Rispondi 
pilota raymarine stlk fail
Autore Messaggio
monte88 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 17
Registrato: Jun 2011 Online
Messaggio: #1
pilota raymarine stlk fail
Ciao a tutti,
ho un problema per niente originale e già visto sul forum: il pilota (raymarine st4000+) mi visualizza un messaggio di errore seatalk.

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Ho chiaro che il problema in questione è un difetto di comunicazione tra i vari strumenti raymarine, nello specifico il tridata e la stazione del vento raymarine ST60.
Cosa tra l'altro alquanto ovvia, il problema non riguarda solo il pilota ma anche la stazione del vento che indica solo la velocità apparente (lampeggiano i due quadratini a lato della velocità).

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Ho controllato le connessioni tra i vari strumenti, ma non ho risolto nulla: i tre sono tra di loro connessi con i cavi seatalk originali della raymarine e più che 'menargliela' un po' avanti e indietro non so che fare.
1)Che fare?
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Altri dubbi che mi vengono osservando come sono connessi gli strumenti sono:
2)il pilota è alimentato due volte. La prima con connessione diretta e la seconda tramite cavo seatalk proveniente dalla stazione del vento.
3)essendo in attesa dell'arrivo del nuovo gps garmin 521 che ho acquistato su ebay engli USA mi chievedo se per interfacciarlo agli strumenti debba collegarlo a due spinotti nmea in +/- del pilota e basta o se debba anche risettare gli strumenti.

Grazie a chi vorrà aiutarmi, so' che è un argomento già discusso ma non ne sono venuto a capo con quanto già detto.

Andrea
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 26-06-2011 04:03 da monte88.)
26-06-2011 04:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
monte88 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 17
Registrato: Jun 2011 Online
Messaggio: #2
pilota raymarine stlk fail
Ho provato a ripassare tutti i contatti con spray disossidante ma ancora nulla.
Ultima spiaggia prima di pensare che siano gli strumenti ad avermi abbandonato è provare se i cavi seatalk funzionano. Qualcono ha idea di come fare?
28-06-2011 05:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.424
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #3
pilota raymarine stlk fail
Come spiega Raymarine :

http://raymarine.custhelp.com/cgi-bin/ra..._topview=1

che, tradotto, dice :

......
'SeaTalk Fail' viene visualizzato quando il bus SeaTalk è in cortocircuito a 0 volt sulla linea dati o 12volts e non ha più alcun dato.
Non è fatale per il sistema, rimuovendo il corto circuito il sistema Seatalk funzionerà di nuovo correttamente.

Localizzate il guasto scollegando le parti del sistema sistematicamente finché il guasto non scompare.
Controllate tutti i fili per cortocircuiti o collegamenti danneggiati.
......

questo tipo di errore viene presentato quando i fili di collegamento si sono in qualche modo danneggiati (anche interrompendosi, aggiungo), va fatta una paziente ricerca scollegando i cavi e provandoli sistematicamente con un tester per verificare l'isolamento fra i fili e la continuita' : una via piu' semplice e rapida sarebbe (ma non sempre e' possibile) disporre di un cavo nuovo abbastanza lungo da sostituire in modo volante al cavo sospetto, se tutto rifunziona si e' trovato il colpevole.
28-06-2011 13:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
monte88 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 17
Registrato: Jun 2011 Online
Messaggio: #4
pilota raymarine stlk fail
Grazie IanSolo,
come utilizzo il tester per verificare se qualche cavo è danneggiato?
28-06-2011 20:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.424
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #5
pilota raymarine stlk fail
A strumentazione spenta e staccati i terminali del cavo da esaminare, con il tester su impostato per misurare resistenza (unendo i puntali indica zero e aprendoli non indica piu' niente) si tocca con un puntale uno dei contatti del cavo (aiutandosi con un pezzettino di filo elettrico se il puntale non entra) e con l'altro puntale si toccano in successione gli altri contatti (dello stesso cavo) : non deve mai comparire una misura o, peggio, andare a zero (se cosi' avviene il cavo e' in cortocircuito). A rotazione si ripete la prova con gli altri terminali dello stesso cavo, poi si passa (con santa pazienza) ad un altro cavo. Fatto questo si ripete la prova con un terminale su un connettore e l'altro terminale sul connettore all'altra estremita' del cavo : in questo caso si devono trovare due contatti che non indicano niente e uno che va quasi a zero. A nche questa prova va ripetuta a rotazione.

Siccome, pero', mi pare di capire che il tester non sia per te uno strumento ben conosciuto la soluzione migliore credo sia utilizzare un amico ....
28-06-2011 21:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Frappettini Offline
Moderatore

Messaggi: 9.045
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #6
pilota raymarine stlk fail
Se vuoi, ti posso segnalare il nominativo dell tecnico Raymarine di Genova.
28-06-2011 21:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
monte88 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 17
Registrato: Jun 2011 Online
Messaggio: #7
pilota raymarine stlk fail
si, io e il tester non ci intendiamo molto, ma mi piacciono le sfide!
Giovedi vado in barca e vediamo un po' che riesco a combinare.
Grazie dell'aiuto!

Grazie frappettini, se non risolvo ti mando un MP!
29-06-2011 03:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.424
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #8
pilota raymarine stlk fail
Con riferimento alle immagini allegate di uno dei tester piu' comuni ed economici vediamo di fare una piccola guida :

Per misurare la 'continuita'' o l' 'isolamento' di un conduttore (uno dei fili che sta dentro un cavo elettrico) il tester va impostato per la misura di resistenza ponendo il selettore su una delle portate della gamma indicata con il simbolo 'omega' (la sigla che indica gli 'ohm'), per valutare bene la continuita' e' meglio scegliere una portata bassa (es. quella indicata 200) e per migliore informazione sull'isolamento si scegliera' una portata alta (es. quella indicata 200K, evitando la 2000K per non confondersi se non si ha confidenza con queste misure).

In tutti i casi, per questo tipo di misura, si inseriscono i puntali nelle boccole indicate dalle frecce colorate.
-NOTA IMPORTANTE - questo tipo di misura va eseguita ASSOLUTAMENTE con apparecchiature spente e su cavi scollegati pena il danneggiamento del tester o errori di misura.

La verifica dell' 'ISOLAMENTO' si esegue scegliendo la portata opportuna (200K) e toccando contemporaneamente con i puntali ciascuno dei due fili di cui si vuole verificare lo stato (non vanno toccati i puntali con le mani perche' la conduzione del nostro corpo potrebbe alterare la misura). Se tutto e' regolare il display non dovrebbe dare indicazioni (nessun numero presentato salvo, per cavi molto lunghi, un brevissimo istante appena si toccano i fili).

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .



La verifica della 'CONTINUITA' ' si esegue scegliendo la portata opportuna (200) e toccando contemporaneamente con i puntali ciascuno dei due fili di cui si vuole verificare lo stato. Se tutto e' regolare il display dovrebbe indicare un valore molto prossimo allo zero e di poco superiore (1 o 2 unita', raramente fino a 3) a quello che si legge facendo toccare direttamente i due puntali fra di loro.


Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Spero sia di aiuto, BV
29-06-2011 16:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
umeghu Online
Vecio AdV

Messaggi: 9.458
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #9
pilota raymarine stlk fail
Citazione:Messaggio di monte88
Caro Andrea, potrebbe ssere un palliativo MA se hai il controllo wireless del pilota, hai provato a staccare dal circuito SeaTalk SOLO l'unità di comando del pilota ed a getrire il tutto via radio?
A causa dei miei problemi (Mastellari mi ha assicurato che l'unità di governo (lo scatolo dell'autopilota che sta abbasso) è 'perfetto' e che il problema è quasi certamente nello 'strumento' che sta in coperta.
Domattina provo e poi ti confermo o meno la cosa.

MMSI: 205991610 "Non c'è molta gente che va in giro ammazzando persone gridando Gesù Cristo" (Gen. Michael Flynn)
29-06-2011 23:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
monte88 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 17
Registrato: Jun 2011 Online
Messaggio: #10
pilota raymarine stlk fail
Citazione:umeghu ha scritto:

Caro Andrea, potrebbe ssere un palliativo MA se hai il controllo wireless del pilota, hai provato a staccare dal circuito SeaTalk SOLO l'unità di comando del pilota ed a getrire il tutto via radio?
A causa dei miei problemi (Mastellari mi ha assicurato che l'unità di governo (lo scatolo dell'autopilota che sta abbasso) è 'perfetto' e che il problema è quasi certamente nello 'strumento' che sta in coperta.
Domattina provo e poi ti confermo o meno la cosa.

penso questa soluzione non si applichi al mio caso perchè l'ST4000 non ha unità di controllo interne ma è tutto integrato nello strumento in pozzetto.
oggi vado in barca e tento di vedere se sono i cavi seatalk ad avere problemi.
ti ringrazio comunque per l'aiuto!
30-06-2011 16:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
monte88 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 17
Registrato: Jun 2011 Online
Messaggio: #11
pilota raymarine stlk fail
vado in barca oggi a fare le prove!
Speriamo bene!!!!
02-07-2011 17:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
monte88 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 17
Registrato: Jun 2011 Online
Messaggio: #12
pilota raymarine stlk fail
uffa, i cavetti sono a posto.
inoltre anche con tutti i cavetti staccati lo strumento continua a segnalare stlk fail...
Ho chiamato il tecnico raymarine il quale mi ha detto che si tratta di un grosso problema: probabilmente un fulmine, e visto che i ricambi per l'st4000+ non
si trovano sarà necessario cambiare l'unità!
MA caspita, come può un fulmine colpirmi e farmi il danno solo al pilota?
Secondo voi non c'è proprio nulla da fare?
04-07-2011 05:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.424
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #13
pilota raymarine stlk fail
Puoi tentare un'ultima carta :

Con strumento acceso
- Misura la tensione di batteria (sulla batteria) e annotala come riferimento
- misura la tensione che c'e' sui terminali dell'alimentazione (12V terminali + e -) ad autopilota acceso senza i cavi Seatalk e annotala come riferimento
- misura la tensione che c'e' su uno (qualunque) dei connettori Seatalk fra il terminale 'rosso' e il terminale 'grigio' e osserva se e' piu' bassa dell'alimentazione
- inserisci un cavo Seatalk (qualunque) e misura la tensione che c'e' sull'altro connettore sempre fra il terminale 'rosso' e il terminale 'grigio' e osserva se e' piu' bassa dell'alimentazione

1) Se la tensione di alimentazione e' vistosamente piu' bassa di quella di batteria e comunque inferiore a 11,8V potrebbe provocare il problema, in questo caso si deve indagare sui collegamenti o sullo stato delle batterie (ma credo sia gia' stato fatto)

2) Se la tensione misurata sui terminali Seatalk anche in una sola delle due misure eseguite e' piu' bassa (pure di poco, es. 0,1V in meno) c'e' un problema interno alla scheda (fusibile interno danneggiato e, sfortunatamente, difficile da sostituire se non si conoscono certe tecniche), si puo' tentare di 'bypassarlo' collegando direttamente (meglio se attraverso un fusibile da 1Ampere) il terminale '+' dell'alimentazione con uno dei terminali 'rossi' del Seatalk (temporaneamente con Seatalk scollegato) e il terminale '-' dell'alimentazione con uno dei terminali 'grigi' del Seatalk. Il rischio, a questo stadio, e' quasi nullo perche' se e' davvero rotto non puoi romperlo di piu' (come disse Lapalisse).

NOTA - dici che nella catena Seatalk c'e' un'alimentazione separata (aggiuntiva), potrebbe essere stato proprio questa l'involontaria causa del problema se le due alimentazioni non provengono dallo stesso punto e se non vengono gestite dallo stesso interruttore sul quadro, in pratica riferendoci allo schema interno :


Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

se viene tolta l'alimentazione all'autopilota lasciando l'alimentazione su Seatalk e si attiva l'autopilota il fusibile interno puo' partire per 'azzurri lidi celesti' e lo strumento non trovando piu' coerenza fra le due tensioni segnala l'errore (e' un'ipotesi, naturalmente, plausibile ma impossibile da verificare tramite Forum). Con le indicazioni fornite si saltano i due fusibili interni (FS1 - 8A) ricostruendo il collegamento eventualmente mancante.
Buona fortuna !

NOTA2 - Io personalmente (ma e' solo il mio modo di pensare) proverei comunque a fare i collegamenti detti anche se le misure sembrano a posto (chissa' ... !).
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 04-07-2011 15:55 da IanSolo.)
04-07-2011 15:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
freya Offline
Amico del Forum

Messaggi: 607
Registrato: Aug 2010 Online
Messaggio: #14
pilota raymarine stlk fail
ho avuto un problema analogo e dopo tante prove con il tester sui cavi che sembravano a posto, il guasto era un cavo sea talk. prova con un cavo nuovo con me ha funzionato. ciao Freya
08-08-2012 20:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Cittadino X Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 2
Registrato: Jan 2016 Online
Messaggio: #15
RE: pilota raymarine stlk fail
Buongiorno a tutti. Mi ricollego a questa discussione perche' anche io sono vittima di un errore STLK FAIL...premetto che dopo una piccola indagine online ed un consulto privato con IAN SOLO che gentilmente mi ha indirizzato qui, ho avuto occasione di far visionare il pilota ad un tecnico raymarine... La sua opinione e' che l'errore e' dovuto ad un guasto del processore seatalk sulla scheda. Sfortunatamente sembra che non ci sia soluzione... a meno che (penso io) non trovi un processore di ricambio o il processore non si possa bypassare... Se qualche anima buona ha un idea in merito, gli regalero' un enorme grazie.
17-06-2017 12:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Pilota automatico " fulminato" Francodepoi 2 312 17-08-2017 00:17
Ultimo messaggio: Francodepoi
  Pilota autmatico raymarine st6001: clutch non funzionante? sarox 2 221 16-08-2017 15:51
Ultimo messaggio: sarox
  ST 1000 su pilota a vento Stranizzadamuri 0 151 15-07-2017 11:54
Ultimo messaggio: Stranizzadamuri
  collegamento pilota enzonik 7 421 03-07-2017 08:55
Ultimo messaggio: enzonik
  scelta pilota automatico br1 2 266 08-06-2017 08:10
Ultimo messaggio: umeghu
  Pilota Autohelm st6000 messaggio "St Fail" faak 5 406 27-04-2017 18:34
Ultimo messaggio: boiledfish
  Motore pilota e scatola timoneria Lewmar su Bavaria 40 j&j kavokcinque 8 380 26-04-2017 09:05
Ultimo messaggio: kavokcinque
  pilota automatico sandro1 2 383 05-03-2017 10:05
Ultimo messaggio: sandro1
  Pilota automatico Ray Marine Nanni 20 1.154 27-01-2017 09:24
Ultimo messaggio: polohc
  auto pilota autohelm2000 ndalcanto 1 299 23-01-2017 21:43
Ultimo messaggio: bludiprua

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)