Rispondi 
Coppercoat sull'elica
Autore Messaggio
gommo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.440
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #81
RE: Coppercoat sull'elica
Ho messo primer anch'io. Vediamo se regge. Alla peggio, non sara' peggio che elica nuda Smile
06-07-2015 14:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
frankcilo Offline
Banned

Messaggi: 3.454
Registrato: Sep 2013 Online
Messaggio: #82
RE: Coppercoat sull'elica
(06-07-2015 10:54)scud Ha scritto:  
(05-07-2015 09:19)gommo Ha scritto:  
(09-01-2015 18:37)scud Ha scritto:  elica in bronzo
sabbiata, fiammata, pulita con Detersil della venziani (non é un vero e proprio decappante ma un detergente antisiliconico e sgrassatore specifico che uso da tempo con grande efficacia su qualsiasi superficie debba poi trattare con epossidica). Maneggiata sempre con guanti e verniciata in ambiente a temperatura controllata.

La coppercoat ha tenuto sul corpo elica ma sulle pale se ne é ita in un batter di ciglia

Up... non vedo scritto il primer che hai usato. Forse non hai usato primer?

certo che ho usato il primer. Sempre primer epox della veneziani (credo EPOXY PRIMER) per metalli e eliche in bronzo. Ora on lo fanno più e raccomandano un prodotto (già esistente) anche per applicazioni sui metalli.

Dopo quanto tempo hai dato la coppercoat dalla stesura del primer non compatibile usato da te?19
06-07-2015 21:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
scud Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.688
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #83
RE: Coppercoat sull'elica
Frankcilo
a questo mondo c'é sempre da imparare ma io la barca me la sono costruita e per favore dammi atto che se ho usato un primer epossidico a base di solvente ho aspettato non i classici 3 giorni ma i dovuti 7 giorni affinché il solvente evaporasse prima di applicare la coppercoat. Tutta la barca é stata trattata alla stessa maniera e la coppercoat é lì da 6 anni senza problemi.
Poi ci può stare che l'EPOXY Primer di Veneziani non fosse la scelta ottimale ed ho preventivato di tentarne n'altro al prossimo giro.
07-07-2015 10:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bistag Offline
Vecio ADV

Messaggi: 4.720
Registrato: Feb 2006 Online
Messaggio: #84
RE: Coppercoat sull'elica
sono già diversi anni che non metto assolutamente niente sul'elica solo molto olio di gomito facendola bella lucida prima di andare in acqua.

Buon Vento!
Giovanni
Think harder.........remember who you are......
07-07-2015 10:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gommo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.440
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #85
RE: Coppercoat sull'elica
Lasciarla lucida funziona, se la si usa spesso. Ci sono posti dove lasciare la barca per 10 giorni all'ormeggio vanifica qualsiasi lucidatura.

Io purtroppo non sono mai riuscito ne' a tenerla lucida, ne' a ternerci sopra una antivegetativa (si sfogliano che e' una bellezza).

Vediamo ora con la CC ed il suo primer della 3M. Male che va, avro' da pulirla come al solito.
11-07-2015 08:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sirpiolo Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 100
Registrato: Mar 2012 Online
Messaggio: #86
RE: Coppercoat sull'elica
Buongiorno,
vi chiedo un consiglio perché ad oggi sono indeciso in merito alla coppercoat se conviene o meno.
Attualmente ho la barca alata e sto togliendo tutta la vecchia antivegetativa e primer per portarla a gelcoat.
Ho un sail drive 110 e come elica una max prop tripala.
Leggendo mille post mi sto convincendo di mettere la coppercoat (ovviamente ho sentito il cantiere che è estremamente contrario perché si creerebbero tremende correnti galvaniche da distruggere mezzo mondo), uno dei miei dubbi è cambiare gli zinchi. Ne ho uno a ogiva davanti all'elica, uno a morsa dietro l'elica e un blocco (zinco) avvitato direttamente al sail drive.

1) si riuscirebbero a sostituire in acqua gli zinchi solo "sfilando" l'elica o quest'ultima si deve completamente "smontata"?
2)se l'elica si dovesse smontare tutte le volte ha senso applicare la coppercoat visto che dovrei alare la barca tutti gli anni e quindi alla fine, nel mio caso risparmierei o no?

Scusate le domande da principiante ma lo sono.

Grazie
21-03-2016 10:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sirpiolo Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 100
Registrato: Mar 2012 Online
Messaggio: #87
RE: Coppercoat sull'elica
(21-03-2016 10:45)sirpiolo Ha scritto:  Buongiorno,
vi chiedo un consiglio perché ad oggi sono indeciso in merito alla coppercoat se conviene o meno.
Attualmente ho la barca alata e sto togliendo tutta la vecchia antivegetativa e primer per portarla a gelcoat.
Ho un sail drive 110 e come elica una max prop tripala.
Leggendo mille post mi sto convincendo di mettere la coppercoat (ovviamente ho sentito il cantiere che è estremamente contrario perché si creerebbero tremende correnti galvaniche da distruggere mezzo mondo), uno dei miei dubbi è cambiare gli zinchi. Ne ho uno a ogiva davanti all'elica, uno a morsa dietro l'elica e un blocco (zinco) avvitato direttamente al sail drive.

1) si riuscirebbero a sostituire in acqua gli zinchi solo "sfilando" l'elica o quest'ultima si deve completamente "smontata"?
2)se l'elica si dovesse smontare tutte le volte ha senso applicare la coppercoat visto che dovrei alare la barca tutti gli anni e quindi alla fine, nel mio caso risparmierei o no?

Scusate le domande da principiante ma lo sono.

Grazie

Buongiorno,

un aggiornamento sulla mia richiesta.
Alla fine ho scoperto che la mia elica è una Max Prop tripala classic e vuol dire che tutte le volte che devo togliere lo zinco imbullonato al sail drive dovrei smontare l'elica stessa.
Se io tagliassi, vi allego l'immagine, lo zinco con il flessibile a metà, si riuscirebbero a cambiarli in acqua senza dover smontare l'elica?
Il cruccio è proprio questo poiché se fattibile punterei alla coppercoat, poiché vuol dire non alare la barca tutti gli anni, altrimenti dovrò ripiegare per AV classiche.

Grazie di tutto da parte di un principiante,

Paolo


Allegati
.jpg  zinco.jpg (Dimensione: 5,72 KB / Download: 7)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 03-04-2016 09:27 da sirpiolo.)
03-04-2016 09:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
geremia Offline
Amico del Forum

Messaggi: 215
Registrato: Sep 2008 Online
Messaggio: #88
RE: Coppercoat sull'elica
salve
uso da anni la velox plus per l'elica, il problema è stata sempre la tenuta sull'elica, pur rispettando le specifiche delle istruzioni usando il primer adatto e tre mani di antivegetativa sulla mia elica max prop due pale in bronzo si è sempre sfogliata l'antivegetativa. L'anno scorso nella pulizia prima di stendere il primer ho mantenuto sulle pale un decimo di mm di corallino che ha fatto da fondo poi primer e antivegetativa. All'alaggio la settimana scorsa l'elica era pulita e l'antivegetativa della stessa al suo posto.
04-04-2016 11:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sirpiolo Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 100
Registrato: Mar 2012 Online
Messaggio: #89
RE: Coppercoat sull'elica
(03-04-2016 09:26)sirpiolo Ha scritto:  
(21-03-2016 10:45)sirpiolo Ha scritto:  Buongiorno,
vi chiedo un consiglio perché ad oggi sono indeciso in merito alla coppercoat se conviene o meno.
Attualmente ho la barca alata e sto togliendo tutta la vecchia antivegetativa e primer per portarla a gelcoat.
Ho un sail drive 110 e come elica una max prop tripala.
Leggendo mille post mi sto convincendo di mettere la coppercoat (ovviamente ho sentito il cantiere che è estremamente contrario perché si creerebbero tremende correnti galvaniche da distruggere mezzo mondo), uno dei miei dubbi è cambiare gli zinchi. Ne ho uno a ogiva davanti all'elica, uno a morsa dietro l'elica e un blocco (zinco) avvitato direttamente al sail drive.

1) si riuscirebbero a sostituire in acqua gli zinchi solo "sfilando" l'elica o quest'ultima si deve completamente "smontata"?
2)se l'elica si dovesse smontare tutte le volte ha senso applicare la coppercoat visto che dovrei alare la barca tutti gli anni e quindi alla fine, nel mio caso risparmierei o no?

Scusate le domande da principiante ma lo sono.

Grazie

Buongiorno,

un aggiornamento sulla mia richiesta.
Alla fine ho scoperto che la mia elica è una Max Prop tripala classic e vuol dire che tutte le volte che devo togliere lo zinco imbullonato al sail drive dovrei smontare l'elica stessa.
Se io tagliassi, vi allego l'immagine, lo zinco con il flessibile a metà, si riuscirebbero a cambiarli in acqua senza dover smontare l'elica?
Il cruccio è proprio questo poiché se fattibile punterei alla coppercoat, poiché vuol dire non alare la barca tutti gli anni, altrimenti dovrò ripiegare per AV classiche.

Grazie di tutto da parte di un principiante,

Paolo

Qualcuno ha auto già esperienze in merito o ha un'idea di come potermi muovere?

Grazie
06-04-2016 18:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
infinity Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.271
Registrato: Aug 2010 Online
Messaggio: #90
RE: Coppercoat sull'elica
Esistono zinchi a collare, separati a metà, prova a vedere se vanno bene sul tuo Sail drive

Vivi come se tu dovessi morire subito, pensa come se tu non dovessi morire mai!
06-04-2016 18:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
barbezuan Offline
Amico del Forum

Messaggi: 448
Registrato: Jul 2014 Online
Messaggio: #91
RE: Coppercoat sull'elica
(29-05-2013 16:00)albert Ha scritto:  Io l'ho data su elica ed asse due anni fa, ho verificato l'anno scorso e l'elica c'era ancora, e pulita; purtroppo in corrispondenza dello spigolo d'uscita delle pale il primer non ha tenuto e passando con l'idropulitrice si è sfogliata via tutta .....

Ho ridato la polvere mescolandola invece che con la sua resina, con della epossidica bicomponente altamente adesiva e quando alerò la barca vi dirò cosa è successo......

Anch'io avevo scaldato preventivamente le pale col phon da carrozziere.

Ciao

Ciao Albert, a distanza di anni qual'è il risultato di questo esperimento?
Hai dato l'epossidica direttamente sull'elica?

BV e Mandi

Barbezuan
27-09-2016 17:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Fraaa Offline
Amico del Forum

Messaggi: 229
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #92
RE: Coppercoat sull'elica
Riprendo la discussione perché finalmente sono riuscito a trattare l'elica con ramatura mediante elettrolisi e successiva ossidazione ad di ossido di rame.
Dopo averla smontata e pulita, l'ho sottoposta ad elettrolisi utilizzando una vecchia batteria con opportuna resistenza. La soluzione è costituita solfato di rame (si trova facilmente in agricoltura come anticrittogamico) e acido solforico (utilizzato come disgregante in idraulica) opportunamente diluito. Come anodo (polo negativo) ho utilizzato una vecchia pentola di rame (di nascosto dalla moglie), mentre al polo positivo ho immerso l'elica sospendendola ad un filo di rame (fig 1e 2). Da color bronzo si è ricoperta di uno compatto strato rosa di rame ( fig 3). Per accelerare la formazione dell'ossido di rame responsabile dell'azione antivegetativa, ho immerso l'elica in una soluzione di permanganato di potassio (KMnO4 energico ossidante reperibile in farmacia) in ambiente acido con acido solforico molto diluito. Dopo un paio di giorni sulla superficie si è formato uno strato nero di ossido di rame (fig 4). Ho quindi sostituito in acqua una max pro non trattata e per il momento è ancora pulita e senza incrostazioni.
Buon vento a tutti
Francesco


Allegati
.jpg  fig 1.jpg (Dimensione: 30,58 KB / Download: 40)
.jpg  fig 2.jpg (Dimensione: 162,29 KB / Download: 44)
.jpg  fig 3.jpg (Dimensione: 159,29 KB / Download: 58)
.jpg  fig 4.jpg (Dimensione: 111,14 KB / Download: 54)
.jpg  fig 5.jpg (Dimensione: 133,02 KB / Download: 46)
06-10-2016 13:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
scud Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.688
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #93
RE: Coppercoat sull'elica
WOW potrebbe essere l'uovo di Colombo e soluzione di tutti i mali
06-10-2016 13:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.453
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #94
RE: Coppercoat sull'elica
Molto interessante

"fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
MMSI 247056880
06-10-2016 15:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
enio.rossi Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.830
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #95
RE: Coppercoat sull'elica
Bisognerà fare attenzione agli spessori che il procedimento aggiunge sulle parti ruotanti, ma sicuramente per un'elica a pale fisse è una meraviglia!! Bravo Fraaa.
06-10-2016 15:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Edolo Offline
Vecio ADV

Messaggi: 17.320
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #96
RE: Coppercoat sull'elica
(06-10-2016 15:25)enio.rossi Ha scritto:  Bisognerà fare attenzione agli spessori che il procedimento aggiunge sulle parti ruotanti, ma sicuramente per un'elica a pale fisse è una meraviglia!! Bravo Fraaa.

Non mi pare a pale fisse...

Birbante di un Frap!!!
06-10-2016 16:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
scud Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.688
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #97
RE: Coppercoat sull'elica
(06-10-2016 15:25)enio.rossi Ha scritto:  Bisognerà fare attenzione agli spessori che il procedimento aggiunge sulle parti ruotanti, ma sicuramente per un'elica a pale fisse è una meraviglia!! Bravo Fraaa.

Ma non si può semplicemente lasciare la parte che ruota fuori dal bagno elettrolitico?

comunque se il deposito é un decimo o poco più non succede nulla. Quella parte a suo etmpo la verniciai con AV e nulla era cambiato sul funzionamento
06-10-2016 17:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
enio.rossi Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.830
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #98
RE: Coppercoat sull'elica
(06-10-2016 16:59)Edolo Ha scritto:  
(06-10-2016 15:25)enio.rossi Ha scritto:  Bisognerà fare attenzione agli spessori che il procedimento aggiunge sulle parti ruotanti, ma sicuramente per un'elica a pale fisse è una meraviglia!! Bravo Fraaa.

Non mi pare a pale fisse...

Ma lo è la mia


Thumbsupsmileyanim
Buona serata
06-10-2016 17:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
etabeta 1° Offline
Senior Utente

Messaggi: 641
Registrato: Oct 2008 Online
Messaggio: #99
RE: Coppercoat sull'elica
oh ca..cio!
sembra buona!
06-10-2016 20:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Edolo Offline
Vecio ADV

Messaggi: 17.320
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #100
RE: Coppercoat sull'elica
Mi piacerebbe sentire il parere del nostro IanSolo. ..
Comunque se funziona... figata!!!
Ma non c'è il rischio che la pala di bronzo con su del rame faccia della bella elettrolisi?
Perché a differenza della coppercoat non ha sotto uno strato di resina che isola...
Chiedo eh...

Birbante di un Frap!!!
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 06-10-2016 21:10 da Edolo.)
06-10-2016 21:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Primer sull'elica non tiene matteo 50 3.836 15-05-2019 22:51
Ultimo messaggio: bullo
  Farsi la coppercoat da soli Pacific Fletcher 8 312 08-05-2019 08:25
Ultimo messaggio: Argo74
  Coppercoat Danilo85 3 241 17-04-2019 08:33
Ultimo messaggio: McGiver
  Bulbo, prese a mare, coppercoat e tanto altro pacman 66 2.893 20-02-2019 09:23
Ultimo messaggio: pacman
  Corrosione galvanica sull'albero federico_p 1 276 07-02-2019 17:33
Ultimo messaggio: danielef
  2 zinchi sull'asse portaelica ...e se li elimino? franco53 9 540 07-11-2018 23:18
Ultimo messaggio: maurotss
  consiglio per coppercoat McGiver 14 2.085 28-06-2018 18:36
Ultimo messaggio: kermit
Heart Ancora valida convenzione ADV coppercoat? Cosmo 28 3.531 08-04-2018 19:35
Ultimo messaggio: Luciano53
  Cuprite: alternativa italiana a Coppercoat? sciuipis 3 725 29-03-2018 08:45
Ultimo messaggio: bludiprua
Video Video applicazione coppercoat luglio 2017 etrusco69 6 2.277 18-12-2017 12:56
Ultimo messaggio: Flab

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)