Amici Della Vela
Amici Della Vela
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | | Sondaggi Attivi | Utenti | Meteo | Download | Risorse | Cerca | Ricerca Avanzata | Ricerca ADV | Le mie discussioni | FAQ | Ridimensiona Immagini | CODICE ADV: ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 TECNICA E MANUTENZIONE
 Sails Rigging and Racing..
 L'eterno problema del grippiale con mare mosso.

 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

Lysithea
Amico del Forum




250 Messaggi

Inserito il - 28/08/2012 : 01:19:10  Mostra Profilo
Ciao a tutti.
Ho da un paio d'anni un 12 m e vivo e navigo da solo sulla mia barca (tra gioie e dolori). Siccome sono solo uso quasi sempre il grippiale anche dove non c'é roccia (cavi, relitti ecc. li trovi anche dove non c'é roccia). Il sistema funziona bene se il mare non é troppo mosso pero'!
Piu' di una volta mi é capitato di trovarmi per forza di cose in rada e vedersi sollevare burrasca, mi direte che se é prevista burrasca bisogna andare in porto.... Eh già, ma non sempre é possibile; tenete poi presente che arrivare in porto con 25-30 nodi é peggio che stare in una rada protetta, perché é un attimo andare a sbattere ! Se poi arrivi di notte col cavolo che ti aiutano a ormeggiare (io sono solo).
Allora quando vedo l'ancora che ara durante un 7-8 e oltre (non faccio lo "spaccone" ho fatto piu' volte rada in condizioni limite), non potendo andare al largo (e chi se la sentirebbe), di solito appena il calumo si avvicina all'ancora e il grippiale comincia ad avvicinarsi, appena l'ancora si solleva, salpo facendo marcia indietro controvento in modo da non prendere la grippia nell'elica ! Il sistema funziona abbastanza tranne il fatto che mi piglio delle ingavonate (per fortuna ho un pozzetto centrale e le sento poco).
PERO' ! C'E' UN PERO' !
Un paio di volte con mare agitato in rada dovendo rifare l'ancoraggio con vento 7-8, dopo aver fatto con successo salpare la barca in retro per non pigliare la grippia nell'elica, mi sono trovato a dover recuperare grippia e grippiale dal diamante dell'ancora già salpata a prua con beccheggi di 45 gradi, con lo stomaco che mi schizzava su e giu' e con la barca che andava verso terra. Questo di NOTTE...
Mi é sempre andata bene perché otre a non soffrire il mare sono abbastanza agile, ma non mi piace farlo. Per niente!
Vorrei trovare un metodo che mi consenta di avere sempre la possibilità di disincagliare l'ancora, anche di notte e anche con burrasca.
Scartato il vecchio grippiale che uso già, ho fatto alcune considerazioni su sistemi alternativi e su questo vorrei avere da voi consigli e pareri.
1- Grippia a bordo senza grippiale; abbastanza comodo anche di notte con mare mosso, ma la cima molto lunga non adrà ad attorcigliarsi al fondo o alla catena ? eppoi dovrei timonare facendo salire la catena (ho il comando in pozzetto per fortuna) e mentre tengo il timone con una mano con l'altra dovrei recuparare la cima ?! Umh...diventa scomodo.
2- Anchor switch; sembrerebbe l'ideale se non é la catena a impigliarsi pero' ! Senza contare il fatto che dovrei andare a prua e infilare il tubo con rolli e beccheggi molto forti e magari di notte
3- grippiale auto avvolgente; ci ho pensato piu' volte; ti fa dimenticare il grippiale, il cavo si avvolge da solo e non c'é il rischio di beccarlo nell'elica. Ma se dovesse capitare che la molla dell'autoavvolgente si inceppi ? Rischi di restare come un cretino con la cima nelle eliche. Si ci sono le vele, ma ti voglio a rifare l'ancoraggio a vela con la cima sull'elica che per giunta se non la tagli ti tiene su l'ancora !! Gasp !
4- eliminare l'uso del grippiale in caso di previsioni meteo cattive; a volte faccio così, ma Dio non voglia che mi capitasse anche solo una volta di rimanere incattivato con vento da burrasca e non poter disincagliare l'ancora (PER LA MADONNA !!)
Idee consigli, suggerimenti ?
Grazie e buon vento.






Modificato da - Trixarc in Data 10/09/2012 15:08:31

pippu2007
Amico del Forum


Città: sorrento


9480 Messaggi

Inserito il - 28/08/2012 : 01:45:00  Mostra Profilo  Bekijk het Skype telefoon adres van pippu2007
la molli e te la vai a riprendere il giorno dopo

credo che l'ideale è il gripp autoavvolgente
Torna all'inizio della Pagina

maresciallonemo
Amico del Forum

Città: monza


144 Messaggi

Inserito il - 28/08/2012 : 01:58:52  Mostra Profilo
Mi sembra che abbia elencato di tutto.
Quoto pippu e aggiungo: porta un amico/a a bordo

M.


Torna all'inizio della Pagina

tiger86
Amico del Forum


Città: Treviso


3370 Messaggi

Inserito il - 28/08/2012 : 05:42:12  Mostra Profilo
Tutte le cose hanno il loro pro e contro.
Una soluzione potrebbe essere una grippia galleggiante, una cimetta di polipropilene, senza bozzello e zavorra, però potrebbe essere un pericolo per le altre barche che navighino a ridosso del tuo grippiale.

Anche io uso sempre il grippiale, ma quando sono da solo non lo metto, in quanto sarebbe più una complicazione che un aiuto.
In caso di pericolo con ancora che non speda taglio lo spezzone in tessile e lascio tutto là si torna con la calma a recuperare ancora e catena.


Torna all'inizio della Pagina

mk
Amico del Forum

Città: vicenza


2162 Messaggi

Inserito il - 28/08/2012 : 07:00:47  Mostra Profilo
non mettrei il grippiale.........
ma non so' dove navighi.........


Torna all'inizio della Pagina

il Capitano
Amico del Forum


Città: Torino


233 Messaggi

Inserito il - 28/08/2012 : 08:30:31  Mostra Profilo
io uso il grippiale solo nelle rade affollate per segnalare agli altri la posizione della mia ancora . In situazioni di emergenza , quando devi salpare di notte , con vento forte , secondo me è quanto meno una complicazione , e può diventare un vero e proprio pericolo , non lo userei. Invece controllo quasi sempre a vista con pinne e maschera l'ancora dopo averla calata , anche d'inverno con una muta da apnea . E' una piacevole abitudine , faccio anche un giretto nei paraggi così conosco il fondale (come digrada , se ci sono roccie o altri pericoli) e questo mi da tranquillità anche quando il vento dovesse girare . In tanti anni non mi è mai capitato che l'ancora si incattivisse , e se proprio dovesse succedere una volta in una emergenza , la lascerei sul fondo e tornerei a recuperarla in un secondo momento.


Torna all'inizio della Pagina

TestaCuore
Amico del Forum


Città: salerno


3632 Messaggi

Inserito il - 28/08/2012 : 08:47:06  Mostra Profilo
quante volte ti si è incasrata l'ancora tanto da doverla mollare?
io dopo tutte queste pippe mentali alla fine mi sono fatto linea di ancoraggio secondaria con catena di 15 metri e 70 di tessile ed ancora bruce (ho sostituito la vecchia bruce con un adelta mantenendo così la bruce come rispetto).
Così non uso mai nulla e se proprio dovesse un giorno mai incastrarsi la mollerei li ed andrei ad ormeggiare altrove! e come ha detto pippu, la vai a riprendere quando puoi con calma.
Se nel frattempo perdi anche la seconda linea....allora vuol dire che sei sfigato e che è arrivato il momento di darti all'alpinismo!


Torna all'inizio della Pagina

eulero
Amico del Forum


Città: Palermo, o dove capita


7095 Messaggi

Inserito il - 28/08/2012 : 08:51:23  Mostra Profilo
Messaggio di Lysithea

Ciao a tutti.
Ho da un paio d'anni un 12 m e vivo e navigo da solo sulla mia barca (tra gioie e dolori). Siccome sono solo uso quasi sempre il grippiale anche dove non c'é roccia (cavi, relitti ecc. li trovi anche dove non c'é roccia). Il sistema funziona bene se il mare non é troppo mosso pero'!
Piu' di una volta mi é capitato di trovarmi per forza di cose in rada e vedersi sollevare burrasca, mi direte che se é prevista burrasca bisogna andare in porto.... Eh già, ma non sempre é possibile; tenete poi presente che arrivare in porto con 25-30 nodi é peggio che stare in una rada protetta, perché é un attimo andare a sbattere ! Se poi arrivi di notte col cavolo che ti aiutano a ormeggiare (io sono solo).
Allora quando vedo l'ancora che ara durante un 7-8 e oltre (non faccio lo "spaccone" ho fatto piu' volte rada in condizioni limite), non potendo andare al largo (e chi se la sentirebbe), di solito appena il calumo si avvicina all'ancora e il grippiale comincia ad avvicinarsi, appena l'ancora si solleva, salpo facendo marcia indietro controvento in modo da non prendere la grippia nell'elica ! Il sistema funziona abbastanza tranne il fatto che mi piglio delle ingavonate (per fortuna ho un pozzetto centrale e le sento poco).
PERO' ! C'E' UN PERO' !
Un paio di volte con mare agitato in rada dovendo rifare l'ancoraggio con vento 7-8, dopo aver fatto con successo salpare la barca in retro per non pigliare la grippia nell'elica, mi sono trovato a dover recuperare grippia e grippiale dal diamante dell'ancora già salpata a prua con beccheggi di 45 gradi, con lo stomaco che mi schizzava su e giu' e con la barca che andava verso terra. Questo di NOTTE...
Mi é sempre andata bene perché otre a non soffrire il mare sono abbastanza agile, ma non mi piace farlo. Per niente!
Vorrei trovare un metodo che mi consenta di avere sempre la possibilità di disincagliare l'ancora, anche di notte e anche con burrasca.
Scartato il vecchio grippiale che uso già, ho fatto alcune considerazioni su sistemi alternativi e su questo vorrei avere da voi consigli e pareri.
1- Grippia a bordo senza grippiale; abbastanza comodo anche di notte con mare mosso, ma la cima molto lunga non adrà ad attorcigliarsi al fondo o alla catena ? eppoi dovrei timonare facendo salire la catena (ho il comando in pozzetto per fortuna) e mentre tengo il timone con una mano con l'altra dovrei recuparare la cima ?! Umh...diventa scomodo.
2- Anchor switch; sembrerebbe l'ideale se non é la catena a impigliarsi pero' ! Senza contare il fatto che dovrei andare a prua e infilare il tubo con rolli e beccheggi molto forti e magari di notte
3- grippiale auto avvolgente; ci ho pensato piu' volte; ti fa dimenticare il grippiale, il cavo si avvolge da solo e non c'é il rischio di beccarlo nell'elica. Ma se dovesse capitare che la molla dell'autoavvolgente si inceppi ? Rischi di restare come un cretino con la cima nelle eliche. Si ci sono le vele, ma ti voglio a rifare l'ancoraggio a vela con la cima sull'elica che per giunta se non la tagli ti tiene su l'ancora !! Gasp !
4- eliminare l'uso del grippiale in caso di previsioni meteo cattive; a volte faccio così, ma Dio non voglia che mi capitasse anche solo una volta di rimanere incattivato con vento da burrasca e non poter disincagliare l'ancora (PER LA MADONNA !!)
Idee consigli, suggerimenti ?
Grazie e buon vento.








vi è una variante di questo sistema: Come grippia usi un cavo sensibilmente più corto del calumo, ma comunque più lungo del fondo. Quando dai fondo, diciamo per dirne una a un lunghezza e mezzo di calumo (ancora meglio se poco prima di un qualsiasi segnale di lunghezza in manierada vedere subito quando sei arrivato), leghi la grippia ad una maglia della catena (puoi usareanche gibb, moschettoni assortiti o quello che vuoi) e continui a dare fondo. Quando devi saplpare recuperi tutto il calumo fino alla grippia, recuperi il capo, e poi ti comporti come se avessi la grippia normale.

YEPA!
Giù


Torna all'inizio della Pagina

Senza Parole
Amico del Forum


Città: Roma


1101 Messaggi

Inserito il - 28/08/2012 : 08:55:32  Mostra Profilo
Il grippiale lo considero una vera trappola anche in condizioni normali. Magari sono io che non sono capace, pero' e' veramente una complicazione da salpare assieme all'ancora. Finche' posso, ancoro su fondi dove posso arrivare in apnea.
Torna all'inizio della Pagina

Sailor
Amico del Forum


Città: Palermo


2007 Messaggi

Inserito il - 28/08/2012 : 10:15:54  Mostra Profilo
Non l'ho mai usato...e non ne ho sentito la mancanza!


Torna all'inizio della Pagina

dapnia
Amico del Forum


Città: Varese -


4053 Messaggi

Inserito il - 28/08/2012 : 10:24:06  Mostra Profilo
Bella domanda.
Ottimo spunto di riflessione.
Mi hai invogliato a pensarci su un po'.
Torna all'inizio della Pagina

felix
Amico del Forum


Città: Dove capita


3498 Messaggi

Inserito il - 28/08/2012 : 10:58:10  Mostra Profilo  Bekijk het Skype telefoon adres van felix
il Capitano ha scritto:

io uso il grippiale solo nelle rade affollate per segnalare agli altri la posizione della mia ancora ......


Spera di non incontrarmi mai!!


Torna all'inizio della Pagina

il Capitano
Amico del Forum


Città: Torino


233 Messaggi

Inserito il - 28/08/2012 : 12:53:54  Mostra Profilo
felix ha scritto:

il Capitano ha scritto:

io uso il grippiale solo nelle rade affollate per segnalare agli altri la posizione della mia ancora ......


Spera di non incontrarmi mai!!

sei di quelli che pensano che siano gavitelli e vanno ad ormeggiargisi ?


Torna all'inizio della Pagina

Rurik
Amico del Forum


Città: Milano/Genova 1905


1600 Messaggi

Inserito il - 28/08/2012 : 13:05:46  Mostra Profilo
Io uso il grippiale con cima galleggiante e calumo minore del fondale e della lunghezza della barca. Il galleggiante rimane sott'acqua, non è un pericolo per gli altri e lo posso recuperare dopo aver spedato perché non arriva all'elica. Certo c'è da fare il bagno se lo devo utilizzare e non ci arrivo col 1/2marinaio.


Torna all'inizio della Pagina

triccheballacche
Nuovo Amico del Forum

Città: Roma


35 Messaggi

Inserito il - 28/08/2012 : 13:23:17  Mostra Profilo
A me hanno insegnato il "metodo Eulero"; secondo me è quello più comodo e più a prova di impiastro.
La stessa persona che me lo ha insegnato (che ha mooolta piu esperienza di me) mi ha fatto notare come la boetta lasciata in giro in baia (sistema che usavo prima) non è molto marinaresca perchè trasforma una baia affollata in un campo minato per quei poverini che arrivano a dare ancora di notte. Credo Felix si riferisca a questo.


Torna all'inizio della Pagina

jacques
Amico del Forum

Città: martigues (francia)


335 Messaggi

Inserito il - 28/08/2012 : 13:24:37  Mostra Profilo
Faccio come Rurik! se il fondo sara a 10 metri,con un grippiale di 6m potro scendere in apnea a 4m ma sicuramente non a 10m ! di piu ho messo piombo sulla linea del grippiale e spero cosi ,la linea essenda dritta ,di evitare l'elica ,la boa del grippiale è veramente sopra l'ancora . Quando posso ,ovviamente ( fondi fino a 6 metri)sono felice di non metterlo


Torna all'inizio della Pagina

senzadimora
Amico del Forum


Città: Citta' di Castello


2149 Messaggi

Inserito il - 28/08/2012 : 14:18:29  Mostra Profilo

proviamo a fare una statistica.

a quanti e' capitato di avere l'ancora incastrata e di essere riusciti a liberarla con il grippiale???

a me si e' incastrata quattro volte, in nessuno dei casi sarebbe stato possibile liberarla con il grippiale.

tengo a precisare che sapevo tutte le volte di aver fatto un ancoraggio a rischio, infatti e' successo tutte le volte per fare il bagnetto e mai come ancoraggio serio "da notte".

piu' che il grippiale io consiglio corso di apnea.......e tronchesone



Torna all'inizio della Pagina

Lysithea
Amico del Forum




250 Messaggi

Inserito il - 28/08/2012 : 16:36:35  Mostra Profilo
Intanto grazie a tutti !
Faccio una considerazioni relativa a tutti coloro che mi hanno parlato di bagni e apnee; ma scusate avete presente cosa significa andare a prendere un'ancora da soli di notte con vento 7-8 ????
Forse, é meglio tagliare il tessile e andare al distributore, magari ormeggiando all'inglese visto che di notte non ti caga nessuno in porto e sei poi c'é burrasca cavoli tuoi !
Mi stuzzica l'idea della grippia senza grippilae corta data suigli ultimi 10-15 metri di catenna e agganciata con moschettona sulla catena stessa e il diamante. Temo pero' che ci sia il rischio di essere tentati in codizioni meteo estreme come quelle che mi sono già capitate di non avere il tempo e lo stomaco di riprendersela (se aro cerco di rifare l'ancoraggio poco piu' in là); pertanto correrei il rischio di rovinare la grippia con barnotin, o peggio di vedere la cima arrotata sul barbotin....
Ma non c'é proprio nessuno che ha testato il sistema anchor witch ?
Torna all'inizio della Pagina

senzadimora
Amico del Forum


Città: Citta' di Castello


2149 Messaggi

Inserito il - 28/08/2012 : 16:53:10  Mostra Profilo
le tronchesone erano per quello


ma quante volte lo hai adroperato sto' grippiale?????




Lysithea ha scritto:

Intanto grazie a tutti !
Faccio una considerazioni relativa a tutti coloro che mi hanno parlato di bagni e apnee; ma scusate avete presente cosa significa andare a


Torna all'inizio della Pagina

svarzi
Amico del Forum


Città: ravenna


379 Messaggi

Inserito il - 28/08/2012 : 17:04:54  Mostra Profilo  Bekijk het Skype telefoon adres van svarzi
http://www.fbyachting.it/anchor_free-out.html


Torna all'inizio della Pagina

Moody
Amico del Forum

Città: Veneto


794 Messaggi

Inserito il - 28/08/2012 : 18:47:47  Mostra Profilo
Ma non può succedere che il fondo fa scattare il robo?
Se ci sono condizioni cattive non si dorme... ma un altro aggeggio di cui preoccuparsi...
L'ancoraggio è una questione di fede e meno dubbi ci sono più la fede è forte.


Torna all'inizio della Pagina

Moody
Amico del Forum

Città: Veneto


794 Messaggi

Inserito il - 28/08/2012 : 18:50:50  Mostra Profilo
Ah, io ho poca fede e tre ancore.


Torna all'inizio della Pagina

Maro
Amico del Forum


Città: AzzanoX


8679 Messaggi

Inserito il - 28/08/2012 : 19:01:46  Mostra Profilo  Bekijk het Skype telefoon adres van Maro
Premetto che non uso il grippiale.
Ma...
Dici che non scappi ma rifai l'ancoraggio.
Ma se l'ancora non sale, perchè impigliata, non ara.
Se ara non è impigliata almeno sino a quando non si impiglia ma, salvo sia un cavo quasi nella tua direzione, non ara più.
Non vuoi fuggire, ma se volessi: tagli e vai.
Per te, e per gli altri che ti ormeggieranno vicino, butta via il grippiale e tienti in barca uno spezzone di catena che ti servirà, in condizioni non estreme, per recuperare qualsiasi ancora incattivita in pochi minuti.

Ma cosa intendi con "di solito appena il calumo si avvicina all'ancora e il grippiale comincia ad avvicinarsi"?


Torna all'inizio della Pagina

Senza Parole
Amico del Forum


Città: Roma


1101 Messaggi

Inserito il - 28/08/2012 : 19:23:48  Mostra Profilo
Buttarmi a liberare l'ancora con forza 7-8? L'unica volta che m'e' capitato mi sono buttato per incastrarla meglio sul fondo! Se s'incattiva (ammesso che sia uno che fa rada dura come te), sono solo contento. E se devo scappare, filo per occhio, senza tagliare nulla. Grippiale no grazie (ti voglio vedere in solitario con forza 8 a spedare un'ancora con il grippiale)
Torna all'inizio della Pagina

felix
Amico del Forum


Città: Dove capita


3498 Messaggi

Inserito il - 28/08/2012 : 21:48:00  Mostra Profilo  Bekijk het Skype telefoon adres van felix
il Capitano ha scritto:

felix ha scritto:

il Capitano ha scritto:

io uso il grippiale solo nelle rade affollate per segnalare agli altri la posizione della mia ancora ......


Spera di non incontrarmi mai!!

sei di quelli che pensano che siano gavitelli e vanno ad ormeggiargisi ?

no, non prendo gavitelli a meno che non sia obbligatorio!!
sono uno di quelli che taglia a coltellate i grippiali sparsi per la rada, per salvare il kiulo ai poveretti che arrivano di notte ignari che in rada c'è gente menefreghista come te!!!
Te ne spiego una per disincagliare l'ancora senza mettere a repentaglio le eliche degli altri...
ti fai fare da un fabbro un anello in ferro o acciaio, apribile e con un golfare.
Se ti si incaglia l'ancora non devi fare altro che salpare fino a picco corto, con la catena ben tesa; apri l'anello, lo allacci alla catena a valle del musone, lo serri con una spina e lo mandi lungo la linea fino al fondo. La cima che avrai preventivamente legato all'anello deve essere leggermente in bando. Quando sei pronto, fili la catena e metti in tensione la cima. Se senti che l'anello viene su liberamente ti tocca rifare il giochino, se invece, come quasi sempre accade, s'impunta, metti la cima sul tonneggio e ti recuperi l'ancoretta!!



Modificato da - felix in data 28/08/2012 21:50:13
Torna all'inizio della Pagina

Maro
Amico del Forum


Città: AzzanoX


8679 Messaggi

Inserito il - 29/08/2012 : 01:28:33  Mostra Profilo  Bekijk het Skype telefoon adres van Maro
felix ha scritto:

........
Te ne spiego una per disincagliare l'ancora senza mettere a repentaglio le eliche degli altri...
ti fai fare da un fabbro un anello in ferro o acciaio, apribile e con un golfare.
Se ti si incaglia l'ancora non devi fare altro che salpare fino a picco corto, con la catena ben tesa; apri l'anello, lo allacci alla catena a valle del musone, lo serri con una spina e lo mandi lungo la linea fino al fondo. La cima che avrai preventivamente legato all'anello deve essere leggermente in bando. Quando sei pronto, fili la catena e metti in tensione la cima. Se senti che l'anello viene su liberamente ti tocca rifare il giochino, se invece, come quasi sempre accade, s'impunta, metti la cima sul tonneggio e ti recuperi l'ancoretta!!

Io la stessa cosa la faccio con uno spezzone di catena chiuso ad anello da un grillo.
Chiaramente sto parlando di ancora di dimensione un po' diversa dalla tua ma il procedimento è lo stesso e l'ho sempre recuperata.



Modificato da - Maro in data 29/08/2012 01:30:17
Torna all'inizio della Pagina

RMV2605D
Amico del Forum


Città: Mogliano Veneto


2545 Messaggi

Inserito il - 29/08/2012 : 07:59:08  Mostra Profilo
Nell'estate del 2009 ho trovato un grippiale autoavvolgente rotto che ho riparato e reso efficiente.

http://forum.amicidellavela.it/topic.asp?TOPIC_ID=41025





Da allora stà nel gavone dell'ancora ma finora non ho mai ritenuto necessario utilizzarlo per la complicazione della manovra e perchè non ancoro mai dove non potrei intervenire in apnea (in gioventù andavo tranquillamente a 30 m ora non ho difficoltà ad andare ad una decina, almeno prima di rompermi il timpano, ora spero di riprendere).

Torna all'inizio della Pagina

timeout
Amico del Forum


Città: Pedara


1009 Messaggi

Inserito il - 29/08/2012 : 11:02:41  Mostra Profilo
felix ha scritto:

il Capitano ha scritto:

felix ha scritto:

il Capitano ha scritto:

io uso il grippiale solo nelle rade affollate per segnalare agli altri la posizione della mia ancora ......


Spera di non incontrarmi mai!!

sei di quelli che pensano che siano gavitelli e vanno ad ormeggiargisi ?

no, non prendo gavitelli a meno che non sia obbligatorio!!
sono uno di quelli che taglia a coltellate i grippiali sparsi per la rada, per salvare il kiulo ai poveretti che arrivano di notte ignari che in rada c'è gente menefreghista come te!!!
Te ne spiego una per disincagliare l'ancora senza mettere a repentaglio le eliche degli altri...
ti fai fare da un fabbro un anello in ferro o acciaio, apribile e con un golfare.
Se ti si incaglia l'ancora non devi fare altro che salpare fino a picco corto, con la catena ben tesa; apri l'anello, lo allacci alla catena a valle del musone, lo serri con una spina e lo mandi lungo la linea fino al fondo. La cima che avrai preventivamente legato all'anello deve essere leggermente in bando. Quando sei pronto, fili la catena e metti in tensione la cima. Se senti che l'anello viene su liberamente ti tocca rifare il giochino, se invece, come quasi sempre accade, s'impunta, metti la cima sul tonneggio e ti recuperi l'ancoretta!!


A parte il fatto che il grippiale fa parte delle dotazioni di una imbarcazione se lo si vuole, a me sembra che tu sia uno di quelli che si vuole mettere in rada a tutti i costi anche se la rada e per tre barche e tu sei l'ottavo.
Io ringrazio chi lo ha inventato perchè da quando mi sono perforato il timpano, mi ha salvato più volte


Torna all'inizio della Pagina

felix
Amico del Forum


Città: Dove capita


3498 Messaggi

Inserito il - 29/08/2012 : 11:18:19  Mostra Profilo  Bekijk het Skype telefoon adres van felix
timeout ha scritto:
A parte il fatto che il grippiale fa parte delle dotazioni di una imbarcazione se lo si vuole, a me sembra che tu sia uno di quelli che si vuole mettere in rada a tutti i costi anche se la rada e per tre barche e tu sei l'ottavo.
Io ringrazio chi lo ha inventato perchè da quando mi sono perforato il timpano, mi ha salvato più volte


A me invece sembra che tu sia uno di quelli che non ci acchiappa nel classificare le persone. Ringrazio il cielo di essere ora ancorato a Lipari su 60 metri d'acqua alla larga da tutti... per prendere una boa di grippiale nell'elica di notte non c'è bisogno di rada affollata, ma solo della sfiga di beccarla e basta! Se proprio non potete fare a meno del cordone ombelicale, almeno filatelo lungo catena.

Se ti sei perforato il timpano è perché non sei preparato a scendere in apnea... e poi tutti quelli che hanno l'abitudine di controllare l'ancoraggio con la maschera, di recuperare l'ancora immergendosi.... non contemplano la navigazione invernale!!
In rada a febbraio che fate, mettete la stagna, pesi e controllate??? O imparate ad operare correttamente??

MEDITA!


Torna all'inizio della Pagina

timeout
Amico del Forum


Città: Pedara


1009 Messaggi

Inserito il - 29/08/2012 : 11:29:38  Mostra Profilo
felix ha scritto:

timeout ha scritto:
A parte il fatto che il grippiale fa parte delle dotazioni di una imbarcazione se lo si vuole, a me sembra che tu sia uno di quelli che si vuole mettere in rada a tutti i costi anche se la rada e per tre barche e tu sei l'ottavo.
Io ringrazio chi lo ha inventato perchè da quando mi sono perforato il timpano, mi ha salvato più volte


A me invece sembra che tu sia uno di quelli che non ci acchiappa nel classificare le persone. Ringrazio il cielo di essere ora ancorato a Lipari su 60 metri d'acqua alla larga da tutti... per prendere una boa di grippiale nell'elica di notte non c'è bisogno di rada affollata, ma solo della sfiga di beccarla e basta! Se proprio non potete fare a meno del cordone ombelicale, almeno filatelo lungo catena.

Se ti sei perforato il timpano è perché non sei preparato a scendere in apnea... e poi tutti quelli che hanno l'abitudine di controllare l'ancoraggio con la maschera, di recuperare l'ancora immergendosi.... non contemplano la navigazione invernale!!
In rada a febbraio che fate, mettete la stagna, pesi e controllate??? O imparate ad operare correttamente??

MEDITA!

Beh, visto che sei a Lipari, ci vedremo molto presto,
Il timpano me lo sono perforato perchè ho fatto un tuffo da troppo alto e ci sono cascato.
Il grippiale lo adopero solo in posti nuovi e rocciosi, alle eolie dopo tanti anni, vado ovunque di giorno e di notte, d'estate ed inverno senza grippiale perchè sono presuntuoso di conoscere quasi tutti i fondali delle sette meraviglie del mediterraneo. Se tu non sei l'ottavo sono proprio felice,javascript:insertsmilie('') ma almeno permettimi di castigare dal 4° al settimo, e visto che sei a Lipari,sai benissimo cosa succede dal 5 al 20 agosto nelle varie rade con tutti i charteristi, su you tube ci sono video dei vari casi, compreso qualche spiaggiamento a vulcano
Ciao


Torna all'inizio della Pagina

felix
Amico del Forum


Città: Dove capita


3498 Messaggi

Inserito il - 29/08/2012 : 11:44:00  Mostra Profilo  Bekijk het Skype telefoon adres van felix
Sono qui dal 15 luglio... purtroppo da una settimana senza clienti, ma va bene così. Stasera mi muovo su Salina per un panello cunzatello... poi torno a Lipari per lo spettacolo del Caravan Stage (Ah, per chi fosse in zona, non perdetevelo assolutamente)!!
Se vuoi trovarmi.... segui la batimetrica dei 60.... prima o poi m'incroci!!! ;o) Oppure fà uno squillo.


Torna all'inizio della Pagina

timeout
Amico del Forum


Città: Pedara


1009 Messaggi

Inserito il - 29/08/2012 : 12:55:05  Mostra Profilo
felix ha scritto:

Sono qui dal 15 luglio... purtroppo da una settimana senza clienti, ma va bene così. Stasera mi muovo su Salina per un panello cunzatello... poi torno a Lipari per lo spettacolo del Caravan Stage (Ah, per chi fosse in zona, non perdetevelo assolutamente)!!
Se vuoi trovarmi.... segui la batimetrica dei 60.... prima o poi m'incroci!!! ;o) Oppure fà uno squillo.

Ma tu sei quello che ha dato assistenza a stromboli ad un veliero incagliato?


Torna all'inizio della Pagina

felix
Amico del Forum


Città: Dove capita


3498 Messaggi

Inserito il - 29/08/2012 : 13:20:06  Mostra Profilo  Bekijk het Skype telefoon adres van felix
No, mi dispiace, non sono io l'eroe!!!
Ma da stamattina ho raccolto 12 bottiglie di plastica dal mare!!!

E poi, scusa.... ma come ci si incaglia a Stromboli??? E soprattutto DOVE????



Modificato da - felix in data 29/08/2012 13:23:00
Torna all'inizio della Pagina

baltha
Amico del Forum

Città: Forlì


443 Messaggi

Inserito il - 29/08/2012 : 16:08:17  Mostra Profilo


scusami svarzi...con tutto il rispetto...

io a questo "coso" non ci attaccherei neanche la gabbia del gatto...


Torna all'inizio della Pagina

baltha
Amico del Forum

Città: Forlì


443 Messaggi

Inserito il - 29/08/2012 : 17:35:32  Mostra Profilo
Lysithea ha scritto:

Intanto grazie a tutti !
........Ma non c'é proprio nessuno che ha testato il sistema anchor witch ?


Su tutti i possibili sistemi, pro e contro, ti è stato detto tutto e di più.
L'anchor witch mi sembra sia un inutile ammenicolo che nulla ha in più di un semplice pezzo di cima legato lungo il calumo, sempre ammesso e non concesso che si innesti presto e bene.

Io non ho mai usato la grippia e onestamente mai ne ho avuto necessità. Mi è capitato di beccarmi una catena altrui ma ho sempre risolto con il classico spezzone di cima o catena.
Ogni tanto mi piacerebbe, ma solo per segnalarne la posizione,una boetta a picco dell'ancora, ma sono certo che qualcuno finirebbe per andarci sopra con l'elica (e non di notte, dove navigo io all'imbrunire la gente è già seduta con le gambe sotto al tavolo del ristorante)

Indipendentemente dalle preferenze, penso che essendo solo a bordo tu debba eliminare ogni possibile causa di complicazioni, portando tutto alla massima semplicità e "pulizia". Quindi nessun ammenicolo sull'ancora, una maniacale scelta del posto e della posizione, con un bel test sulla tenuta con retro a 2000 giri di motore.

Se hai la paranoia dell'ancora che si incattiva, pensa che nel 99% dei casi sarebbe la tua fortuna perchè smette di arare, e nell'altro 1% puoi filare per occhio e te la vai a riprendere con bel tempo.

BV




Torna all'inizio della Pagina

felix
Amico del Forum


Città: Dove capita


3498 Messaggi

Inserito il - 29/08/2012 : 17:58:06  Mostra Profilo  Bekijk het Skype telefoon adres van felix
baltha ha scritto:
....., con un bel test sulla tenuta con retro a 2000 giri di motore.


BV



Noooo, ancora???? Ma perché vi date queste false sicurezze????
Niente retro!! Sviluppate le sensazioni. Imparate a capire se la vostra ancora è sicura su un certo fondo o no, se le batimetriche sono troppo vicine tra loro, se il calumo è sufficiente.... testate in retro vi da solo la falsa sicurezze che ha fatto testa. Come la mettete con un giro di vento?? Riavviate il motore? E se non siete a bordo?? Ci sono alcuni fondali in cui l'ancora ha bisogno di "lavorare con calma" per far testa per bene. Se sgasate a pazzo col cavolo che tiene.
De resto, avete mai visto una nave dar retro per testare l'ancora??


Torna all'inizio della Pagina

felix
Amico del Forum


Città: Dove capita


3498 Messaggi

Inserito il - 29/08/2012 : 17:59:04  Mostra Profilo  Bekijk het Skype telefoon adres van felix
baltha ha scritto:
....., con un bel test sulla tenuta con retro a 2000 giri di motore.


BV



Noooo, ancora???? Ma perché vi date queste false sicurezze????
Niente retro!! Sviluppate le sensazioni. Imparate a capire se la vostra ancora è sicura su un certo fondo o no, se le batimetriche sono troppo vicine tra loro, se il calumo è sufficiente.... testate in retro vi da solo la falsa sicurezze che ha fatto testa. Come la mettete con un giro di vento?? Riavviate il motore? E se non siete a bordo?? Ci sono alcuni fondali in cui l'ancora ha bisogno di "lavorare con calma" per far testa per bene. Se sgasate a pazzo col cavolo che tiene.
De resto, avete mai visto una nave dar retro per testare l'ancora??


Torna all'inizio della Pagina

wookie
Amico del Forum

Città: Sarzana


486 Messaggi

Inserito il - 29/08/2012 : 18:27:23  Mostra Profilo
felix ha scritto:

baltha ha scritto:
....., con un bel test sulla tenuta con retro a 2000 giri di motore.


BV



Noooo, ancora???? Ma perché vi date queste false sicurezze????
Niente retro!! Sviluppate le sensazioni. Imparate a capire se la vostra ancora è sicura su un certo fondo o no, se le batimetriche sono troppo vicine tra loro, se il calumo è sufficiente.... testate in retro vi da solo la falsa sicurezze che ha fatto testa. Come la mettete con un giro di vento?? Riavviate il motore? E se non siete a bordo?? Ci sono alcuni fondali in cui l'ancora ha bisogno di "lavorare con calma" per far testa per bene. Se sgasate a pazzo col cavolo che tiene.
De resto, avete mai visto una nave dar retro per testare l'ancora??



Concordo con Felix, nella mia ignoranza / inesperienza non sono mai riuscito a spiegarmi queste sgassate.


Torna all'inizio della Pagina

vecchia nuvola
Amico del Forum

Città: Vicenza


420 Messaggi

Inserito il - 29/08/2012 : 18:53:46  Mostra Profilo
Penso che ancorare sia come fare un buon piatto: alle volte vanno certi ingredienti altre volte degli altri. Dire sempre e mai forse è azzardato.


Torna all'inizio della Pagina

atnike
Amico del Forum



324 Messaggi

Inserito il - 29/08/2012 : 19:59:50  Mostra Profilo
Non riesco a capire che male faccia dare retro per far affondare le marre nella sabbia/fango.
In caso di giro di vento, nella peggiore delle ipotesi, l'ancora si comporterà come se non avessimo dato retro e se il vento non gira siamo sicuri che abbia fatto testa....


Torna all'inizio della Pagina

timeout
Amico del Forum


Città: Pedara


1009 Messaggi

Inserito il - 29/08/2012 : 21:11:08  Mostra Profilo
felix ha scritto:

No, mi dispiace, non sono io l'eroe!!!
Ma da stamattina ho raccolto 12 bottiglie di plastica dal mare!!!

E poi, scusa.... ma come ci si incaglia a Stromboli??? E soprattutto DOVE????


Alla sciara del fuoco ci saranno almeno 10 scogli pericolosi!!!!!! Due anni fa un caicco è salito su uno di questi e fortunatamente un altro caicco era lì ed ha effettuato il disincaglio.


Torna all'inizio della Pagina

Franzdima
Amico del Forum

Città: Roma


2375 Messaggi

Inserito il - 29/08/2012 : 21:20:56  Mostra Profilo
L'ancora mi si è incattivita veramente poche volte, per lo più per gente che dava ancora sulla mia catena. In quel caso porto su la mia ancora e l'altra, lego l'altra con una cima a doppino, ricalo la mia, la ritiro su e mollo l'altra.
Se ci fosse tanto vento avrei il problema di non prendere il grippiale nell'elica.
E se con 40 nodi e l'ancora ben salda qualcuno mi prende la grippia nell'elica e speda la mia ancora?

La volta che ho fatto più casino avevo il grippiale (30m) senza grippia, mi sono orribilmente impicciato cercando di recuperare la catena col verricello ed il grippiale a mano, col risultato che la catena ha fatto la "piramide", è saltata dal barbotin precipitando sul fondo con io che saltellavo sul ponte per non finire come nei fumetti con il grippiale attorcigliato ad un piede. Anche perché nel frattempo ero finito in acque molto profonde, quindi avevo 50m di catena che penzolavano dal musone e non ero riuscito a bittare il grippiale, temendo quindi che finisse nell'elica mentre recuperavo l'ancora.

Se con 40 nodi di vento l'ancora cominciasse ad arare fino a prendere un relitto sarei felicissimo, si è fermata!
Domani, poi, si vedrà.
Se devo fuggire mollo tutto con attaccato un parabordo e per riancorare uso l'ancora di rispetto.


Torna all'inizio della Pagina

timeout
Amico del Forum


Città: Pedara


1009 Messaggi

Inserito il - 30/08/2012 : 01:03:21  Mostra Profilo
felix ha scritto:

No, mi dispiace, non sono io l'eroe!!!
Ma da stamattina ho raccolto 12 bottiglie di plastica dal mare!!!

E poi, scusa.... ma come ci si incaglia a Stromboli??? E soprattutto DOVE????


Alla sciara del fuoco ci saranno almeno 10 scogli pericolosi!!!!!! Due anni fa un caicco è salito su uno di questi e fortunatamente un altro caicco era lì ed ha effettuato il disincaglio.


Torna all'inizio della Pagina

felix
Amico del Forum


Città: Dove capita


3498 Messaggi

Inserito il - 30/08/2012 : 14:49:26  Mostra Profilo  Bekijk het Skype telefoon adres van felix
timeout ha scritto:

felix ha scritto:

No, mi dispiace, non sono io l'eroe!!!
Ma da stamattina ho raccolto 12 bottiglie di plastica dal mare!!!

E poi, scusa.... ma come ci si incaglia a Stromboli??? E soprattutto DOVE????


Alla sciara del fuoco ci saranno almeno 10 scogli pericolosi!!!!!! Due anni fa un caicco è salito su uno di questi e fortunatamente un altro caicco era lì ed ha effettuato il disincaglio.


Alla sciara??? MA dove, sottocosta??? A 20 metri dalla scarpata?? Se ti avvicini lì sotto non stai tanto bene in salute mentale!!


Torna all'inizio della Pagina

timeout
Amico del Forum


Città: Pedara


1009 Messaggi

Inserito il - 30/08/2012 : 19:25:33  Mostra Profilo
felix ha scritto:

timeout ha scritto:

felix ha scritto:

No, mi dispiace, non sono io l'eroe!!!
Ma da stamattina ho raccolto 12 bottiglie di plastica dal mare!!!

E poi, scusa.... ma come ci si incaglia a Stromboli??? E soprattutto DOVE????


Alla sciara del fuoco ci saranno almeno 10 scogli pericolosi!!!!!! Due anni fa un caicco è salito su uno di questi e fortunatamente un altro caicco era lì ed ha effettuato il disincaglio.


Alla sciara??? MA dove, sottocosta??? A 20 metri dalla scarpata?? Se ti avvicini lì sotto non stai tanto bene in salute mentale!!

Lo dovresti ricordare a qualche tuo collega che si è incagliato


Torna all'inizio della Pagina

felix
Amico del Forum


Città: Dove capita


3498 Messaggi

Inserito il - 30/08/2012 : 19:31:30  Mostra Profilo  Bekijk het Skype telefoon adres van felix
Io non ho colleghi!!


Torna all'inizio della Pagina

pippuzzo
Amico del Forum



822 Messaggi

Inserito il - 01/09/2012 : 20:57:42  Mostra Profilo
Messaggio di Lysithea

Ciao a tutti.
Ho da un paio d'anni un 12 m e vivo e navigo da solo sulla mia barca (tra gioie e dolori). Siccome sono solo uso quasi sempre il grippiale anche dove non c'é roccia (cavi, relitti ecc. li trovi anche dove non c'é roccia). Il sistema funziona bene se il mare non é troppo mosso pero'!
Piu' di una volta mi é capitato di trovarmi per forza di cose in rada e vedersi sollevare burrasca, mi direte che se é prevista burrasca bisogna andare in porto.... Eh già, ma non sempre é possibile; tenete poi presente che arrivare in porto con 25-30 nodi é peggio che stare in una rada protetta, perché é un attimo andare a sbattere ! Se poi arrivi di notte col cavolo che ti aiutano a ormeggiare (io sono solo).
Allora quando vedo l'ancora che ara durante un 7-8 e oltre (non faccio lo "spaccone" ho fatto piu' volte rada in condizioni limite), non potendo andare al largo (..........
PERO' ! C'E' UN PERO' !
Un paio di volte con mare agitato in rada dovendo rifare l'ancoraggio con vento 7-8, ......
Idee consigli, suggerimenti ?


Grazie e buon vento.







secondo la scala Douglas dello stato del mare tra 7 e 8 sono presenti onde comprese tra 6 e 14 metri di altezza, che tradotto vuole dire una parete di acqua alta come una villetta di due piani al minimo ed un palazzo di 4-5 al massimo, se invece fai riferimento alla scala Beaufort del vento parliamo di venti compresi tra 30 e 40 nodi più le raffiche con onde stimate tra i 6 ed i 9 metri di altezza....allora io personalmente ritengo che sia IMPOSSIBILE per qualsiasi imbarcazione da diporto sopportare all'ancora un siffatto tipo di stress strutturale, quindi penso che forse dovresti rivedere le tue scale di valutazione.....anche perchè potresti far passare il messaggio tra chi ti legge, ma non ha esperienza alcuna, che siano condizioni si al limite, ma affrontabili...e invece NO non sono condizioni meteomarine affrontabili nè con tanta nè con poca esperienza, se tu lo hai fatto davvero penso sia meglio che non lo racconti perchè (IMHO) non ci fai la figura di un vero uomo di mare perchè il vero uomo di mare il mare lo rispetta come un esigentissimo signore e padrone, il fondo del mare, come le montagne, è pieno di gente che ha sottovalutato la natura.

L'unico suggerimento che mi sento di darti è stai attento al mare, nostro Signore e Padrone e rispettalo sempre, abbi con te sempre un pizzico di paura perchè la volta che ti dice male potresti chiedere aiuto ed allora per aiutare te potrebbe essere in pericolo la vita di chi ti viene a salvare....medita...medita

Io mare 8 vero lo ho preso nel Golfo del Leone su Nave Alpino, ti garantisco che ho avuto veramente paura e con me anche la gran parte dell'equipaggio, quindi perdonami....rifletti prima di scrivere



Modificato da - pippuzzo in data 01/09/2012 21:15:18
Torna all'inizio della Pagina

AdryGS35
Amico del Forum

Città: Falconara Marittima


182 Messaggi

Inserito il - 01/09/2012 : 22:10:20  Mostra Profilo
Pippuzzo, penso che con vento anche a 40 nodi in rada, semprechè il vento venga da terra e non dal largo, le onde non siano tra i 6 e i 9 metri, forse Lysithea si riferisce a queste situazioni.
Per quanto mi riguarda, niente grippiale, tanta catena e se l'ancora si incattiva e "devo" andarmene filo per occhio, scappo e poi torno a prenderla (sperando di ritrovarla - o di trovarne almeno un'altra).
Bv


Torna all'inizio della Pagina

pippuzzo
Amico del Forum



822 Messaggi

Inserito il - 01/09/2012 : 22:17:14  Mostra Profilo
AdryGS35 ha scritto:

Pippuzzo, penso che con vento anche a 40 nodi in rada, semprechè il vento venga da terra e non dal largo, le onde non siano tra i 6 e i 9 metri, forse Lysithea si riferisce a queste situazioni.
Per quanto mi riguarda, niente grippiale, tanta catena e se l'ancora si incattiva e "devo" andarmene filo per occhio, scappo e poi torno a prenderla (sperando di ritrovarla - o di trovarne almeno un'altra).
Bv


Troppi se e troppi ma, perdonami ma io non ci credo, può capitare una volta, forse due, ma tante volte da dover prevedere in anticipo come comportarsi e' poco credibile, se e' vero rasenta l'incoscenza, e allora sarebbe meglio stare a casa in campagna a leggere un buon libro


Torna all'inizio della Pagina

rob
Amico del Forum


Città: Lorient


7536 Messaggi

Inserito il - 01/09/2012 : 22:58:22  Mostra Profilo


a me sembra che se il problema del "grippiale con 7-8" di vento o mare, a scelta , diventa "eterno", sarebbe forse prioritario interessarsi alla meteorologia piuttosto che all'ancoraggio






Torna all'inizio della Pagina

pippuzzo
Amico del Forum



822 Messaggi

Inserito il - 01/09/2012 : 23:08:17  Mostra Profilo
rob ha scritto:



a me sembra che se il problema del "grippiale con 7-8" di vento o mare, a scelta , diventa "eterno", sarebbe forse prioritario interessarsi alla meteorologia piuttosto che all'ancoraggio






Bella questa fratello adv

Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva

 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Amici Della Vela © Amici Della Vela Torna all'inizio della Pagina
Pagina generata in 1,12 secondi. Herniasurgery.it Snitz.it | Snitz Forums 2000 |