Amici Della Vela
Amici Della Vela
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | | Sondaggi Attivi | Utenti | Meteo | Download | Risorse | Cerca | Ricerca Avanzata | Ricerca ADV | Le mie discussioni | FAQ | Ridimensiona Immagini | CODICE ADV: ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 TECNICA E MANUTENZIONE
 Autocostruzioni - Restauri
 guardate che passerella ho inventato!

 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

Mario Falci
Amico del Forum

Città: Milano


845 Messaggi

Inserito il - 22/07/2009 : 22:50:02  Mostra Profilo
Ho letto attentamente tutti i post riguardanti le passerelle. Ho visto che l'argomento è stato affrontato dal punto di vista economico, tecnologico, del riuso, dell'autocostruzione ecc.ecc.
Da designer mi sono posto il problema dal punto di vista funzionale, sopratutto quando la passerella viene richiusa e deve stare in un gavone. Ho avuto un paio di idee, ma ne ho sviluppata soltanto una. Il prototipo funziona, ma come tutti i prototipi è ancora rozzo e ha bisogno di aggiustamenti e della messa a punto di alcuni componenti. Siate benevoli su questo aspetto e datemi le vostre critiche sull'idea nel suo complesso.
Ciao

Immagine:

79,26 KB

n/a
deleted



1946 Messaggi

Inserito il - 22/07/2009 : 22:58:12  Mostra Profilo
faccela vedere in dettaglio.

ma si arrotola su se stessa?

Torna all'inizio della Pagina

shein
Amico del Forum


Città: Giulianova


2652 Messaggi

Inserito il - 22/07/2009 : 23:03:49  Mostra Profilo
a occhio direi di si...
l'idea merita di essere approfondita


Torna all'inizio della Pagina

Mario Falci
Amico del Forum

Città: Milano


845 Messaggi

Inserito il - 22/07/2009 : 23:03:49  Mostra Profilo
Si, si piega.
Vorrei inserire un filmato ma è troppo grosso, come faccio per diminuire i byte?
Intanto inserisco questa immagine.

Immagine:

27,52 KB
Torna all'inizio della Pagina

Federico 235
Amico del Forum


Città: Roma


1180 Messaggi

Inserito il - 22/07/2009 : 23:27:46  Mostra Profilo  Bekijk het Skype telefoon adres van Federico 235
il filmato potresti metterlo su youtube volendo, l'idea non è male però mi sembra pesante ad occhio e croce e forse non cosi piccola da richiusa, immaginarla con delle sezioni trapezoidali di alluminio? ovviamente più piccole...
Certo però che in legno te la fai da solo e con pochi soldi...
Comuque per la mia esperienza il punto è che la passerella se mi serve è perchè sono discretamente lontano dal pontile e quindi rischio di farmi male saltando con roba addosso, quindi la lunghezza della passerella la immagino molto più lunga di quella che hai fatto e quindi pensandola arrotolata mi diventa decisamente ingombrante.
ps - pensieri in libertà sia chiaro


Torna all'inizio della Pagina

Mario Falci
Amico del Forum

Città: Milano


845 Messaggi

Inserito il - 22/07/2009 : 23:31:25  Mostra Profilo
http://www.youtube.com/watch?v=OvQC8G9slPQ

Qui si vede in piena azione. Anche la mia socia!
Torna all'inizio della Pagina

Federico 235
Amico del Forum


Città: Roma


1180 Messaggi

Inserito il - 22/07/2009 : 23:32:52  Mostra Profilo  Bekijk het Skype telefoon adres van Federico 235
azz se è pesante sto video.. so 5 minuti che aspetto...


Torna all'inizio della Pagina

Federico 235
Amico del Forum


Città: Roma


1180 Messaggi

Inserito il - 22/07/2009 : 23:39:58  Mostra Profilo  Bekijk het Skype telefoon adres van Federico 235
sono riuscito a vedere il secondo video, allora
dubbio 1: la stendi prima di metterla in azione? perchè se fa quel giochino di scendere mentre ci passeggi sopra rischi di finire in acqua, o almeno andrebbe pensato un sistema per fissarla a bordo in modo che non scivoli verso la barca. nel video mi sembra che sia fissata con delle staffe in ferro, possibile?
Dimensioni aperta e chiusa?
dubbio 2: te e la tua socia pesate meno di Pierr, hai fatto una prova a rottura?


Torna all'inizio della Pagina

Mario Falci
Amico del Forum

Città: Milano


845 Messaggi

Inserito il - 22/07/2009 : 23:54:04  Mostra Profilo
Sto cercando di caricare il video in cui si vede come si arrotola.



sono riuscito a vedere il secondo video, allora
dubbio 1: la stendi prima di metterla in azione?

Stendo la passerella, stringo le cinghie sulla superficie superiore che servono a non fare aprire la passerella inavvertitamente. Ricordo che i listelli sono fissati alla fettuccia nella superficie inferiore e per questo motivo poi possono essere arrotolati.

perchè se fa quel giochino di scendere mentre ci passeggi sopra rischi di finire in acqua, o almeno andrebbe pensato un sistema per fissarla a bordo in modo che non scivoli verso la barca.

Da questo punto di vista dopo che viene aperta viene fissata come una normale passerella. Ovvero sarà fissata con una doppia cerniera alla coperta di poppa e tenuta sollevata con l'amantiglio. Dal lato del pontile verranno avvitate due ruote.


nel video mi sembra che sia fissata con delle staffe in ferro, possibile?
No
Dimensioni aperta e chiusa?

Aperta 40 x 200cm
Chiusa Diam. 50cm x 40h


dubbio 2: te e la tua socia pesate meno di Pierr, hai fatto una prova a rottura?
[/quote]

Ancora no. comunque pesiamo insieme 130kg.
Torna all'inizio della Pagina

Mario Falci
Amico del Forum

Città: Milano


845 Messaggi

Inserito il - 23/07/2009 : 00:06:19  Mostra Profilo
http://www.youtube.com/watch?v=K221EYW4if0

Ecco il video della passerella smontata.
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted



1946 Messaggi

Inserito il - 23/07/2009 : 00:43:55  Mostra Profilo
l'idea è buona....
ma la cinghie mi preoccupano un po... mi sembra che siano quelle che si usano di solito per le tapparelle, si va bè è una prova.
sono quelle che fanno tutto il lavoro e col tempo....
a parte che in commercio se ne trovano di molto robuste.

mi sembra cmq troppo corta per raggiungere un banchina
Per quella lunghezza, con due persone, sempre ad occhio, salendoci sopra in due avrete raggiunto penso al massimo 120 kg.

Mario considera che per andar bene una passerella dovrebbe esser lunga 200-250 cm, nel caso che sia dritta, come superi l'ostacolo della distanza dalla banchina quando è curvata, ed il carico che ovviamente si riduce.

per come l'hai ideata tu quando, più l'allunghi e più si curva.

forse puoi risolvere il problema mettendo delle prolunghe di 50 cm all'inizio ed alla fine, da innestare....
ma la vedo dura per il carico .....



Torna all'inizio della Pagina

Frappettini
Amico del Forum


Città: Genova


9559 Messaggi

Inserito il - 23/07/2009 : 09:48:02  Mostra Profilo
l' idea è grandiosa! ti suggerisco di brevettarla.

Unico dubbio i carattere "operativo": tu sei a bordo con la passerella avvolta e la banchina che dista, diciamo, 1.80 metri dalla poppa della barca; come riesci a rendere la passerella rigida di modo che quest' ultima possa raggiungere la banchina?

La mia domanda sorge perchè mi sembra di capire che la rigidità si ottiene quando le due estremità della passerella sono appoggiate a superfici solide.


Torna all'inizio della Pagina

Mario Falci
Amico del Forum

Città: Milano


845 Messaggi

Inserito il - 23/07/2009 : 10:17:29  Mostra Profilo
[quote]Messaggio inserito da walter

l'idea è buona....
ma la cinghie mi preoccupano un po... mi sembra che siano quelle che si usano di solito per le tapparelle, si va bè è una prova.
sono quelle che fanno tutto il lavoro e col tempo....
a parte che in commercio se ne trovano di molto robuste.

No, la cinghia è quella che vendono nei negozi di nautica per le life line e resiste a trazione ad alcune centinaia di chili. Nella mia ricerca di fettuccie il più possibili inestensibili è quella che ha dato migliori risultati. Meno si allunga la cinghia e minore differenza di forma si ha tra la passerella aperta a riposo e caricata.
Alle altre domande ho risposto: il prototipo è lungo 200cm ma potrebbe esserlo di più e resiste sinora ad un peso accertato di 130kg ma potrebbe nei prossimi modelli migliorare.
Ciao
Torna all'inizio della Pagina

Novecento
Amico del Forum


Città: Lecce


4213 Messaggi

Inserito il - 23/07/2009 : 10:19:22  Mostra Profilo
Comunque anche se da mettere a punto geniale, bravo come sempre Mario.
900.


Torna all'inizio della Pagina

Mario Falci
Amico del Forum

Città: Milano


845 Messaggi

Inserito il - 23/07/2009 : 10:24:33  Mostra Profilo
Citazione:
Messaggio inserito da Frappettini

l' idea è grandiosa! ti suggerisco di brevettarla.

Unico dubbio i carattere "operativo": tu sei a bordo con la passerella avvolta e la banchina che dista, diciamo, 1.80 metri dalla poppa della barca; come riesci a rendere la passerella rigida di modo che quest' ultima possa raggiungere la banchina?

La mia domanda sorge perchè mi sembra di capire che la rigidità si ottiene quando le due estremità della passerella sono appoggiate a superfici solide.



No la rigidità si ha quando si mette in tensione la cinghia che tira la superficie superiore (chiamamola di calpestio) della passerella. Infatti la passerella si monta in pozzetto, se si vuole, e a questo punto si comporta come qualunque passerella rigida. Da studiare la possibilità di tenerla arrotolata e già incernierata in coperta a poppa. Dopo, quando si arriva in porto, si srotola facendola cadere, quindi si mette in tensione la cinghia superiore con un cricchetto facendo diventare rigida la passerella. Infine si lega all'amantiglio. Capisco che tutto questo è molto "fallico" ma visti i tempi......
Torna all'inizio della Pagina

sergioboat
Nuovo Amico del Forum

Città: Ragusa


29 Messaggi

Inserito il - 23/07/2009 : 11:00:55  Mostra Profilo
Bella...assomiglia molto ad un ponte da guerra inventato da Leonardo da Vinci che vidi un pò di tempo fa in un documentario


Torna all'inizio della Pagina

sailor13
Amico del Forum



4217 Messaggi

Inserito il - 23/07/2009 : 11:09:47  Mostra Profilo
mi sembra una buona idea, specialmente per una passerella "light", da crociera.
Se per peso accertato di 130 kg intendi tu e la tua socia, è un peso distribuito su più punti (quattro piedi) non è la stessa cosa che avere una persona di 100 kg con una valigia da 25 kg mentre cammina (un solo piede).


Torna all'inizio della Pagina

sailor13
Amico del Forum



4217 Messaggi

Inserito il - 23/07/2009 : 11:12:53  Mostra Profilo
Piuttosto mi sembra che c'è un poiccolo problema legato alla forma aperta. Se i due punti sono alla stessa altezza non ci sono problemi, ma diventa complicata se c'è dislivello pronunciato fra banchina e barca. in quel caso possono esserci delle difficoltà?


Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted



1946 Messaggi

Inserito il - 23/07/2009 : 11:14:20  Mostra Profilo
Piu allunghi la passerela, e piu aumenta l'arco.
Qundi se anche l'allunghi di 50 cm... il problema di fondo di raggiungere la banchina resta sempre.

Se mi permetti un consiglio, l'idea va modificata creando dei listelli che crescono modularmente.
per capirci quando riavvolgi il tutto anziche creare una forma tonda crei una forma quadrata.

Quindi i listelli dovrebbero crescere in larghezza dall'inizio alla fine, forse cosi riesci a risolvere prova.


Torna all'inizio della Pagina

Mario Falci
Amico del Forum

Città: Milano


845 Messaggi

Inserito il - 24/07/2009 : 22:01:38  Mostra Profilo
Citazione:
Messaggio inserito da sailor13

mi sembra una buona idea, specialmente per una passerella "light", da crociera.
Se per peso accertato di 130 kg intendi tu e la tua socia, è un peso distribuito su più punti (quattro piedi) non è la stessa cosa che avere una persona di 100 kg con una valigia da 25 kg mentre cammina (un solo piede).


Farò delle prove con questi nuovi dati di partenza.
grazie
Torna all'inizio della Pagina

Mario Falci
Amico del Forum

Città: Milano


845 Messaggi

Inserito il - 24/07/2009 : 22:16:13  Mostra Profilo
Citazione:
Messaggio inserito da sailor13

Piuttosto mi sembra che c'è un poiccolo problema legato alla forma aperta. Se i due punti sono alla stessa altezza non ci sono problemi, ma diventa complicata se c'è dislivello pronunciato fra banchina e barca. in quel caso possono esserci delle difficoltà?



Si a questo stadio della sperimentazione. La fettuccia non è inestensibile e quindi allungandosi ci ha obbligati a costruire dei listelli con sezione trapezoidale con lati molto inclinati. Infatti all'inizio l'arco è molto pronunciato mentre, dopo con l'uso, si appiattisce. Se per assurdo la fettuccia fosse senza allungamento o allungamento minimo si potrebbe avere una passerella appena curvata. Questo è l'obiettivo!
Se qualcuno degli AdV fosse interessato a collaborare finanziariamente al brevetto può scrivermi in privato.

m.falci chiocciola archiworld.it

Ciao
Torna all'inizio della Pagina

Mario Falci
Amico del Forum

Città: Milano


845 Messaggi

Inserito il - 24/07/2009 : 22:18:15  Mostra Profilo
Citazione:
Messaggio inserito da walter

Piu allunghi la passerela, e piu aumenta l'arco.
Qundi se anche l'allunghi di 50 cm... il problema di fondo di raggiungere la banchina resta sempre.

Se mi permetti un consiglio, l'idea va modificata creando dei listelli che crescono modularmente.
per capirci quando riavvolgi il tutto anziche creare una forma tonda crei una forma quadrata.

Quindi i listelli dovrebbero crescere in larghezza dall'inizio alla fine, forse cosi riesci a risolvere prova.




Essendo simmetrica, dal centro verso le estremità o da una estremità all'altra?
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted



1946 Messaggi

Inserito il - 25/07/2009 : 03:09:11  Mostra Profilo
Citazione:
Messaggio inserito da Mario Falci

Citazione:
Messaggio inserito da walter

Piu allunghi la passerela, e piu aumenta l'arco.
Qundi se anche l'allunghi di 50 cm... il problema di fondo di raggiungere la banchina resta sempre.

Se mi permetti un consiglio, l'idea va modificata creando dei listelli che crescono modularmente.
per capirci quando riavvolgi il tutto anziche creare una forma tonda crei una forma quadrata.

Quindi i listelli dovrebbero crescere in larghezza dall'inizio alla fine, forse cosi riesci a risolvere prova.




Essendo simmetrica, dal centro verso le estremità o da una estremità all'altra?




Dal Centro verso l'estremita.
Listelli piccoli all'inizio e sempre piu grandi verso la fine.
Non ho le proporzioni, ma per fare un esempio probabilmente i primi listelli saranno da 4 cm e l'ultimo sarà invece una tavola vera e propria di una 40ina di cm.
la differenza sta in quando l'arrotoli, anziche avere una forma tonda avrà una forma quadrata.
ai fini dello spazio non credo che cambi molto, l'arco che si crea di certo però sarà meno accentuato, dovresti fare una prova poi per la tenuta



Modificato da - n/a in data 25/07/2009 03:10:52
Torna all'inizio della Pagina

Pierr
Amico del Forum


Città: Rimini .


15583 Messaggi

Inserito il - 25/07/2009 : 16:00:49  Mostra Profilo  Bekijk het Skype telefoon adres van Pierr
Citazione:
Messaggio inserito da Federico 235

sono riuscito a vedere il secondo video, allora
dubbio 1: la stendi prima di metterla in azione? perchè se fa quel giochino di scendere mentre ci passeggi sopra rischi di finire in acqua, o almeno andrebbe pensato un sistema per fissarla a bordo in modo che non scivoli verso la barca. nel video mi sembra che sia fissata con delle staffe in ferro, possibile?
Dimensioni aperta e chiusa?
dubbio 2: te e la tua socia pesate meno di Pierr, hai fatto una prova a rottura?


Io per la Maria Bonaria mi sono costruito una passarella ad arco leggerissima in lamellare incollato epossidico di tre metri utilizzando delle tavole di comunissimo abete unico costo la colla epossidica. Ci saliamo io ed enrico insieme per totali kg 250...


Torna all'inizio della Pagina

Powerspi
Amico del Forum

Città: Monza


363 Messaggi

Inserito il - 25/07/2009 : 16:30:42  Mostra Profilo
Hai magari una foto?


Torna all'inizio della Pagina

SoulSurfer
Amico del Forum


Città: Viareggio


3054 Messaggi

Inserito il - 25/07/2009 : 19:00:58  Mostra Profilo
Citazione:
Messaggio inserito da Frappettini

l' idea è grandiosa! ti suggerisco di brevettarla.

Unico dubbio i carattere "operativo": tu sei a bordo con la passerella avvolta e la banchina che dista, diciamo, 1.80 metri dalla poppa della barca; come riesci a rendere la passerella rigida di modo che quest' ultima possa raggiungere la banchina?

La mia domanda sorge perchè mi sembra di capire che la rigidità si ottiene quando le due estremità della passerella sono appoggiate a superfici solide.




penso che la tensione dei venti all'estremita' verso la banchina possa bastare...

srotoli,cazzi i venti su un altezza media (magari facendo una modifichina che appna si allunga aumenta la distanza mantenendo la tensione.. penso che con 4 bozzello si possa fare),sali sopra e si allunga...

nella mia mente potrebbe funzionare...come al solito nella realta' qualcosa cambia...


comunque grande idea !!!


Torna all'inizio della Pagina

Rurik
Amico del Forum


Città: Milano/Genova 1905


1600 Messaggi

Inserito il - 25/07/2009 : 19:53:13  Mostra Profilo
Bravo Marco,
creativo come sempre. Non mi è chiara la ricerca di sponsor per il brevetto perché non credo sia di facile tutela.
Sarebbe disponibile un prototipo per il Rurik?
Dovremmo partecipare ad un po di raduni e potrebbe essere un buon banco di prova tra amanti del legno.
Un idea per ridurre il dubbio sul cedimento/allungamento della "fettuccia": aggiungine una terza o aumenta la sezione. Ne ho comprata di larga 6 cm per sollevare la vecchia barca in restauro (Odissea) stimata del peso di 1 ton e l'allungamento era contenuto, non si è mai deformata.
Fatti sentire e ancora bravo.


Torna all'inizio della Pagina

Mario Falci
Amico del Forum

Città: Milano


845 Messaggi

Inserito il - 26/07/2009 : 10:26:03  Mostra Profilo
[quote]Messaggio inserito da Rurik

Bravo Marco,
creativo come sempre. Non mi è chiara la ricerca di sponsor per il brevetto perché non credo sia di facile tutela.
Sarebbe disponibile un prototipo per il Rurik?
Dovremmo partecipare ad un po di raduni e potrebbe essere un buon banco di prova tra amanti del legno.
Un idea per ridurre il dubbio sul cedimento/allungamento della "fettuccia": aggiungine una terza o aumenta la sezione. Ne ho comprata di larga 6 cm per sollevare la vecchia barca in restauro (Odissea) stimata del peso di 1 ton e l'allungamento era contenuto, non si è mai deformata.
Fatti sentire e ancora bravo.


Ok proverò con fettuccia più larga. Come sai brevettare costa, quindi chiedevo una partecipazione finanziaria.
Appena arrivo ad un prototipo soddisfacente potremmo presentarlo.
Ciao
Mario
Torna all'inizio della Pagina

Rurik
Amico del Forum


Città: Milano/Genova 1905


1600 Messaggi

Inserito il - 26/07/2009 : 21:42:47  Mostra Profilo
Citazione:
Messaggio inserito da Mario Falci
Come sai brevettare costa, quindi chiedevo una partecipazione finanziaria.
Appena arrivo ad un prototipo soddisfacente potremmo presentarlo.
Ciao
Mario


Non mi sono spiegato: conosco parecchie belle idee che non si è potuto tutelare a dovere, xché era troppo facile modificare l'oggetto per non rientrare nei casi contemplati dal brevetto.
In questo senso conosco invece altri prodotti che hanno saputo sfruttare l'innovazione fino a quando è stato possibile o utilizzando qualche componente di difficile fabbricazione o coperto da brevetto a sua volta.
Ci si può anche risparmiare un brevetto e produrre un idea finche nessuno te la copia: basta essere sempre un po + avanti degli altri


Torna all'inizio della Pagina

Sloopy Joe
Amico del Forum


Città: Palermo


5810 Messaggi

Inserito il - 27/07/2009 : 08:53:11  Mostra Profilo
Complimenti per l'idea geniale, praticamente hai realizzato una piattabanda pieghevole...


Torna all'inizio della Pagina

bistag
Moderatore

Città: Firenze


5268 Messaggi

Inserito il - 27/07/2009 : 11:28:59  Mostra Profilo
Pierrr posta le foto, anche di come hai risolto alcuni dettagli di aggancio/pivotaggio, che siamo curiosi
poi facci sapere quanto pesa???
certo che se la hai testata tu siamo tranquilli.


Torna all'inizio della Pagina

ADL
Amico del Forum


Città: Pescara


3386 Messaggi

Inserito il - 27/07/2009 : 11:50:55  Mostra Profilo
sono terribilmente spiacente di informati che non puoi più brevettare l'idea dal momento che ne hai diffuso notizia proprio su questa pagina web, facendo decadere il requisisto di novità dell'invenzione.
purtroppo qualsiasi divulgazione non coperta da contratto di segretezza rende nullo il brevetto, compreso il passaparola.
per il resto mi sembra una buona idea. fossi in te proverei delle fettucce con dentro un cavetto d'acciaio tipo morbido.


Torna all'inizio della Pagina

sailor13
Amico del Forum



4217 Messaggi

Inserito il - 27/07/2009 : 12:07:18  Mostra Profilo
Citazione:
Messaggio inserito da SoulSurfer

Citazione:
Messaggio inserito da Frappettini

l' idea è grandiosa! ti suggerisco di brevettarla.

Unico dubbio i carattere "operativo": tu sei a bordo con la passerella avvolta e la banchina che dista, diciamo, 1.80 metri dalla poppa della barca; come riesci a rendere la passerella rigida di modo che quest' ultima possa raggiungere la banchina?

La mia domanda sorge perchè mi sembra di capire che la rigidità si ottiene quando le due estremità della passerella sono appoggiate a superfici solide.




penso che la tensione dei venti all'estremita' verso la banchina possa bastare...

srotoli,cazzi i venti su un altezza media (magari facendo una modifichina che appna si allunga aumenta la distanza mantenendo la tensione.. penso che con 4 bozzello si possa fare),sali sopra e si allunga...

nella mia mente potrebbe funzionare...come al solito nella realta' qualcosa cambia...


comunque grande idea !!!

ho paura che i venti siano inutilizzabili, se li cazzi non fai altro che comprimere ancora di più la passerella facendola arcuare molto di più.


Torna all'inizio della Pagina

kermit
Amico del Forum


Città: Riva di Traiano


11096 Messaggi

Inserito il - 28/07/2009 : 21:27:45  Mostra Profilo
ottima idea Mario e complimenti. Avrei un idea evolutiva dl tuo progetto che dovrebbe risolvere tutti problemi che sono stati citati


Torna all'inizio della Pagina

sandrito
Amico del Forum


Città: Cerveteri


202 Messaggi

Inserito il - 29/07/2009 : 09:31:07  Mostra Profilo  Bekijk het Skype telefoon adres van sandrito
Anche se la fettuccia la rende più facile da realizzare, cercherei il modo di collegare le due estermità con una cima di Spectra o altri tessuti. oltre la cima che ne regola lo svirgolamento laterale. Ma meno elastici della fettuccia. Magari tentando di bucare tutti i listelli, annodandoli alle estremità. Potrebbe venire una cag.lo sò, ma è proprio immagginando di dare alla sola fettuccia tutto il grado di sicurezza, non tanto per il solo rischio di cadere in acqua, ma anche una sola musata alla banchina, mi fà abbandonare l'idea.


Torna all'inizio della Pagina

Powerspi
Amico del Forum

Città: Monza


363 Messaggi

Inserito il - 29/07/2009 : 10:16:39  Mostra Profilo
Le fettuccie esistono anche in dyneema con un carico di rottura di 1800 kg.
Cosi si dovrebbe risolvere anche il problema della elasticità.


Torna all'inizio della Pagina

zankipal
Amico del Forum


Città: Ravenna


2531 Messaggi

Inserito il - 29/07/2009 : 10:52:57  Mostra Profilo
Bell'idea, se fai passare una cimetta all'interno e trovi un sistema per bloccarla, potresti assicurare la passerella quando aperta.


Torna all'inizio della Pagina

SoulSurfer
Amico del Forum


Città: Viareggio


3054 Messaggi

Inserito il - 29/07/2009 : 13:37:01  Mostra Profilo
Citazione:
Messaggio inserito da sailor13




ho paura che i venti siano inutilizzabili, se li cazzi non fai altro che comprimere ancora di più la passerella facendola arcuare molto di più.



non cazzarli che la passerella sia totalmente in tensione, ma cazzarli nel punto in cui la passarella avra' la massima estensione, ma sopratutto escogitare un mini circuito che possa rendere "elastico" il movimento..

quando non e' sotto carico la passerella si inarca fino ad una certa misura, con un peso sopra si stende e la distanza aumenta..
quello che partorisce la mia mente e' avere la tensione massima dei venti con la passerella alla massima lunghezza, a mo' di fermo di sicurezza, per il resto e' libera di agire...

non sara' tanto stabile appena ci si mette il primo piede sopra, ma si puo' risolvere anche quello,anche perche' non e' detto che la massima estensione si possa avere solamente con un peso sopra, anche un circuito 4:1 tipo quello per avvicinare la barca alla banchina, posizionato nella parte superiore della passerella (piu' cazzi, piu' la passerela tende a inarcarsi nella direzione contraria e quindi a stendersi)...


a parole e' facile..

in pratica un po' meno...


Torna all'inizio della Pagina

mrpurple
Nuovo Amico del Forum


Città: venezia


28 Messaggi

Inserito il - 29/07/2009 : 16:31:55  Mostra Profilo  Bekijk het Skype telefoon adres van mrpurple
secondo me dovresti ispirarti agli archi romani ... quando strutturalmente c'erano carichi che si scomponevano con grandi spinte orizzontali usavano mettere una o piu cantene orizzontali per impedire che l'arco si aprisse.
falla della lunghezza che vuoi con una leggera monta e metti due cavi anche di acciaio sui lati che collegano il primo e l'ultimo elemento per impedire che i trapezi si estendano oltre il dovuto. Cosi tutti i legnetti lavoreranno a compressione. e il carico potra essere maggiore,
ti faccio i complimenti per avere realizzato una ottima idea



Modificato da - mrpurple in data 29/07/2009 22:28:29
Torna all'inizio della Pagina

Pierr
Amico del Forum


Città: Rimini .


15583 Messaggi

Inserito il - 30/07/2009 : 09:16:29  Mostra Profilo  Bekijk het Skype telefoon adres van Pierr
Citazione:
Messaggio inserito da bistag

Pierrr posta le foto, anche di come hai risolto alcuni dettagli di aggancio/pivotaggio, che siamo curiosi
poi facci sapere quanto pesa???
certo che se la hai testata tu siamo tranquilli.



Appena posso la fotografo e poi la metto online.In questi giorni lavoro e non ho moltissimo tempo.


Torna all'inizio della Pagina

Pierr
Amico del Forum


Città: Rimini .


15583 Messaggi

Inserito il - 30/07/2009 : 09:28:40  Mostra Profilo  Bekijk het Skype telefoon adres van Pierr
Intanto la puoi vedere qui: http://www.velalife.com/img/barca/croazia2004/croazia2004-03huge.jpg ingrandendo clikkando sulla foto


Torna all'inizio della Pagina

KEKKUL
Amico del Forum


Città: Ficarella - 88046- Lamezia Terme CZ


363 Messaggi

Inserito il - 30/07/2009 : 10:28:26  Mostra Profilo  Bekijk het Skype telefoon adres van KEKKUL
Citazione:
Messaggio inserito da pierrr

Intanto la puoi vedere qui: http://www.velalife.com/img/barca/croazia2004/croazia2004-03huge.jpg ingrandendo clikkando sulla foto

Sivede che e' una bellezza!


Torna all'inizio della Pagina

Velavagando
Amico del Forum



468 Messaggi

Inserito il - 31/07/2009 : 09:12:48  Mostra Profilo
Citazione:
Messaggio inserito da pierrr

Intanto la puoi vedere qui: http://www.velalife.com/img/barca/croazia2004/croazia2004-03huge.jpg ingrandendo clikkando sulla foto



Bella (la barca)

ma vai a vela o a motore?

IMBROGLIONE!!!

B.V.


Torna all'inizio della Pagina

Mario Falci
Amico del Forum

Città: Milano


845 Messaggi

Inserito il - 31/07/2009 : 21:59:08  Mostra Profilo
Citazione:
Messaggio inserito da Powerspi

Le fettuccie esistono anche in dyneema con un carico di rottura di 1800 kg.
Cosi si dovrebbe risolvere anche il problema della elasticità.



Dove? Osculati per esempio?
Grazie
mario
Torna all'inizio della Pagina

Mario Falci
Amico del Forum

Città: Milano


845 Messaggi

Inserito il - 31/07/2009 : 22:04:06  Mostra Profilo
Citazione:
Messaggio inserito da ADL

sono terribilmente spiacente di informati che non puoi più brevettare l'idea dal momento che ne hai diffuso notizia proprio su questa pagina web, facendo decadere il requisisto di novità dell'invenzione.
purtroppo qualsiasi divulgazione non coperta da contratto di segretezza rende nullo il brevetto, compreso il passaparola.
per il resto mi sembra una buona idea. fossi in te proverei delle fettucce con dentro un cavetto d'acciaio tipo morbido.



Non ho spiegato e fatto vedere proprio tutto! Non perchè non mi fidi degli amici del forum, ma perchè il forum è visibile da chiunque. L'indeterminatezza del prototipo ha infatti fatto scatenare la fantasia e le ipotesi di molti adv e questo mi ha fatto molto piacere.
Ciao
Mario
Torna all'inizio della Pagina

Mario Falci
Amico del Forum

Città: Milano


845 Messaggi

Inserito il - 31/07/2009 : 22:07:12  Mostra Profilo
Citazione:
Messaggio inserito da kermit

ottima idea Mario e complimenti. Avrei un idea evolutiva dl tuo progetto che dovrebbe risolvere tutti problemi che sono stati citati


Sono in vacanza e non riesco ad accedere al mio indirizzo di posta. per favore se vuoi mandarmi un messaggio usa "Msq privati" del forum.
Ciao
Mario
Torna all'inizio della Pagina

Pierr
Amico del Forum


Città: Rimini .


15583 Messaggi

Inserito il - 01/08/2009 : 15:16:32  Mostra Profilo  Bekijk het Skype telefoon adres van Pierr
Citazione:
Messaggio inserito da Velavagando

Citazione:
Messaggio inserito da pierrr

Intanto la puoi vedere qui: http://www.velalife.com/img/barca/croazia2004/croazia2004-03huge.jpg ingrandendo clikkando sulla foto



Bella (la barca)

ma vai a vela o a motore?

IMBROGLIONE!!!

B.V.


Certo che lì avevo il motore acceso!
Dovevamo stare in posa no?


Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted



1946 Messaggi

Inserito il - 01/08/2009 : 18:56:38  Mostra Profilo
Citazione:
Messaggio inserito da pierrr

Citazione:
Messaggio inserito da Velavagando

Citazione:
Messaggio inserito da pierrr

Intanto la puoi vedere qui: http://www.velalife.com/img/barca/croazia2004/croazia2004-03huge.jpg ingrandendo clikkando sulla foto



Bella (la barca)

ma vai a vela o a motore?

IMBROGLIONE!!!

B.V.


Certo che lì avevo il motore acceso!
Dovevamo stare in posa no?



Immagine:

33,73 KB

la passerella si vede bene....
anche te con una 30ina di kili in meno


Torna all'inizio della Pagina

Pierr
Amico del Forum


Città: Rimini .


15583 Messaggi

Inserito il - 01/08/2009 : 20:25:04  Mostra Profilo  Bekijk het Skype telefoon adres van Pierr
Lo so! Con soli 110 chili ero una gazzella!
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH


Torna all'inizio della Pagina

edanade
Amico del Forum


Città: Genova


847 Messaggi

Inserito il - 11/08/2009 : 15:33:15  Mostra Profilo
Scusate..... complimenti per l'applicazione del principio
di costruzione ma mi sembra che l'idea sia venuta ad
uno sconosciuto architetto romano piu' di 2000 anni fa per
costruire i ponti....... e funziona egregiamente solo
se mantenuta in compressione.... se durante il passaggio
un'onda muove la barca e la passerella tocca il pontile sei
in'evitabilmente a bagno.....
In tutti i casi viva l'estro del velista.....
BV


Torna all'inizio della Pagina

Rockdamned
Amico del Forum


Città: Roma


4410 Messaggi

Inserito il - 20/06/2010 : 00:50:58  Mostra Profilo  Bekijk het Skype telefoon adres van Rockdamned
ma alla fine l'hai brevettata/commercializzata/non so? (sempre apprezzato l'estro di mario, sono curioso di vedere il trimarano con l'armo nuovo...)

Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva

 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Amici Della Vela © Amici Della Vela Torna all'inizio della Pagina
Pagina generata in 0,91 secondi. Herniasurgery.it Snitz.it | Snitz Forums 2000 |