Rispondi 
50 m. di catena: ... e linee di ancoraggio.
Autore Messaggio
Marisco Offline
Banned

Messaggi: 4.476
Registrato: Apr 2011 Online
Messaggio: #141
50 m. di catena: ... e linee di ancoraggio.
Citazione:andante ha scritto:

Non ho capito il senso di questa dissertazione

lascia perdere, è stata recepita da chi la doveva recepire, non volevo inquinare la tua discussione Wink
14-09-2012 22:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gommo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.440
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #142
50 m. di catena: ... e linee di ancoraggio.
@ROB: Ho una domanda. Nelle tue formule stai considerando il fatto che la barca tira la catena non nel senso della catena ma sotto un certo angolo (immagino di si). Quindi, solo una parte della forza che il vento esercita sulla barca viene usata per sollevare la catena. Il resto viene scaricato sull'ancora. Giusto?
14-09-2012 22:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Franzdima Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.724
Registrato: Jan 2011 Online
Messaggio: #143
50 m. di catena: ... e linee di ancoraggio.
@ Rob

Io il misto l'ho sempre escluso perché reputo eccessivamente fatiscoso tirare su il tessile a braccia, in condizioni dure è quasi impossibile, si rischia pure di farsi male. Preciso che non ho il barbotin idoneo alla cima.
Ti ringrazio per aver risposto alla mia domanda, cioè un vantaggio c'è ma è trascurabile.
Concordo con te che un conto sono i calcoli, altro discorso è una situazione reale, con onda o con un brandeggio che sballonzola la barca da tutte le parti.
14-09-2012 22:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
barralcentro Offline
Amico del Forum

Messaggi: 93
Registrato: Feb 2009 Online
Messaggio: #144
50 m. di catena: ... e linee di ancoraggio.
[/quote]
Perfettamente d' accordo con te, ma nemmeno si può pretendere di avere l' esclusività di un ridosso. Se il meteo peggiora, si veglia e si agisce di conseguenza, ma gridare di andare via perché ho 50 metri di catena mi sembra un bel segno di arroganza.
P.s. Chiaramente non mi riferisco a te.
[/quote]

Eh si la convivenza è difficile Big Grin cambia l'argomento, vedi l'esempio di Trix sui parcheggi, ma il nocciolo del problema è mooolto spesso lo stesso: il buonsenso o la sensibilità, chiamiamoli come vogliamo, di ognuno di noi che sono diversi.
Venendo alla 'polemica' preferisco dare un metro in più che non in meno (e troppo spesso vedo dare molti metri in meno Disapprovazione) ma nell'ottica di mettermi in sicurezza per ciò che è previsto tanto se il meteo peggiora, si veglia e si agisce di conseguenza. Se sono preoccupato per il vicino che è arrivato dopo, comunque dovrò uscire per controllare. O aspetto il botto?
14-09-2012 23:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
barralcentro Offline
Amico del Forum

Messaggi: 93
Registrato: Feb 2009 Online
Messaggio: #145
50 m. di catena: ... e linee di ancoraggio.
Nell'intervento precedente, per cancellare parte del quote, mi sono 'mangiato' giacomino64 ha scritto: Big GrinBig GrinBig Grin ora mi sento pieno SmileBig GrinSmile
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-09-2012 23:40 da barralcentro.)
14-09-2012 23:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
diogene Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 42
Registrato: Nov 2011 Online
Messaggio: #146
50 m. di catena: ... e linee di ancoraggio.
Citazione:Senza Parole ha scritto:
Mannaggia Rob, sappi che io ti ho letto con grande attenzione e non solo, vi ho trovato dimostrato qualcosa di cui avevo la sensazione da lungo tempo. Il rapporto tra calumo e fondale, cioe', non e' affatto una costante rispetto alla profondita'. Quindi basta dire 'almeno 3, almeno 5, almeno 7 volte il fondale', se non si specifica la profondita'.
(Adesso per esempio sono su 10 metri, con circa 30 di catena, orrore!)
.
Io avevo avuto questa sensazione da tempo e mi ero dato la seguente spiegazione empirica: 35 mt di catena pesano di più di 25mt anche se il rapporto fondale catena è minore.
Intendo dire che se la forza del vento varia, allo stesso modo nei 2 casi avremo:
1) nel momento della raffica con 5 metri di fondale(25mt catena) ci saranno probabilmente 10 metri a fare peso dal musone al fondo a smorzare l'avvio del movimento della barca(la restante catena è adagiata sul fondale).
2)Nel momento della raffica con 10 metri di fondale (35 mt catena)ci saranno probabilmente 15 metri di catena appesi a smorzare l'avvio del movimento della barca.
Quindi nel caso 2 più peso = minore probabilità che la catena si sollevi troppo nella parte vicino all'ancora.
Lo stesso vale con vento costante, cioè più peso richiede più vento perchè la catena si sollevi nella parte vicino all'ancora
Inoltre quando la catena si solleva anche nella parte vicino all’ancora (a causa del vento) i restanti 20 mt. di 35 mt da sollevare sono più pesanti dei restanti di 15mt di 25mt.
B.V.
21-09-2012 21:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Yanny Offline
Banned

Messaggi: 1.237
Registrato: Feb 2011 Online
Messaggio: #147
50 m. di catena: ... e linee di ancoraggio.
Citazione:rob ha scritto:
Citazione:gommo ha scritto:
Per chi vuole leggersi qualcosa di sensato,


Big Grin

ringrazio

non dico che non sia sensato quel che c'è scritto nel sito, pero' se uno avesse un minimo di senso di osservazione si accorgerebbe che guarda caso casualmente 'dimentica' di accennare al fatto che in ancoraggi dinamici limite l'importanza della struttura della linea di ancoraggio diventa più importante dell'ancora (come -se uno leggesse- si sarebbe letto nei miei messaggi sopra), chiaro che per un produttore di ancore non viene spontaneo..
E (fra le altre) ho una rocna di cui sono molto contento, neanche il conflitto di interessi in appello




ah, i graficini sono fatti con lo stesso mio foglio excel di calcolo (cambiati i colori) che risale all'inizio anni 2000, prima che lo modificassi





dialogare in questi termini a me non piace, onestamente non sento il bisogno di dimostrare niente a nessuno, ognuno faccia le sue considerazioni, per quanto mi riguarda la chiudo qui

alla prossima in altri fili Smile

bv


Big Grin sembra ci sia la fila per uscire da questo filo

non e' che avresti voglia di condividere il tuo file di excel?
o, se l'hai gia' fatto, non e' che avresti voglia di dire dove trovarlo?
24-09-2012 03:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sea4see Offline
Amico del Forum

Messaggi: 316
Registrato: Jun 2011 Online
Messaggio: #148
RE: 50 m. di catena: ... e linee di ancoraggio.
Bellissimi questi post!!! Ora so come non fare la figura del pirla in ancoraggio!!!

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
26-06-2015 21:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Veletta di fonda per ancoraggio bescafa 190 11.106 04-07-2018 12:17
Ultimo messaggio: croket
  Vela d'ancoraggio (Riding Sail) iv3wjr 25 3.888 17-08-2016 13:41
Ultimo messaggio: Moody
  impiombatura cima catena sscer 12 5.785 01-04-2016 00:04
Ultimo messaggio: mckewoy
  dimensionamento cima ancoraggio BornFree 23 3.366 20-01-2016 21:27
Ultimo messaggio: BornFree
  quanta catena con una barca da 8 metri? sea4see 11 2.983 26-06-2015 10:03
Ultimo messaggio: matteo
  Stazza ORC ancora e catena kermit 10 2.967 05-11-2014 18:31
Ultimo messaggio: cavallone
  Impiombare cima-catena stout 8 6.052 18-05-2014 13:36
Ultimo messaggio: faber
  Quale tipo cima x linea ancoraggio. renny 11 2.829 19-12-2013 16:06
Ultimo messaggio: renny
  Catena ancora inox EraOra 44 4.682 15-09-2013 03:15
Ultimo messaggio: albodo
  catena dell'ancora 'ammonticchiata'. charly2 4 1.275 18-03-2013 20:51
Ultimo messaggio: irruenza

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)