Rispondi 
Avete mai chiesto soccorso in mare?
Autore Messaggio
JARIFE Offline
Vecio ADV

Messaggi: 4.605
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #1
Avete mai chiesto soccorso in mare?
Vi è mai accaduto di dovere effettuare una chiamata di soccorso in mare aperto?
A me è capitato l'estate scorsa....
Eravamo quattro barche,a 25 miglia dalla costa e si stava attraversando felici verso la Croazia, su ogni barca c'era una coppia,ad un certo punto, da una delle barche, le urla della moglie che ci rende partecipi della sua disperazione grazie al WHF portatile che aveva a portata di mano,il nostro amico,suo marito,era svenuto in pozzetto e giaceva in uno stato di semi coscienza,ma non parlava,balbettava qualcosa e non muoveva le gambe e le braccia...
Ben presto realizzammo la gravità dell'accaduto e l'urgenza di aiuto, seguì quindi la nostra richiesta di soccorso,la moglie ,in comprensibile stato di angoscia/shock, non sapeva da che parte cominciare.
La Capitaneria di Porto di Ravenna,con grande professionalità ed efficenza ,dopo avere dialogato con noi per capire la gravità dell'accaduto,ha imbarcato due medici del 118 e con la motovedetta sono partiti tempestivamente verso le nostre coordinate.
Una volta intercettati,i medici del 118 sono saliti a bordo e dopo i primi controlli hanno trasferito il nostro amico sulla motovedetta della CP che a tutto gas lo ha portato a terra dove lo attendeva un'ambulanza per l'ospedale.
Fortunatamente non era un'infarto ma un collasso ed il nostro amico sta benone.


Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questa esperienza ci ha fatto riflettere e sensibilizzato un po' tutti e ci ha insinuato il dubbio:'e se dovesse accadere durante una delle tante attraversate in cui navighiamo con la sola moglie?'
A questo proposito ho condensato in un foglio fronte/retro(plasticato) la procedura basilare per una eventuale richiesta di soccorso,condensando giusto l'abc di ciò che diamo spesso per scontato ma che in caso di necessità,complice il panico o l'angoscia,può rivelarsi utile,soprattutto per le mogli,senza volere deprezzare la loro competenza a bordoBacio.
L'ho stampato,plasticato e lo conservo nel tavolo da carteggio.(grattatio pallorumBig Grin)

BV
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 28-12-2011 01:18 da JARIFE.)
22-12-2011 03:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ba1807d Offline
Amico del Forum

Messaggi: 254
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #2
Avete mai chiesto soccorso in mare?
Suggerisco di inserire il testo con un link nella home page. Potrebbe essere utile per molti.
22-12-2011 04:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
giacomino64 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.928
Registrato: Sep 2011 Online
Messaggio: #3
Avete mai chiesto soccorso in mare?
Non so che dire, io ho trovato una volta una barca che navigava da sola, a lento moto. Un giorno vorrei postare la storia, ma comunque sul canale 16 non mi ha ca....to' nessuno. Il 1530 ci ha detto che erano a conoscenza ( eravamo in due barche, l' aveva già chiamato l' altro) e ci hanno detto di seguire la barca e uno rientrare per cercare il naufrago. Meno male l' ho cercato io, la motovedetta e' uscita un' ora e mezza dopo e lui l' hanno fatto stare in mare fino alle 10 di sera con un bambino piccolo. A momenti ci scappa pure una denuncia. Non e' stata una bella esperienza.
22-12-2011 04:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Crist66 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 111
Registrato: Sep 2009 Online
Messaggio: #4
Avete mai chiesto soccorso in mare?
Ma a 25 miglia con il solo vhf ma chi ti sente?...
qui tocca munirsi di satellitare, sennò sotto costa
Citazione:Messaggio di JARIFE
Vi è mai accaduto di dovere effettuare una chiamata di soccorso in mare aperto?
A me è capitato l'estate scorsa....
Eravamo quattro barche,a 25 miglia dalla costa e si stava attraversando felici verso la Croazia, su ogni barca c'era una coppia,ad un certo punto, da una delle barche, le urla della moglie che ci rende partecipi della sua disperazione grazie al WHF portatile che aveva a portata di mano,il nostro amico,suo marito,era svenuto in pozzetto e giaceva in uno stato di semi coscienza,ma non parlava,balbettava qualcosa e non muoveva le gambe e le braccia...
Ben presto realizzammo la gravità dell'accaduto e l'urgenza di aiuto, seguì quindi la nostra richiesta di soccorso,la moglie ,in comprensibile stato di angoscia/shock, non sapeva da che parte cominciare.
La Capitaneria di Porto di Ravenna,con grande professionalità ed efficenza ,dopo avere dialogato con noi per capire la gravità dell'accaduto,ha imbarcato due medici del 118 e con la motovedetta sono partiti tempestivamente verso le nostre coordinate.
Una volta intercettati,i medici del 118 sono saliti a bordo e dopo i primi controlli hanno trasferito il nostro amico sulla motovedetta della CP che a tutto gas lo ha portato a terra dove lo attendeva un'ambulanza per l'ospedale.
Fortunatamente non era un'infarto ma un collasso ed il nostro amico sta benone.


Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questa esperienza ci ha fatto riflettere e sensibilizzato un po' tutti e ci ha insinuato il dubbio:'e se dovesse accadere durante una delle tante attraversate in cui navighiamo con la sola moglie?'
A questo proposito ho condensato in un foglio fronte/retro(plasticato) la procedura basilare per una eventuale richiesta di soccorso,condensando giusto l'abc di ciò che diamo spesso per scontato ma che in caso di necessità,complice il panico o l'angoscia,può rivelarsi utile,soprattutto per le mogli,senza volere deprezzare la loro competenza a bordoBacio.
L'ho stampato,plasticato e lo conservo nel tavolo da carteggio.(grattatio pallorumBig Grin)

BV
22-12-2011 04:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sarastro Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.647
Registrato: Oct 2008 Online
Messaggio: #5
Avete mai chiesto soccorso in mare?
Citazione:Messaggio di JARIFE
..................'e se dovesse accadere durante una delle tante attraversate in cui navighiamo con la sola moglie?'
........................
BV

volete la sicurezza ?
la risposta non può essere che, lapidariamente, una sola:

PORTATEVI PURE L' AMANTE

in genere 'sanno arrangiarsi Wink' molto meglio della moglie ...

Big Grin

saluti velici
sarastro
22-12-2011 04:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Capitan Papino Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.815
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #6
Avete mai chiesto soccorso in mare?
colgo l'occasione dell'argomento aperto da jarife per chiedere:
come si prounciano, secondo voi, i tre termini di sicurezza: may day, pan e securitè?
vi chiedo questo perchè il mio istruttore a suo tempo disse: vanno pronunciati alla francese quindi: medè, pan, securitè.
Ho avuto modo di confrontarmi con altri e tutti dicono che si pronuncia meidei, pan e securitè.
io non ne sono molto convinto in quanto mi viene da pensare: perchè il primo si pronuncia all'inglese e gli altri due alla francese (se così non fosse si dovrebbe dire pen e non pan e sechiuritè e non securitè)?????

"Se in un primo momento l'idea non è assurda, allora non c'è nessuna speranza che si realizzi"
A. Einstein

"Meno comodità si hanno, meno bisogni si hanno.
Meno bisogni si hanno e più si è felici" Jules Verne
22-12-2011 05:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
N/A Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.401
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #7
Avete mai chiesto soccorso in mare?
Io mi sono fatto il satellitare....ti senti sicuro solo a sapere che ce l'hai.700 euro ben spesi e niente canoni grazie alfa prepagata con cui chiamo a 50 cent al minuto
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-12-2011 14:37 da N/A.)
22-12-2011 06:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Nap Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.283
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #8
Avete mai chiesto soccorso in mare?
Quattro o cinque anni fa attraversavo il Mare di Murter, stavo guardando un branco di delfini, quando ho captato una chiamata di soccorso, prima era un adulto, poi al microfono c'era un bambino.
La gente a bordo era nel panico a malapena hanno saputo dire che erano andati a scogli, che era un motocafo italiano.
Senza pensarci tanto ho rilanciato il Mayday relay (in inglese in francese nessuno capisce anche se è la dizione giusta), con l'antenna alta riuscivo a parlare con Ancona, la quale a contattato per telefono Spalato.
Mi hanno incaricato di fare da ponte, sostanzialemente di applicare la procedura GMDSS e di rimanere attivo fino all'arrivo della unita SAR croata.
Ero diventato ufficialmente una unità di soccorso, con tutte le responsabilità del caso.
Semplifico il tutto, vi confesso che è stata una certa esperienza, fare da ponte con il motoscafo in pericolo, in piena estate, con tutte le chiamate sul 16 che si incrociavano, non c'era alcuna possibilità di ascoltare il bambino, a quel punto ho chiamato con autorità il silenzio sul canale 16 - bianco sul canale 16.
Tutti si sono zittiti.
In un attimo di lucidità la mamma ha dato la posizione che ho trasmesso alla Capitania di Spalato.
Arrivata la unità SAR, ho dichiarato concluso il mio compito, sia Ancona che Spalato mi hanno ringraziato chimandomi con il mio codice internazionale.
Una avventura conclusa bene, che mi ha fatto capire l'importanza del sistema GMDSS, va studiato, io lo conoscevo in modo poco approfondito.
Oggi lo conosco di più.
Scusate la lunghezza ho cercato di sintetizzare mi sembrava una esperienza interessante.
BV.
22-12-2011 06:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
N/A Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.401
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #9
Avete mai chiesto soccorso in mare?
Nap, sai darci indicazioni in più su questa procedura?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-12-2011 14:35 da N/A.)
22-12-2011 06:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Maro Offline
Vecio ADV

Messaggi: 5.181
Registrato: Jan 2006 Online
Messaggio: #10
Avete mai chiesto soccorso in mare?
Citazione:TestaCuore ha scritto:
Io mi sono farti il satellitare....ti senti sicuro solo a sapere che cee l'hai.700 euro ben spesi e niente canoni grazie alfa prepagata con cui chiamo a 50 cent al minuto
Cambia pusher...Smile

Navigare senza meta può farci scoprire orizzonti inaspettati!
Buon vento! by Mario
22-12-2011 06:56
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Nap Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.283
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #11
Avete mai chiesto soccorso in mare?
Citazione:TestaCuore ha scritto:
Nap, dai farci indicazioni in più su questa procedura?

Guarda qua, praticamente è il corso per dare l'esame LRC a Roma il famoso patentino per schiacciare il bottone DSC.
Leggendo anche rapidamente il corso ci si rende conto che il soccorso, bisogna saperlo chiedere, comunicare ed organizzare nel modo giusto.

http://www.egmdss.com/gmdss-courses/cour...20&topic=1
22-12-2011 07:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
JARIFE Offline
Vecio ADV

Messaggi: 4.605
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #12
Avete mai chiesto soccorso in mare?
Citazione:Crist66 ha scritto:
Ma a 25 miglia con il solo vhf ma chi ti sente?...
qui tocca munirsi di satellitare, sennò sotto costa

Con un whf ed antenna in testa d'albero ti sentono,eccome se ti sentono.
Considera che alla nostra chiamata ha risposto contemporaneamente anche Trieste-radio.(Trieste radio la si sente spesso,sono molto attivi)
E' importante controllare che la radio stia trasmettendo in modalità HIGH.Wink
Se sapessi come si fa' vi potrei postare il foglio che ho fatto per me ma la mia ignoranza biblica nell'uso del pc fa si che non riescaDisapprovazione

BV
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08-12-2015 02:54 da WM@.)
22-12-2011 14:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Petrel II Offline
Vecio ADV

Messaggi: 12.458
Registrato: Oct 2008 Online
Messaggio: #13
Avete mai chiesto soccorso in mare?
JARIFE, allegalo come fai con le foto.

oppure mandamelo a chassiron@gmail.com, te lo pubblico io.

Ciao
22-12-2011 14:23
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
JARIFE Offline
Vecio ADV

Messaggi: 4.605
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #14
Avete mai chiesto soccorso in mare?
Faccio copia e incolla dalla mia bozza,poi,a chi interessa,se lo scriverà bene e a colori:

Lato A:

RICORDA CHE :

1)MAYDAY= Viene usato in caso di pericolo di vita immediato

2)PAN-PAN[color='orange]=Viene usato in caso d'urgenza(es:un ferito,avaria imbarcazione...)

3)[color=blue]SECURITE'
= Viene usato per segnalare un pericolo alla navigazione(es:un oggetto galleggiante che può rappresentare un pericolo alla navigazione)
CON IL SECURITE'SI EFFETTUA SOLO LA CHIAMATA SUL Ch:16 ,STABILITO IL CONTATTO CI SI SPOSTA SU ALTRO CANALE PER LE SPIEGAZIONI E I DETTAGLI.

4)MAYDAY RELAIS[color='purple]= Viene usato nel caso in cui la imbarcazione in pericolo NON SIA IN GRADO DI EFFETTUARE LA RICHIESTA DI SOCCORSO o ci si trovi a fare da 'ponte radio' tra il richiedente soccorso ed il soccorritore.

ALCUNI NUMERI TELEFONICI UTILI IN CASO CI SI TROVI SOTTOCOSTA
CIRM( CENTRO INTERNAZIONALE RADIO MEDICO) 24h TEL.FISSO: +39 0654.223.045
TEL.MOBILE: +39 348.398.4229

lato B:

[color=blue]EMERGENZA A BORDO
E RICHIESTA SOCCORSO RADIO


MAYDAY ( Pronunciato MEDE')=In caso di Pericolo di vita
PAN-PAN [color='orange] = In caso di Avaria dell'imbarcazione o infortunio a bordo
[color=blue]SICUREZZA
(Pronunciato SECURITE')= In caso di pericolo alla navigazione

PROCEDURA RADIO,ESEMPIO:

1)SINTONIZZARE LA RADIO SUL Ch: 16*

2)MAYDAY, MAYDAY, MAYDAY

3)QUI+ nome__ imbarcazione(ripetuto 3 volte)

4)POSIZIONE BARCA:LAT___ LONG_____
(CERCARE LATITUDINE/LONGITUDINE SUL DISPLAY DEL GPS )

5)SPECIFICARE LA NATURA DEL PERICOLO

6)TIPO DI SOCCORSO RICHIESTO

7)..ALTRE INFORMAZIONI UTILI....

8) MAYDAY,MAYDAY,MAYDAY.(A CHIUSURA DELLA CHIAMATA)
*ACCERTARSI CHE LA MODALITA' H/L(HIGH/LOW) SIA DISPOSTA SU' HIGH' PER UN SEGNALE PIU' FORTE!


BV
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-12-2011 14:40 da JARIFE.)
22-12-2011 14:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
JARIFE Offline
Vecio ADV

Messaggi: 4.605
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #15
Avete mai chiesto soccorso in mare?
Citazione:Petrel II ha scritto:
JARIFE, allegalo come fai con le foto.

oppure mandamelo a chassiron@gmail.com, te lo pubblico io.

Ciao
Te li ho mandati con e-mail.
Se lo ritieni posta quelli e cancella quanto sopra che è la stessa cosa.

Grazie

BV
22-12-2011 14:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
RMV2605D Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.424
Registrato: Aug 2009 Online
Messaggio: #16
Avete mai chiesto soccorso in mare?
Citazione:JARIFE ha scritto:
Citazione:Crist66 ha scritto:
Ma a 25 miglia con il solo vhf ma chi ti sente?...
qui tocca munirsi di satellitare, sennò sotto costa
Con un whf ed antenna in testa d'albero ti sentono,eccome se ti sentono.
Considera che alla nostra chiamata ha risposto contemporaneamente anche Trieste-radio.(Trieste radio la si sente spesso,sono molto attivi)
E' importante controllare che la radio stia trasmettendo in modalità HIGH.Wink
Se sapessi come si fa' vi potrei postare il foglio che ho fatto per me ma la mia ignoranza biblica nell'uso del pc fa si che non riescaDisapprovazione

BV
[/quote]

Tutte le radio costiere italiane hanno diverse postazioni ricetrasmittenti dislocate nei punti più opportuni, anche a quote elevate, per espandere al massimo la portata e sono telecomandate da Roma (e da Palermo per quelle al sud).

Per i naviganti nell'adriatico con il VHF è sempre possibile contattare una stazione costiera italiana (o Croata se schermati verso l'Italia da una isola, anche le stazioni costiere croate hanno parecchie postazioni telecomandate per una massima copertura)

Se disponibile, DSC è il sistema più pratico per un veloce contatto (non di emergenza002470001 Roma - 002470002 Palermo)


Big GrinBig GrinBig Grin
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-12-2011 15:16 da RMV2605D.)
22-12-2011 15:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
giove Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.192
Registrato: Nov 2007 Online
Messaggio: #17
Avete mai chiesto soccorso in mare?
Citazione:giampierosalvucci ha scritto:
colgo l'occasione dell'argomento aperto da jarife per chiedere:
come si prounciano, secondo voi, i tre termini di sicurezza: may day, pan e securitè?
vi chiedo questo perchè il mio istruttore a suo tempo disse: vanno pronunciati alla francese quindi: medè, pan, securitè.
Ho avuto modo di confrontarmi con altri e tutti dicono che si pronuncia meidei, pan e securitè.
io non ne sono molto convinto in quanto mi viene da pensare: perchè il primo si pronuncia all'inglese e gli altri due alla francese (se così non fosse si dovrebbe dire pen e non pan e sechiuritè e non securitè)?????

si pronuncia in francese. deriva dalla parola 'm'aider' .

mede', mede', mede'. tutte le richieste in francese.

finche' e' gratis, credo a tutto.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-12-2011 15:27 da giove.)
22-12-2011 15:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Marisco Offline
Banned

Messaggi: 4.476
Registrato: Apr 2011 Online
Messaggio: #18
Avete mai chiesto soccorso in mare?
Citazione:giove ha scritto:
Citazione:giampierosalvucci ha scritto:
colgo l'occasione dell'argomento aperto da jarife per chiedere:
come si prounciano, secondo voi, i tre termini di sicurezza: may day, pan e securitè?
vi chiedo questo perchè il mio istruttore a suo tempo disse: vanno pronunciati alla francese quindi: medè, pan, securitè.
Ho avuto modo di confrontarmi con altri e tutti dicono che si pronuncia meidei, pan e securitè.
io non ne sono molto convinto in quanto mi viene da pensare: perchè il primo si pronuncia all'inglese e gli altri due alla francese (se così non fosse si dovrebbe dire pen e non pan e sechiuritè e non securitè)?????

si pronuncia in francese. deriva dalla parola 'm'aider' .

mede', mede', mede'. tutte le richieste in francese.

io sapevo ' m'aidez ', cioè aiutatemi, invece di ' m'aider ' , aiutarmi , ma la sostanza non cambia, è come dice Giove, i termini vanno pronunciati alla francese, pensa a un mayday detto in slang americano e non in inglese perfetto e viene fuori mede'. Poi nell'uso comune se ne sentono di tutti i colori, penso che se dici ' maidei ' nessuno starà a disquisire sulla pronuncia e, si spera, qualcuno verrà a salvarti Smile
22-12-2011 15:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Petrel II Offline
Vecio ADV

Messaggi: 12.458
Registrato: Oct 2008 Online
Messaggio: #19
Avete mai chiesto soccorso in mare?
Citazione:JARIFE ha scritto:
Citazione:Petrel II ha scritto:
JARIFE, allegalo come fai con le foto.

oppure mandamelo a chassiron@gmail.com, te lo pubblico io.

Ciao
Te li ho mandati con e-mail.
Se lo ritieni posta quelli e cancella quanto sopra che è la stessa cosa.

Grazie

BV

Avrei fatto la stessa cosa.... Wink
22-12-2011 16:00
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
N/A Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.401
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #20
Avete mai chiesto soccorso in mare?
io cambierei così:

Ci troviamo indicativamente sulla rotta da X a Y (indicare il punto di partenza ed il punto di arrivo che avevamo previsto e l’ora a cui eravamo partiti*). Esattamente ci troviamo alle seguenti coordinate LAT___ LONG_____
(CERCARE LATITUDINE/LONGITUDINE SUL DISPLAY DEL GPS )

*far capire dove indicativamente ci troviamo è sicuramente più chiaro ed immediato per chi ci ascolta, anche per eventuali navi.

Che ne pensate?
22-12-2011 16:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  cosa mettereste in una cassetta di pronto soccorso..... elmer50 51 3.959 29-06-2017 07:38
Ultimo messaggio: infinity
  Cassetta pronto soccorso natante entro e fuori 12 mgl anto67nio 11 1.490 06-05-2017 20:50
Ultimo messaggio: iraeit
  Voi come avete fissato il plb al gubbino autogonfiabile? Horatio Nelson 17 1.239 23-03-2017 09:52
Ultimo messaggio: Horatio Nelson
  cassetta pronto soccorso - % disinfettante ettore49 12 1.496 19-02-2017 12:08
Ultimo messaggio: IanSolo
  Corsi di primo soccorso IMO STCW 95 korgen 13 1.369 17-01-2017 17:34
Ultimo messaggio: korgen
  Telefonia e numeri di soccorso rob 1 649 30-08-2016 16:26
Ultimo messaggio: iraeit
  zattera e cassetta pronto soccorso oltre le 12 miglia anto 8 1.960 12-07-2016 13:28
Ultimo messaggio: Conciaossa

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)