Rispondi 
Emozioni in quel mare di Grecia (Anto61)
Autore Messaggio
Trixarc Offline
Vecio ADV

Messaggi: 19.192
Registrato: Jun 2010 Online
Messaggio: #1
Emozioni in quel mare di Grecia (Anto61)
by Anto61 (2007)

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Agosto è arrivato, due settimane intere sul mare, ho passato tutto l’inverno con curiosità e divertimento a visitare i vari siti che parlavano di Grecia Ionica ed ora, finalmente è giunto il momento di vederla con i miei occhi.
Dopo un anno ho di nuovo la possibilità di condividere questa mia passione, ne troppo forte e ne troppo pazza ma sempre presente con mia moglie ed i miei figli, poter trasferirgli quelle emozioni che solo il mare possono dare e sentire nella loro gioia di partire il giusto premio per averne proposto il progetto di questa vacanza.
Così dopo aver avuto conferma da parte di un amico anche lui con due figli, a giugno è iniziata l’odissea per trovare una barca adeguata e quasi ormai senza speranza, quest’estate tutti sono andati li, abbiamo avuto la conferma per un quattro cabine ed allora prenota traghetto e così piano piano la crociera prende forma.
Finalmente, le macchine sono imbarcate e tutti e otto ci troviamo sul ponte del traghetto ad immaginare i nostri prossimi quattordici giorni.
Giunti in terra di Grecia ci dirigiamo a Lefkas, il nostro porto d’imbarco, l’inizio è un po’ in salita, la barca non è pronta manca genoa e spray hood ed è sporca da paura ci consoliamo girando per il paese e finalmente alle 19 possiamo prenderne possesso.
Sono emozionato sto di nuovo vivendo il mare e riesco a farlo con la mia famiglia, questo è l’aspetto per me più importante, goderne insieme ogni momento più intenso e magico sono le uniche cose che desidero e sinceramente il dove non ha gran importanza.
L’equipaggio è affiatato ci conosciamo da anni e basta uno sguardo per capire i momenti, i ragazzi sono amici ed il fatto che siano due maschi e due femmine sicuramente aiuta a mantenere i giusti equilibri.
Si salpa ed entriamo così a pieni giri nel mare blu intenso di grecia, ho tutto memorizzato conosco ormai ogni piccola baia e porticciolo da quanto ho visto e rivisto i siti internet, ma presto i programmi lasciano spazio all’inventiva ed alle decisioni del momento, mi diverte però arrivare in luoghi dove ne conosco i particolari virtuali e renderne partecipi gli altri.
Che fantastici luoghi, navighiamo in lungo ed in largo per il così detto “mare interno” affascinati dal verde delle alte isole e dal contrasto delle varie tonalità del mare.
Le prime tappe le dedichiamo a Skorpio ed all’isola di Meganissi particolare per le sue insenature, ci fermiamo spesso in rada la notte a godere fino all’ultimo di questa natura tranquillamente ormeggiati con cima a terra a dar fondo alle italiane provviste che hanno riempito i bagagliai delle nostre auto, non ci smentiamo mai sulla bontà della pasta italiana.
In successione visitiamo spinti sempre da un maestrale generoso, che monta anche oltre i 22-24 nodi nel pomeriggio caratteristica di queste zone, le isole di Kastos e Atoko per giungere una sera ad Itaca.
Qui visitamo i vari paesini-porto ma più che altro le taverne che ci offrono cene a base di pesce e ci dimentichiamo senza fatica della nostra pasta ed affondiamo spesso e volentieri la forchetta nei piatti caratteristici, la costa di Itaca è veramente bella e ci regala tranquille veleggiate, l’umore a bordo è alto e ci stiamo divertendo un sacco, i giorni passano rapidi ed io vedendoli tutti sereni mi gongolo per la scelta fatta.
Scendiamo poi sull’isola di Zacinto e vedere mio figlio portare tranquillamente, con un bel vento, la barca mi riempie di gioia ed orgoglio, anche la mia piccola di tredici anni si destreggia molto bene al timone tenendo in rotta la barca quel giorno che senza vento ma con un bel mare di poppa le ho lasciato la ruota, sono momenti che non scorderò mai e sono quelli che cercavo e che mi godo fino all’ultimo.
Fantastica mia moglie ormai si destreggia bene fra cime, winch e parabordi, anche se non voglio caricarla di impegni barcaioli per regalarle un meritato riposo ed una fantastica abbronzatura, la sintonia poi con gli altri compagni di viaggio è tale che rappresenta un valore aggiunto alla vacanza e ci fa così ritrovare una sera su una spiaggia a ballare tutti il mitico sirtaki.
I giorni volano è tempo di volgere la prua a nord per rientrare, andiamo così a scoprire la costa orientale di Cefalonia risalendo con una spettacolare bolina il canale che la divide da Itaca per giungere poi alla sera a Fiscardo meta irrinunciabile, come d’altronde tante lo sono state in questi giorni.
La vacanza è finita lasciamo la barca felici di questa convivenza e di tutto quello che siamo riusciti a fare il traghetto ci aspetta per riportarci in italia, carichiamo a malincuore la auto e ci imbarchiamo.
Sono veramente felice per tutte quelle emozioni che mia moglie ed i miei figli hanno voluto vivere e condividere con me, sono riuscito a realizzare questo piccolo sogno di trasferire parte di questa mia passione anche a loro e vederli sereni e partecipi, chissà se in futuro questa passione la potremmo vivere su una nostra barca, questo però è il sogno più grande e dovrà essere una scelta comune fra tutti e quattro.
Un caro grazie anche a Riccardo e alla sua famiglia che mi hanno permesso tutto questo, nella speranza di poter solcare il mare ancora tutti insieme.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 03-12-2015 15:14 da Trixarc.)
23-09-2011 18:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Trixarc Offline
Vecio ADV

Messaggi: 19.192
Registrato: Jun 2010 Online
Messaggio: #2
RE: Emozioni in quel mare di Grecia (Anto61)
Questo è uno dei nostri "racconti perduti" che Hall9001 ha saputo recuperare con santa pazienza, soprattutto nei miei confronti...Smiley4, dal vecchio database. Per questo motivo, visto che se lo meritano, voglio far recuperare loro il tempo perduto.Smiley2

[color=#0000CD][b]https://www.youtube.com/user/trixarc100[/b][/color]
03-12-2015 15:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Una notte agitata in Grecia (Pegaso) Trixarc 1 1.462 23-12-2015 12:56
Ultimo messaggio: Trixarc
  Grecia Ionica in charter (rob_fe) Trixarc 1 2.490 24-09-2014 17:08
Ultimo messaggio: Trixarc
  Tre minicrociere con la famiglia... a rate(anto61) Trixarc 1 1.235 27-11-2012 00:51
Ultimo messaggio: Trixarc
  Ricordi d'estate nei mari della Grecia (dufour) Trixarc 1 1.768 21-03-2012 19:18
Ultimo messaggio: Trixarc
  Settimana a vela nella Grecia Ionica (analcolica) Trixarc 1 977 30-09-2011 01:05
Ultimo messaggio: Trixarc
  Cronaca 'lunga' di una crociera in Grecia (dufour) Trixarc 1 1.686 28-09-2011 01:20
Ultimo messaggio: Trixarc
  Crociera nella Grecia Ionica (scud) Trixarc 1 963 05-09-2011 23:38
Ultimo messaggio: Trixarc
  IN ROTTA PER LA GRECIA (by joshua) Trixarc 0 964 15-02-2011 18:53
Ultimo messaggio: Trixarc

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)