Rispondi 
Distacco fazzolettatura paratia
Autore Messaggio
Marcox Offline
Amico del Forum

Messaggi: 761
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #21
Distacco fazzolettatura paratia
Citazione:Gundam ha scritto:
ti ricordo che le viti non devono lavorare a taglio
solo a trazione? Big GrinBig GrinBig GrinBig Grin
DisapprovazioneDisapprovazioneDisapprovazioneDisapprovazione
16-01-2014 02:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andri2bajo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 933
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #22
Distacco fazzolettatura paratia
Mgham...che antistrucciolo è quello in foto?

Citazione:MGchan ha scritto:
Non si vede bene perché è minima come irregolarità. Cmq tra le due frecce c'è un avvallamento.

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .



Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
16-01-2014 19:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
oudeis Offline
Vecio AdV

Messaggi: 8.216
Registrato: Mar 2012 Online
Messaggio: #23
Distacco fazzolettatura paratia
Andros, mi sono capitati strappi simili, ma
in coperta si riscontravano bozze o peggio,
i bulloni segnavano il legno, ecc.
MGchan, l'albero lavora in compressione, che
le volanti possono solo aumentare, se le lasci
mollate può oscillare al limite cadere,ma un
avvallamento si crea se sotto non c'è sostegno
o magari se è stato forzato lateralmente.
fai i controlli che dice Andros, con una certa
attenzione alle minuzie, ma non ti fare
troppi problemi, la barca non è un corpo
rigido e qualche ruga nel tempo la prende.

Timore di vita frugale induce molti a vita piena di timore.
(Porfirio)
16-01-2014 19:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
MGchan Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 48
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #24
Distacco fazzolettatura paratia
Citazione:andros ha scritto:
allora vediamo:
non credo che la tensione landa sia causa del distacco della fazzolettatur

Proverò a mollare le sartie per vedere cosa succede.
L'albero poggia su un rinforzo in legno annegato nella vetroresina che a sua volta poggia sulla paratia che separa cabina da bagno.
Infiltrazioni non ne ho e da vedere la balsa del sandwich sembra OK.
Tra la paratia e la tuga però c'è circa 1 cm di spazio ricoperto dalla fazzoletratua. Praticamente la tuga non tocca la paratia e o spazio non è riempito da nulla.
20-01-2014 22:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
MGchan Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 48
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #25
Distacco fazzolettatura paratia
Citazione:se quelle rondelle sono li da 30 anni e non noti alcuna ovalizzazione delle sedi delle viti, le rondelle NON sono sottodimensionate. ti ricordo che le viti non devono lavorare a taglio ma, grazie alla pressione che generano, far lavorare per attrito le due parti

se invece le rondelle sono li da pochi mesi e hanno pure cambiato la paratia o allargato i fori allora le rondelle sono sottodimensionate

Sono sicuramente li da almeno 15 anni. Se le cambio con più grandi non ci sono problemi? O lascio stare così?
20-01-2014 22:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
MGchan Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 48
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #26
Distacco fazzolettatura paratia
Citazione:andri2bajo ha scritto:
Mgham...che antistrucciolo è quello in foto?

Non saprei penso lo ha fatto il vecchio proprietario.
20-01-2014 22:34
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
MGchan Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 48
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #27
Distacco fazzolettatura paratia
Citazione:oudeis ha scritto:
Andros, mi sono capitati strappi simili, ma
in coperta si riscontravano bozze o peggio,
i bulloni segnavano il legno, ecc.
MGchan, l'albero lavora in compressione, che
le volanti possono solo aumentare, se le lasci
mollate può oscillare al limite cadere,ma un
avvallamento si crea se sotto non c'è sostegno
o magari se è stato forzato lateralmente.
fai i controlli che dice Andros, con una certa
attenzione alle minuzie, ma non ti fare
troppi problemi, la barca non è un corpo
rigido e qualche ruga nel tempo la prende.


E' normale che tra paratia portante e tuga ci sia uno spazio? La causa potrebbe essere forse quella. In questo caso cmq è stata fatta così nel 1982.

Ah internamente, in corrispondenza dell'avvallamento esterno c'è una lieve gobba.

Nella figura sotto, le 'L' in rosso nono le fazzolettature.

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 20-01-2014 22:53 da MGchan.)
20-01-2014 22:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 18.249
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #28
Distacco fazzolettatura paratia
devi vedere i punti portanti dove scaricano.
se l'albero poggia sulla paratia in direzione centrale alla porta,che è punto debole della paratia,
alla lunga può procurare cedimenti.controlla il controllabile.
magari una fotina del sotto coperta.

sanwich dici? controlla pressando con la punta dei piedi dando peso eventuali cedimenti della coperta nella zona incriminata.potrebe anche essere...

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.
la politica?troppe bocche parlanti e poche teste pensanti. -Guccini-

Marisa,che ci fai in sezione tecnica?
20-01-2014 23:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
MGchan Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 48
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #29
Distacco fazzolettatura paratia
Citazione:andros ha scritto:
devi vedere i punti portanti dove scaricano.
se l'albero poggia sulla paratia in direzione centrale alla porta,che è punto debole della paratia,
alla lunga può procurare cedimenti.controlla il controllabile.
magari una fotina del sotto coperta.

sanwich dici? controlla pressando con la punta dei piedi dando peso eventuali cedimenti della coperta nella zona incriminata.potrebe anche essere...

Ho provato in coperta e non sembrano esserci cedimenti.
Sotto coperta ho smontato il cielo in legno. Ho visto un altro piccolo distacco della fazzolettatura in corrispondenza della base di appoggio dell'albero, all'interno della cabina. Uff, tolgo e rifazzoletto?
20-01-2014 23:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
MGchan Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 48
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #30
Distacco fazzolettatura paratia
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .


Il distacco è laterale alla base dell'albero, parlando con un ing. Strutturale mi ha detto che basta togliere la parte ammalorata e rifazzolettare. Non ha senso secondi lui visto l'esiguo cedimento (circa 4 mm) e visto che probabilmente è li da anni disalberare, aprire la coperta e sistemare tutto.
Consiglio suo rifazzolettare con biassiale e usare la barca così e vedere come va.

Può andare bene?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 20-01-2014 23:43 da MGchan.)
20-01-2014 23:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 18.249
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #31
Distacco fazzolettatura paratia
pulisci la parte ammalorata.
allenti sartie e stralli.
prendi un puntale e poggiando in zona robusta in carena (es,un bullone di pinna)
punti con un cuneo di legno di misura adeguata spingendo in alto e rimettendo in sede giusta la coperta.
rilamini riempiendo accuratamente i vuoti.
voilà. (e noi qua)Big Grin

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.
la politica?troppe bocche parlanti e poche teste pensanti. -Guccini-

Marisa,che ci fai in sezione tecnica?
21-01-2014 01:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
MGchan Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 48
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #32
Distacco fazzolettatura paratia
Citazione:andros ha scritto:
pulisci la parte ammalorata.
allenti sartie e stralli.
prendi un puntale e poggiando in zona robusta in carena (es,un bullone di pinna)
punti con un cuneo di legno di misura adeguata spingendo in alto e rimettendo in sede giusta la coperta.
rilamini riempiendo accuratamente i vuoti.
voilà. (e noi qua)Big Grin

OK, grazie per il consiglio Big Grin farò cosi, nel caso la coperta non vada in sede, rilamino comunque riempiendo i vuoti e vedo come va?
Mal che vada la trasformo in un motoscafo Big Grin ahah.
21-01-2014 01:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 18.249
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #33
Distacco fazzolettatura paratia
:Ddove vuoi che vada? dai dai..Big Grin

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.
la politica?troppe bocche parlanti e poche teste pensanti. -Guccini-

Marisa,che ci fai in sezione tecnica?
21-01-2014 02:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
MGchan Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 48
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #34
Distacco fazzolettatura paratia
Citazione:andros ha scritto:
:Ddove vuoi che vada? dai dai..Big Grin

Ahah intendevo che se non si rimette in sede rilamino così e verifico a vela che non si fletta Smile
21-01-2014 02:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
singleton Offline
Amico del Forum

Messaggi: 353
Registrato: Oct 2011 Online
Messaggio: #35
Distacco fazzolettatura paratia
Citazione:MGchan ha scritto:
Citazione:andros ha scritto:
pulisci la parte ammalorata.
allenti sartie e stralli.
prendi un puntale e poggiando in zona robusta in carena (es,un bullone di pinna)
punti con un cuneo di legno di misura adeguata spingendo in alto e rimettendo in sede giusta la coperta.
rilamini riempiendo accuratamente i vuoti.
voilà. (e noi qua)Big Grin

OK, grazie per il consiglio Big Grin farò cosi, nel caso la coperta non vada in sede, rilamino comunque riempiendo i vuoti e vedo come va?
Mal che vada la trasformo in un motoscafo Big Grin ahah.
Per un lavoro del genere una volta usai un crick a pantografo, concordo inoltre nel riempire bene i vuoti che sono stati forse la causa di tutto.
buon lavoro
21-01-2014 15:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
MGchan Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 48
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #36
Distacco fazzolettatura paratia
Grazie a tutti per i consigli Smile
01-02-2014 18:20
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Paratia marcia Alfonso1 9 831 16-04-2018 13:33
Ultimo messaggio: Edolo
  Distacco ragno strutturale... Mattb 132 20.073 07-07-2017 17:44
Ultimo messaggio: mhuir
  Paratia impiallicciatura piccole vaiolature gialle scud 3 570 22-05-2017 11:37
Ultimo messaggio: scud
  distacco timone COMET 701 ciaky 2 1.150 07-04-2015 18:33
Ultimo messaggio: pepilene
  Distacco cornicie oblò Zaurac 11 3.422 28-04-2014 09:14
Ultimo messaggio: Zaurac
  Isolante termico per paratia vicino ai fornelli gberto 12 3.591 14-04-2013 00:56
Ultimo messaggio: Casper
  Paratia in Okumè gianpa 12 1.935 15-03-2013 18:25
Ultimo messaggio: gianpa
  Bussola da paratia con interno scolorito barje18 2 1.063 21-03-2012 04:26
Ultimo messaggio: barje18
  Realizzare apertura ispezione in paratia legno skybet 9 1.756 21-10-2011 17:22
Ultimo messaggio: kirskip
  Distacco AV studiodip 13 1.382 06-09-2011 22:10
Ultimo messaggio: dapnia

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)