprendere, anche in relazione alle condizioni meteo-marine previste e alla distanza da porti sicuri.
03-12-2010 22:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Kalu Offline
Amico del Forum

Messaggi: 146
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #20
CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 45 J&V
Grazie Andante per la pronta verifica.
E' proprio una bella barca. Dovessi decidere di intraprendere seriamente la ricerda di un GS 45 usato (nuovo è fuori budget e con l'aria che tira al Pardo..., ora parlano tedesco!) se non ti dispiace ti interpellerei per qualche confronto.
Per il momento mi limito ad andarne a vedere uno sabato prossimo.
BV
09-12-2010 06:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  grand soleil 40 paperini sventola 15 13.101 13-06-2018 21:35
Ultimo messaggio: Liuc
  Nuovo Grand Soleil 34 Erato 0 590 09-03-2018 14:02
Ultimo messaggio: Erato
  CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand soleil 46.3 mike59 57 19.515 15-10-2016 08:34
Ultimo messaggio: oceano71
  CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 58 Performance Lupo Grigio 4 2.048 21-06-2016 10:05
Ultimo messaggio: Mikey
  Grand Soleil 52 quadrantef 28 4.520 02-04-2016 08:12
Ultimo messaggio: renato ciamarra
  Grand Soleil 39 N/A. 33 11.520 01-02-2016 19:42
Ultimo messaggio: ulpiano
  CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 343 Sebastian 71 22.660 28-11-2015 16:19
Ultimo messaggio: Alberto64
  CANTIERE DEL PARDO - IT - Grand Soleil 34.1 aleufo 16 7.349 03-06-2015 17:38
Ultimo messaggio: rdurando
  CANTIERE DEL PARDO - IT - GS37 una delusione dbk 17 7.836 05-12-2013 04:38
Ultimo messaggio: xlion
  Grand Soleil 38/39 o HR di pari misura? Frappettini 72 9.224 09-09-2012 15:36
Ultimo messaggio: Observer

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 2 Ospite(i)