Rispondi 
batterie trazione leggera
Autore Messaggio
rober Offline
Amico del Forum

Messaggi: 270
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #1
batterie trazione leggera
mi hanno indicato come ottime batterie per i servizi di bordo quelle denominate a trazione leggera che per le loro caratteristiche soddisfano pienamente tale utilizzo. corrisponde al vero ?
inoltre cercando nel web trovo per queste batterie delle caratteristiche che non sono sicuro di interpretare e cioè:
20h 50Ah 5h 36Ah (caratteristiche di 1 batteria)
su altra batteria invece 12v 100Ah C20

mi potete dare delucidazioni ?
grazie
rober
14-02-2011 06:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.774
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #2
batterie trazione leggera
Citazione:Messaggio di rober
mi hanno indicato come ottime batterie per i servizi di bordo quelle denominate a trazione leggera che per le loro caratteristiche soddisfano pienamente tale utilizzo. corrisponde al vero ?
inoltre cercando nel web trovo per queste batterie delle caratteristiche che non sono sicuro di interpretare e cioè:
20h 50Ah 5h 36Ah (caratteristiche di 1 batteria)
su altra batteria invece 12v 100Ah C20

mi potete dare delucidazioni ?
grazie
rober
Questa è la classica domanda che richiede una spiegazione lunga come la Treccani e molte delle cose sarebbero solo delle ripetizioni. Non sarebbe opportuno andarsi a leggere i vecchi post in materia e vedere se si riesce a capire qualcosa?

Per essere sintetici di batterie a trazione leggera ci sono diversi tipi, se intendi quelli a piastra positiva tubolare allora dico che vanno benissimo per i servizi.

Riguardo alle caratteristiche elettriche grosso modo s'interpreta così: se si dice 100Ah a C20 vuol dire che scaricandola in 20 ore la batteria fornirà 100 Ah, oppure 30 Ah a C10, 30 Ah a 10 ore e così di seguito. La capacità nominale di una batteria in genere è a C20
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-02-2011 15:47 da kermit.)
14-02-2011 15:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gedeone marco Offline
Amico del Forum

Messaggi: 631
Registrato: Mar 2007 Online
Messaggio: #3
batterie trazione leggera
Ciao Rober,
Ti fornisco una panoramica veloce sulle batterie trazione leggera:
Questi prodotti sono dedicati appunto ad applicazioni tipo muletti o carrelli trazione, sono quindi assolutamente non utilizzabili per l'avviamento.
Ne esistono di tecnologie diverse, acido libero (quindi con la necessità di manutenzione frequente e precisa essendo in lega piombo antimonio (che consuma più acqua del piombo calcio), AGM che ovviamente non saranno rabboccabili; sia a piastra tubolare che a piastra piana.
Per le caratteristiche elettrice, una batteria acido libero non trazione leggera ha sempre anche un parametro che è la corrente di spunto a freddo (es 100Ah C20 900A), mentre come vedi le trazione leggera forniscono solo la capacità con diversi tempi di scarica (che ha spiegato Marcello).
La capacità (Ah Ampereora), ovvero (una buona approssimazione del)l'energia che la batteria può fornire è molto meglio sfruttabile delle normali batterie d'avviamento, dove i cicli di scarica soprattutto profondi deteriorano molto la batteria.
Da ultimo, tieni in considerazione che queste batterie se ad acido libero soffrono anche l'inclinazione della barca (come tutte le batterie ad acido libero).

Un'ultima nota, tenendo bene in considerazione i limiti sopra descritti, se non ricordo male, le batterie semitrazione hanno un costo molto appetibile (per Ah) e sono effettivamente utilizzabili per la quasi totalità della loro capacità.

Spero di averti dato una panoramica abbastanza chiara.

Marco
14-02-2011 16:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
magosebino Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.028
Registrato: Jun 2010 Online
Messaggio: #4
batterie trazione leggera
in barba a tante spiegazioni tecniche . .
Si , sono idonee per l'uso servizi e aggiungo che vanno meglio delle normali acido libero xchè hanno magior numero di cicli e sopportano scariche profonde l'unico problema che molti venditori le fanno pagare più del loro valore
16-02-2011 03:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.774
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #5
batterie trazione leggera
Citazione:rober ha scritto:
ringrazio tutti per le risposte.
kermit avevo cercato su 'ricerca' ma non avevo trovato una risposta alla mia domanda....(non è che sono molto pratico del blog.)
e come dicevo uno può esimersi dal rispondere alle domande cretine come la mia....
buon vento rober
Se tu pensi di aver fatto una domanda cretina è una tua opinione, comunque ti ho risposto ed in genere non rispondo alle domande cretine. Sapendo come la pensi e visto il ringraziamento la prossima volta ignorerò le tue domande.
Buon vento anche a te
19-02-2011 02:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.247
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #6
RE: batterie trazione leggera
Leggendo di batterie sul forum è mi sono fatto l'idea che per i servizi la batteria acido libero da trazione leggera meglio se a piastra positiva tubolare sia la soluzione migliore. Vedo però che venditori on line come SVB o Accastillage per batterie nautiche per i servizi offrono altro trascurando sistematicamente quelle da trazione leggera apparentemente più idonee per il gruppo servizi. Oltretutto cercando in rete vedo che queste batterie sono prodotte da ditte per lo più poco conosciute per cui non so quanto affidabili e non dai marchi soliti e "noti". Chi usa batterie di questo tipo, mi sa dire se effettivamente hanno le capacità di scarica profonda e i numerosi cicli promessi ed eventualmente la marca del prodotto che usa?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 04-05-2019 23:08 da kavokcinque.)
04-05-2019 23:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Tatone Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.983
Registrato: Nov 2013 Online
Messaggio: #7
RE: batterie trazione leggera
(04-05-2019 23:07)kavokcinque Ha scritto:  Leggendo di batterie sul forum è mi sono fatto l'idea che per i servizi la batteria acido libero da trazione leggera meglio se a piastra positiva tubolare sia la soluzione migliore. Vedo però che venditori on line come SVB o Accastillage per batterie nautiche per i servizi offrono altro trascurando sistematicamente quelle da trazione leggera apparentemente più idonee per il gruppo servizi. Oltretutto cercando in rete vedo che queste batterie sono prodotte da ditte per lo più poco conosciute per cui non so quanto affidabili e non dai marchi soliti e "noti". Chi usa batterie di questo tipo, mi sa dire se effettivamente hanno le capacità di scarica profonda e i numerosi cicli promessi ed eventualmente la marca del prodotto che usa?

Negli ultimi 6 anni ho utilizzato con grandissima soddisfazione questa batteria: https://www.unionbatteryservice.it/pdf/s...060115.pdf
In passato ho avuto le Trojan a acido libero, prestazioni più che buone ma fastidioso odore e consumo di acqua molto alto. Non tornerei mai indietro!
05-05-2019 10:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Norman2016 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 307
Registrato: Jan 2017 Online
Messaggio: #8
RE: batterie trazione leggera
Tatone, ho visto sul depliant del link che descrive quella a 6 V, ma non la fanno da 12 V?
Grazie
05-05-2019 12:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Tatone Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.983
Registrato: Nov 2013 Online
Messaggio: #9
RE: batterie trazione leggera
(05-05-2019 12:36)Norman2016 Ha scritto:  Tatone, ho visto sul depliant del link che descrive quella a 6 V, ma non la fanno da 12 V?
Grazie

Si, ci sono anche quelle da 12. Io ho montato quelle da 6 (a 2 a 2 in serie per fare 12V) perché a parità di peso hanno le piastre grandi il doppio di quelle da 12V (hanno 3 elementi invece che 6). Più grandi sono le piastre, maggiore è la qualità delle batterie a trazione. Inoltre, sfruttavano perfettamente lo spazio che avevo a disposizione...! Smiley4
05-05-2019 12:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.247
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #10
RE: batterie trazione leggera
(05-05-2019 10:30)Tatone Ha scritto:  Negli ultimi 6 anni ho utilizzato con grandissima soddisfazione questa batteria: https://www.unionbatteryservice.it/pdf/s...060115.pdf
In passato ho avuto le Trojan a acido libero, prestazioni più che buone ma fastidioso odore e consumo di acqua molto alto. Non tornerei mai indietro!
Grazie per l'indicazione. Per caso hai una foto del tuo vano batterie?: ci deve essere un bell'affollamento di cavi per mettere in serie le 6 v. Io ho due in parallelo da 12v da 140 amp, vorrei potenziare e andare su 360 volt totali e la soluzione delle batterie da 6v mi piace, ma penso vadano rivoluzionati i cavi standard come immagino avrai fatto tu passando dalle 12 ( penso) alle 6 v.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 05-05-2019 13:08 da kavokcinque.)
05-05-2019 12:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.247
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #11
RE: batterie trazione leggera
Comunque vedo che 400 amp di Zenith sia 12 che 6 volt stanno sui 1200;00 euro mi sembra una soluzione molto costosa anche se di qualità.
05-05-2019 14:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Tatone Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.983
Registrato: Nov 2013 Online
Messaggio: #12
RE: batterie trazione leggera
(05-05-2019 14:03)kavokcinque Ha scritto:  Comunque vedo che 400 amp di Zenith sia 12 che 6 volt stanno sui 1200;00 euro mi sembra una soluzione molto costosa anche se di qualità.

Io ho montato 450 Ah nel 2013 con 850 Euro circa... Ora provando al volo qui: https://www.blubattery.com/default.asp?l...medium=cpc
si trovano a poco più di 900, non mi sembra tantissimo anche perché ne usi realmente 300/350... Smiley2
05-05-2019 14:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Tatone Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.983
Registrato: Nov 2013 Online
Messaggio: #13
batterie trazione leggera
(05-05-2019 12:46)kavokcinque Ha scritto:  Grazie per l'indicazione. Per caso hai una foto del tuo vano batterie?: ci deve essere un bell'affollamento di cavi per mettere in serie le 6 v. Io ho due in parallelo da 12v da 140 amp, vorrei potenziare e andare su 360 volt totali e la soluzione delle batterie da 6v mi piace, ma penso vadano rivoluzionati i cavi standard come immagino avrai fatto tu passando dalle 12 ( penso) alle 6 v.


Purtroppo no, non ho foto qui. L’impianto è in realtà semplicissimo, in questa foto trovi come, semplicemente sostituisci 12 con 6 e 24 con 12, il resto è perfetto!
[Immagine: 78820520df606ab4e27b19af7c0b229a.jpg]


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
05-05-2019 14:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
RMV2605D Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.772
Registrato: Aug 2009 Online
Messaggio: #14
RE: batterie trazione leggera
(05-05-2019 12:43)Tatone Ha scritto:  Si, ci sono anche quelle da 12. Io ho montato quelle da 6 (a 2 a 2 in serie per fare 12V) perché a parità di peso hanno le piastre grandi il doppio di quelle da 12V (hanno 3 elementi invece che 6). Più grandi sono le piastre, maggiore è la qualità delle batterie a trazione. Inoltre, sfruttavano perfettamente lo spazio che avevo a disposizione...! Smiley4

Giustissime considerazioni che ho fatto anche io quando ho deciso di potenziare i servizi.

Le batterie da trazione migliori sono quelle usate per le vetturette dei campi da golf e per altri scopi civili e costano meno se non esplicitamente dedicate alla nautica, come sempre.

Come ho già scritto, anche io per i servizi ho due batterie da 6 V 270 AH al Gel in serie, sono due Sonnenshein GF06240V acquistate 27/04/2005 ed ancora perfette nonostante qualche scarica completa.

Uno dei motivi per tale scelta fu che hanno lo stesso ingombro di base delle precedenti, 12 V 110 AH, per cui, anche se parecchio più alte ho potuto potenziare i servizi senza variare la collocazione, che sarebbe stato problematico.

898989
05-05-2019 14:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Norman2016 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 307
Registrato: Jan 2017 Online
Messaggio: #15
RE: batterie trazione leggera
ho montato nel 2015 una batteria Victron 12 V 220 A AGM deep cycle che, sgrat sgrat, sembra che faccia ancora il suo lavoro ma visto che se ne parlava ho voluto approfondire anche perché le batterie decidono di abbandonati su due piedi peggio delle donne!!! Non dite ciò a mia moglie!!
Buona carica a tutti
05-05-2019 18:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kia ora Offline
Amico del Forum

Messaggi: 657
Registrato: Nov 2006 Online
Messaggio: #16
RE: batterie trazione leggera
Io uso da 15 anni elementi a 2v per carrelli elevatori. Il primo set é durato 7 anni, quello attuale ne ha 8 e iniziava a dare segni di sofferenza, usando due desolfatori di nota marca sono riuscito a recuperarle al 90%. Speriamo durino altri 2/3 anni!
06-05-2019 18:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Percentuale carica batterie su Battery Monitor BM1 kavokcinque 6 713 05-11-2019 03:57
Ultimo messaggio: bobspiderman
  misuratore di stato batterie senza shunt santicuti 33 2.062 29-10-2019 10:46
Ultimo messaggio: KA6
  Batterie IanSolo 563 121.587 25-10-2019 20:04
Ultimo messaggio: squale
  Batterie in serie vs unica batteria. falanghina 43 1.116 27-09-2019 17:13
Ultimo messaggio: Tatone
  Batterie andate o motore elica guasto? SM5 12 258 25-09-2019 10:25
Ultimo messaggio: SM5
  caricare batterie in serie cicaphino 6 220 22-09-2019 08:12
Ultimo messaggio: cicaphino
  Batterie EPIRB Mc Murdo francescolambri 0 91 16-09-2019 09:24
Ultimo messaggio: francescolambri
  Batterie Elica di Prua Alfredo56 10 896 10-09-2019 23:29
Ultimo messaggio: gorniele
  Cambio batterie come regolarsi con i pannelli solari? kavokcinque 7 388 10-09-2019 15:25
Ultimo messaggio: IanSolo
  densimetro batterie the-first 34 13.219 19-08-2019 13:05
Ultimo messaggio: kermit

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)