I Forum di Amici della Vela

Versione completa: Volvo Penta NON produce più motori sotto i 75cv
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Purtroppo questa voce gira con insistenza tra gli operatori e ultimamente anche su internet se ne trova traccia.
https://www.solovela.net/notizie/3/volvo-penta/1352544/
Se fosse vero che i motori sotto i 75cv non vengono più prodotti da Volvo Penta sarebbe un bel problema per noi velisti!!
Chi ne sa qualcosa di più?
(12-03-2023 19:35)windex Ha scritto: [ -> ]sarebbe un bel problema per noi velisti!!

più che problema direi salvezza 58
Se uno ha installati 2 volvo penta 40cv con piedi nuovi, e avesse bisogno di rinnovarli... non so come si possa dire che sia una salvezza!

comunque al di là che sia salvezza o dannazione... è vera questa news?
Il service esisterà per tanto tempo o spunteranno marchi fiduciari di VP por gestire, le unità installate.
Comunque fà strano che mollino
Anche a me fa strano pero' le motivazioni forse c'erano gia' sulla fascia "piccola".
Infatti nella fascia 40 CV dove il modello era il D2-40, era gia' sparito da qualche anno ... quindi per chi aveva da sostituire quella potenza (io, eventualmente, il 43 CV 2003T [che tengo stretto]) ... non c'era sostituzione se non con il D2-50 (ben piu' corposo e al limite della problematica Rina che non accetta oltre il +15%).

Pazienza ... ce ne faremo una ragione ...

Base Kubota (Beta, Nanni, etc) e Mitsubishi (Vetus, Sole', etc.) ... ci son delle ottime soluzioni (a me piace Beta p.e.)
Primo segnale della transizione all'elettrico ?
(13-03-2023 10:56)spinner Ha scritto: [ -> ]Primo segnale della transizione all'elettrico ?

Mah ... in realta', visto che non producono motori elettrici, penso sia piu' dovuto alle troppe normative sempre piu' stringenti che obbligherebbero a motorizzazioni diesel sempre piu' complicate (nel piccolo, Per il grosso forse ... conviene ancora) e per loro effettivamente costose (nell'articolo parlano anche di "riprogettazione" necessaria etc. etc.).

Non so bene come funzionino gli ultimi diesel Euro 6 ma ... vi immaginate dover anche aggiungere un serbatoio di AdBlue e soprattutto : ripulire in qualche modo la marmitta (non c'e' l'autostrada) ?!?

L'elettrico ... si comincia a vedere con p.e. OceanVolt ... che per DaySailer (o barche utilizzate solo per circuito regate) ... ha abbastanza senso
In realtà volvo non li ha mai prodotti i piccoli diesel....rimarchiava i Perkins.

Dopo due volvo, un MD 2030 e un D1 30 oggi ho yanmar 3jh 40 (common rail) e devo dire che pur essendo ottimi i volvo/perkins il livello tecnologico di yanmar sui piccoli diesel è un altro mondo
Da quello che si legge in giro sembra (sempre che sia vero) sia una scelta strategica. Poco margine di guadagno e necessità di investire per R&D quindi punteranno sulle grosse cilindrate e sugli impieghi professionali.
Vi segnalo che è gia' da qualche anno che all'argentario l'assistenza-meccanico della volvo-penta non esegue lavori sui nostri poveri e piccoli motori.... ( Volvo 2030D)... solo grosse cilindrate.... mah!!
URL di riferimento