Rispondi 
gomma esterna sail drive
Autore Messaggio
eugenio.denti Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 50
Registrato: Jul 2014 Online
Messaggio: #41
RE: gomma esterna sail drive
(03-09-2014 06:39)kpotassio Ha scritto:  Allora può lasciare tutto così che tanto non tiene...

Invece tiene benissimo, sigillata con cura tutto attorno al piede. Una cosa e' farselo da se', una cosa - diversa e molto piu' complicata - e' produrre un aggeggio che tenga a livello industriale e garantirne la tenuta.
Comunque sull'opportunità di avere tenuta perfetta io stesso avevo dei dubbi se leggi sopra, legati al fatto che la tenuta perfetta rischia di mascherare eventuali danni alla guarnizione interna principale.
Riflettendoci mi sono convinto che e' meglio lasciare una piccola possibilità di trafilamento che in caso di rottura della guarnizione interna principale consenta una minima via d'acqua che faccia da allarme (invece di una GROSSA via d'acqua come succederebbe con la guarnizione esterna standard).
11-09-2014 19:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
eugenio.denti Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 50
Registrato: Jul 2014 Online
Messaggio: #42
RE: gomma esterna sail drive
@kermit: A proposito dei presunti problemi di raffreddamento del piede del motore in presenza di gomma esterna sigillata, domenica scorsa, dopo una smotorata di un'ora e mezzo mi sono tuffato con maschera e pinne e sono andato a toccare il piede del motore che risultava assolutamente freddo.
D'altra parte anche all'interno della barca il piede nella zona piu' bassa, vicina alla guarnizione interna, risultava appena tiepido e si poteva tranquillamente toccare con le mani, mentre il motore ovviamente era molto caldo.
12-09-2014 00:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.356
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #43
RE: gomma esterna sail drive
Toccare un corpo metallico immerso in acqua di mare è ovvio che sia freddo e come pensavi di trovarlo?...pure i pezzi di ferro lavorati alla forgia del fabbro una volta immersi nell'acqua si raffreddano.....forse ti potevi risparmiare il tuffo.

Viceversa nella condizione di funzionamento la parte alta dell'sdrive è quella che contiene la frizione e che si scalda di più forse qualche grado in più lo avrà e non è certo una cosa che puoi percepire a mano.

Ad ogni modo la discussione è sterile in quanto a mio parere non ci sono argomenti per giustificare un lavoro del genere e per me è sbagliato sia ingegneristicamente sia per il normale senso pratico delle cose, avere quel vuoto la sotto non serve a nulla e ci vedo solo controindicazioni
12-09-2014 09:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
eugenio.denti Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 50
Registrato: Jul 2014 Online
Messaggio: #44
RE: gomma esterna sail drive
(12-09-2014 09:08)kermit Ha scritto:  ... avere quel vuoto la sotto non serve a nulla e ci vedo solo controindicazioni

Veramente non ti sembra utile evitare una via d'acqua importante nel caso si lesioni la guarnizione interna?
12-09-2014 10:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kpotassio Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.440
Registrato: Jul 2007 Online
Messaggio: #45
RE: gomma esterna sail drive
non so che Sail Drive tu abbia, ad esempio Yanmar monta una guarnizione di sicurezza interna alla prima. Quella a contatto con l'acqua.
Ma sempre interna alla barca.
Tra le due c'è una camera, con un sensore che se entra acqua fa partire un allarme.

Se si rompe la prima guarnizione parte l'allarme... e ti da modo di reagire prima che si sfondi anche la seconda guarnizione.

Come vedi anche in questo aspetto Yanmar ha progettato in maniera tale da lasciare il corpo del sail drive immerso in acqua, fino alla prima guarnizione.
Non mi pare una cosa casuale.
12-09-2014 10:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
eugenio.denti Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 50
Registrato: Jul 2014 Online
Messaggio: #46
RE: gomma esterna sail drive
Io ho un Volvo Penta MD 2020/120S e non mi risulta che abbia niente del genere.
Il libretto di istruzioni recita: "la membrana deve essere sostituita ogni 7 anni o prima se difettosa".
La mia ne ha 9 e appare perfetta.


Allegati
.jpg  SS-image-2009-01-08-4965cc7d608d8.jpg (Dimensione: 12,68 KB / Download: 38)
12-09-2014 11:34
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
huber Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 22
Registrato: Oct 2010 Online
Messaggio: #47
RE: gomma esterna sail drive
Salve mi ha incuriosito questa discussione e dico la mia, magari e' una fesseria... ma potrebbe essere che se si sigilla la guarnizione di protezione e rimane aria all'interno tra le due guarnizioni, con l'escursione termica si avrebbero variazioni di pressione che a lungo andare potrebbero scollare in qualche punto la guarnizione di protezione. Il foro quindi potrebbe essere lo sfiato del "serbatoio" d'aria presente tra le due guarnizioni. Al variare della temperatura il serbatoio quando fa freddo di riempe d'acqua, quando fa caldo è pieno d'aria.
Saluti
27-04-2016 03:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
eugenio.denti Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 50
Registrato: Jul 2014 Online
Messaggio: #48
RE: gomma esterna sail drive
Effettivamente un po' di problemi di dilatazione termica dell'aria ci potrebbero essere.
Tuttavia dopo due stagioni da che ho sigillato la patella esterna del sail drive, non ho avuto nessun problema. Nessuna vibrazione in esercizio, nessuna deformazione sensibile o lesione della patella esterna, la temperatura del piede del sail drive (all'interno del vano motore) in esercizio è sempre stata tale da poterlo toccare con le mani.
Quest'inverno, alata la barca, ho tolto il sigillante e sbirciato da sotto lo scafo dentro il vano. Il piede del sail drive risulta perfettamente asciutto e pulito.
Ditemi quello che volete io ora lo sigillo nuovamente.
28-04-2016 11:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mania2 Offline
Senior Utente

Messaggi: 2.457
Registrato: Jan 2006 Online
Messaggio: #49
RE: gomma esterna sail drive
devo dire che eugenio ha avuto proprio una bella pensata, quella di creare una seconda membrana di sicurezza è una bella idea anche se poi andrebbe verificata l'effettiva possibilità di tenuta.
Tutti i timori avanzati da qualcuno circa il raffreddamento o le vibrazioni mi sembrano totalmente infondati.
Personalmente quando ho acquistato la barca 14 anni fa, seppur con un altro scopo (regata), ho fatto un intervento simile a quelle di eugenio. Infatti la mia aveva la chiusura del vano esterno del sail con una piastrina rigida e non di gomma che presentava un lasco di circa 1 cm attorno al piedino. Per limitare al massimo le turbolenze prodotte dalla cavità ho chiuso lo spazio tra piastrina e piede con un cordone di mastice sigillante. Ogni 2-3 anni ho rinnovato regolarmente la sigillatura. Non so se durante la navigazione sia mai entrata acqua nel vano perché non ho mai verificato in quanto non era questo lo scopo dell'intervento. Ovviamente mai avuti problemi di alcunché al sail. Prossimamente penso di cambiare la membrana del motore e allora potrò verificare dalla presenza di incrostazioni se c'è mai stata acqua nel vano, compreso tra piastrina e membrana, o se la mia sigillatura ha tenuto il tutto a secco per 14 anni.
Aggiungo che fra i regatanti è un intervento piuttosto diffuso per farti guadagnare quel 0.0000001 nd di velocità :-)
16-05-2016 08:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Offline
Tutor AdV

Messaggi: 6.289
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #50
gomma esterna sail drive
(28-04-2016 11:32)eugenio.denti Ha scritto:  Effettivamente un po' di problemi di dilatazione termica dell'aria ci potrebbero essere.
Tuttavia dopo due stagioni da che ho sigillato la patella esterna del sail drive, non ho avuto nessun problema. Nessuna vibrazione in esercizio, nessuna deformazione sensibile o lesione della patella esterna, la temperatura del piede del sail drive (all'interno del vano motore) in esercizio è sempre stata tale da poterlo toccare con le mani.
Quest'inverno, alata la barca, ho tolto il sigillante e sbirciato da sotto lo scafo dentro il vano. Il piede del sail drive risulta perfettamente asciutto e pulito.
Ditemi quello che volete io ora lo sigillo nuovamente.

Grazie di aver condiviso questa esperienza

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
16-05-2016 09:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
eugenio.denti Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 50
Registrato: Jul 2014 Online
Messaggio: #51
RE: gomma esterna sail drive
Giusto per comunicare un'esperienza: dopo tre stagioni la gomma esterna del mio Sail Drive, incollata e sigillata come spiegato sopra, sta sempre al suo posto e non c'è stato alcun problema di mal funzionamento del motore o del Sail Drive.
05-04-2017 15:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
etrusco69 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 870
Registrato: Apr 2015 Online
Messaggio: #52
RE: gomma esterna sail drive
scusa Eugenio, ma l'hai sigillata con il sikaflex?
20-07-2017 22:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
eugenio.denti Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 50
Registrato: Jul 2014 Online
Messaggio: #53
RE: gomma esterna sail drive
(20-07-2017 22:38)etrusco69 Ha scritto:  scusa Eugenio, ma l'hai sigillata con il sikaflex?

L'ho sigillato con un sigillante comprato dal ferramenta che si chiama TEC7. Quest'anno, prima di dare l'antivegetativa, l'ho tolto (senza troppa difficoltà) e l'ho ridato ex-novo.

Lo trovi nel sito http://www.stonesitalia.eu
Sezione:
Adesivi e Sigillanti, MS Polimero

Il link diretto dovrebbe essere
http://www.stonesitalia.eu/?s=tec7&produ...pe=product
21-07-2017 10:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Saccu Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 13
Registrato: Feb 2015 Online
Messaggio: #54
RE: gomma esterna sail drive
La gomma del sail drive la incollo col bostic, ho difficoltà a toglierla quando faccio carena.
16-08-2017 16:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bobspiderman Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 681
Registrato: Apr 2015 Online
Messaggio: #55
RE: gomma esterna sail drive
eugenio.denti,
ottimo report.

Al messaggio #19 dicevi di aver usato il Sikaflex 291i.
Al messaggio #53 hai cambiato con il TEC7.
Hai qualche feedback sul nuovo sigillante?

Dovro' cambiare la gomma (interna/esterna) nei prossimi mesi com il materiale gia' comprato in UK, per cui sto cercando di documentarmi piu' possibile, facendo il lavoro in autonomia (perche' mi fido di piu'...).

La modifica che tu hai fatto, non ti nascondo che mi ha reso, di primo acchito, perplesso, anche in virtu' delle considerazioni di Kermit, ma adesso, dopo le tue "prove sul campo" positive, mi hanno fatto cambiare idea.

L'unica cosa che proprio non mi piace (parlo esteticamente e no per funzionalita'), sono le barrette avvitate. Se il sigillante "tiene" credo siano superflue, o no?
21-12-2018 15:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
eugenio.denti Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 50
Registrato: Jul 2014 Online
Messaggio: #56
RE: gomma esterna sail drive
Ciao.

Il TEC7 lo usai per sigillare la patella (gomma esterna) ed il suo forellino in modo che non possa entrare acqua nel vano tra gomma esterna ed interna. Negli anni successivi ho sempre tolto questo sigillante in occasione dei lavori di primavera e ridato un sigillante qualsiasi adatto a lavorare sott'acqua (ora non ricordo nemmeno qual'era l'ultimo usato).

Invece per incollare la gomma esterna allo scafo usai il Bostik 99.
Ormai sono quattro anni che regge e non l'ho piu' toccata.

Sono d'accoro con te nel non mettere le barrette avvitate. Probabilmente e' inutile. Io le misi perché ero rimasto scottato da dover alare la barca dopo un mese che era in acqua, ma col Bostik 99 probabilmente sono inutili.

Quest'anno (dopo quattro stagioni) penso che stacchero' tutto e cambiero' la patella. Vi faro' sapere in che condizioni e' il vano interno tra le due gomme.

(21-12-2018 15:19)bobspiderman Ha scritto:  eugenio.denti,
ottimo report.

Al messaggio #19 dicevi di aver usato il Sikaflex 291i.
Al messaggio #53 hai cambiato con il TEC7.
Hai qualche feedback sul nuovo sigillante?

Dovro' cambiare la gomma (interna/esterna) nei prossimi mesi com il materiale gia' comprato in UK, per cui sto cercando di documentarmi piu' possibile, facendo il lavoro in autonomia (perche' mi fido di piu'...).

La modifica che tu hai fatto, non ti nascondo che mi ha reso, di primo acchito, perplesso, anche in virtu' delle considerazioni di Kermit, ma adesso, dopo le tue "prove sul campo" positive, mi hanno fatto cambiare idea.

L'unica cosa che proprio non mi piace (parlo esteticamente e no per funzionalita'), sono le barrette avvitate. Se il sigillante "tiene" credo siano superflue, o no?
21-12-2018 16:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bobspiderman Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 681
Registrato: Apr 2015 Online
Messaggio: #57
RE: gomma esterna sail drive
Grazie davvero!
BV
21-12-2018 16:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nedo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 5.124
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #58
RE: gomma esterna sail drive
(12-09-2014 11:34)eugenio.denti Ha scritto:  Io ho un Volvo Penta MD 2020/120S e non mi risulta che abbia niente del genere.
Il libretto di istruzioni recita: "la membrana deve essere sostituita ogni 7 anni o prima se difettosa".
La mia ne ha 9 e appare perfetta.

Riapro questa vecchia discussione sulla guarnizione in quanto proprio oggi si è messo mano alla sostituzione dopo 5 anni che è nelle mie mani.
Sia le carte in barca che il precedente proprietario confermano che non è mai stata cambiata, in buona sostanza la guarnizione è quella originale, è marcata 1998 ed è stata montata in occasione del primo varo nel 2000 ! Il meccanico ha portato via il piede completo per smontarlo in officina, sembra impossibile ma non si evince almeno a prima vista una usura apprezzabile, insomma son fatte bene !!
Porella Smiley30 vederla bucata così fa impressione Smiley26


Allegati Anteprime
       

Invito tutti a sorridere, ..... offro io !!!
11-02-2019 18:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
br1 Offline
Senior Utente

Messaggi: 549
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #59
RE: gomma esterna sail drive
Leggi l'ultima discussione è completa
11-02-2019 20:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
GARIBALDI Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.465
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #60
RE: gomma esterna sail drive
(11-02-2019 20:44)br1 Ha scritto:  Leggi l'ultima discussione è completa
Scusa dove dobbiamo leggere,mi interessa ma non capisco.Grazie

quello che non c'è,in barca non si rompe.
11-02-2019 22:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  membrana sail drive - sostituzione Franco.tu 68 2.263 14-06-2019 23:55
Ultimo messaggio: rorano35
  sail drive: sostituzione cuffia rosaensis 119 23.194 28-05-2019 10:19
Ultimo messaggio: bobspiderman
  Cambio olio sail-drive lombardini senza alare sailingaddict 4 236 21-05-2019 12:26
Ultimo messaggio: alexs
  Perdita olio da Sail drive? matteo 11 287 13-05-2019 17:16
Ultimo messaggio: matteo
Sad Corrosione sail drive st00042 170 14.925 09-05-2019 18:28
Ultimo messaggio: JARIFE
  zinco s drive 120 s mimmomel 25 4.103 20-04-2019 21:13
Ultimo messaggio: andros
  Piede S-Drive Volvo bludiprua 54 8.927 22-03-2019 00:14
Ultimo messaggio: mirak
  Dove trovare tubo gomma liquido raffreddamento Mario Maresca 8 844 02-01-2019 12:50
Ultimo messaggio: Pellicano
  SAIL.DRIVE VOLVO MS25S CODICE 3582395 rapporto 2.47 Maxtululu 7 374 26-10-2018 11:09
Ultimo messaggio: Maxtululu
  sail drive vibrazione.... piccola idea... optimus prime 3 299 25-10-2018 21:10
Ultimo messaggio: FaBento

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)