Rispondi 
Batterie
Autore Messaggio
ste.fano Offline
Amico del Forum

Messaggi: 668
Registrato: Nov 2014 Online
Messaggio: #201
RE: Batterie
(24-03-2017 11:00)drmtiede Ha scritto:  Ho letto veramente tutti i post e mi sono accorto che manca una considerazione importantissima:

Il prezzo non è determinato solo dalla tecnologia, nome del produttore, provenienza e peso, ma anche dalla qualità del piombo. Quelle più costose hanno piombo più puro, quelle discount piombo riciclato.

Quando abitavo in Germania sulle auto e moto le batterie le cambiavo spesso e della qualità te ne accorgevi. Con le discount magari facevi un anno massimo due e in fredde giornate rimanevi a piedi, con quelle di qualità (e prezzo) anche quattro.

Recentemente ho preso una microbatteria ai ioni di litio con un terzo (credo) della capacità di quella al piombo per la moto con spessori in gommapiuma per alloggiarla meglio e funziona alla grande (moto 1200cc) ancora dopo un anno. L'ho portata in barca per testarla e ha fatto partire il Yanmar 3 cil 1400cc al primo colpo, per tre volte poi ho smesso di provare. Possono essere di capacità parecchio inferiore alle batterie che sostituicono perché le puoi scaricare fino a 30% rispetto al 80% (vedi cellulari) senza che si danneggino. Perciò penso che ne comprerò una da tenere in barca per l'emergenza, non si sa mai....
Per sostituire tutto il pacco sono decisamente troppo costose, ma 100 Euro per avere una sicurezza in piu non sono troppi.

Confermo la tua stessa esperienza sulla moto, dove i periodi di riposo invernale se non c'è un manutentore la mettono più alla prova, originale Yuasa 5 anni, batterie diverse non più di 2 anni, l'ultima esperienza, ho provato ad acquistare la più economica che ho trovato su ebay, mi ha lasciato a piedi dopo meno di 1 anno.Smiley6
Stavo pensando anche io di provare una al litio, quale hai provato tu?

Stefano
24-03-2017 14:37
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
drmtiede Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 72
Registrato: Apr 2012 Online
Messaggio: #202
RE: Batterie
BC Lithium Batteries BCT12B-FP Batteria Moto al Litio
Attualmente 112 euro. La moto è un Multistrada, bicilindrico 1200. L'avviamento richiede un bel po' di corrente...
24-03-2017 15:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ste.fano Offline
Amico del Forum

Messaggi: 668
Registrato: Nov 2014 Online
Messaggio: #203
RE: Batterie
(24-03-2017 15:00)drmtiede Ha scritto:  BC Lithium Batteries BCT12B-FP Batteria Moto al Litio
Attualmente 112 euro. La moto è un Multistrada, bicilindrico 1200. L'avviamento richiede un bel po' di corrente...
La mia originale (Vecchio BMV 1100GS) è 19Ah e 170A di spunto, il sito http://www.bclithiumbatteries.com mi propone una 7,2Ah ed ha ben 450A di spunto.
Pero costa 200 euro .

Stefano
24-03-2017 17:14
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
drmtiede Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 72
Registrato: Apr 2012 Online
Messaggio: #204
RE: Batterie
Non saprei, il Multi ha 1200cc e una buona compressione, ci vuole una bella coppia per avviarlo, altro che Yanmar 3 cilindri diesel.... non credo che alla tua serva piu corrente che alla mia - ma siamo parecchio off-topic
25-03-2017 19:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 15.651
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #205
RE: Batterie
i motorini di avviamento moderni assorbono assai meno corrente.
lavorano sui giri e un riduttore a satelliti(di plastica)

quando milioni di poveracci sono convinti
che i propri problemi dipendano da chi sta peggio
di loro,siamo di fronte al capolavoro
delle classi dominanti.
25-03-2017 20:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
grisus Offline
Amico del Forum

Messaggi: 177
Registrato: May 2009 Online
Messaggio: #206
RE: Batterie
ho 2 varta deep cycle agm da 115ah da 6 anni, pesano 34 ognuna,ma vanno ancora(sgrat)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 25-03-2017 20:59 da grisus.)
25-03-2017 20:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ste.fano Offline
Amico del Forum

Messaggi: 668
Registrato: Nov 2014 Online
Messaggio: #207
RE: Batterie
Ho cambiato batteria alla moto dal mio fornitore abituale che è un grossista abbastanza esperto, sono rimasto sorpreso di 2 cose:
1 - nelle moto si usano ormai quasi solo AGM (oltre a tutte le auto con start & Go)
2 - le agm delle moto costano come le normali (la magneti marelli 12N20AH BS che ho preso, 60euro circa)
... ma perchè per la nautica le agm costano il dioppio???91

Stefano
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-04-2017 09:27 da ste.fano.)
07-04-2017 09:26
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
enio.rossi Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.810
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #208
RE: Batterie
(07-04-2017 09:26)ste.fano Ha scritto:  Ho cambiato batteria alla moto dal mio fornitore abituale che è un grossista abbastanza esperto, sono rimasto sorpreso di 2 cose:
1 -
2 - le agm delle moto costano come le normali (la magneti marelli 12N20AH BS che ho preso, 60euro circa)
... ma perchè per la nautica le agm costano il dioppio???91

Lo sappiamo tutti che nella nautica ci prendono per i fondelli. La cintura bassa da risalita costa 300E per la nautica, 250 per l'alpinismo e 100 per gli arboricoli al consorzio agrario.
Anche le batterie se le compri al consorzio anziché allo ship chandler costano meno.

Domanda : Sai a che tensione max- viene ricaricata dall'alternatore della moto l'AGM???
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 10-04-2017 16:34 da enio.rossi.)
10-04-2017 16:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ste.fano Offline
Amico del Forum

Messaggi: 668
Registrato: Nov 2014 Online
Messaggio: #209
RE: Batterie
(10-04-2017 16:32)enio.rossi Ha scritto:  ...
Domanda : Sai a che tensione max- viene ricaricata dall'alternatore della moto l'AGM???
La stessa cosa che mi sono chiesto io e l'ho chiesto al fornitore, mi ha detto che gli alternatori delle moto hanno il regolatore che è compatibile con le AGM.
Comunque appena ho occasione ci attacco un piccolo voltmetro e verifico...

Stefano
10-04-2017 18:12
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Horatio Nelson Offline
Amico del Forum

Messaggi: 745
Registrato: Oct 2015 Online
Messaggio: #210
RE: Batterie
Ciao,
Volevo sottoporvi le rilevazioni (bm1)delle mia batterie dei servizi per avere un vostro parere.
Sono due batterie 12v ad acido, da 120ah, in parallelo.
Dopo averle caricate per tutta la notte, con caricatore attaccato leggo:
14,2 V 104%. 0h tempo di ricarica. Ore 10.00
Staccando il caricabatterie, e lasciando attaccato frigo,autoclave e bagno elettrico ,simulando un tipico impiego da rada,vi leggo i valori a distanza di tempo:
13,3v. 105%. 76h alla scarica ore 10.01
12,7v. 89%. 93h. Ore 10.05
12,3v. 65%. 78h. Ore 10.13
12,2v. 60%. 76h. Ore 12.51
12,1v. 55%. 55h. Ore 19.50
Vi sembra normale?91

Seconda domanda, il mio caricabatterie, quando tornavo in barca dopo un po' di tempo,alla ricarica partiva con ,ad intermittenza,un tipico suono di ventola,ora da quando uso un pannellino da 30w per tenere cariche le batterie durante i periodi di assenza ,questo rumore di ventola non si sente più, ma il caricabatterie fa il suo lavoro come precedentemente.91

Grazie
Stefano

"Gli uomini non sono saggi in proporzione tanto all'esperienza quanto alla loro capacità di fare esperienza" GBS
27-04-2017 18:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 12.490
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #211
RE: Batterie
(27-04-2017 18:36)Horatio Nelson Ha scritto:  Ciao,
Volevo sottoporvi le rilevazioni (bm1)delle mia batterie dei servizi per avere un vostro parere.
Sono due batterie 12v ad acido, da 120ah, in parallelo.
Dopo averle caricate per tutta la notte, con caricatore attaccato leggo:
14,2 V 104%. 0h tempo di ricarica. Ore 10.00
Staccando il caricabatterie, e lasciando attaccato frigo,autoclave e bagno elettrico ,simulando un tipico impiego da rada,vi leggo i valori a distanza di tempo:
13,3v. 105%. 76h alla scarica ore 10.01
12,7v. 89%. 93h. Ore 10.05
12,3v. 65%. 78h. Ore 10.13
12,2v. 60%. 76h. Ore 12.51
12,1v. 55%. 55h. Ore 19.50
Vi sembra normale?91

Seconda domanda, il mio caricabatterie, quando tornavo in barca dopo un po' di tempo,alla ricarica partiva con ,ad intermittenza,un tipico suono di ventola,ora da quando uso un pannellino da 30w per tenere cariche le batterie durante i periodi di assenza ,questo rumore di ventola non si sente più, ma il caricabatterie fa il suo lavoro come precedentemente.91

Grazie
Stefano
Caro Stefano per me tutto normale i valori del BM vanno interpretati correttamente in una logica di un algoritmo impostato dal costruttore e che si basa sulla tensione delle batterie e sul l'assorbimento del momento. Quello che in sostanza mostra è il valore di tensione del momento vs una percentuale di carica, mentre le ore rappresentano il tempo stimato per arrivare ad un certo valore di scarica rapportato all'assorbimento in quell'istante. Il tempo di scarica può in taluni momenti anche aumentare quando gli assorbimenti diminuiscono rispetto alla situazione precedente.

Devi considerare inoltre che la capacità della batteria, ad esempio 120Ah a C20 (nelle 20 ore) è un valore nominale e non una misura esatta. Ad esempio la stessa batteria con un rateo di scarica più lungo (es. C30) potrebbe fornire una capacità maggiore tipo 130-140 Ah, mentre con un rateo più breve fornirà assai meno Ah esempio a C10 diventa di 90 Ah, i valori che ho messo non sono precisi ma solo per fare un esempio.
Ti può essere utile leggere queste poche righe che copio ed incollo ed hai una traccia per ricercare altri approfondimenti relativi al Peukert Exponent :
Introduction to Peukert Exponent
Your Meter shows true Amp-hours consumed in the Amp-hour display. However, the light bar shows how much of the available battery has been consumed. In 1897 a scientist named Peukert demonstrated that as you discharge a battery more quickly, it's effective size temporarily decreases. A battery is considered fully discharged with it is no longer able to maintain 10.5 Volts under load. As you'll see in the following table showing the effect on a typical liquid cell battery, the faster the discharge rate, the smaller its effective capacity:
Hours to Discharge 20
10 5 2 1
Capacity as percent of 20 hr rating 100%
84% 67% 56% 47%
In other words, a 100 Amp-hour battery, discharged completely in one hour will only supply 47 Amp-hours before dropping below 10.5V!

"fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
MMSI 247056880
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 28-04-2017 05:51 da kermit.)
28-04-2017 05:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Horatio Nelson Offline
Amico del Forum

Messaggi: 745
Registrato: Oct 2015 Online
Messaggio: #212
RE: Batterie
(28-04-2017 05:40)kermit Ha scritto:  
(27-04-2017 18:36)Horatio Nelson Ha scritto:  Ciao,
Volevo sottoporvi le rilevazioni (bm1)delle mia batterie dei servizi per avere un vostro parere.
Sono due batterie 12v ad acido, da 120ah, in parallelo.
Dopo averle caricate per tutta la notte, con caricatore attaccato leggo:
14,2 V 104%. 0h tempo di ricarica. Ore 10.00
Staccando il caricabatterie, e lasciando attaccato frigo,autoclave e bagno elettrico ,simulando un tipico impiego da rada,vi leggo i valori a distanza di tempo:
13,3v. 105%. 76h alla scarica ore 10.01
12,7v. 89%. 93h. Ore 10.05
12,3v. 65%. 78h. Ore 10.13
12,2v. 60%. 76h. Ore 12.51
12,1v. 55%. 55h. Ore 19.50
Vi sembra normale?91

Seconda domanda, il mio caricabatterie, quando tornavo in barca dopo un po' di tempo,alla ricarica partiva con ,ad intermittenza,un tipico suono di ventola,ora da quando uso un pannellino da 30w per tenere cariche le batterie durante i periodi di assenza ,questo rumore di ventola non si sente più, ma il caricabatterie fa il suo lavoro come precedentemente.91

Grazie
Stefano
Caro Stefano per me tutto normale i valori del BM vanno interpretati correttamente in una logica di un algoritmo impostato dal costruttore e che si basa sulla tensione delle batterie e sul l'assorbimento del momento. Quello che in sostanza mostra è il valore di tensione del momento vs una percentuale di carica, mentre le ore rappresentano il tempo stimato per arrivare ad un certo valore di scarica rapportato all'assorbimento in quell'istante. Il tempo di scarica può in taluni momenti anche aumentare quando gli assorbimenti diminuiscono rispetto alla situazione precedente.

Devi considerare inoltre che la capacità della batteria, ad esempio 120Ah a C20 (nelle 20 ore) è un valore nominale e non una misura esatta. Ad esempio la stessa batteria con un rateo di scarica più lungo (es. C30) potrebbe fornire una capacità maggiore tipo 130-140 Ah, mentre con un rateo più breve fornirà assai meno Ah esempio a C10 diventa di 90 Ah, i valori che ho messo non sono precisi ma solo per fare un esempio.
Ti può essere utile leggere queste poche righe che copio ed incollo ed hai una traccia per ricercare altri approfondimenti relativi al Peukert Exponent :
Introduction to Peukert Exponent
Your Meter shows true Amp-hours consumed in the Amp-hour display. However, the light bar shows how much of the available battery has been consumed. In 1897 a scientist named Peukert demonstrated that as you discharge a battery more quickly, it's effective size temporarily decreases. A battery is considered fully discharged with it is no longer able to maintain 10.5 Volts under load. As you'll see in the following table showing the effect on a typical liquid cell battery, the faster the discharge rate, the smaller its effective capacity:
Hours to Discharge 20
10 5 2 1
Capacity as percent of 20 hr rating 100%
84% 67% 56% 47%
In other words, a 100 Amp-hour battery, discharged completely in one hour will only supply 47 Amp-hours before dropping below 10.5V!

Grazie Marcello,
La mia preoccupazione nasceva dal repentino decadimento,ma mi confortavo con la lunga tenuta intorno al 60% ed il voltaggio sempre superiore a 12.
Leggendo i vari post , mi confrontavo con chi fa più giorni sulle batterie, mentre io se non avessi i pannelli di giorno, avrei un'autonomia di un solo 24 hrs senza scendere sotto il 50%, limite sotto il quale temo di danneggiare le batterie.
Approfondirò la lettura che mi hai proposto.
Ciao
Stefano

"Gli uomini non sono saggi in proporzione tanto all'esperienza quanto alla loro capacità di fare esperienza" GBS
28-04-2017 06:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 12.490
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #213
RE: Batterie
Il valore di voltaggio che leggi non è un sempre indicativo dello stato di carica se in quel momento c'è un utenza attaccata il voltaggio scende ma non significa che le batterie siano scariche. Ti sarà capitato che in navigazione con autopilota che lavora molto il voltaggio si abbassi ma se si stacca tutto dopo un po il voltaggio risale, sulle batterie non bisogna applicare scienze matematiche ma matematiche filosofiche tra l'altro alcuni fenomeni che capitano nemmeno sono spiegati in maniera esatta, sulle particelle elettriche si deve fare ancora molta strada....

"fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
MMSI 247056880
28-04-2017 06:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
umeghu Online
Vecio AdV

Messaggi: 9.141
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #214
RE: Batterie
La matematica filosofica........Marcello questa me la segno......Del resto la matemayica è figlia della filosofia ( e non il contrario)!

MMSI: 205991610 "Non c'è molta gente che va in giro ammazzando persone gridando Gesù Cristo" (Gen. Michael Flynn)
28-04-2017 07:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Hook Offline
Amico del Forum

Messaggi: 439
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #215
RE: Batterie
(28-04-2017 07:05)umeghu Ha scritto:  La matematica filosofica........Marcello questa me la segno......Del resto la matemayica è figlia della filosofia ( e non il contrario)!
ri- quoto
Marcello, non potevi dare definizione più vera!

Inviato dal mio SM-A510F utilizzando Tapatalk

IW0FBK
MMSI 205386530
28-04-2017 07:15
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sergiot Offline
Senior Utente

Messaggi: 1.444
Registrato: Mar 2005 Online
Messaggio: #216
RE: Batterie
Smiley32 Kermit Pitagorico! Smiley32

Words are, in my not-so-humble opinion, our most inexhaustible source of 
magic.
28-04-2017 09:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
poltro71 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 920
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #217
RE: Batterie
Qualcuno ha avuto esperienze di utilizzo di batterie marca S.A.F. per l'uso esclusivo di servizi? In particolare i modelli per trazione leggera a piastra piana o tubolare.
Grazie
15-05-2017 11:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
fnico Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 75
Registrato: Jun 2014 Online
Messaggio: #218
RE: Batterie
(15-05-2017 11:57)poltro71 Ha scritto:  Qualcuno ha avuto esperienze di utilizzo di batterie marca S.A.F. per l'uso esclusivo di servizi? In particolare i modelli per trazione leggera a piastra piana o tubolare.
Grazie
Io ho 2 SAF da 120ah in parallelo per i servizi... Hanno 4 anni e vanno ancora una meraviglia! Non ti so dire il modello preciso ora perché non le ho sottomano.
Ho sentito molte persone denigrare queste batterie ma io personalmente non mi ci trovo affatto male

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
23-05-2017 17:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
poltro71 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 920
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #219
RE: Batterie
(23-05-2017 17:38)fnico Ha scritto:  
(15-05-2017 11:57)poltro71 Ha scritto:  Qualcuno ha avuto esperienze di utilizzo di batterie marca S.A.F. per l'uso esclusivo di servizi? In particolare i modelli per trazione leggera a piastra piana o tubolare.
Grazie
Io ho 2 SAF da 120ah in parallelo per i servizi... Hanno 4 anni e vanno ancora una meraviglia! Non ti so dire il modello preciso ora perché non le ho sottomano.
Ho sentito molte persone denigrare queste batterie ma io personalmente non mi ci trovo affatto male

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Grazie per il feedback 100
24-05-2017 11:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Frigoboat e batterie AGM ste.fano 15 428 20-06-2017 23:02
Ultimo messaggio: ste.fano
  Ricarica batterie e frigo Nico Ivory 12 308 20-06-2017 19:40
Ultimo messaggio: Absolut
  Carica batterie che non carica un banco Batterie kpotassio 5 115 08-06-2017 16:32
Ultimo messaggio: kpotassio
  Batterie servizi e Motore pollino2 1 215 20-05-2017 20:37
Ultimo messaggio: Alessandro.
  Collegamento batterie, e aggiornamento impianto. svo75 15 584 09-05-2017 23:08
Ultimo messaggio: svo75
  Batterie si internet gimbo69 14 753 08-05-2017 17:05
Ultimo messaggio: Alessandro.
  Cambio batterie kermit 57 2.126 19-04-2017 21:12
Ultimo messaggio: ciro_ma_non_ferrara
  Batterie AGM cala voltaggio in modo rapido MarcoM 33 1.119 12-04-2017 17:29
Ultimo messaggio: mastrosal
Brick Domanda su batterie servizi/avviamento polanskj 36 1.543 11-04-2017 14:35
Ultimo messaggio: max440
  rabbocco batterie sergiot 3 258 28-03-2017 20:43
Ultimo messaggio: sergiot

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)