I Forum di Amici della Vela

Versione completa: MMSI - cambio armatore
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Ciao a tutti, sono armatore di una imbarcazione, battente bandiera italiana, che all'atto dell'acquisto era già titolare di codice MMSI, richiesto dal vecchio proprietario poiche, tra i vari sistemi di sicurezza, aveva anche l'epirb.
A causa della vestustà dell'epirb ne ho acquistato uno nuovo e (forse erroneamente presupponendo che tale codice seguisse l'imbarcazione) ho utilizzato lo stesso numero di MMSI per la relativa programmazione del mio Epirb e ho inserito tutti i miei dati personali per la registrazione al Cospas Sarsat di Bari.
Ebbene, ho recentemente installato, ma ancora non attivato l'AIS, sia attivo che passivo, e mi assale il dubbio che forse dovrei modificare i dati di registrazione del codice MMSI, ma non trovo fino ad ora nessuna informazione in merito. Sono fiducioso che tra i componenti del forun ci sia qualcuno ferrato in materia che mi possa aiutare.
buon vento a tutti.
L'MMSI rimane con la barca (salvo se cambio bandiera), prima di far partire l'AIS dovrai registrarci lo stesso mmsi dell'epirb, c'è spesso un programma chiamato "Proais" lo si fa in due secondi. Occhio a non sbagliare perché altrimenti per modificare l'mmsi è molto probabile doverlo rimandare in assistenza (salvo alcuni che hanno altri metodi di reinizializzazio e)
bv r
(10-09-2021 16:49)rob Ha scritto: [ -> ]L'MMSI rimane con la barca (salvo se cambio bandiera), prima di far partire l'AIS dovrai registrarci lo stesso mmsi dell'epirb, c'è spesso un programma chiamato "Proais" lo si fa in due secondi. Occhio a non sbagliare perché altrimenti per modificare l'mmsi è molto probabile doverlo rimandare in assistenza (salvo alcuni che hanno altri metodi di reinizializzazio e)
bv r

grazie mi hai tolto un grande peso. Presumo che nel CD allegato all'AIS ci sia il programma per la sua configurazione. Mi rimane allora solamente farlo registrare sulla licenza RTF
Si il cd è per il programma: oltre all'mmsi c'è da inserire nome, tipo di unità, posizione del gps in barca e altre cosette, solo l'mmsi è definitivo il resto puoi cambiarlo.
(10-09-2021 16:59)rob Ha scritto: [ -> ]Si il cd è per il programma: oltre all'mmsi c'è da inserire nome, tipo di unità, posizione del gps in barca e altre cosette, solo l'mmsi è definitivo il resto puoi cambiarlo.

Thumbsupsmileyanim
Avrei una curiosità personale, se mai avessi ancora i documenti italiani.
Potresti verificare quale sia il "15Hex code" del tuo vecchio epirb, e quale sia lo stesso codice 15Hex del nuovo?
bv

(ps quando comperi un epirb, devono darti un certificato di programmazione con indicato sopra l'MMSI che è stato inserito e soprattutto il codice "15hex", codice alfanumerico di 15 caratteri: sarei curioso di vedere se nei tuoi epirb vecchio e nuovo sono gli stessi oppure no.
(10-09-2021 19:06)rob Ha scritto: [ -> ]Avrei una curiosità personale, se mai avessi ancora i documenti italiani.
Potresti verificare quale sia il "15Hex code" del tuo vecchio epirb, e quale sia lo stesso codice 15Hex del nuovo?
bv

(ps quando comperi un epirb, devono darti un certificato di programmazione con indicato sopra l'MMSI che è stato inserito e soprattutto il codice "15hex", codice alfanumerico di 15 caratteri: sarei curioso di vedere se nei tuoi epirb vecchio e nuovo sono gli stessi oppure no.
Purtroppo non t i vecchi documenti per fare la comparazione. Mi spiace
(10-09-2021 16:49)rob Ha scritto: [ -> ]L'MMSI rimane con la barca (salvo se cambio bandiera), prima di far partire l'AIS dovrai registrarci lo stesso mmsi dell'epirb, c'è spesso un programma chiamato "Proais" lo si fa in due secondi. Occhio a non sbagliare perché altrimenti per modificare l'mmsi è molto probabile doverlo rimandare in assistenza (salvo alcuni che hanno altri metodi di reinizializzazio e)
bv r

Io ho invece acquistato imbarcazione battente bandiera inglese dotata di MMSI, AiS transponder attivo e Epirb. Ora la sto per immatricolare italiana, in questo caso devo far cancellare MMSI dal vecchio proprietario per poterne richiedere uno nuovo oppure anche qui il codice segue la barca e devo solo cambiare intestazione di riferimento del MMSI con i miei dati e di seguito anche ais e epirb??
cosa dite , grazie
(03-11-2021 17:33)cyborg36061 Ha scritto: [ -> ]Io ho invece acquistato imbarcazione battente bandiera inglese dotata di MMSI, AiS transponder attivo e Epirb. Ora la sto per immatricolare italiana, in questo caso devo far cancellare MMSI dal vecchio proprietario per poterne richiedere uno nuovo oppure anche qui il codice segue la barca e devo solo cambiare intestazione di riferimento del MMSI con i miei dati e di seguito anche ais e epirb??
cosa dite , grazie

Io credo che dovrai fate tutto ex novo poiché le prime 3 cifre del codice mmsi individuano la nazione di appartenenza. Comunque se stai immatricolando italiano l’agenzia a cui ti rivolgersi sarà sicuramente ferrata in materia.
(03-11-2021 17:49)pietro_64 Ha scritto: [ -> ]Io credo che dovrai fate tutto ex novo poiché le prime 3 cifre del codice mmsi individuano la nazione di appartenenza. Comunque se stai immatricolando italiano l’agenzia a cui ti rivolgersi sarà sicuramente ferrata in materia.

Infatti ho chiesto l'agenzia di curare anche questo aspetto perchè sia tutto in regola, ma non ho avuto ancora chiarimenti in merito.
(03-11-2021 17:33)cyborg36061 Ha scritto: [ -> ]Io ho invece acquistato imbarcazione battente bandiera inglese dotata di MMSI, AiS transponder attivo e Epirb. Ora la sto per immatricolare italiana, in questo caso devo far cancellare MMSI dal vecchio proprietario per poterne richiedere uno nuovo oppure anche qui il codice segue la barca e devo solo cambiare intestazione di riferimento del MMSI con i miei dati e di seguito anche ais e epirb??
cosa dite , grazie

Sì come ti hanno detto devi cambiare tutte le registrazioni dell'MMSI nei vari apparecchi, togliere quello vecchio e metterci quello che ti darà l'Italia. Lo puoi fare tranquillamente subito, senza aspettare resiliazione né niente.
Per il vecchio proprietario a bandiera UK, basta che vada nel sito OfCom e richieda online la resiliazione della licenza, tutto fatto subito.
Intervengo, solo a chiarimento di un punto, perche' sia Rob che altri utenti sono stati chiarissimi. Pero' anche se l' MMSI rimane legato all' imbarcazione se non si cambia bandiera e/o registro di armamento, rimane il fatto che DEVI (sicuramente anche in Italia) modificare la parte che riguarda i dati anagrafici dell' armatore e/o altra persona di sua fiducia con relativo indirizzo e numero telefonico, email ecc. ecc. , "legato" al codice MMSI, quindi in ogni caso una modifica da perpetrare c' e', anche se rimani con bandiera italiana.
(03-11-2021 19:15)rob Ha scritto: [ -> ]Sì come ti hanno detto devi cambiare tutte le registrazioni dell'MMSI nei vari apparecchi, togliere quello vecchio e metterci quello che ti darà l'Italia. Lo puoi fare tranquillamente subito, senza aspettare resiliazione né niente.
Per il vecchio proprietario a bandiera UK, basta che vada nel sito OfCom e richieda online la resiliazione della licenza, tutto fatto subito.

Ciao Rob, mi rimane solo un dubbio : di solito il rilascio dell' MMSI e' competenza negli stati europei del Ministero delle Telecomunicazioni e questi nella documentazione richiesta solitamente, vogliono un documento che dimostri che l' imbarcazione e' presente nei registri nazionali effettivamente. Quindi mi sembra strano che il MISE in Italia agisca diversamente e il nostro amico con bandiera UK, possa passare ad MMSI italiano, prima che abbia effettivamente il documento di bandiera italiana in suo possesso, cioe' per me non si puo' procedere come ad esempio in Polonia , parallelamente. E ovviamente cio' e' logico, visto come funzionano il copasar AIS ecc. ecc. , cioe' i sistemi di soccorso internazionali in vigore. INoltre dimenticavo prima, non dimentichiamo che si deve avere un documento LRC, SRC ecc. ecc. , e questi e' personale.
Yep scusa espresso male: intendevo "non aspettare la resiliazione della licenza radio UK", una volta avuti i documenti di proprietà "Italia" si può richiedere l'MMSI italiano e farlo registrare negli apparecchi.
URL di riferimento