Rispondi 
Demolizione teak e rifacimento coperta
Autore Messaggio
Strallo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 199
Registrato: Dec 2012 Online
Messaggio: #1
Demolizione teak e rifacimento coperta
Buonasera a tutti
Volevo condividere con voi il lavoro che sto facendo sul mio Sun Odyssey 51.
Il teak era decisamente arrivato così mi sono deciso.
Non rimetterò teak se non nella spiaggetta di poppa,prendisole e passavanti andrò di kiwigrip.
Lo smantellamento è terminato ora devo finire di pulire il vecchio sika,fare qualche centinaia di buchi per pulire dal sika i fori delle viti usate per l'incollaggio del teak.
Nei fori inietterò epoxi con microsfere,poi 2 mani di epoxi su tutta la coperta prima del fondo e della verniciatura.
Per il momento sto facendo da solo ma non escludo di prendere un aiuto per la finitura.
Allego foto e cercherò di aggiornarvi.
BV Strallo

[Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
14-02-2016 22:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
anton Offline
Amico del Forum

Messaggi: 156
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #2
RE: Demolizione teak e rifacimento coperta
ho visto qualche foto in rete, in effetti la superficie è grande, tutta la coperta è in teak, non solo i passavanti
hai per caso valutato il costo per la coperta con teak in dima?
colore scelto?
buona lavoro (e aggiornaci)
14-02-2016 22:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Strallo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 199
Registrato: Dec 2012 Online
Messaggio: #3
RE: Demolizione teak e rifacimento coperta
No, non ho valutato nessun preventivo con il teak in dima.
Ho preso sia il grigio che il bianco,farò una prova e poi deciderò.
BV
Strallo
14-02-2016 23:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Strallo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 199
Registrato: Dec 2012 Online
Messaggio: #4
RE: Demolizione teak e rifacimento coperta
Eccoci....
Finalmente pulizia di tutto il sika completata.
Dopo varie prove per spianare il diamantato la via più veloce è stata montare un platorello con disco grana 40 sulla lucidatrice.
Ho fatto tutti i fori per pulire dal sika i buchi delle vecchie viti e come da foto ho dovuto aprire una zona abbastanza ampia per eliminare la balsa bagnata e arrivare al buono per ripartire a laminare.
Da circa una settimana lampade infrarossi e pompa del vuoto stanno lavorando per togliere quanta più umidità possibile prima di richiudere tutto.
Nel frattempo mi dedico ad altro.....la lista lavori è lunga.
BV Strallo


Allegati
.jpg  z4.jpg (Dimensione: 7,53 KB / Download: 294)
.jpg  z3.jpg (Dimensione: 8,09 KB / Download: 214)
.jpg  z2.jpg (Dimensione: 9,27 KB / Download: 181)
.jpg  z1.jpg (Dimensione: 17,74 KB / Download: 190)
27-02-2016 17:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Mikey Offline
Senior utente

Messaggi: 2.694
Registrato: Apr 2010 Online
Messaggio: #5
RE: Demolizione teak e rifacimento coperta
Un lavorone complimenti. Tienici aggiornati e' sempre molto bello seguire un bel refitting
27-02-2016 18:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
acquafredda Offline
Amico del Forum

Messaggi: 656
Registrato: Sep 2009 Online
Messaggio: #6
RE: Demolizione teak e rifacimento coperta
per quanto riguarda l'antisdruciolo diamantato io avevo usato una rotorbitale con carta 40. Ho paura che usando la lucidatrice, che ruota senza vibrare, sia difficile tenerla in piano e va a finire che fai dei micro-avvallamenti o ondulazioni. Proprio in quel lavoro, avevo scoperto cosa vuole dire avere gli attrezzi giusti. Dopo anni di orbitali da brico mi ero deciso a comperare una rupes con orbita da 5 mm...con le carte giuste è mostruosa, fai un lavoro fatto meglio in un decimo del tempo.
Per quanto riguarda invece l'antisdruciolo ti dico cosa avevo fatto io. Dopo lunghe riflessioni (avevo anche io ponderato il kiwigrip) e diverse prove fatte su tavolette di legno in garage, alla fine ho optato per il gelcoat. Il segreto è addensarlo (con silice) tanto da renderlo della consistenza di uno stucco spatolabile. Dopo aver mascherato per bene, ho dato lo stucco con una spatola dentata da 1 mm, e dopo aver pettinato per bene questo gelcoat stuccoso, ho passato con mano molto leggera un rullo di spugna (quelli gialli) per fare l'effetto bucciato sulle pareti, li trovi in qualsiasi colorificio un po attrezzato. L'effetto è che il gelcoat tirando non scende e rimangolo le creste belle appuntite (anche troppo), Poi per smussare appena ho passato con mano leggerissima una botta di carta da 60 (rigorosamente a mano con tampone). Il risultato è eccezionale, tipo coperte degli X - Yacht per capirci (forse anche meglio).

Ciao

qui com'era la coperta
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

qui mentre carteggiavo e spianavo tutto il vecchio antisdruciolo
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

qui dopo aver spruzzato tutto con gelcoat

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

qui mentre lucidavo le parti che dovevano rimanere lucide

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

e qui mentre rullavo l'antisdruciolo in gelcoat

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

e qui il risultato del mio lavoro

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 28-02-2016 00:20 da acquafredda.)
28-02-2016 00:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Strallo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 199
Registrato: Dec 2012 Online
Messaggio: #7
RE: Demolizione teak e rifacimento coperta
Ho provato con la rotorbitale rupes n°5 e carta 40 ma ci mettevo una vita a spianare tutto.
Con la orbitale sono riuscito a fare bene e velocemente le parti sotto i prendisole dove il gelcoat era liscio.
Nei passavanti dove c'era il dimantato in 8 ore di lavoro con la lucidatrice mi sono tolto la paura.
Il fatto di poter regolare i giri è stato molto utile avvicinandomi ai bordi.
In ogni caso una stuccata l'avrei dovuta dare perchè in alcuni punti con lo scalpello elettrico avevo toccato il gelcoat rimuovendo il teak.
Grazie comunque per i tuoi preziosi consigli.
BV Strallo
28-02-2016 10:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
anton Offline
Amico del Forum

Messaggi: 156
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #8
RE: Demolizione teak e rifacimento coperta
Ciao Strallo
finito? come è andata? (lavoraccio?)
soddisfatto del risultato?
20-03-2016 12:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Strallo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 199
Registrato: Dec 2012 Online
Messaggio: #9
RE: Demolizione teak e rifacimento coperta
Ciao Anton
Ho avuto qualche giorno di stop causa influenza,domani riparto a pieno ritmo.
Vi aggiorno
BV
Strallo
20-03-2016 14:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Strallo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 199
Registrato: Dec 2012 Online
Messaggio: #10
RE: Demolizione teak e rifacimento coperta
Finalmente riesco a postare qualche foto
Ieri ho dato il fondo e settimana prossima si vernicia.....vedo la luce in fondo al tunnel
BV Strallo


Allegati
.jpg  0a185cb9-63c5-4206-b8f0-54bf028dc26a.jpg (Dimensione: 18,91 KB / Download: 142)
.jpg  9ab991e2-7e3a-40b7-832c-26ba39186f72.jpg (Dimensione: 19,43 KB / Download: 124)
.jpg  7da15bbe-34a6-4160-9d9e-f278a4bca726.jpg (Dimensione: 16,69 KB / Download: 105)
.jpg  65ac07fe-e387-4879-bca7-822f0f3a1d8a.jpg (Dimensione: 17,74 KB / Download: 90)
.jpg  f2646aab-a60c-45cb-a943-7359cc224053.jpg (Dimensione: 19,07 KB / Download: 122)
30-04-2016 03:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Strallo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 199
Registrato: Dec 2012 Online
Messaggio: #11
RE: Demolizione teak e rifacimento coperta
Posto le foto del lavoro finito
Contrariamente a quanto avevo programmato ho deciso in corso d'opera di far spruzzare l'antiskid invece che utilizzare kiwigrip.
Buon vento a tutti
Strallo


Allegati
.jpg  foto 1 (2).JPG (Dimensione: 85,63 KB / Download: 178)
.jpg  foto 2 (2).JPG (Dimensione: 56,39 KB / Download: 138)
.jpg  foto 3 (1).JPG (Dimensione: 47,5 KB / Download: 182)
.jpg  foto 4 (1).JPG (Dimensione: 55,16 KB / Download: 147)
.jpg  foto 5.JPG (Dimensione: 62,53 KB / Download: 161)
12-05-2016 23:20
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
elmer50 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.619
Registrato: May 2008 Online
Messaggio: #12
RE: Demolizione teak e rifacimento coperta
bellissimo...sei un fenomeno!!!!
13-05-2016 06:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Strallo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 199
Registrato: Dec 2012 Online
Messaggio: #13
RE: Demolizione teak e rifacimento coperta
(13-05-2016 06:22)elmer50 Ha scritto:  bellissimo...sei un fenomeno!!!!


non esageriamo1919....
é stata una faticaccia preparare le superfici dopo la demolizione e un gran lavoro di pazienza incartare e mettere tutti i nastri per i lucidi.
La bontà del lavoro finale è stata possibile con l'aiuto di un professionista nella finitura.
Strallo
13-05-2016 07:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
fedeuni Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 2
Registrato: Feb 2021 Online
Messaggio: #14
RE: Demolizione teak e rifacimento coperta
Buongiorno Strallo, dovrei anche io rimuovere il teak e per questioni di costi stavo pensando di lasciare il gelcoat senza più i legni, ma mi chiedo:

Lande, manovre fisse candelieri, etc che prima erano attaccati sopra il teak, come li hai gestiti?
cioè
1. attaccati direttamente più in basso alla vetroresina (5-7 mm più sotto)?
2. ricostruito con gelcoat quelle zone di ancoraggio per tenere le stesse altezze?
3. o addirittura riempito tutte le aree della coperta in cui c'era il teak con 5-7 mm di gelcoat?

Avete esperienza in merito? cosa mi consigliereste?

P.S: quante giornate di lavoro ti ha richiesto alla fine tutto questo bel lavoro che hai fatto?

Grazie a tutti
04-03-2021 13:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andrea23 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 3
Registrato: Mar 2018 Online
Messaggio: #15
RE: Demolizione teak e rifacimento coperta
io dovrei fare lo stesso lavoro. qualcuno h idea dei costi per un 42. grazie
08-04-2021 16:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ITA-16495 Offline
Senior utente

Messaggi: 3.142
Registrato: Dec 2010 Online
Messaggio: #16
RE: Demolizione teak e rifacimento coperta
(04-03-2021 13:16)fedeuni Ha scritto:  Buongiorno Strallo, dovrei anche io rimuovere il teak e per questioni di costi stavo pensando di lasciare il gelcoat senza più i legni, ma mi chiedo:

Lande, manovre fisse candelieri, etc che prima erano attaccati sopra il teak, come li hai gestiti?
cioè
1. attaccati direttamente più in basso alla vetroresina (5-7 mm più sotto)?
2. ricostruito con gelcoat quelle zone di ancoraggio per tenere le stesse altezze?
3. o addirittura riempito tutte le aree della coperta in cui c'era il teak con 5-7 mm di gelcoat?

Avete esperienza in merito? cosa mi consigliereste?

P.S: quante giornate di lavoro ti ha richiesto alla fine tutto questo bel lavoro che hai fatto?

Grazie a tutti

Se togli il teak devi prevedere la realizzazione di un antisdrucciolo alternativo, quindi sostituzione con teak sintetico, threadmaster o verniciatura antisdricciolo.

Cambiare tutti gli attacchi in coperta mi sembra un gran lavoro, forse è più semplice ripristinare quello che va ripristinato esteticamente, per mantenere gli attacchi attuali.

(08-04-2021 16:51)andrea23 Ha scritto:  io dovrei fare lo stesso lavoro. qualcuno h idea dei costi per un 42. grazie

Fatto da cantiere che lavora bene, temo non meno di 20-30k a seconda di spessore e qualità (certificata o meno) del teak.

Antonio Giovannelli
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08-04-2021 17:37 da ITA-16495.)
08-04-2021 17:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Giunzione coperta nedo 13 392 09-04-2021 07:16
Ultimo messaggio: megalodon
  Tavolino da pozzetto pieghevole non in teak Rino 25 5.016 09-03-2021 02:12
Ultimo messaggio: Giuly
  Lavori alla carena e teak a Lavagna enri996 3 247 07-03-2021 11:28
Ultimo messaggio: infinity
  Rimozione teak Gioviy 8 1.016 04-03-2021 13:13
Ultimo messaggio: fedeuni
  Riparazione diamantato coperta Salvatorecorradi 7 410 15-02-2021 17:36
Ultimo messaggio: Salvatorecorradi
  E se i cuscini della coperta fossero gonfiabili? bradipo 11 474 08-02-2021 09:42
Ultimo messaggio: penven
  Dime per Teak in pozzetto GS 35 Alberto64 6 496 04-01-2021 22:23
Ultimo messaggio: senzadimora
  sigillature in coperta m4ur0 4 459 23-12-2020 11:22
Ultimo messaggio: pepe1395
  comenti teak The Prince 23 4.354 01-12-2020 18:35
Ultimo messaggio: lelez86
  Rimozione teak Gs35 Umbe1893 31 3.186 01-12-2020 17:09
Ultimo messaggio: lelez86

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)