I Forum di Amici della Vela

Versione completa: aiuto - rumori ferraglia fuoribordo honda bf2.3
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Pagine: 1 2
(07-07-2018 23:05)mimita Ha scritto: [ -> ].....secondo me hai dimenticato che avevi nascosto le chiavi del pied a terre sotto il cofano dell’Hondino perché non levtrovasse tua moglie ! .......ecco dove sono ! 797979100

Perdincibacco,
Tanta cultura velica in soccorso e poi mi faccio beccare per mancanza delle “basi” del marinaio, che in ogni porto ....

Ad ogni buon conto riprovando a mettere in marcia il rumore un po’ c,e ed un po’ no, come se si stesse auto risolvendo (vedi dapnia) ... speriamo.

Oggi provo ancora ed anche a vedere se ci sono residui di polvere, ruggine sporco

Buona domenica
Sinceramente anche su un motore di un tender non mi affiderei al caso e alla fortuna....e rimanere nel dubbio che il motore si sia aggiustato da solo.

Spero per te che lo spirito con il quale affronti il mare non sia questo che stai dimostrando!
caso mai non si è aggiustato da solo ha solo eliminato girando la patina di ruggine che si era formata
trattandosi di una frizione centrifuga se anche si è un po' irruvidito l'elemento di attrito non è male se poi stacca bene
la fortuna, come l'esperienza, non aggiusta se mai in qualche caso evita di fare cose inutili
Smiley4
Se siete così sicuri che sia la ruggine nella campana allora il problema è risolto!
Sicuri sicuri non siamo mai 21
diciamo che per esperienza partiamo sempre dalle cose più semplici
a complicarsi la vita si fa sempre a tempo
poi, se uno è convinto che la sfiga gli corra dietro, può sempre tentare di correre più forte prima di farsi prendere
Smiley4
In effetti svitare quattro viti per verificare è un grossissimo lavorone!!!
Meglio vivere più tranquilli.....occhio non vede, cuore non duole!
ma intendiamoci bene una volta per tutte: se fossi la io o Andros o Ian o Bullo o tutti gli altri che sanno metterci le mani, in mezz'ora avremmo risolto l'enigma e credo anche il problema
ma non sappiamo da qui il suo grado di affinità bullonesca per cui si può andare a ipotesi partendo dalle più semplici evitando di dirgli di smontare tutto e subito perché se non lo ha ancora fatto vuol dire che qualche difficoltà o perplessità nel fare un lavoro in fondo semplice ce l'ha
certo se ho detto solo in base al rumore che per me è la frizione sporca è perché ritengo probabile che lo sia, stando così le cose sarebbe inutile smontare e rischiare di trovarsi con dei pezzi in più (come coi mobili dell'Ikea) perché l'auto risoluzione della cosa non sarebbe né grave né esiziale per il motore
evidentemente non ha fatto l'invernaggio o la manutenzione e chi sa dove lo ha tenuto, per questo è possibile che ci sia ruggine su un pezzo di ferro, ruggine che girando si pulisce da sé e fa solo un po' di polvere
a uno dei miei motori non sarebbe mai successo perché li curo e li manutengo come si deve, è evidente che non tutti fanno così, da qui certe domande sul forum alle quali è bene rispondere magari per gradi senza accennare al fatto che si è più bravi, ma seguendo con pazienza gli sviluppi della situazione che si sblocca coi tempi di chi chiede e non con quelli di chi sa e risponde
è certo che se uno consiglia di smontare tutto subito non sbaglia mai, salvo mettere in seria difficoltà che chiede e/o fargli fare del lavoro inutile
procedendo per gradi si fa solo quello che serve per quella situazione (a volte illustrata anche in maniera approssimativa) anche perché non è detto che smontare sempre sia la cosa giusta
alla fine di tutto ciò speriamo che ci faccia sapere, perché anche questo è la cosa brutta del rispondere dalla tastiera, non sapere mai se si è detta una fesseria o se si è stati utili e in che misura
Come hai visto in una mia risposta ho consigliato di vedere se girando l'elica a motore fermo avvertisse rumori o impuntamenti e questo per me era già un buon passo per escludere altri problemi senza nessuna operazione a cuore aperto.
Cmq spetta anche a lui, oltre a chiedere consigli, farsi conoscere per sapere il suo grado di conoscenza a riguardo!

Si ride e si scherza ma alla fine un tender in panne di notte in una rada può essere pericoloso!

Poi sia chiaro.....fate vobis...
Se ti scordi i remi ed una luce senz'altro
Sai quanti si scordano i remi?...le luci e' raro ma ne ho viste di persone vagare senza. I remi quasi tutti!
E come è andata a finire?
91
(15-07-2018 23:00)dapnia Ha scritto: [ -> ]E come è andata a finire?
91

ad oggi - dopo un uso di circa 3 ore - il motore sta funzionando ed il rumore è pressochè assente.
rimanderò al più presto la consigliata pulizia dallo sporco rugginoso che, invero, non sembrerebbe essere di quantità rilevante
grazie ancora
Rumore ferraglia dopo cambio olio motore e piede. Prima perfetto , potrebbe essere la frizione ma dove si trova di preciso?
Tra motore e piede(solitamemte)
(22-05-2019 12:41)andros Ha scritto: [ -> ]Tra motore e piede(solitamemte)
Infatti, pensavo fosse a causa del nuovo olio nel piede, invece lo slittamento e' sicuramente dovuto ad un po' olio del motore andato nella frizione. Adesso tutto ok
per dapnia o Andros o Ian o Bullo o tutti gli altri che sanno metterci le mani:

l'anno scorso faceva rumore la frizione, molto probabilmente (anzi certamente) a causa di un po di (o tanta) ruggine.
dopo un uso prolungato il rumore è scomparso e la frizione staccava ed attacava regolarmente.
quest'anno fa lo stesso rumore e spero che dopo riuso si acquieti.
la domanda è:
visto che non è un punto di ingrassaggio indicato in manuale (e daltronde è una frizione) quale procedura di "invernaggio" e/o "manutenzione" andrebbe fatta - al netto di risciacquo del motore con acqua dolce e riporlo in adeguato luogo al coperto - a fine uso estivo per evitare che ricapiti ?
io non ne ho idea e spero in vs. suggerimenti




(08-07-2018 22:47)dapnia Ha scritto: [ -> ]ma intendiamoci bene una volta per tutte: se fossi la io o Andros o Ian o Bullo o tutti gli altri che sanno metterci le mani, in mezz'ora avremmo risolto l'enigma e credo anche il problema
ma non sappiamo da qui il suo grado di affinità bullonesca per cui si può andare a ipotesi partendo dalle più semplici evitando di dirgli di smontare tutto e subito perché se non lo ha ancora fatto vuol dire che qualche difficoltà o perplessità nel fare un lavoro in fondo semplice ce l'ha
certo se ho detto solo in base al rumore che per me è la frizione sporca è perché ritengo probabile che lo sia, stando così le cose sarebbe inutile smontare e rischiare di trovarsi con dei pezzi in più (come coi mobili dell'Ikea) perché l'auto risoluzione della cosa non sarebbe né grave né esiziale per il motore
evidentemente non ha fatto l'invernaggio o la manutenzione e chi sa dove lo ha tenuto, per questo è possibile che ci sia ruggine su un pezzo di ferro, ruggine che girando si pulisce da sé e fa solo un po' di polvere
a uno dei miei motori non sarebbe mai successo perché li curo e li manutengo come si deve, è evidente che non tutti fanno così, da qui certe domande sul forum alle quali è bene rispondere magari per gradi senza accennare al fatto che si è più bravi, ma seguendo con pazienza gli sviluppi della situazione che si sblocca coi tempi di chi chiede e non con quelli di chi sa e risponde
è certo che se uno consiglia di smontare tutto subito non sbaglia mai, salvo mettere in seria difficoltà che chiede e/o fargli fare del lavoro inutile
procedendo per gradi si fa solo quello che serve per quella situazione (a volte illustrata anche in maniera approssimativa) anche perché non è detto che smontare sempre sia la cosa giusta
alla fine di tutto ciò speriamo che ci faccia sapere, perché anche questo è la cosa brutta del rispondere dalla tastiera, non sapere mai se si è detta una fesseria o se si è stati utili e in che misura
Pagine: 1 2
URL di riferimento