Questa discussione è chiusa  
Giro in senso orario del Peloponneso (maxvecc)
Autore Messaggio
Trixarc Offline
Tutor AdV

Messaggi: 20.985
Registrato: Jun 2010 Online
Messaggio: #1
Giro in senso orario del Peloponneso (maxvecc)
by maxvecc (2011)

Premesso che la sensibilità e i gusti di ciascuno sono incriticabili, vi riferisco sommariamente dell'esperienza del giro del Peloponneso iniziata il 15 giugno e terminata il 2 Agosto. Tour in senso orario. TRIZONIA, assai gradevole,parecchie barche stanziali disabitate, microsupermercato a prezzi eccezionali, ristoranti così e così;molto bello anche stare in rada.
Or. ANEMOKAMBI, fabbrica di pesce, molto riparato, non avevo voglia di andare a Galaxidi, dove mi dicono che la Capitanedria rompe un pò; ci stanno poche barche,ci sono corpi morti con cime affioranti,non ci ritornerei.KIATO, porto startegico per essere vicini a Corinto, Mi sono trovato bene, all'inglese, paese carino.Passaggio Corinto con Patchouli 312 €, pagati all'ucita orientale, ufficio molto gentile ed efficente, assistenza all'ormeggio all'inglese,perso poco tempo. KORFOS nel saronico,di poppa con ancora ad un ristorantino, acqua e corrente fornita dal medesimo per 3 €, cena da lui,discreto, prezzi standard( per me standard è mangiare deiscretamente a 15 € a testa). Ottima e riparata anche la sosta in rada. PALAIA EPIDAUROS. all'ancora in testata del molo, molto movimento( unico porto dove abbiamo trovato flottiglie) per le rovine di Epidauro, ci siamo andati in Taxi (40 €), arance stratosferiche acquistate su bancarella stradale !!POROS RUSSIAN BAY (22 giugno) indimenticabile,....imperdibile!POROS città all'ancora all'unico molo rimasto del 'porticciolo' turistico, vento al traverso, tanta catena,ben cazzata, maretta e qualche ondetta dai traghetti, in paese due ship chandler molto forniti...prezzi 'italiani'. Alla sera è pasato un omino dicendoci che saremmo dovuti andare in Cap. a sbrigare le pratiche di passaggio e a pagare (?) ...non ci sono andato perchè distava quasi 1 km...non mi hanno arrestato....ma anche altri non sono andati !NISIS DROKOS Or. Skintos,, molto selvaggio e molto bello,fondale ottimo tenitore, non me ne volevo andare....PORTO KELI molto grande, molto riparato, bello, ci si pouò fare il bagno senza problemi, molte barche.KHOILADHIA ....6+. IERAKA: spettacolare l'ingresso, la prima parte ancorabile con serenità, avanzando, lo spazio per il brandeggio si riduce assai, ma di solito il vento si infila o di quà o di là.Una notte all'ancora e due giorni in banchina, c'è fondale, si sta bene, si può fare bagno. Ristorantino con veranda sulla rada consigliabile.MONEMVASIA spettacolare, il vecchio borgo sulla rocca è grazioso,un pò turistico. Ho avuto un grave problema meccanico al generatore, assistenza eccezionale, qualità eccezionale, onestà eccezionale,che dire di più !!NISIS ELAFONISSOS Or. Frango, lo preferisco alla grande baia, ben ridossato sotto il promontorio, acqua caraibica, il turismo sulla spiaggia non dà problemi, molto bello.PORTO KAIO Caratteristica l'architettura maniota, baia bella, quattro ristorantini (Andate da Maria) si dà molto da fare, si mangia bene, è il primo a sinistra guardando la costa(Taverna Porto). Non sò se ci sarà ancora, ma c'era ancorata su due ancore una barca inglese apparentemente abbandonata sul lato sinistro della baia che dava un pò fastidio nel punto più riparato. Volevamo fermarci ad Or.DIROU dove ci sono delle grotte, ma la rada faceva veramente schifo ! siamo andati a OR LIMENIOU baia un pò aperta ma con tempo stabile discreta.....6/7.KALAMATA MARINA andato per motivi tecnici ma favorevolmente impressionato; il marina ha prezzi bassi ( non come Gouvia e Lefkas), sono molto cortesi,la cittadina è carina,caratteristico il parco ferroviario con vecchie locomotive.....e da qui gita culturale a MESSENE,che merita. KORONI se non fosse perchè era descritta come una bella meta, non ci ritornerei, non per la rada o il paesino, ma per la puzza di fogna che si diffonde per tutta la rada !!METHONI è tutto un altro discorso, a parte la spettacolarità delle fortezze, la rada è veramente bella, bisogna stare il piò interni possibile, su fondali di sabbia di 3 m.Spiaggia di sabbia finissima, ristorantini OK,non sul lungomare, andare un pò dentro.PILOS/NAVARINO, porticciolo con ormeggi all'inglese in diga foranea; con vento prevalente verso la trestata del molo si balla discretamente,ma con ormeggio sicuro. Non ancorare lungo la costa nelle vicinanze del porticciolo, ci sono massi più o meno grossi e alghe. Se si vuole ancorare in un posto bello e isolato andare a Nord sotto le grotte di Nestore.Paesino simpatico e brillante, ristorantini così e così soprattutto per rapporto qualità/prezzo. E' un paesino molto turistico. La fortezza veneziana è bella, ma si vede poco perchè, soprattutto nella Chiesa/Moschea fervono restauri e non si può entrare. KIPARISSIA il porto è molto più sicuro di quanto si dica, dopo i recenti lavori di sistemazione della diga foranea. Tutto lo spazio banchinato è fruibile ma solo la banchina NE è dotata di colonnine per H2O e corrente ( GRATIS !) La cap di porto passa e per 4 giorni ho pagato 17 € !!La cittadina è bella ma in salita e ci si sfianca a raggiungere il centro.....ma è così ! KATAKOLON....mi chiedo perchè ci sono andato, Olimpia non è un gran che e il porto è sovrastato (ogni giorno) da 'palazzi galleggianti' che vomitano migliaia di turisti. La cittadina è fatta da un lungomare solo di ristoranti ( solo da guardare), la via dietro e fatta solo di negozi per turisti( gioiellerie a go-go !) e la terza stradina è abitata da 20 famiglie di residenti; FINE !L'ormeggio in porto è all'ancora con H2O e corrente( dietro c'è un enorme piazzale dove arrivano e partono decine di pullmann) e un omino riscuote una mercede che è variabile in base al suo umore. Io ho pagato 20 € T.C. Per rientrare non abbiamo fatto tappa a Killini ma siamo andati a Zacinto, prima ad Or. Keri, l'unica rada ancorabile nella zona parco ( bella, da non perdere) e poi a Zacinto città, ormeggiati all'ancora sul molo NE che se la tira da Marina,(25 € per notte) con H2O e Corrente. La città mi è piaciuta molto. Da li siamo rientrati a Messolonghi.
Conclusioni(MIE !): abbiamo trovato fino a PILOS venti favorevoli, poi sempre sul naso e anche belli gagliadi ! Il traffico di imbarcazioni turistiche charter è praticamente assente, non esistono flottiglie, non ci sono peraltro neppure molte barche di proprietà.Mai avuto problemi di ancoraggio o di ormeggio per carenza di spazio o posti. ......ma alla fine non sono stato tanto soddisfatto. Per le distanze percorse i luoghi veramente OK si contano sulle dita di una mano....non so se lo rifarei!

https://www.youtube.com/user/trixarc100
05-09-2011 21:47
Trova tutti i messaggi di questo utente
Trixarc Offline
Tutor AdV

Messaggi: 20.985
Registrato: Jun 2010 Online
Messaggio: #2
Giro in senso orario del Peloponneso (maxvecc)
Il link della discussione è http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=60901

https://www.youtube.com/user/trixarc100
05-09-2011 21:47
Trova tutti i messaggi di questo utente
Questa discussione è chiusa  


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Elba - Giro dell'isola (remarte) Trixarc 1 1.877 09-12-2015 11:47
Ultimo messaggio: Trixarc
  In giro con... Girodoro (hazmat) Trixarc 1 1.101 22-09-2012 00:09
Ultimo messaggio: Trixarc
  A proposito del Giro Vela (pietro c) Trixarc 1 1.566 17-01-2012 21:25
Ultimo messaggio: Trixarc
  In giro per il Tirreno (dru) Trixarc 1 1.280 05-09-2011 21:43
Ultimo messaggio: Trixarc

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)