I Forum di Amici della Vela
cerco produttore riser inox - Versione stampabile

+- I Forum di Amici della Vela (https://forum.amicidellavela.it)
+-- Forum: TECNICA E MANUTENZIONE (/forumdisplay.php?fid=12)
+--- Forum: Motori (/forumdisplay.php?fid=16)
+--- Discussione: cerco produttore riser inox (/showthread.php?tid=135970)

Pagine: 1 2 3 4


RE: cerco produttore riser inox - falanghina - 05-06-2019 18:43

Volendo si potrebbe farlo con un solo tubo, quello di scarico fumo, avvolgendolo con un tubo di rame.


RE: cerco produttore riser inox - lucianodb - 05-06-2019 23:54

(05-06-2019 15:42)mzambo Ha scritto:  io speso 200€ (o 250, non ricordo) dal fabbro al porto. ha preso il pezzo e l'ha copiato

se il fabbro era lontano dal porto almeno 10 km. spendevi 100 euro in meno ..


RE: cerco produttore riser inox - raffasqualo - 06-06-2019 13:43

Una domanda, forse, anzi sicuro, OT.
Ma perchè il riser si tappa con tutti quei depositi all'ingresso?
Si forma con l'umidità dello scarico dello scambiatore che precipita e forma tutti questi depositi?


cerco produttore riser inox - marcofailla - 06-06-2019 14:39

il riser serve a raffreddare i gas di scarico. raffreddandosi i depositi si accumulano così come succede nei filtri antiparticolati automobilistici quando si va troppo piano


RE: cerco produttore riser inox - raffasqualo - 06-06-2019 14:52

Capito il concetto. Ma nei motori a scarico libero ci sono i riser?


RE: cerco produttore riser inox - lucianodb - 06-06-2019 15:16

(06-06-2019 14:39)marcofailla Ha scritto:  il riser serve a raffreddare i gas di scarico. raffreddandosi i depositi si accumulano così come succede nei filtri antiparticolati automobilistici quando si va troppo piano

non è esatto

nei riser inox questo non succede, sono le sostanze chimiche di scarico che corrodono la ghisa, non succede così per l'acciaio inox ..


RE: cerco produttore riser inox - raffasqualo - 06-06-2019 15:23

@lucianodb
non è propriamente così, un fondello della mia marmitta in inox si è corroso, prima in un punto che feci saldare, poi in altro punto.
Posso dire che la ghisa del mio riser è durato di più, sto volendo cambiare, oltre perchè intasato e potevo pulire, perchè l'attacco dello scarico acqua è diventato fragile a causa della corrosione e potrebbe lasciarmi tra un pò di tempo.
La marmitta l'ho poi sostituita con una in materiale plastico con soddisfazione del portafoglio.


RE: cerco produttore riser inox - raffasqualo - 06-06-2019 21:03

Ho proceduto con l'ordine alla Sermar ordinando anche due flange di alluminio, una di scorta.
Dovrò utilizzare quindi due guarnizioni, una tra scambiataore e flangia, e l'altra tra flangia e riser, giusto?


RE: cerco produttore riser inox - lucianodb - 06-06-2019 21:51

(06-06-2019 15:23)raffasqualo Ha scritto:  @lucianodb
non è propriamente così, un fondello della mia marmitta in inox si è corroso, prima in un punto che feci saldare, poi in altro punto.
...

inox 304 o 316 ?

se usi 316 di adeguato spessore e saldato a regola d'arte non si corrode


RE: cerco produttore riser inox - raffasqualo - 07-06-2019 07:49

@luciandb
non saprei che acciaio fosse quello dei fondelli della marmitta


RE: cerco produttore riser inox - lucianodb - 07-06-2019 14:14

(07-06-2019 07:49)raffasqualo Ha scritto:  @luciandb
non saprei che acciaio fosse quello dei fondelli della marmitta

alla mia ho aggiunto un tappo di spurgo in 316, lì ormai da 10 anni non un filo di ruggine


RE: cerco produttore riser inox - raffasqualo - 08-06-2019 22:47

Riser e flangia spediti
Ora considerando lo spessore della flangia penso occorra cambiare i prigioneri perchè sarebbero risicati, ora restano un 6 filetti e mi sembra pochino.
Ma se al posto dei prigionieri montassi dei bulloni di più facile reperimento?
Altra cosa, montando la flangia aumenta la distanza del tubo, curva, di collegamento con lo scambiatore, si riesce a collegarlo ugualmente oppure?
@capitanemo
hai poi avuto problemi di ingombri con la scatola filtro montando il riser selmar?


RE: cerco produttore riser inox - raffasqualo - 10-06-2019 13:53

Anche se sembra un monologo continuo ad aggiornare
Ho trovato il manicotto a 90° che sostituirò vista la maggior distanza a causa della flangia e della doppia guarnizione, diametro 22 mm lungo 100 mm da entrambe i lati, trovato da un ricambista auto, costo € 5, contro i 35€ dello originale.
Ho smontato anche un prigioniero che dovrò sostituire per i maggiori spessori, non è inox. Considerando che le due filettature dovrebbero avere lunghezze diverse, quella allo scambiatore resta uguale, si modifica solo quella del riser per i maggiori spessori in gioco, ho pensato di acquistare una barra filettata inox e di tagliarla a misura, la parte sullo scambiatore arriva a battuta, fine foro.


RE: cerco produttore riser inox - raffasqualo - 12-06-2019 15:45

Riser montato in uno allo scambiatore pulito.
Non ho avuto bisogno di mettere prigionieri più lunghi e cambiare la curva di collegamento allo scambiatore.
Lo spessore delle piastra del riser è di 7,5 mm contro quella dell'originale di mm 11, quindi i maggior spessori, doppia guarnizione e flangia, sono stati assorbiti dal minor spessore della piastra del riser.
Provata velocemente la barca, prende tutti i 2800 giri, il motore è più pronto e sembra ruggire :-)
Considerazione sul riser, un bel prodotto, fatto bene.
Vedremo la durata.


RE: cerco produttore riser inox - libert - 22-09-2019 18:06

Io ho un problema a monte, voglio controllare lo stato del riser solo che i dadi non ne vogliono sapere di svitarsi, qualcuno ha avuto lo stesso problema?


RE: cerco produttore riser inox - Daniele O. - 22-09-2019 22:34

Scusate qualcuno sa se la sermar produce anche riser per il volvo 2003t il meccanico dice che per il turbo non fanno riser in inox......a me sembra strano


RE: cerco produttore riser inox - andros - 22-09-2019 22:45

(22-09-2019 22:34)Daniele O. Ha scritto:  Scusate qualcuno sa se la sermar produce anche riser per il volvo 2003t il meccanico dice che per il turbo non fanno riser in inox......a me sembra strano
in effetti il turbo è installato al posto del raiser e il circuito dell'acqua cambia.
il raiser si sposta di fianco alla turbina.
comunque una telefonata alla sermar toglie ogni dubbio.


RE: cerco produttore riser inox - andros - 22-09-2019 23:24

https://www.google.com/search?q=vp+2003T&client=firefox-b-d&sxsrf=ACYBGNQqWPK-tfu0nEMoGtMSloNii335Vw:1569185157806&tbm=isch&source=iu&ictx=1&fir=RXCZK9AQ5-LqqM%253A%252CwBE-YcZKSi1zFM%252C_&vet=1&usg=AI4_-kTrh5PU_fyz4uNRla-t5y8Ne7mzuQ&sa=X&ved=2ahUKEwiyvqufpuXkAhXI-KQKHXr3AjcQ9QEwBnoECAgQFQ#imgrc=BQjpANYV-BPDDM:&vet=1


RE: cerco produttore riser inox - Carlo Campagnoli - 23-09-2019 09:19

Lo scorso we ho smontato il riser Sermar per montare la flangia in alluminio.
Ho il modello con l'anodo sacrificale, ma, ignorante al riguardo, leggendo che quest'ultimo serve a poco, ho preferito comprare anche la flangia in alluminio.
Sempre gentilissimi in Sermar, mi hanno fatto avere il pezzo che ho montato senza difficoltà con 2 guarnizioni senza modificare nulla.
Il motore è un VP 2020C.
Devo rilevare che nel riser, montato 2 stagioni fa (maggio 2018), circa 100 ore di funzionamento, il tubo interno era appena macchiato di "catrame" che ho semplicemente pulito con uno sgrassante. Tornato nuovo.
L'anodo si è abbastanza consumato, diciamo al 3-40%, spazzolato per bene, penso che lo sostituirò il prossimo anno a inizio stagione.
Posso per ora confermare l'eccellente scelta e la massima soddisfazione per il prodotto Sermar che consiglio vivamente.


RE: cerco produttore riser inox - raffasqualo - 01-10-2019 17:22

Alle 16 sono passato dalla barca. Incontrato un socio mi ha detto di aver fatto anch'esso il cambio della guarnizione SD e riser. Ho chiesto se aveva messo quello in acciaio. Giammai! E' già il secondo riser che mette originale in ghisa. Asserisce che quelli in acciaio avrebbero problemi di conducibilità termica con la ghisa. In parole povere la diversa dilatazione creerebbe danni ai prigionieri con possibili perdite, detto così in parole povere. Egli è un ingegnere meccanico, dirigente in pensione della zona industriale. Asserisce quanto detto con dati di fatto.
Che ne pensate?