Rispondi 
Un po' di lavori per il 31.7
Autore Messaggio
marbr Offline
Senior Utente

Messaggi: 2.981
Registrato: May 2007 Online
Messaggio: #201
Un po' di lavori per il 31.7
ghibli

hai tanto spazio nella varea, metti una molla a quel perno e non ci pensi + Wink

p.s.: l'hai forato il perno??? che pieno pesa Smiley14
p.s.1: perchè non hai forato le varee per far passare la mura e risparmiarti un bozzello?

non penserai mica di aver finito di lavorarci, vero?Big Grin
18-03-2014 20:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ghibli4 Offline
Vecio ADV

Messaggi: 6.024
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #202
Un po' di lavori per il 31.7
@Marbr oramai tutto per il prossimo anno....o in qualche serata in rada Smile. Ci ho pensato alla molla

Le varee sono forate e che volevo mettere un frullino, il penzolo passa dal foro, li ancora sono in dubbio su alcuni dettagli. Il tornitore ha comunque il disegno in macchina nel caso di cavolate strada facendo.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 18-03-2014 21:20 da ghibli4.)
18-03-2014 21:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ghibli4 Offline
Vecio ADV

Messaggi: 6.024
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #203
RE: Un po' di lavori per il 31.7
Tre anni dopo, tante ore di divertimento è arrivata l'ora di un paio di modifichine.

La prima più urgente il trasto
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Gli stopper sul carrello sono pessimi, quando si portano sottovento, la scottina ( usata dal timoniere) va a girare dietro il bozzello della scotta e spesso si incastra. Vorrei portarlo vicino alla seduta a portata di timoniere.

Oppure senza fare troppi buchetti, ma forse più scomodo qualcosa stile questo

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Quindi teoricamente bozzello a 90 gradi in linea con il trasto e stopper sopra.


Poi mi passa per la testa di modificare il circuito del carrello genoa per passare da 3:1 a 6:1 ma.....questa è ancora pippa mentale Smile.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 06-06-2017 10:13 da ghibli4.)
06-06-2017 10:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
fabrizio 61 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 646
Registrato: Jun 2012 Online
Messaggio: #204
RE: Un po' di lavori per il 31.7
Si ottima soluzione, anche io ho questo, la tua rotaia naturalmente rimane devi soltanto montare gli stopper strozzatori, ma credo che dovrai smontarla per montarli, sulla mia non avevo spazio per inserirli e così feci ciao.

fabrizio61meolo
06-06-2017 11:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ghibli4 Offline
Vecio ADV

Messaggi: 6.024
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #205
RE: Un po' di lavori per il 31.7
Ho incasinato il thread con le modifiche. Un'immagine vale più di mille parole.

Questa l'altra soluzione con stopper vicino al passavanti
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 06-06-2017 17:27 da ghibli4.)
06-06-2017 17:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
fabrizio 61 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 646
Registrato: Jun 2012 Online
Messaggio: #206
RE: Un po' di lavori per il 31.7
In questo modo sono utilizzabili da entrambe le sedute, o poppa o prua rotaia, nella prima versione rimane più facile da chi è a poppa della rotaia, in quanto devi decidere tu il verso, considerando che se sei da solo necessariamente verso poppa per forza.
Non riesco a capire se ci passa lo strozzatore senza rimuovere la rotaia, altrimenti ti tocca.

fabrizio61meolo
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 06-06-2017 17:45 da fabrizio 61.)
06-06-2017 17:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ghibli4 Offline
Vecio ADV

Messaggi: 6.024
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #207
RE: Un po' di lavori per il 31.7
(06-06-2017 17:44)fabrizio 61 Ha scritto:  In questo modo sono utilizzabili da entrambe le sedute, o poppa o prua rotaia, nella prima versione rimane più facile da chi è a poppa della rotaia, in quanto devi decidere tu il verso, considerando che se sei da solo necessariamente verso poppa per forza.
Non riesco a capire se ci passa lo strozzatore senza rimuovere la rotaia, altrimenti ti tocca.

Credo che non sia necessario togliere la rotaia, ma sicuramente qualche piccola piastra sarebbe da fare. Questo weekend faccio un pò di prove per capire quale soluzione sia più comoda ed eventualmente reversibile per l'uso con randista.

La soluzione della seconda foto ha il vantaggio che si riesce a sganciare la scotta sottovento da sopravento, mi sembra che Albert mi avesse parlato di questa possibilità sempre in questo thread. Adesso mi tocca rileggermelo tutto.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 06-06-2017 18:48 da ghibli4.)
06-06-2017 18:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
zankipal Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.804
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #208
RE: Un po' di lavori per il 31.7
Con quel sistema vai meglio a sbloccare la strozza sottovento, ma quando devi strambare poi ti tocca allungarti molto di più che con le strozze sul carrello

se voi montare i terminali con lo strozzatore, si fa anche senza smontare niente, ma devi filettare la rotaia
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 06-06-2017 19:03 da zankipal.)
06-06-2017 19:02
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
TeoV Offline
Amico del Forum

Messaggi: 809
Registrato: Nov 2007 Online
Messaggio: #209
RE: Un po' di lavori per il 31.7
Ben ritrovato Ghibli, era un po' che non ti si leggeva.?
Per le modifiche, lascio ai più esperti.
06-06-2017 19:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nedo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.656
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #210
RE: Un po' di lavori per il 31.7
Ciao Ghibli buongiorno e ben ritrovato !!
A me non da fastidio in quanto il problema da te riscontrato non lo percepisco, piuttosto per facilitare la presa sia col randista in posizione che col solo timoniere, ho semplicemente tagliato a misura le scottine del trasto in modo da fissarle con un gancio in plastica alle draglie, in buona sostanza col carrello tutto sottovento la scottina sopravento resta tesa morbida a portata di mano sempre............ma credo sia un dettaglio che avrai già valutato !! Smiley2

Piuttosto e dato che siamo a tema, ti mostro come mi sono regolato col fino della scotta randa, ho provato a simulare anche la versione come la tua ma alla fine ho optato per questa, la trovo più immediata e davvero non mi crea nessun problema ....ndr !!
Ho avuto l'accortezza di rinforzare la parte dove è ancorata la torretta girevole con un piastra da 5mm inox a forma di T, bloccata con le viti che fermano il carrello trasto e della torretta girevole !! Smiley2


Allegati Anteprime
   

Più passa il tempo, più mi accorgo quanto è avaro 22
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-06-2017 07:52 da nedo.)
07-06-2017 07:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ghibli4 Offline
Vecio ADV

Messaggi: 6.024
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #211
RE: Un po' di lavori per il 31.7
Ciao Nedo
Anche io avevo pensato ad una cosa simile, poi onestamente non mi ricordo perchè ho optato per l'altra Smiley4. Però mi fa ricordare il mio dubbio su come la mia soluzione invece limiti in qualche modo l'angolo ottenibile lavorando col trasto randa.


Della mia invece mi sa che provo a tornare alla 4:1 sulla principale, sia perchè l'incrocio che fa la scotta non mi piace ma anche perchè sui lati traverso/lasco quando devo lavorare con la randa per seguirmi quando mi porto all'orza per prendere velocità, mi tocca recuperare metri di cima.

Da capire poi quando invece il vento sale se riesco a starci dietro.

Per il carrello randa ho deciso per la seconda soluzione, mi torna più comoda, ed ehm Smiley30 è quella che ho visto su quasi tutte le foto dei 31.7 modificati

Adesso ho il classico dubbio da insonnia.....79 .

Questo coso Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Si monta con la parte aperta in basso o in alto. 91
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-06-2017 17:39 da ghibli4.)
14-06-2017 17:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ghibli4 Offline
Vecio ADV

Messaggi: 6.024
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #212
RE: Un po' di lavori per il 31.7
In alto
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
14-06-2017 17:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nedo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.656
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #213
RE: Un po' di lavori per il 31.7
Sempre a tema 31.7 ma con un occhio ai più nel senso che possa servire a livello di informazione generale, riguardo l'adozione di eliche abbattibili a due o tre pale su piedi sail drive, allego l'immagine di come si nasconde la mia tre pale volvo, all'ombra della sagoma del piede,..... avevo valutato la spesa per una due pale race ma alla luce di quanto documentato, i bollenti spiriti si sono subito raffreddati ..Smiley59


Allegati Anteprime
   

Più passa il tempo, più mi accorgo quanto è avaro 22
16-06-2017 08:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
BornFree Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.146
Registrato: Jan 2011 Online
Messaggio: #214
RE: Un po' di lavori per il 31.7
La sezione frontale di un profilo conta molto ....ma non è tutto.
Tanto per dare un riferimento qualche esperto (io non lo sono) ritiene che una max prop / Jprop faccia meno attrito di una classica "paperella" grazie al profilo di uscita piu' pulito.
Poi come sempre tutto dipende da cosa devi farci.....
Buon Vento


(16-06-2017 08:04)nedo Ha scritto:  Sempre a tema 31.7 ma con un occhio ai più nel senso che possa servire a livello di informazione generale, riguardo l'adozione di eliche abbattibili a due o tre pale su piedi sail drive, allego l'immagine di come si nasconde la mia tre pale volvo, all'ombra della sagoma del piede,..... avevo valutato la spesa per una due pale race ma alla luce di quanto documentato, i bollenti spiriti si sono subito raffreddati ..Smiley59
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 16-06-2017 20:41 da BornFree.)
16-06-2017 20:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ghibli4 Offline
Vecio ADV

Messaggi: 6.024
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #215
RE: Un po' di lavori per il 31.7
Nedo non so, io guardo la differenza tra quando avevo la tripala volvo e dopo aver messo la paperetta.

L'anno con la tripala durante le regate qui da noi avevo un first che non sono mai riuscito a tenere dietro. L'anno dopo, su 8 regate, ce la siamo giocata quasi al 50% con alcune di più a mio favore.

Scorso anno, ci siamo incontrati solo due volte ed abbiamo fatto una a testa, nessuno dei due ha cambiato vele dall'anno in cui avevo la tripala.

Appena riesco chiedo ad un terzo first che era presente lo scorso anno ed anche questo, ma per ora è sempre rimasto dietro, che elica ha. Certo potrei vantarmi di aver manico , ma non cosi tanto. Sono convinto ci sia qualcosa di diverso sotto.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 17-06-2017 02:36 da ghibli4.)
17-06-2017 02:34
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ghibli4 Offline
Vecio ADV

Messaggi: 6.024
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #216
RE: Un po' di lavori per il 31.7
Invece quello che noto di diverso, sono le nostre due pale tel timone.
La tua sembra oblunga, la mia più squadrata, forse prospettiva? Adesso cerco foto migliori.


       

Mi sembrava mi avessi scritto che avevi sistemato il profilo, non la forma.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 17-06-2017 02:53 da ghibli4.)
17-06-2017 02:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nedo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.656
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #217
RE: Un po' di lavori per il 31.7
(17-06-2017 02:34)ghibli4 Ha scritto:  Nedo non so, io guardo la differenza tra quando avevo la tripala volvo e dopo aver messo la paperetta.

L'anno con la tripala durante le regate qui da noi avevo un first che non sono mai riuscito a tenere dietro. L'anno dopo, su 8 regate, ce la siamo giocata quasi al 50% con alcune di più a mio favore.

Scorso anno, ci siamo incontrati solo due volte ed abbiamo fatto una a testa, nessuno dei due ha cambiato vele dall'anno in cui avevo la tripala.

Appena riesco chiedo ad un terzo first che era presente lo scorso anno ed anche questo, ma per ora è sempre rimasto dietro, che elica ha. Certo potrei vantarmi di aver manico , ma non cosi tanto. Sono convinto ci sia qualcosa di diverso sotto.

Diciamo che l'argomento è interessante e mi coinvolge molto sempre nell'ottica di non lasciar nulla al caso, tutto quanto è possibile guadagnare in termini assoluti è preso in esame e valutato anche in termini di costo/beneficio .
Probabilmente la sezione frontale in situazione statica copre la pala chiusa come in foto, difficilmente però una barca si trova in questa condizione in avanzamento e se l'angolo d'incidenza è diverso dallo zero come avviene in navigazione, la situazione cambia radicalmente in quanto il profilo dell'elica si espone di fianco.........vedremo 26

Più passa il tempo, più mi accorgo quanto è avaro 22
17-06-2017 07:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nedo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.656
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #218
RE: Un po' di lavori per il 31.7
Riguardo la pala del timone invece il discorso è diverso, ho ragionato a lungo con il buon ZK e alla fine seguendo le sue dritte ho lavorato sia sul profilo che sull'allungamento .
Menzione a parte va al bordo d'uscita del bulbo rivisto nella parte superiore, prolungandola eliminando la parte tronca indecente e sul bordo con la realizzazione di uno smusso a 30° .....come sul timone del resto e in controfase rispetto al bulbo.......
Il risultato è stato eclatante, la pala ha reso la barca assolutamente governabile anche col ventone, pochi gradi di richiamo alla poggia e sei sempre su un binario anche con 20 kn, resta bella ardente ma hai sempre la situazione in mano, per non parlare poi in quelle situazioni con onda formata al giardinetto che ti solleva la poppa e il timone perde portanza ............ecc !!
Vibrazioni alla barra sparite come d'incanto anche a medio regime motore !! Smiley2


Allegati Anteprime
       

Più passa il tempo, più mi accorgo quanto è avaro 22
17-06-2017 07:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Lavori in Testa d'Albero umeghu 18 1.815 10-03-2012 09:10
Ultimo messaggio: Madinina II
  lavori in testa d'albero Salva 8 1.178 09-06-2009 00:28
Ultimo messaggio: Casper
  lavori da fare su albero 'disalberato' ghibli4 2 1.193 18-09-2007 20:54
Ultimo messaggio: ghibli4

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 2 Ospite(i)