Rispondi 
Circuito spinnaker doppio
Autore Messaggio
barcapolacca Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.215
Registrato: Jan 2011 Online
Messaggio: #1
Circuito spinnaker doppio
Ieri niente vento e per 40 miglia si è chiacchierato del più e del meno.
Uno degli argomenti è stato: 'come si arma e come si stramba con il circuito doppio'
se pur abbia chiaro come sia armato il circuito non mi ricordo come avviene la strambata.

Qualcuno ha voglia di spiegarlo per menti tarde?
14-12-2013 01:27
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Mr. Cinghia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 15.964
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #2
Circuito spinnaker doppio
Citazione:Messaggio di barcapolacca
Ieri niente vento e per 40 miglia si è chiacchierato del più e del meno.
Uno degli argomenti è stato: 'come si arma e come si stramba con il circuito doppio'
se pur abbia chiaro come sia armato il circuito non mi ricordo come avviene la strambata.

Qualcuno ha voglia di spiegarlo per menti tarde?

Il doppio circuito puo' essere con tangone a bilancino e strambi come un circuito singolo solo che vai meglio perche' il prodiere lavora su scotte e bracci scarichi. Se invece e a cucchiaio cambia solo il passaggio del tangone che rimane incocciato all'albero.

- Quanto manca alla boa?
- Zitto e schiaccia!
14-12-2013 02:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
barcapolacca Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.215
Registrato: Jan 2011 Online
Messaggio: #3
Circuito spinnaker doppio
Se ha 'cucchiaio' è con la campana fissa sull'albero è il nostro caso.
Per il resto non ho capito nulla. Sadsmiley
14-12-2013 02:16
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Il Dandi Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.823
Registrato: Oct 2012 Online
Messaggio: #4
Circuito spinnaker doppio
'mo te lo spiego io, vedrai che in four and four eight capisci tutto.

il circuito doppio vuol dire che hai due cime che escono da ciascuna delle bugne dello spi, una in tensione e l'altra libera.

Quando sganci la varea del tangone dal braccio poi devi incocciarlo nel nuovo braccio, giusto?
La fatica è quando il nuovo braccio, vecchia scotta, è in tensione per tenere a riva lo spi.
con il doppio circuito tu la incocci nella cima che è libera da tensione (perchè lavora l'altra).
Una volta terminata la strambata si cazza la cima che diventa il nuovo braccio e si lasca quella che era la scotta.




Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-12-2013 02:25 da Il Dandi.)
14-12-2013 02:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Il Dandi Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.823
Registrato: Oct 2012 Online
Messaggio: #5
Circuito spinnaker doppio
...e ora bullo mi fa nero
Big GrinBig GrinBig GrinBig GrinBig GrinBig Grin
14-12-2013 02:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.579
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #6
Circuito spinnaker doppio
Occhio che la scotta è sopra e il braccio è sotto. Il prodiere deve stare davanti allo strallo a prua, guarda verso poppa con lo strallo davanti agli occhi ha il nuovo braccio lasco in mano, appena il tongone gli riva a portata mette il nuovo braccio dentro la varea.
Si mette in forza si braccia , si abassa la campana, chi sta all'albero, la manovra è finita.
Strambare è un'oppppppinione.-
14-12-2013 02:34
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
barcapolacca Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.215
Registrato: Jan 2011 Online
Messaggio: #7
Circuito spinnaker doppio
Credo di aver capito.

In pratica quando le dimensioni del tangone mi rendono impossibile o difficile effettuare la manovra a bilancino o quando la scotta in forza più essere per le dimensioni della barca stessa troppo lontana risulta moooolto più facile questa manovra.
- barca in fil di ruota
- vado a prua tenendo in mano il braccio libero,
- il tailer mette in forza la nuova scotta così che il braccio possa essere liberato dal tangone,
- sparo il braccio
- il drizzista alza il tangone
- prendo il tangone lo porto sull'altro bordo e nel mente vi incocco il nuovo braccio
- il tailer cazza il nuovo braccio
- il drizzista abbassa il tangone
- il tailer lasca la scotta e prende la nuova

Contando quello al timone bisogna essere almeno in 4?

Sono pronto per distruggere uno spi Big Grin
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-12-2013 02:48 da barcapolacca.)
14-12-2013 02:46
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lxl_F.18_lxl Offline
Amico del Forum

Messaggi: 936
Registrato: Jan 2011 Online
Messaggio: #8
Circuito spinnaker doppio
Quanto deve esser lunga la barca per pretendere il circuito doppio?
14-12-2013 02:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Il Dandi Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.823
Registrato: Oct 2012 Online
Messaggio: #9
Circuito spinnaker doppio
Citazione:barcapolacca ha scritto:
Credo di aver capito.

In pratica quando le dimensioni del tangone mi rendono impossibile o difficile effettuare la manovra a bilancino o quando la scotta in forza più essere per le dimensioni della barca stessa troppo lontana risulta moooolto più facile questa manovra.
- barca in fil di ruota
- vado a prua tenendo in mano il braccio libero,
- il tailer mette in forza la nuova scotta così che il braccio possa essere liberato dal tangone,
- sparo il braccio
- il drizzista alza il tangone
- prendo il tangone lo porto sull'altro bordo e nel mente vi incocco il nuovo braccio
- il tailer cazza il nuovo braccio
- il drizzista abbassa il tangone
- il tailer lasca la scotta e prende la nuova

Contando quello al timone bisogna essere almeno in 4?

Sono pronto per distruggere uno spi Big Grin


questo non serve....
14-12-2013 02:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Il Dandi Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.823
Registrato: Oct 2012 Online
Messaggio: #10
Circuito spinnaker doppio
Citazione:lxl_F.18_lxl ha scritto:
Quanto deve esser lunga la barca per pretendere il circuito doppio?


il circuito doppio è previsto dalla Convenzione di Ginevra....
Big GrinBig GrinBig GrinBig GrinBig GrinBig GrinBig Grin
lo puoi pretendere anche sui modellini
14-12-2013 02:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Mr. Cinghia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 15.964
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #11
Circuito spinnaker doppio
Citazione:lxl_F.18_lxl ha scritto:
Quanto deve esser lunga la barca per pretendere il circuito doppio?

Bhe, dipende più dall'aria e dall'onda che dalla Lft.
Diciamo che fino a 9 metri la puoi gestire con il circuito singolo poi è dura per tutti.
Cosa molti importante. Se hai un buon pozzetto e' il timoniere e bravo le cose vengono più facili.

- Quanto manca alla boa?
- Zitto e schiaccia!
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-12-2013 03:22 da Mr. Cinghia.)
14-12-2013 03:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Mr. Cinghia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 15.964
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #12
Circuito spinnaker doppio
Una cosa barcapolacca...
Non puoi cazzare il braccio prima che il tangone sia in posizione corretta sull'albero. Rischi di fare fuori la rotaia. Meglio che l'uomo all'albero lo faccia in sincro con braccio e scotta.

- Quanto manca alla boa?
- Zitto e schiaccia!
14-12-2013 03:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ghibli4 Offline
Vecio ADV

Messaggi: 6.115
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #13
Circuito spinnaker doppio
Se invece fossimo a bilancino:

- barca in fil di ruota, tangone quadrato
- Il tailer mette in forza anche la scotta sopravvento
- vado a prua tenendo in mano il braccio libero,
- libero il tangone dall'albero , forse si può invertire senza problemi, anzi se sparo prima il braccio evito il contraccolpo del tangone libero dall'albero.
- Incocco il nuovo braccio
- libero il vecchio braccio ( vedi nota sopra )
- ruoto il tangone portando e porto la varea del vecchio braccio all'albero, essendo il nuovo braccio scarico è tutto più facile.
- il tailer cazza il nuovo braccio
- il tailer lascia la scotta vecchia per quella nuova

Se c'è l'autopilota si può fare da soli 42


Al di là degli scherzi, è giusto ?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-12-2013 03:55 da ghibli4.)
14-12-2013 03:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lxl_F.18_lxl Offline
Amico del Forum

Messaggi: 936
Registrato: Jan 2011 Online
Messaggio: #14
Circuito spinnaker doppio
Quindi lo posso pretendere su un 34 piedi con tangone a bilancino?Occhio nero
14-12-2013 04:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Mr. Cinghia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 15.964
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #15
Circuito spinnaker doppio
Citazione:ghibli4 ha scritto:
Se invece fossimo a bilancino:

- barca in fil di ruota, tangone quadrato
- Il tailer mette in forza anche la scotta sopravvento
- vado a prua tenendo in mano il braccio libero,
- libero il tangone dall'albero , forse si può invertire senza problemi, anzi se sparo prima il braccio evito il contraccolpo del tangone libero dall'albero.
- Incocco il nuovo braccio
- libero il vecchio braccio ( vedi nota sopra )

Attento...se non liberi prima il vecchio braccio rischi di portarti in barca la bugna e di chiudere lo spi per la gioia del tailer che invece aveva fatto di tutto per tenerlo gonfio.

- Quanto manca alla boa?
- Zitto e schiaccia!
14-12-2013 04:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Mr. Cinghia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 15.964
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #16
Circuito spinnaker doppio
Citazione:lxl_F.18_lxl ha scritto:
Quindi lo posso pretendere su un 34 piedi con tangone a bilancino?Occhio nero

Se sei il prodiere sì... Altrimenti cassi suoi. Wink

- Quanto manca alla boa?
- Zitto e schiaccia!
14-12-2013 04:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.579
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #17
Circuito spinnaker doppio
Dandi sul quel disegno vedo la scotta che passa sotto. Quando la metti in forza come fa a passare il tangone che si trova sopra?
Mettere in forza la scotta, mollare il braccio, l'uomo all'albero va su di campana, dal pozzetto mollano l'amantiglio quel tanto che basta per far passare il tangone, il prodiere prende il caricabasso del tangone e quando ha la varea in mano sgancia il vecchio braccio e attacca il nuovo, giù di campana su di amantiglio mettere in forza il braccio. In pozzerro hanno fatto passare anche la randa.
Strambare con doppie scotte è un'opppppinione.-
14-12-2013 05:22
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Il Dandi Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.823
Registrato: Oct 2012 Online
Messaggio: #18
Circuito spinnaker doppio
è solo il primo schema che ho recuperato su google....mi serviva solo come esempio di circuito.....comunque se sei libero dal caricabasso dovresti farcela o stesso.....'mo ci ragiono
ragionare è un'oppppinione
424242
14-12-2013 05:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Outis Offline
Amico del Forum

Messaggi: 573
Registrato: Feb 2013 Online
Messaggio: #19
Circuito spinnaker doppio
Delle pastecche sul baglio massimo potrebbero aiutare a tenere tutto fermo nella manovra...
14-12-2013 07:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
anonimone Offline
Vecio ADV

Messaggi: 5.613
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #20
Circuito spinnaker doppio
Citazione:Il Dandi ha scritto:
Citazione:barcapolacca ha scritto:
- il tailer mette in forza la nuova scotta così che il braccio possa essere liberato dal tangone,


questo non serve....

Dipende, per il tangone a bilancino no, ma se hai la campana se non togli tiro sul braccio mica detto che riesci a farlo uscire dalla varea, specie appena c'è un po' d'aria.

BV
14-12-2013 07:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Modifica circuito carrello trasto randa fraraspa 4 220 12-04-2018 09:29
Ultimo messaggio: lord
  Circuito unico terzaroli Federico82 147 15.425 28-03-2018 20:10
Ultimo messaggio: bullo
  Montare doppio strallo su comet 910 del '74 Franc 36 6.534 28-02-2018 19:15
Ultimo messaggio: mizar45
  Misure spinnaker , consigli gianni diavolone 2 286 23-02-2018 11:55
Ultimo messaggio: albert
  Consiglio Spinnaker Cocoa 7 423 08-02-2018 19:57
Ultimo messaggio: Cocoa
  Problemi circuito terzaroli pablito75 23 1.173 08-02-2018 16:36
Ultimo messaggio: marloc
  Disegnare su Spinnaker lupo planante 15 2.694 26-01-2018 23:22
Ultimo messaggio: ZK
  circuito Gennaker alexflibero 99 4.285 22-01-2018 14:21
Ultimo messaggio: zankipal
  Come modificare circuito cima carrello randa? kavokcinque 88 3.709 18-12-2017 10:10
Ultimo messaggio: kavokcinque
  Consigli circuito sartie volanti morenji 72 3.781 04-09-2017 03:13
Ultimo messaggio: nape

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)