Rispondi 
Un po' di lavori per il 31.7
Autore Messaggio
Mr. Cinghia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 15.965
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #21
Un po' di lavori per il 31.7
Mhhhh... sul mio avevo un semplice rinvio piano che portava la cima ad uno strozzatore cam cleat.

Per il momento farei sulla bitta...poi ci penserai.

- Quanto manca alla boa?
- Zitto e schiaccia!
21-11-2012 21:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
torcido Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.882
Registrato: Sep 2009 Online
Messaggio: #22
Un po' di lavori per il 31.7
Premesso che non faccio regate, ti dico che per il caricabasso uso una lunga cimetta, probabilmente del 6, a circuito, strozzata su due strozzascotte tipo quello che si vede nella tua prima fotografia vicino alla scotta genoa sul winch, strozzascotte che io ho sulla tuga, lateralmente. Evidentemente l'attacco al tangone prevede un bozzello e altri due li attacco ai golfari che stanno sulla tuga a prua dell'albero (se ne vede uno nella tua seconda foto, davanti all'osteriggio).
I barber li attacco ai golfari che dici tu e non mi trovo male (ci attacco un bozzzellino nel quale passa il barber con il suo bozzello).
Il circuito del rollafiocco passa alla base dei candelieri di dirtta. Ho usato un kit Harken molto bello, più un altro bozzello con strozzatore che tengo attaccato alla base del balconcino di poppa e sospeso con un elastico attaccato alla draglia bassa. E' veramente molto efficiente e comodo. Purtroppo non ho fotografie a portata di mano, ma credo di essermi capito. Abbi l'accortezza di posizionare un po' in alto sul pulpito il primo bozzello dopo il tamburo, così eviti problemi di accavallamento delle spire e di incastramento della cimetta negli spazi tra le parti metalliche del rolla (non so se abbiamo lo stesso arnese).
Infine la randa: non ho la regolazione fina fina, ho cambiato invece tutti i bozzelli, compreso il violino, li ho presi Harken un po' maggiorati e ho raddoppiato uno dei bozzelli del boma. Li attacco all'ultimo e al terz'ultimo golfare, in questo modo ho migliorato l'efficienza, diminuiti gli sforzi e lasciato liberi i golfari giusti per le mani dei terzaroli.
ciao
21-11-2012 23:34
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 7.602
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #23
Un po' di lavori per il 31.7
Citazione:ghibli4 ha scritto:


Ma a farlo un simil cosi'. Il bozzello A a poppa sarebbe un doppio, sarebbe una azzata?
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Sì, perchè il doppio ti si gira di fianco perchè una puleggia lavora con le cime a 90°, l'altra a 180°, dunque le risultanti sono diverse.

Puoi fare così solo se metti b doppio o a violino e ripassi di là.

Ciao

Dimenticavo....il paranchino attaccato sul cricco della torretta fa hahare !!!!
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 21-11-2012 23:56 da albert.)
21-11-2012 23:55
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ghibli4 Offline
Vecio ADV

Messaggi: 6.079
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #24
Un po' di lavori per il 31.7
Citazione:torcido ha scritto:
I barber li attacco ai golfari che dici tu e non mi trovo male
Dove li strozzi?

Citazione:Il circuito del rollafiocco passa alla base dei candelieri di dirtta. Ho usato un kit Harken molto bello, più un altro bozzello con strozzatore che tengo attaccato alla base del balconcino di poppa e sospeso con un elastico attaccato alla draglia bassa. E' veramente molto efficiente e comodo. Purtroppo non ho fotografie a portata di mano, ma credo di essermi capito.
Hai tutto l'inverno per procurare delle foto Big Grin, il primo bozzello e' ben piazzato e di li' non si muove Wink.

Citazione:Boma...ho raddoppiato uno dei bozzelli del boma. Li attacco all'ultimo e al terz'ultimo golfare,
Non ho capito pero' dove hai messo il finale della scotta? A naso dovresti avere trasformato il circuito da 5:1 a 6:1. Non vorrei farlo se riesco per limitare la quantita' di cima da recuperare in abbatuta.


@Cinghia: Con la tua soluzione, rinvio piano+clam cleat, sono 4 buchi contro i due di uno stopper. Stopper che ho gia' quindi teoricamente a spesa zero.
21-11-2012 23:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
francocr68 Offline
Senior Utente

Messaggi: 2.260
Registrato: Nov 2007 Online
Messaggio: #25
Un po' di lavori per il 31.7
Citazione:ghibli4 ha scritto:

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

si!
per il circuito spi direi sicuramente scotta e braccio + barber e tangone a bilancino
(no doppie scotte, non servono a nulla su un 31')

però il basso lo sdoppierei come nello schema delle doppie scotte.

Io ho basso e vang sdoppiati sulla tuga a dx e sx
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-11-2012 00:00 da francocr68.)
21-11-2012 23:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ghibli4 Offline
Vecio ADV

Messaggi: 6.079
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #26
Un po' di lavori per il 31.7
Alber hai ragione sugli angoli, non ci avevo pensato.
Il fino fa' aare la soluzione disegnata o la posizione da qualche parte in torretta?.
Il disegno e figlio di paintshop Smile, sulla torretta penso che qualcosa di più bello si possa inventare per avere le due regolazioni vicine.
22-11-2012 00:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Mr. Cinghia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 15.965
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #27
Un po' di lavori per il 31.7
Citazione:ghibli4 ha scritto:
@Cinghia: Con la tua soluzione, rinvio piano+clam cleat, sono 4 buchi contro i due di uno stopper. Stopper che ho gia' quindi teoricamente a spesa zero.

Chge taccagno. Pure sui buchi risparmia.
Ohi, il due mi porto le scotte da casa o ce le presti?? Big GrinBig GrinBig Grin

Io ti dicevo cosa c'era sulla mia...non cosa devi fare. Wink

- Quanto manca alla boa?
- Zitto e schiaccia!
22-11-2012 00:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Mr. Cinghia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 15.965
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #28
Un po' di lavori per il 31.7
Altra cosa. Sulla mia i bozzelli non arrivavano sotto il boma ma li avevo appesi con due stroppi in dynema come sulle barche da regata. E qui si apre un altro 3d sul risparmio di tempo in cazzata e risparmi di lunghezza di scotta. Big GrinBig Grin

Ma di quanto lo vuoi il rapporto per la scotta. Quello che hai ora quanto e' che non ricordo?

- Quanto manca alla boa?
- Zitto e schiaccia!
22-11-2012 00:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 7.602
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #29
Un po' di lavori per il 31.7
Citazione:ghibli4 ha scritto:

Il fino fa' aare la soluzione disegnata o la posizione da qualche parte in torretta?.

Fa hahare comunque: il fino va dall'altra parte della rotaia: il randista ha veloce, carrello, fino a portata di mano quando è seduto sul passavanti con i piedi sulla panca, dove ci va un puntapiedi.

Più che altro devi vedere dove mettere i due bozzelli ed i due strozzascotte per poter lavorare senza acrobazie e per non inciampare quando passi: fondo pozzetto>spigolo panchetta oppure panchetta > spigolo schienale............

Questo decidere dove mettere l'attrezzatura e bucare sulla barca degli altri mi ricorda un detto..... è facile fare il GUYWink con il posteriore altrui (fa anche rima detto così)424242
22-11-2012 00:49
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Mr. Cinghia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 15.965
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #30
Un po' di lavori per il 31.7
Citazione:albert ha scritto:
Citazione:ghibli4 ha scritto:

Il fino fa' aare la soluzione disegnata o la posizione da qualche parte in torretta?.

Fa hahare comunque: il fino va dall'altra parte della rotaia: il randista ha veloce, carrello, fino a portata di mano quando è seduto sul passavanti con i piedi sulla panca, dove ci va un puntapiedi.

Più che altro devi vedere dove mettere i due bozzelli ed i due strozzascotte per poter lavorare senza acrobazie e per non inciampare quando passi: fondo pozzetto>spigolo panchetta oppure panchetta > spigolo schienale............

Questo decidere dove mettere l'attrezzatura e bucare sulla barca degli altri mi ricorda un detto..... è facile fare il GUYWink con il posteriore altrui (fa anche rima detto così)424242

Due punti.

1) Attualmente sull'este 24 lo strozzatore e' al di la' della rotaia..che se hai il randista va anche bene... ma se ti fai randa e timone e' un delirio.

2) Sul 31.7 RACE (Big GrinBig GrinBig Grin) Ci andavano montati due tubi in pozzetto con un cimino per regolarli, fatti puntare i piedi del randista e del timoniere che se la barca si inclina volano sottovento. Big GrinBig Grin

Mi pare di averli visti su FARRABOUT.

- Quanto manca alla boa?
- Zitto e schiaccia!
22-11-2012 00:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ffranc Offline
Amico del Forum

Messaggi: 424
Registrato: Dec 2010 Online
Messaggio: #31
Un po' di lavori per il 31.7
IO ho preso dei bozzelli che hanno la parte posteriore che si stringe intorno ai candelieri,sono harken mi pare, ma devo verificare. Non ho sentito la necessità dello strozzascotte perchè quando il genoa è tutto svolto non ho niente da strozzare, quando è tutto avvolto faccio il nodo che non so come si chiama, tipo scorsoio, che batte contro l'ultimo bozzello attaccato ad un golfare, se devo ridurre avvolgo alla galloccia. Devo fare delle foto che ti farò avere, magari ti aiutano a decidere. Per Born Free: Se non avessi avuto quei bozzelli oggi avrei fatto un loop di dyneema ai candelieri con impiombatura e fatto scivolare dentro la cima rullafiocco, tanto si usura lo stesso, anche coi bozzelli. Certo così è meglio perchè la cima sta alzata. non sfrega sulla coperta etc però si risparmia. Magari non dyneema, qualcosa di più scivoloso e meno costoso...un tessile insomma.So che inorridirete per questo, chiedo venia fin da oraaaaaa42

"The true pilot must pay attention to the year and seasons and sky and stars and winds, and whatever else belongs to his art, if he intends to be really qualified for the command of a ship, and that he must and will be the steerer"
Plato, The Republic
22-11-2012 01:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Mr. Cinghia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 15.965
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #32
Un po' di lavori per il 31.7
Ma non fa un'attimo di attrito. Hai 4 candelieri, devi far lavorare la cima in trazione... e angolata...
BOHHHHH4242

- Quanto manca alla boa?
- Zitto e schiaccia!
22-11-2012 01:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ffranc Offline
Amico del Forum

Messaggi: 424
Registrato: Dec 2010 Online
Messaggio: #33
Un po' di lavori per il 31.7
Citazione:Mr. Cinghia ha scritto:
Ma non fa un'attimo di attrito. Hai 4 candelieri, devi far lavorare la cima in trazione... e angolata...
BOHHHHH4242
e cche nne so?!E' Ghibli che ha detto 'valuto soluzioni più economiche' io mica l'ho provata sta cosa! ho messo i bozzelli...a onor del vero quando non c'era il circuito avevo solo un bozzello con grillo al golfare di poppa, ogni tanto faceva nodi e la manovra era più difficoltosa.

"The true pilot must pay attention to the year and seasons and sky and stars and winds, and whatever else belongs to his art, if he intends to be really qualified for the command of a ship, and that he must and will be the steerer"
Plato, The Republic
22-11-2012 01:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
BornFree Online
Amico del Forum

Messaggi: 1.199
Registrato: Jan 2011 Online
Messaggio: #34
Un po' di lavori per il 31.7
Albert,
...e se A di poppa fosse un violino e non un doppio come indicato da ghibli4?
Credo che non ci sarebbero problemi o mi sbaglio?


Citazione:albert ha scritto:
Citazione:ghibli4 ha scritto:


Ma a farlo un simil cosi'. Il bozzello A a poppa sarebbe un doppio, sarebbe una azzata?
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Sì, perchè il doppio ti si gira di fianco perchè una puleggia lavora con le cime a 90°, l'altra a 180°, dunque le risultanti sono diverse.

Puoi fare così solo se metti b doppio o a violino e ripassi di là.

Ciao

Dimenticavo....il paranchino attaccato sul cricco della torretta fa hahare !!!!
22-11-2012 01:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 7.602
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #35
Un po' di lavori per il 31.7
Citazione:BornFree ha scritto:
Albert,
...e se A di poppa fosse un violino e non un doppio come indicato da ghibli4?
Credo che non ci sarebbero problemi o mi sbaglio?

Non sbagli.....ma resta immutata la mia antipatia per il fino attaccato sull'hexaratchet.......Wink
22-11-2012 03:00
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
anonimone Offline
Vecio ADV

Messaggi: 5.613
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #36
Un po' di lavori per il 31.7
Citazione:Mr. Cinghia ha scritto:
Sulla mia i bozzelli non arrivavano sotto il boma ma li avevo appesi con due stroppi in dynema come sulle barche da regata. E qui si apre un altro 3d sul risparmio di tempo in cazzata e risparmi di lunghezza di scotta. Big GrinBig Grin

1) risparmio sul tempo di cazzata: ZERO (leggenda metropolitana o effetto psicologico, a scelta Big Grin)

2) risparmio lunghezza scotta: vero, risparmi il carico del paranco sulla lunghezza ridotta, quindi maggiore è il rapporto di paranco maggiore è il risparmio (ma in più hai gli stroppi esotici che devono reggere il carico).

3) altro 'vantaggio' l'attrito aerodinamico è minore... perchè hai vinto la regata proprio per quello e non perchè sei andato dalla parte giusta Wink

BV
22-11-2012 03:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Giorgio Offline
Vecio ADV

Messaggi: 12.176
Registrato: Oct 2005 Online
Messaggio: #37
Un po' di lavori per il 31.7
Secondo me potreste tranquillamente parlarne mentre fate cena a Gorizia il 24...cioe' sabato questo che riva....fate un po' voiBig GrinBig GrinBig GrinBig Grin
22-11-2012 03:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ghibli4 Offline
Vecio ADV

Messaggi: 6.079
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #38
Un po' di lavori per il 31.7
Mi sa che ad albert piace questa soluzione
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Sul first verrebbe anche carina, magari usando gli strozza che ad oggi sono del paterazzo. A portata di randista o di timoniere facente randista.
Paterazzo può anche andare a poppa
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-11-2012 04:11 da ghibli4.)
22-11-2012 03:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Mr. Cinghia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 15.965
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #39
Un po' di lavori per il 31.7
Citazione:anonimone ha scritto:
Citazione:Mr. Cinghia ha scritto:
Sulla mia i bozzelli non arrivavano sotto il boma ma li avevo appesi con due stroppi in dynema come sulle barche da regata. E qui si apre un altro 3d sul risparmio di tempo in cazzata e risparmi di lunghezza di scotta. Big GrinBig Grin

1) risparmio sul tempo di cazzata: ZERO (leggenda metropolitana o effetto psicologico, a scelta Big Grin)

2) risparmio lunghezza scotta: vero, risparmi il carico del paranco sulla lunghezza ridotta, quindi maggiore è il rapporto di paranco maggiore è il risparmio (ma in più hai gli stroppi esotici che devono reggere il carico).

3) altro 'vantaggio' l'attrito aerodinamico è minore... perchè hai vinto la regata proprio per quello e non perchè sei andato dalla parte giusta Wink

BV
Accidenti a te... E io che volevo aprire un 3d apposito e vedere cosa ne uscivaBig Grin
Ma se cerco bene c'è già qualcosa di simile in giro....veroooo?

- Quanto manca alla boa?
- Zitto e schiaccia!
22-11-2012 04:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 7.602
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #40
Un po' di lavori per il 31.7
Citazione:ghibli4 ha scritto:
Mi sa che ad albert piace questa soluzione
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Siiiiiì Big GrinBig Grin

Citazione:Sul first verrebbe anche carina, magari usando gli strozza che ad oggi sono del paterazzo. A portata di randista o di timoniere facente randista.
Paterazzo può anche andare a poppa

Noooooo! DisapprovazioneDisapprovazione


@cinghia: se abbassi il bozzello dalla parte del fino non hai più la corsa sufficiente.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-11-2012 05:53 da albert.)
22-11-2012 05:50
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Lavori in Testa d'Albero umeghu 18 2.082 10-03-2012 09:10
Ultimo messaggio: Madinina II
  lavori in testa d'albero Salva 8 1.278 09-06-2009 00:28
Ultimo messaggio: Casper
  lavori da fare su albero 'disalberato' ghibli4 2 1.270 18-09-2007 20:54
Ultimo messaggio: ghibli4

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)