Rispondi 
albero - attacchi sartie
Autore Messaggio
senzadimora Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.466
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #1
albero - attacchi sartie
ho una piccola crepa nel punto evidenziato dalla freccia.

prima di smontare l'albero e iniziare i lavori, vorrei avere le idee piu' chiare su come procedere.
un rigger mi ha consigliato di mettere una piastra per terminale a martelletto piu' grande, con dei fori piu' distanti, ma non mi piace molto l'idea, in quanto rimarrebbero comunque anche i vecchi fori e la crepa.
saldare?
fare delle piastre di acciaio che 'fascino' la parte?
mettere attacchi sartie diversi, asportando la parte criccata, tipo quelli dei moderni benetau?
altre idee?
tenendo conto che l'albero ha uno spessore di 3 mm e il lavoro vorrei farlo per precauzione a tutti gli attacchi, 4 basse 2 medie 2 alte, sostituendo tanto che ci sono anche il sartiame.



Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

quello che non c'è non si rompe!!!
.
www.senzadimora.it
27-01-2014 19:24
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
senzadimora Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.466
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #2
albero - attacchi sartie
per attacchi dei moderni benetou, intendo questi


Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

quello che non c'è non si rompe!!!
.
www.senzadimora.it
27-01-2014 19:44
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
freya Offline
Amico del Forum

Messaggi: 615
Registrato: Aug 2010 Online
Messaggio: #3
albero - attacchi sartie
ciao Fabrizio, gli attacchi degli alberi z-spar li chiamano 'conchiglie', come tu sai ho dovuto cambiare l'albero e mi sono trovato a dovere risolvere un problema di assemblaggio con attacco albero piu' grande rispetto all'attacco sartia da 6 mm di diametro che ho risolto con il rigger a lefkada(quello nel marina interponendo tra i due una riduzione semitonda che accoppia magnificamente. Credo che farebbe al tuo caso le dimensioni degli attacchi sull'albero sono 61x38 mm, se di basta per eliminare la cricca hai risolto. ciao mario
27-01-2014 19:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
senzadimora Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.466
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #4
albero - attacchi sartie
grazie Mario

quello che non c'è non si rompe!!!
.
www.senzadimora.it
27-01-2014 21:11
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
senzadimora Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.466
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #5
albero - attacchi sartie
oltre alla domanda principale, quali attacchi secondo voi sono piu' robusti?

quello che non c'è non si rompe!!!
.
www.senzadimora.it
29-01-2014 04:36
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
freya Offline
Amico del Forum

Messaggi: 615
Registrato: Aug 2010 Online
Messaggio: #6
albero - attacchi sartie
credo che i piu' affidabili siano quelli a 'coppetta' da te evidenziati in foto, il lavoro che ti ha consigliato il rigger e' sicuramente piu' affidabile ammesso che il foro per la nuova conchiglia sia superiore alla distanza tra i fori dell'attacco esistente.
ciao Mario
29-01-2014 06:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
senzadimora Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.466
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #7
albero - attacchi sartie
in effetti con le conchiglie ho paura di asportare troppo materiale,
ma in linea di massima l'albero del gs 39 il doppio dello spessore di quello del tuo 411 (vidi quello rotto)

qualcun altro ha idee migliori???

grazie

quello che non c'è non si rompe!!!
.
www.senzadimora.it
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 02-04-2014 18:57 da senzadimora.)
02-04-2014 18:54
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rin Offline
Amico del Forum

Messaggi: 30
Registrato: Mar 2014 Online
Messaggio: #8
albero - attacchi sartie
L'ultima volta che ne ho avuto il bisogno ho cercato un rigger qualificato e mi sono fidato del suo lavoro, un po' caro ma impeccabile.
02-04-2014 23:20
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
senzadimora Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.466
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #9
albero - attacchi sartie
in linea di massima sarei daccordo.....
ma il rigger di fiducia ce l'ho a punta ala....
la barca in grecia..... e se devo farlo fare ad un greco, il lavoro preferisco farlo da soloWink


Citazione:Rin ha scritto:
L'ultima volta che ne ho avuto il bisogno ho cercato un rigger qualificato e mi sono fidato del suo lavoro, un po' caro ma impeccabile.

quello che non c'è non si rompe!!!
.
www.senzadimora.it
02-04-2014 23:24
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
enzo Offline
Senior Utente

Messaggi: 516
Registrato: Oct 2006 Online
Messaggio: #10
albero - attacchi sartie
Mi allaccio alla discussione per chiedervi se avete notizie di rotture del terminale a martello. Il proprietario di un dehler 34 mi riferisce che gli è successo andando di bolina con 16 nodi di vento, ha disalberato. La cosa mi inquieta, anch'io ho un dehler 34 e mi sono sempre preoccupato a controllare gli arridatoi e gli attacchi in coperta, raramente una guardata alla parte alta delle sartie le poche volte che salgo in testa. Voi che esperienza o notizie avete a riguardo.
03-04-2014 04:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
enzo Offline
Senior Utente

Messaggi: 516
Registrato: Oct 2006 Online
Messaggio: #11
albero - attacchi sartie
Dalla foto sembra che manchi il bullone di sotto della piastra come mai? Da me la crepa è un po laterale ma è dovuta alla rottura della piastra. Ho rifatto una piastra più spessa e lunga e una contropiastra esterna a lavoro finito posterò le foto.
Messaggio di senzadimora
ho una piccola crepa nel punto evidenziato dalla freccia.

prima di smontare l'albero e iniziare i lavori, vorrei avere le idee piu' chiare su come procedere.
un rigger mi ha consigliato di mettere una piastra per terminale a martelletto piu' grande, con dei fori piu' distanti, ma non mi piace molto l'idea, in quanto rimarrebbero comunque anche i vecchi fori e la crepa.
saldare?
fare delle piastre di acciaio che 'fascino' la parte?
mettere attacchi sartie diversi, asportando la parte criccata, tipo quelli dei moderni benetau?
altre idee?
tenendo conto che l'albero ha uno spessore di 3 mm e il lavoro vorrei farlo per precauzione a tutti gli attacchi, 4 basse 2 medie 2 alte, sostituendo tanto che ci sono anche il sartiame.



[hide Ha scritto:
[Immagine: 2014127122317_sartia.jpg][/hide]

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
21-04-2014 02:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.870
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #12
albero - attacchi sartie
Disalberato per rottura del martelletto. Cancellati per sempre.
Gli attacchi più robusti sono quelli alla vecchia.
I moana sono tutti armati in quel modo.
Perno passante con tubo per non comprimere l'albero, di fuori si rinforza con una piastra a forma di rombo rivettata, il tubicino dove passa il perno appoggia sulla piastra d'acciaio e distribuisce lo sforzo.
L'attacco delle crocette è il migliore, ricordarsi di fissarla sulla sartia, linclinazione deve essere sulla bisettrice dell'angolo formato con la sartia.
Quel martelletto mi sembra che non sia perfettamente in linea con la sartia, ma potrebbe essere anche colpa della foto.
Se non vuoi fare nulla metti una piastra in accio di rinforzo.
Gli alberi sono un'opppppinione.-
21-04-2014 03:06
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
senzadimora Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.466
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #13
RE: albero - attacchi sartie
sopra c'e' un bullone, sotto una vite per cacciavite piano, che sparisce nel foro asolato.

tu hai fatto poi il lavoro?


(21-04-2014 02:02)enzo Ha scritto:  Dalla foto sembra che manchi il bullone di sotto della piastra come mai? Da me la crepa è un po laterale ma è dovuta alla rottura della piastra. Ho rifatto una piastra più spessa e lunga e una contropiastra esterna a lavoro finito posterò le foto.
Messaggio di senzadimora
ho una piccola crepa nel punto evidenziato dalla freccia.

prima di smontare l'albero e iniziare i lavori, vorrei avere le idee piu' chiare su come procedere.
un rigger mi ha consigliato di mettere una piastra per terminale a martelletto piu' grande, con dei fori piu' distanti, ma non mi piace molto l'idea, in quanto rimarrebbero comunque anche i vecchi fori e la crepa.
saldare?
fare delle piastre di acciaio che 'fascino' la parte?
mettere attacchi sartie diversi, asportando la parte criccata, tipo quelli dei moderni benetau?
altre idee?
tenendo conto che l'albero ha uno spessore di 3 mm e il lavoro vorrei farlo per precauzione a tutti gli attacchi, 4 basse 2 medie 2 alte, sostituendo tanto che ci sono anche il sartiame.



[hide Ha scritto:
[Immagine: 2014127122317_sartia.jpg][/hide]

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

quello che non c'è non si rompe!!!
.
www.senzadimora.it
25-07-2014 19:53
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
senzadimora Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.466
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #14
RE: albero - attacchi sartie
hai ragione su due cose bullo,

la sartia non e' perfettamente in linea con il martelletto.

anche secondo me gli attacchi migliori sono quelli a perno passante, ma non penso posso modificare cosi' i miei.


l
(21-04-2014 03:06)bullo Ha scritto:  Disalberato per rottura del martelletto. Cancellati per sempre.
Gli attacchi più robusti sono quelli alla vecchia.
I moana sono tutti armati in quel modo.
Perno passante con tubo per non comprimere l'albero, di fuori si rinforza con una piastra a forma di rombo rivettata, il tubicino dove passa il perno appoggia sulla piastra d'acciaio e distribuisce lo sforzo.
L'attacco delle crocette è il migliore, ricordarsi di fissarla sulla sartia, linclinazione deve essere sulla bisettrice dell'angolo formato con la sartia.
Quel martelletto mi sembra che non sia perfettamente in linea con la sartia, ma potrebbe essere anche colpa della foto.
Se non vuoi fare nulla metti una piastra in accio di rinforzo.
Gli alberi sono un'opppppinione.-

quello che non c'è non si rompe!!!
.
www.senzadimora.it
25-07-2014 19:57
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
senzadimora Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.466
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #15
RE: albero - attacchi sartie
e andare sul drastico?
tagliare l'albero in prossimita' degli attacchi e fare la giunta
mettendoci un rinforzo interno? (acciaio? alluminio?)

quello che non c'è non si rompe!!!
.
www.senzadimora.it
26-07-2014 17:40
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
enzo Offline
Senior Utente

Messaggi: 516
Registrato: Oct 2006 Online
Messaggio: #16
RE: albero - attacchi sartie
Se cerchi c'e' una mia discussione. Devi capire il perche' della cricca, sulla mia ha ceduto la piastra interna all'albero. Se vedi le mie foto si e' spezzata in due.
27-07-2014 18:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
senzadimora Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.466
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #17
RE: albero - attacchi sartie
grazie enzo,
la tua discussione la incollo qua'

http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=96581

quello che non c'è non si rompe!!!
.
www.senzadimora.it
28-07-2014 20:05
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
senzadimora Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.466
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #18
RE: albero - attacchi sartie
da 4 rigger 4 consigli diversi:

1- smontare e rimontare isolando bene, probabilmente sono state montate male...
2- smontare allungare le piastre (saldando un pezzetto di acciaio) e rimontare isolando
3- mettere delle conghigile al posto dei martelletti (ne ha di alluminio grosse abbastanza da coprire i buchi)
4- saldare la crepa. (rigger greco)

a parte il fatto che senza vederle dal vero e' difficile fare una diagnosi, che dite?
la saldatura sull'alluminio e' una buona cosa?

quello che non c'è non si rompe!!!
.
www.senzadimora.it
12-08-2014 12:26
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Moody Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.444
Registrato: May 2011 Online
Messaggio: #19
RE: albero - attacchi sartie
L'alluminio si salda bene, vedi le moto. È un lavoro da specialisti e se fatto bene ripristina il il materiale alla perfezione.
Però se il problema è la resistenza meccanica di quella zona ci potrebbe essere un altra rottura adiacente alla saldatura.
Prima devi capire perché si è rotto. Se è stato un incidente o un indebolimento locale si può pensare alla saldatura.

Veneto, Padova - Grecia, Nidri
13-08-2014 13:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
senzadimora Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.466
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #20
RE: albero - attacchi sartie
i due rigger greci contattati propendono per la saldatura,

a questo punto, oltre a saldare le parti fessurate, chiederò di fare le piastre dei martelletti piu' lunghe per distribuire lo sforzo.

un dubbio:
la parte saldata perdera' l'anodizzazione....
come va protetta e con che materiali?
fondo epossidico?
verniciatura?

vedro' di essere presente e seguire e fotografare le varie fasi

quello che non c'è non si rompe!!!
.
www.senzadimora.it
20-08-2014 10:14
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Arridatoi delle sartie bloccati kermit 95 11.620 20-05-2018 00:47
Ultimo messaggio: cv-rossodisera
  Sartie basse che si allungano?? Solo loro! morenji 20 1.058 08-12-2017 18:38
Ultimo messaggio: dapnia
  Fissaggio base albero all'albero salva45 3 558 08-11-2017 01:02
Ultimo messaggio: salva45
  Cambio sartie alte Wakser 29 1.372 19-09-2017 15:25
Ultimo messaggio: Wakser
  Dado tenditore sartie spaccato katobleto 23 995 02-09-2017 12:36
Ultimo messaggio: lord
  Rottura terminale sartie oceanis 411 trenuvole 6 752 24-05-2017 18:16
Ultimo messaggio: trenuvole
  Attacchi rapidi frigo danfoss cypreablu 7 1.217 08-10-2016 19:24
Ultimo messaggio: cypreablu
  Tensione sartie, isolamento albero e arridatoi frankje 7 4.136 08-02-2015 13:02
Ultimo messaggio: dapnia
  attacchi tavoletta cesso jabsco andri2bajo 19 4.917 25-08-2013 05:17
Ultimo messaggio: Marisco
  Pulizia sartie fab666 4 2.631 26-04-2011 05:14
Ultimo messaggio: mckewoy

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)