I Forum di Amici della Vela
Sostituzione deriva mobile con una fissa - Versione stampabile

+- I Forum di Amici della Vela (https://forum.amicidellavela.it)
+-- Forum: TECNICA E MANUTENZIONE (/forumdisplay.php?fid=12)
+--- Forum: Lavori a Bordo (/forumdisplay.php?fid=13)
+--- Discussione: Sostituzione deriva mobile con una fissa (/showthread.php?tid=126269)



Sostituzione deriva mobile con una fissa - alfasierra54 - 17-08-2017 22:18

Ciao a tutti, vi prego aiutatemi, sto riqualificando una barca di cm 599x220 in vetroresina mod. U20 del cantiere CONAPLASTIC di Caserta (non più in attività) del '75 con deriva mobile decentrata, un progetto dell'architetto Franco Harrauer. Siccome il cantiere prevedeva anche il modello con deriva fissa (centrale) e non riesco a risalire al modello, vorrei sostituirla con quella del Meteor con bulbo, considerate le caratteristiche e dimensioni molto simili. Che ne pensate?


RE: Sostituzione deriva mobile con una fissa - otis - 19-08-2017 09:00

Buongiorno.Mi pare un idea un po' peregrina perché perderesti i vantaggi della deriva mobile ma tutto sommato fattibile.Affidati ad un cantiere/resinatore capace per ricostruire la zona del fondo dove attaccherai il bulbo e rinforzala a dovere. Hai pensato ad una deriva fissa zavorrata?avresti i vantaggi del bulbo e la praticità di poterla sollevare...in oltre L intervento sarebbe meno invasivo dovendo solo rinforzare le strutture. Sul sito della Cecchi comunque mostrano una trasformazione come quella che vuoi fare tu.In bocca al lupo!


RE: Sostituzione deriva mobile con una fissa - BeppeZ - 19-08-2017 11:08

Io non lo farei. Difficile calcolare gli sforzi se non si è dei "veri" professionisti e una cosa fatta alla pene di segugio mi darebbe un po' la tremarella. Sbulbano barche di cantieri anche molto noti e di grandissima serie, dove si "potrebbe presumere" che tutto sia stato fatto in funzione della sicurezza della navigazione.
A parte queste considerazioni, penso che per una barca di quelle dimensioni, in caso di rivendita (non so se la consideri la tua barca "definitiva" ma per esperienza ti dico che molti che consideravano di aver trovato la barca definitiva poi l'hanno sostituita) se "taroccata" in questo modo perderebbe molti possibili acquirenti = prezzo di rivendita molto più basso. Chi ha barche così piccoline, molto spesso apprezza proprio la possibilità di accesso a fondali molto bassi.


RE: Sostituzione deriva mobile con una fissa - alfasierra54 - 22-08-2017 21:23

Ciao 'otis', grazie per l'interessamento, ammetto che l'idea può apparire un po peregrina ma nasce dallo sfinimento. Ho acquistato la barca usata gia con qualche perplessità sulla deriva mobile (non l'avevo mai usata) e perdipiù assimmetrica (spostata a dritta di circa 30 cm. rispetto al centro) ma confidando sulla celebrità del progettista pensavo che le prestazioni sarebbero state almeno simili se non uguali ad una deriva fissa centrale, e invece no, se con mure a sinistra si comporta abbastanza bene, con mure a dritta è una fetecchia, non stringe bene il vento e le virate sono aborti 91 L'ho completamente riqualificata autonomamente con i prodotti CECCHI e sarei tentato a farlo da solo (sono bene attrezzato), ho qualche dubbio sui calcoli statici, sarebbe un po una scommessa non sulla qualità del lavoro ma sulle future prestazioni. Ciao 'BeppeZ', capisco le tue perplessità, in effetti un pò tremo all'idea, ma da buon artigiano sono avezzo a prendermi le mie responsabilità, se il lavoro in se non mi spaventa, il calcolo degli sforzi a cui ti riferisci un po mi mette in crisi perché sarebbe un salto nel buio. Condivido in pieno le altre considerazioni.


RE: Sostituzione deriva mobile con una fissa - oudeis - 22-08-2017 22:20

Mmmmah, sei sicuro di ottenere un risultato proporzionato a fatica e spesa? Sempre che il trapianto non provochi rigetto...La struttura di uno scafo a deriva è ben diversa da quello previsto con bulbo, le modifiche -possibili- sono complesse e assai invasive. Franco Harrauer era un innovatore, l'epoca era aperta a esperimenti, non so
come fosse quella deriva ma sarei curioso di vederla.


RE: Sostituzione deriva mobile con una fissa - alfasierra54 - 23-08-2017 20:49

Ciao 'oudeis', da ricerche fatte su internet ho saputo che lo stesso scafo prevedeva le due soluzioni, tantè che ne avevo trovata anche una con deriva fissa ma chiedevano troppo. Se riesco proverò a pubblicare qualche foto.


RE: Sostituzione deriva mobile con una fissa - otis - 28-08-2017 17:27

Fallo,te ne troverai contento!abbonda con la laminazione e metti piastre sovradimensionate che non sbagli...potresti prendere come riferimento un meteor o in altra piccola con bulbo per verificare che i tuoi calcoli riguardo spessori e piastre siano corretti..poi abbonda e vai tranquillo


RE: Sostituzione deriva mobile con una fissa - ibanez - 29-08-2017 01:17

A parte le difficoltà tecniche e i dubbi sul risultato finale, se proprio vuoi procedere al tuo posto verificherei prima la disponibilità sul mercato del bulbo del meteor. È una barca indistruttibile e che conviene sempre riparare, non so quanti bulbi in vendita ci siano. Io partirei da questa ricerca, hai già trovato qualcosa?


RE: Sostituzione deriva mobile con una fissa - alfasierra54 - 01-09-2017 21:15

Ciao 'ibanez', hai perfettamente ragione, ho cercato su "subito.it" su "assometeor" presso alcune scaforimesse ma niente; il meteor è indistruttibile, ho chiamato anche il cantiere ma non cè niente da fare, per averlo nuovo ci vogliono 1080 € (e non mi sembra il caso). Ecco le foto Smiley53


RE: Sostituzione deriva mobile con una fissa - otis - 02-09-2017 13:33

Guarda,sull usato se vuoi tra poco anzi pochissimo ci arriva la mia...simile come dimensioni alla tua ma con bulbo fisso albero e boma maggiorati scafo kevlar etc...


RE: Sostituzione deriva mobile con una fissa - alfasierra54 - 02-09-2017 22:30

Ciao 'otis', non vorrei essermi espresso male o essere frainteso ma non voglio sostituire l'intera barca ma "soltanto l'elemento deriva alla mia barca".


RE: Sostituzione deriva mobile con una fissa - alfasierra54 - 13-08-2020 22:44

Ciao a tutti, rieccomi, lo ammetto, sono un pessimo frequentatore. Sono qui per tornare sull'argomento deriva mobile della mia barca. Dopo lunghe ricerche e mille considerazioni ho abbandonato l'idea di cambiarla con una fissa del METEOR e mi sono dedicato al miglioramento delle prestazioni della mia "mobile asimmetrica". Il problema era nell'eccessivo gioco esistente fra la deriva stessa ed il suo alloggiamento, l'escursione che aveva in punta fra l'estrema destra e l'estrema sinistra era di circa 30 cm. Con una staffa in acciaio inox a forcella da 10mm. di spessore fissata all'uscita della deriva con una apertura di 3 mm. superiore allo spessore della stessa ed altre 2 staffe guida posizionate dentro l'alloggio ai lati, ho risolto brillantemente il problema. Adesso l'escursione in punta è passata da circa 30 cm. A circa 3/4 cm. Le prestazioni mure a dritta e sinistra sono uguali e stringe bene il vento in bolina. MISSIONE COMPIUTA.


RE: Sostituzione deriva mobile con una fissa - oudeis - 14-08-2020 10:42

@ Alfasierra: bene, bravo, una soluzione razionale è anche semplice e poco costosa. e conservi la comodità della deriva rispetto al bulbo.