Rispondi 
Vele Northsails 3DI
Autore Messaggio
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 12.740
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #1
Vele Northsails 3DI
Ovvio come tutti i prodotti Northsails costano un occhio ma credo che comunque parliamo di un prodotto di elevata qualità, qualcuno ha avuto modo di provare vele in 3DI della NS? Sono veramente eccezionali come decantano? inoltre visto che ci sono velai nel forum volevo chiedere se esiste un'alternativa [u]non[u] Northsails di questo tessuto che può essere utilizzato per fabbricare vele da altri velai

"fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
MMSI 247056880
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-11-2013 01:21 da kermit.)
01-11-2013 01:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
antongiulio Offline
Amico del Forum

Messaggi: 221
Registrato: Jul 2013 Online
Messaggio: #2
Vele Northsails 3DI
come prestazioni sono discrete (personalmente preferisco le 3dl) ... difetti: diversamente dalle 3dl sono piu' rigide e pesanti; sopratutto (per i fiocchi) bisognose di finestrelle in mylar per vedere i filetti sottovento. Non so' se durevoli. Costano un occhio perchè novità .. non vorrei fossero un pacco come le 3di.
01-11-2013 01:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 12.740
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #3
Vele Northsails 3DI
Citazione:antongiulio ha scritto:
come prestazioni sono discrete (personalmente preferisco le 3dl) ... difetti: diversamente dalle 3dl sono piu' rigide e pesanti; sopratutto (per i fiocchi) bisognose di finestrelle in mylar per vedere i filetti sottovento. Non so' se durevoli. Costano un occhio perchè novità .. non vorrei fossero un pacco come le 3di.
Cosa intendi per 'un pacco come le 3di', io chiedevo proprio delle 3di anche se l'ho scritto in maiuscolo, cioè questa roba qui:
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-11-2013 02:31 da kermit.)
01-11-2013 02:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ITA101 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 791
Registrato: Aug 2009 Online
Messaggio: #4
Vele Northsails 3DI
Hai visto quanto sono grandi le scritte degli sponsor sulle vele?
dovresti capire a quale target di clienti sono destinate....
01-11-2013 02:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
antongiulio Offline
Amico del Forum

Messaggi: 221
Registrato: Jul 2013 Online
Messaggio: #5
Vele Northsails 3DI
scusa volevo dire 3Dr .. quelle che hanno presentato come prodotto eccezzionale qualche anno fa' fatte con macchine a rulli in alternativa alle 3dl (si delaminavano solo a guardarle)
il commento di ita101 è esemplare... credo siano molto robuste e quindi ideali per le lunghe regate. per sapere dei pregi e difetti e' ancora troppo presto bisogna aspettare
02-11-2013 16:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.260
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #6
Vele Northsails 3DI
la vendita di una vela 3d e' una prerogativa di chi possiede il brevetto per farla.


la vela 3d e' prodotta su una forma. un po come gli scafi delle barche, questo e' il brevetto! in soldoni pensare ad una vela 3d come ad un materiale da assemblare e' come pensare ad una barca come ad un rotolo di stuoia di lana di vetro.

per quello che ho visto hanno delle prestazioni eccezionali inversamente proporzionali alla durabilita.

in soldoni, sono ottime per vincere un paio di regate.
02-11-2013 17:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Flab Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.415
Registrato: May 2011 Online
Messaggio: #7
Vele Northsails 3DI
Per la mia personale esperienza North sails è di gran lunga superiore a molte altre velerie, dalla ricerca di nuove soluzioni ai tagli delle vele nonchè qualità dei materiali (basta dare un' occhiata ad uno dei loro laboratori per capirlo subito). Per quanto riguarda i costi, a parità di materiali, sono allineati agli altri.

Banking off of the northern east wind, sailing on a summer breeze and skipping over the ocean like a stone... H. Nilsson
02-11-2013 18:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
shein Offline
Senior Utente

Messaggi: 2.724
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #8
Vele Northsails 3DI
trescendendo dal discorso 3d'qualcosa' per me north ha senso solo sui monotipi su cui ha investito in professionisti per lo sviluppo e il tuning, la vela ti arriva dal laboratorio specializzato in quella specifica vela e sei sicuro della qualità.
Sui 'custom' pur utilizzando software e strumenti north, alcuni laboratori non sono all'altezza della fama del marchio (e talvolta non usano nemmeno le specifiche north), per la serie: 'ho visto cose che voi umani...'
La tecnologia in oggetto comunque dovrebbe essere scevra dai problemi sopra esposti: sono abbastanza certo che qualunque sia il laboratorio a cui ti rivolgi, il velaio non farà altro che rilevare le misure perchè la vela verrà ideata e creata in casa madre.

[b]Rock On Sail Fast!![/b]
02-11-2013 18:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andante Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.617
Registrato: Jun 2009 Online
Messaggio: #9
Vele Northsails 3DI
Ho visto rifinire a carasco la randa di Stig arrivata dagli USA.
Un altra roba
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 23-11-2013 04:56 da andante.)
03-11-2013 06:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lunar1960 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.734
Registrato: Sep 2008 Online
Messaggio: #10
Vele Northsails 3DI
Forse sono un po' OT, ma dopo troppe esperienze di delaminazione precoce, stò passando (o meglio ritornando) al triradiale, però fatto in GPL (tessuto di carbonio). Ho appena fatto fare un fiocco e appena posso farò la randa. Costa e pesa leggermente di più del laminato, ma a detta del mio velaio è enormemente più durevole, mantiene più la forma e naturalmente non delamina.
BV
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 03-11-2013 14:34 da lunar1960.)
03-11-2013 14:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gastefano Offline
Amico del Forum

Messaggi: 125
Registrato: Sep 2009 Online
Messaggio: #11
Vele Northsails 3DI
ma il gpl...sempre un laminato è ! o no?
03-11-2013 17:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 7.569
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #12
Vele Northsails 3DI
Citazione:lunar1960 ha scritto:
Forse sono un po' OT, ma dopo troppe esperienze di delaminazione precoce, stò passando (o meglio ritornando) al triradiale, però fatto in GPL (tessuto di carbonio). Ho appena fatto fare un fiocco e appena posso farò la randa. Costa e pesa leggermente di più del laminato, ma a detta del mio velaio è enormemente più durevole, mantiene più la forma e naturalmente non delamina.
BV

Continuo OT:

Immagino che questa sopra sia una tua misinterpretazione e che tu non abbia compreso bene le parole del tuo velaio, ma il GPL è un laminato, che si può anche avere con un taffettà interno che ne migliora le caratteristiche di resistenza alla rottura, ma che peggiora la resistenza alla delaminazione, dato che aumenta la distanza tra i film e dunque la quantità di colla necessaria a tenere insieme gli strati .......

Per verificare:

http://www.dimension-polyant.com/en/pdf/...aphX_E.pdf

Indubbiamente è un gran materiale, insuperabile fino ad una decina d'anni fa, ma attualmente è inferiore come durata, prestazioni (e ritengo prezzo) e superiore come peso (in particolare dei rinforzi necessari) ad una 'vera'* membrana in carbonio calandrata a pressione....

* (dico 'vera' perchè in giro col nome di membrana si chiama e si vende qualsiasi cosa che abbia qualche filo in curva Wink, con la conseguenza che poi si ritenga il materiale di breve durata)

Queste comunque sono vele in GPL (allora si chiamava GPH) che abbiamo fatto una decina d'anni fa e sono ancora 'quasi' sopravvissute fino ad oggi:

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Ciao
03-11-2013 17:28
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 7.569
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #13
Vele Northsails 3DI
Dato che sono intervenuto OT, cerco di dare anche il mio contributo IT, per pareggiare il conto Wink42......

Innanzitutto ciò che distingue NS dal 'resto del mondo' è la laminazione su uno stampo tridimensionale: questo è la sua forza, dato che la forma viene data in maniera progressiva e non per tronchi di cono, ma anche la sua debolezza.

Infatti sullo stampo curvo non è possibile esercitare pressione se non con il sacco del vuoto (salvo un tentativo col 3dr il cui impianto poi è andato 'sfortunatamente'Wink distrutto da un incendio) e la massima pressione di laminazione sotto vuoto è di circa 0.8 bar che corrispondono a 0.8 kg./cmq, che non sono un granchè se paragonati coi 10 kg/cmq che si riescono ad esercitare con una calandra di ultima generazione e questo non consente di eliminare tutte le bolle che rimangono prigioniere tra i film nel laminato.....

Ciò comporta dei problemi per la quantità di colla necessaria nella laminazione che si sono tentati di risolvere in vari modi dopo che ad una scorsa vendee globe le rande NS in 3dl matrathon si erano delaminate prima di metà percorso; alla fine il rimedio è stato quello di microforare i film, che se da una parte ha risolto il problema, dall'altra permette agli agenti atmosferici di penetrare nelle fibre tra i film.....problema non molto sentito dai clienti NS, perchè prima che la vela ne risenta, è già nello scaffale delle vele da trasferimento 42......

Da qui l'introduzione di nuove tipologie di costruzione della membrana, con l'eliminazione dei film di poliestere: 3DI per la NS e 4T Forte per la Onesails......
Eliminando però i film di poliestere che sono isotropi e dunque assorbono tutti i carichi fuori asse dalle fibre principali, si sono dovuti moltiplicare gli strati di fibre nelle direzioni degli sforzi, con relativi incollaggi e peso, vanificando in parte l'alleggerimento e la maggiore flessibilità dovuti all'eliminazione dei film.

Prodotti dedicati, per ora, come dice Ita 101 ad una cerchia ristretta di regatanti o di maxiyottari Wink....................
03-11-2013 18:12
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
FRA 21987 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.048
Registrato: May 2011 Online
Messaggio: #14
Vele Northsails 3DI
peccato per il 'quasi'! Big Grin
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 03-11-2013 20:51 da FRA 21987.)
03-11-2013 20:49
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 7.569
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #15
Vele Northsails 3DI
Citazione:FRA 21987 ha scritto:
peccato per il 'quasi'! Big Grin

Eh, purtroppo è così !! Wink......ma come sai è la dotazione originale della barca .......fossero state in 3dl sarebbero senz'altro più nuoveWink, il secondo o più probabilmente il terzo gioco WinkBig Grin.....42
04-11-2013 00:10
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lunar1960 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.734
Registrato: Sep 2008 Online
Messaggio: #16
Vele Northsails 3DI
OK Albert,
sicuramente sono io che ho capito male le parole del velaio sulla tipologia di materiale, quello che sò e che non riesco a trovare una membrana che assicuri la ripetitività dei risultati, per farla breve ho un genoa che stà continuando a darmi ottimi risulatati senza delaminazione da 4 anni, ma ho anche un olimpico fatto dello stesso materiale e dallo stesso fornitore che si è delaminato solo a guardarlo ed una randa che nonostante non delamini continua a creare tagli sulla membrana.
Quindi in sintonia con il mio velaio, abbiamo deciso di tornare al GPL che assicura continuità, ripetibilità del prodotto che per me significa affidabilità.
Per i risulatati devo aspettare il prossimo anno per poter fare il punto della situazione, ma sono contento di andare in questa direzione capire cosa è giusto per IAIAI.
PS non è che mi lamenti troppo dei risultati ottenuti sin qui anche se è mancata continuità per innumerevoli ragioni.
BV
04-11-2013 01:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 12.740
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #17
Vele Northsails 3DI
Grazie Albert per la tua esauriente spiegazione
04-11-2013 01:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 7.569
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #18
Vele Northsails 3DI
Citazione:lunar1960 ha scritto:

.......... non riesco a trovare una membrana che assicuri la ripetitività dei risultati.......

Se la membrana non è prodotta con i materiali e gli impianti giusti, è facile che dia dei problemi........non sei tu che devi 'trovarla', ma è compito del velaio che la fa produrre assicurarsi della qualità.........purtroppo le membrane con caratteristiche elevate ed omogenee sono prodotte con materiali costosi ed in impianti che richiedono investimenti di mln di euro e che devono essere gestiti correttamente e non al risparmio........mi imbatto spesso in quotazioni di vele in membrana finite dal costo inferiore di quanto a me costi il semilavorato, dunque può succedere che la qualità non sia sempre il massimo......amen Wink.
04-11-2013 06:39
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lunar1960 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.734
Registrato: Sep 2008 Online
Messaggio: #19
Vele Northsails 3DI
Se le membrane che ho avuto io si fossero tutte delaminate, allora sarei con il tuo ragionamento al 100%, ma in realtà, come detto prima ne ho avute certe che stanno durando da anni (con molta soddisfazione e molte miglia fatte) ed altre che si sono delaminate subito, tutte dello stesso fornitore, addirittura fatte e consegnatemi nello stesso periodo dal mio velaio. Da come la vedo io, comunque c'è ancora molta sperimentazione ed i costi ricadono sull' utilizzatore senza certezza di risultato (a meno che ci si possa permettere di cambiare vele tutte le stagioni).
Quindi, per le mie esigenze, dopo aver utilizzato le vele buone a membrana per 4 anni, (comprese sciaguratamente 2 crociere estive di 1 mese l' una) voglio provare un materiale che, anche se più vecchio di concezione mi dà maggiori garanzie di durata (certo che in crociera userò il buon vecchio Dacron).
Mi scuso per l' OT (ultimo prometto).
BV
04-11-2013 14:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 7.569
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #20
Vele Northsails 3DI
Ultimo OT anche per me.......

Non generalizzerei......è vero che successo anche quello che ci racconti, ovvero che ci sia stata (e forse c'è ancora) della sperimentazione sulla pelle dell'utente finale, ma questo è accaduto ed accade nelle fabbriche un po' 'improvvisate', ed il velaio dovrebbe sapere benissimo quali siano, anche solo guardando un pezzo di laminato campione od il listino.....Wink

Tanto per fare un esempio, la membrana D4 è prodotta dalla Dimension con la stessa tecnologia e materiali del GPL, dunque perchè aspettarsi un tipo di laminazione od un risultato diverso ?
Ma ci sono anche altri (pochi) produttori che lavorano sugli stessi standard.

E sempre per non fare nomi, l'anno scorso ha chiuso i battenti la Spidertech, che, invece, di esperimenti e di relativi problemi di delaminazione ha riempito il mare per un po' di anni nascondendoli dietro una altisonante Wink pubblicità ...... e diciamo che il periodo delle tue membrane coinciderebbe con quello dell'inizio dei loro problemi........

Ciao

P.S. tutto ciò non per dire che la tua scelta sia sbagliata, ma solo per mettere i puntini sulle i.....
04-11-2013 16:25
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  vele grasse e vele magre.. differenze? ZK 15 5.062 07-10-2015 21:37
Ultimo messaggio: ZK

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)