Rispondi 
Zinco sail drive lento
Autore Messaggio
pulce75 Offline
Senior utente

Messaggi: 2.256
Registrato: Aug 2009 Online
Messaggio: #1
Zinco sail drive lento
Facendo il bagno e dando un'occhiata sotto mi sono accorto che lo zinco ad anello del sail drive è lento.
Per stringerlo serve la bombola, togliere l'elica ecc ecc. Starei per partire per la crociera.... E se lo lascio cosi che succede secondo voi?
Grassie...
31-07-2016 21:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.419
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #2
RE: Zinco sail drive lento
al massimo ti si corrode un po piu di come e' gia corroso.

amare le donne, dolce il caffe.
31-07-2016 22:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
etrusco69 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 888
Registrato: Apr 2015 Online
Messaggio: #3
RE: Zinco sail drive lento
a me si erano tolte le due viti che tenevano l'anello. Il sub, circa due settimane fa, che ha pulito la carena
con un bel po di pazienza e due brucole rotte per togliere l'elica ha risolto il problema.
Sinceramene non sapevo da quanto fosse in quella maniera.
31-07-2016 22:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pulce75 Offline
Senior utente

Messaggi: 2.256
Registrato: Aug 2009 Online
Messaggio: #4
RE: Zinco sail drive lento
Di quanto cala l'efficacia anticorrosione secondo voi?
01-08-2016 12:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Offline
Tutor AdV

Messaggi: 11.906
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #5
RE: Zinco sail drive lento
(01-08-2016 12:29)pulce75 Ha scritto:  Di quanto cala l'efficacia anticorrosione secondo voi?

secondo me prossima allo zero: una volta mi si è allentato un collare dell'asse, lo zinco un anno dopo era intero, segno che non ha servito praticamente a nulla.
01-08-2016 12:36
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Mirtus Offline
Amico del Forum

Messaggi: 896
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #6
RE: Zinco sail drive lento
(01-08-2016 12:36)rob Ha scritto:  
(01-08-2016 12:29)pulce75 Ha scritto:  Di quanto cala l'efficacia anticorrosione secondo voi?

secondo me prossima allo zero: una volta mi si è allentato un collare dell'asse, lo zinco un anno dopo era intero, segno che non ha servito praticamente a nulla.

ho un tarlo simile, chi mi ha fatto carena ha prima dato l AV sulla linea d'asse e poi messo lo zinco. Me ne sono accorto solo dopo ed ora sono qui a chiedermi se sta lavorando o meno. Pareri ?

Tutto quello che scrivo è preceduto da IMHO
01-08-2016 12:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Offline
Tutor AdV

Messaggi: 11.906
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #7
RE: Zinco sail drive lento
(01-08-2016 12:46)Mirtus Ha scritto:  
(01-08-2016 12:36)rob Ha scritto:  
(01-08-2016 12:29)pulce75 Ha scritto:  Di quanto cala l'efficacia anticorrosione secondo voi?

secondo me prossima allo zero: una volta mi si è allentato un collare dell'asse, lo zinco un anno dopo era intero, segno che non ha servito praticamente a nulla.

ho un tarlo simile, chi mi ha fatto carena ha prima dato l AV sulla linea d'asse e poi messo lo zinco. Me ne sono accorto solo dopo ed ora sono qui a chiedermi se sta lavorando o meno. Pareri ?

Se non c eh un buon contatto elettrico non c eh versi lo zinco non funziona; metterlo sopra a tre mani di antivegetaztiva... o idem verniciarlo, come non metterlo

Per dire, sopra ai bulloncini dei miei metto una goccia di silicone, l anno dopo quando li tolgo lo zinco eh mezzo mangiato tutto attorno ma la parte sotto al silicone come nuova
01-08-2016 15:22
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Offline
Tutor AdV

Messaggi: 11.906
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #8
RE: Zinco sail drive lento
Poi oh, a seconda dei metalli immersi che uno ha, lo zinco potrebbe anche non essere per nulla necessario, certo un saildrive senza niente io personalmente non lo lascerei
01-08-2016 15:24
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Mirtus Offline
Amico del Forum

Messaggi: 896
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #9
RE: Zinco sail drive lento
Grazie Rob, linea d'asse con max prop e zinco sull'ogiva.. era un po' che non aggiungevo paranoie alla lista… 91

Tutto quello che scrivo è preceduto da IMHO
01-08-2016 16:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Offline
Tutor AdV

Messaggi: 11.906
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #10
RE: Zinco sail drive lento
(01-08-2016 16:00)Mirtus Ha scritto:  Grazie Rob, linea d'asse con max prop e zinco sull'ogiva.. era un po' che non aggiungevo paranoie alla lista… 91

Anche li dipende da come eh messo sotto, anch io maxprop uguale, lo zinco ogiva si consuma molto meno degli altri zinchi sull asse, una volta la barca eh rimasta due anni in acqua e alla fine dello zinco sull ogiva rimaneva un bel pezzone, gli altri in semi-frantumi; magari fai l estate poi alla fine vai a dare una occhiata sotto per vedere che succede
01-08-2016 16:09
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Mirtus Offline
Amico del Forum

Messaggi: 896
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #11
RE: Zinco sail drive lento
(01-08-2016 16:09)rob Ha scritto:  
(01-08-2016 16:00)Mirtus Ha scritto:  Grazie Rob, linea d'asse con max prop e zinco sull'ogiva.. era un po' che non aggiungevo paranoie alla lista… 91

Anche li dipende da come eh messo sotto, anch io maxprop uguale, lo zinco ogiva si consuma molto meno degli altri zinchi sull asse, una volta la barca eh rimasta due anni in acqua e alla fine dello zinco sull ogiva rimaneva un bel pezzone, gli altri in semi-frantumi; magari fai l estate poi alla fine vai a dare una occhiata sotto per vedere che succede

Rob ma con 220 sempre collegata ?

Tutto quello che scrivo è preceduto da IMHO
01-08-2016 16:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Nanni64 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.211
Registrato: Oct 2011 Online
Messaggio: #12
RE: Zinco sail drive lento
Mi è successa la stessa cosa la settimana scorsa.
Bagnetto, tuffo con maschera, zinco completamente svitato che ballava tra elica e asse.
Ho deciso per una sostituzione al volo con alaggio smontaggio elica e cambio zinco.
In effetti mi è andata bene perchè l'elica aveva già scontrato lo zinco danneggiando superficialmente il carter che tiene i cortechi e l'asse.
Controllato olio, per fortuna tutto a posto.
Vista la mia esperienza il mio personalissimo consiglio è quello di sistemare la cosa prima di partire per evitare danni peggiori.
L'intervento l'ho fatto in 15 minuti con la barca appesa.
01-08-2016 17:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ciro_ma_non_ferrara Offline
Senior utente

Messaggi: 1.221
Registrato: Jun 2007 Online
Messaggio: #13
RE: Zinco sail drive lento
C'è un solo sistema per stringere a dovere sull'asse i due gusci, mazzetta da 1/2 chilo a far da scontro e martello robusto.
Si stringono le due viti a brugola, si martella, si stringono, si martella, si stringono, si martella, fino a quando si rischia di piegare la chiave.
A lasciarlo ballare è facile danneggiare il piedino a marcia avanti e lo scafo a marcia indietro.

@Mirtus la prossima volta, dopo che hai carteggiato bene l'asse, dai un giro di nastro di carta più largo dello zinco, poi lo monti, tagli col cutter la carta in eccesso e lo rismonti.
Dopo che il cantiere ha dato l'av togli la carta e hai la zona di asse pulita dove montare definitivamente lo zinco.
01-08-2016 17:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Offline
Tutor AdV

Messaggi: 11.906
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #14
RE: Zinco sail drive lento
(01-08-2016 16:24)Mirtus Ha scritto:  
(01-08-2016 16:09)rob Ha scritto:  
(01-08-2016 16:00)Mirtus Ha scritto:  Grazie Rob, linea d'asse con max prop e zinco sull'ogiva.. era un po' che non aggiungevo paranoie alla lista… 91

Anche li dipende da come eh messo sotto, anch io maxprop uguale, lo zinco ogiva si consuma molto meno degli altri zinchi sull asse, una volta la barca eh rimasta due anni in acqua e alla fine dello zinco sull ogiva rimaneva un bel pezzone, gli altri in semi-frantumi; magari fai l estate poi alla fine vai a dare una occhiata sotto per vedere che succede

Rob ma con 220 sempre collegata ?

scusa non ho precisato: no, il 220 lo tengo molto raramente (fra l'altro avrei anche un isolatore galvanico), in quei due anni poi la barca è stata essenzialmente o in movimento o all'ancora, collegamenti con 220 molto sporadici. Anche ora con alaggi annuali, ogni volta l'anodo della maxprop potrei probabilmente tenerlo per un secondo anno, ma comunque metto tutto zincame nuovo, non penso valga la pena star li a prendere rischi

Comunque davvero tieni sotto controllo, puo' essere roba sorniona, dipende davvero da un sacco di fattori che possono anche non essere costanti, i metalli immersi della tua barca, le eventuali dispersioni elettriche tue, 220 e non 220, le dispersioni elettriche/masse metalliche che hai attorno, i tipi di acqua in cui sei, eccetera

bv
01-08-2016 18:24
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pulce75 Offline
Senior utente

Messaggi: 2.256
Registrato: Aug 2009 Online
Messaggio: #15
RE: Zinco sail drive lento
(01-08-2016 12:36)rob Ha scritto:  
(01-08-2016 12:29)pulce75 Ha scritto:  Di quanto cala l'efficacia anticorrosione secondo voi?

secondo me prossima allo zero: una volta mi si è allentato un collare dell'asse, lo zinco un anno dopo era intero, segno che non ha servito praticamente a nulla.

Grazie Rob. Domanda: lo zinco nell'ogiva puo' sopperire a quello allentato ad anello?
01-08-2016 19:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Mirtus Offline
Amico del Forum

Messaggi: 896
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #16
RE: Zinco sail drive lento
(01-08-2016 18:24)rob Ha scritto:  
(01-08-2016 16:24)Mirtus Ha scritto:  
(01-08-2016 16:09)rob Ha scritto:  
(01-08-2016 16:00)Mirtus Ha scritto:  Grazie Rob, linea d'asse con max prop e zinco sull'ogiva.. era un po' che non aggiungevo paranoie alla lista… 91

Anche li dipende da come eh messo sotto, anch io maxprop uguale, lo zinco ogiva si consuma molto meno degli altri zinchi sull asse, una volta la barca eh rimasta due anni in acqua e alla fine dello zinco sull ogiva rimaneva un bel pezzone, gli altri in semi-frantumi; magari fai l estate poi alla fine vai a dare una occhiata sotto per vedere che succede

Rob ma con 220 sempre collegata ?

scusa non ho precisato: no, il 220 lo tengo molto raramente (fra l'altro avrei anche un isolatore galvanico), in quei due anni poi la barca è stata essenzialmente o in movimento o all'ancora, collegamenti con 220 molto sporadici. Anche ora con alaggi annuali, ogni volta l'anodo della maxprop potrei probabilmente tenerlo per un secondo anno, ma comunque metto tutto zincame nuovo, non penso valga la pena star li a prendere rischi

Comunque davvero tieni sotto controllo, puo' essere roba sorniona, dipende davvero da un sacco di fattori che possono anche non essere costanti, i metalli immersi della tua barca, le eventuali dispersioni elettriche tue, 220 e non 220, le dispersioni elettriche/masse metalliche che hai attorno, i tipi di acqua in cui sei, eccetera

bv

basta il tarlo ha vinto, a breve chiamo un sub …

Tutto quello che scrivo è preceduto da IMHO
01-08-2016 20:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Offline
Tutor AdV

Messaggi: 11.906
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #17
RE: Zinco sail drive lento
(01-08-2016 19:50)pulce75 Ha scritto:  
(01-08-2016 12:36)rob Ha scritto:  
(01-08-2016 12:29)pulce75 Ha scritto:  Di quanto cala l'efficacia anticorrosione secondo voi?

secondo me prossima allo zero: una volta mi si è allentato un collare dell'asse, lo zinco un anno dopo era intero, segno che non ha servito praticamente a nulla.

Grazie Rob. Domanda: lo zinco nell'ogiva puo' sopperire a quello allentato ad anello?

gli zinchi -da quel che si legge- lavorano molto meglio "a vista", nel senso proteggono molto meglio metallo sensibile collegato elettricamente a loro che sia "visibile" da parte dello zinco, per quello -se le coppie metalliche lo richiedono- si tende a mettere uno zinco dal lato dell'ogiva per proteggere la faccia poppiera dell'elica, e uno sull'asse, dal lato opposto dell'elica per la faccia prodiera più cavallotto; più eventualmente uno fra cavallotto e elica.

con un saildrive le cose rischiano di essere ancora (molto) più delicate dell'accoppiamento bronzo/inox di un asse elica tradizionale...

comunque per fugare ogni dubbio, un paio di misure con l'elettrodo di riferimento "medico" ti dicono tutto, se ocn gli anodi montati come sono montati misuri differenze di potenziale tollerabili, vai tranquillo (continuando a fare misure ogni tanto), se sono sospette personalmente sistemerei subito tutto

bv
01-08-2016 23:27
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Offline
Tutor AdV

Messaggi: 11.906
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #18
RE: Zinco sail drive lento
(01-08-2016 16:00)Mirtus Ha scritto:  linea d'asse con max prop e zinco sull'ogiva..


in emergenza, nel senso quando non navighi e se hai sospetti, un paio di zinchi appesi fuoribordo immersi in acqua a dritta e sinistra, collegati elettricamente all'asse al'interno della barca, danno una protezione che puo' essere soddisfacente.
Anche in quesot caso, meglio se si verifica di volta in volta con qualche misura.

Ripeto tutto puo' essere, per quel che ho visto, ho trovato rare barche "normali" (nel senso non alluminio, eccetera) che abbiano bisogno di tali accorgimenti per fornire una protezione galvanica sufficiente, ma ancora una volta ogni caso a sé, i modi di misurare per essere sicuri ci sono, approfittiamo dei numeri e dell'assenza di "opinioni", per una volta Smile
01-08-2016 23:44
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
BornFree Offline
Senior utente

Messaggi: 2.102
Registrato: Jan 2011 Online
Messaggio: #19
RE: Zinco sail drive lento
Riapro questo 3d per un parere...volendo aggiungere uno o due zinchi ad un saildrive con collare leggermente allentato dove andrebbe fissato il cavo per avere un collegamento elettrico efficace?
Fino a settembre non ho modo di alare lo scafo
Grazie
BornFree
27-07-2020 16:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Ricambi lombardini sail drive andrea de stefano 2 106 oggi 11:31
Ultimo messaggio: andrea de stefano
  membrana sail drive capatosta 34 890 22-09-2021 11:27
Ultimo messaggio: Sikander
  Piede sail drive non in asse Eugenio_Fen 13 2.319 30-08-2021 07:18
Ultimo messaggio: Mauro Arduina
  sostituzione zinco sacrificale elica in acqua quarto di luna 5 286 08-07-2021 13:13
Ultimo messaggio: Horatio Nelson
  Incollare membrana sail drive Navax 26 1.528 05-07-2021 08:47
Ultimo messaggio: calante
  Elica alluminio per vp2003 28cv sail drive rosama 0 146 18-05-2021 09:56
Ultimo messaggio: rosama
  Tagliacime per elica S-Drive funziona? Nap 12 5.713 15-05-2020 06:22
Ultimo messaggio: FIL
  Consigli per cambiare in acqua zinco piede Volvo 130 kavokcinque 9 922 15-06-2019 21:53
Ultimo messaggio: kavokcinque
Sad Maledetto Sail Drive alexs 48 3.443 25-05-2019 17:57
Ultimo messaggio: lorenzo.picco
  piede sail drive Volvo- rivestimento? Gioviy 21 3.539 29-03-2019 13:39
Ultimo messaggio: mirak

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)