Rispondi 
sostituire l'albero di una deriva con uno in carbonio
Autore Messaggio
angeloc80 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 5
Registrato: May 2015 Online
Messaggio: #1
sostituire l'albero di una deriva con uno in carbonio
Carissimi velisti,

mi sono iscritto al forum tempo addietro, vi ho spesso seguiti senza mai intervenire, ma adesso avrei bisogno di un vostro consiglio.
Ho avuto una piccola disavventura sul lago: a seguito di una scuffia del mio piccolo catamarano (5 metri), ho danneggiato l'albero in alluminio che si è purtroppo piegato. La riparazione non è stata soddisfacente e ho pensato di sostituirlo. Avrei in mente di utilizzare il carbonio, grazie anche ad una mia conoscenza che me lo farebbe realizzare in Cina ad un costo abbastanza contenuto da una fabbrica specializzata nella realizzazione di tubi in tale materiale ma non esattamente in alberi per imbarcazioni (spero che la qualità sia decente). Tengo a precisare che non ho comunque scopi agonistici e che l'albero che utilizzo ora è semplicemente costituito da tre parti di uguale sezione senza inferitura per la randa. È insomma poco più di un tubo.
Il mio dubbio è lo spessore del materiale.
Come lunghezza delle sezioni mi sono rifatto alle originali, il diametro sarà di 45mm e, per quanto riguarda lo spessore, idem: 2,5mm. Visto che questo materiale è più rigido, penso che basti, o mi sbaglio? Troppo spesso o troppo sottile? La fibra utilizzata sarà 3k con una percentuale di carbonio dell'80% realizzato con metodo prepreg.

Vi ringrazio dell'aiuto!
Buon vento,

Angelo
09-08-2016 20:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
scornaj Online
Vecio AdV

Messaggi: 2.027
Registrato: Jan 2010 Online
Messaggio: #2
sostituire l'albero di una deriva con uno in carbonio
Mah!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
09-08-2016 23:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.359
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #3
sostituire l'albero di una deriva con uno in carbonio
Ma non si fa prima a prenderne uno usato? Comunque con quella sezione hai voglia
Ciao

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
10-08-2016 09:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
angeloc80 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 5
Registrato: May 2015 Online
Messaggio: #4
RE: sostituire l'albero di una deriva con uno in carbonio
(10-08-2016 09:24)marcofailla Ha scritto:  Ma non si fa prima a prenderne uno usato? Comunque con quella sezione hai voglia
Ciao

Pensavo di non trovare molto in tre sezioni (a me necessarie per la trasportabilità) e di una lunghezza non proprio standard.
Ciao!
10-08-2016 15:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.356
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #5
RE: sostituire l'albero di una deriva con uno in carbonio
Tutto si puó fare. Ma a differenza dell'alluminio che è un materiale isotropo, dunque si calcola banalmente a superficie della sezione, nel carbonio le fibre vanno calcolate ed orientate secondo le linee di forza, cosa non complicatissima se uno fa alberi e sa dove sono gli attacchi di sartie, diamante, boma e dove sono le giunte. Più difficile se si commissionano tre spezzoni di tubo qualsiasi a chi fa tubi per marmitte Akrapovic Smiley2
10-08-2016 23:23
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
miki75 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 74
Registrato: Feb 2013 Online
Messaggio: #6
RE: sostituire l'albero di una deriva con uno in carbonio
ciao, per un albero in composito, anche se di una piccola deriva e quindi con carichi limitati, bisogna sempre curare la disposizione delle fibre nel materiale, altrimenti si rischia di avere un albero troppo debole oppure un albero troppo pesante.
mi spiego meglio: la fibra di carbonio ,come la fibra di vetro, ha una grande resistenza alla trazione. bisogna quindi in fase di costruzione orientare le fibre sfruttando queste proprietà (la forza in trazione). tutti i costruttori di alberi in carbonio utilizzano fibre orientate nel senso della lunghezza dell'albero (unidirezionali) con finiture incrociate con diversi angoli per l'irrobustimento anche nelle altre direzioni ( scoppio e schiacciamento del tubo).
la differenza sostanziale tre vetro e carbonio stà nella elasticità del materiale: il carbonio e molto più rigido del vetro (e anche dell'alluminio).
in sostanza facendo costruire un albero in carbonio da chi fa tubi per usi generici potresti ritrovarti un prodotto che si potrebbe anche rompere facilmente alla prima "sventolata" seria e potrebbe anche essere troppo rigido quindi non adattarsi al meglio alla curvatura della vela ( che è stata tagliata per un albero diverso)
se non sei sicuro di come è costruito il tubo, ti consiglio di acquistare un tubo in alluminio ad un costo abbastanza abbordabile (meno di 10 €/mt) e con 4 rivetti ti ricostruisci l'albero come l'originale.
ti do un link ma se googli un po puoi trovarne tanti altri:
http://www.hobbymetal.it/shop_menu.asp
11-08-2016 08:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
angeloc80 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 5
Registrato: May 2015 Online
Messaggio: #7
RE: sostituire l'albero di una deriva con uno in carbonio
Ciao!

Ringrazio entrambi delle esaurienti risposte. Penso allora di procurarmi dell'alluminio. Il prezzo dei tubi in carbonio, di circa 300 euro, era davvero allettante. L'orientamento delle fibre sarebbe a mio piacimento, orientate nel senso della lunghezza dell'albero o oblique, non credo di poter richiedere degli incroci nei punti nevralgici.
12-08-2016 11:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ciro_ma_non_ferrara Offline
Senior utente

Messaggi: 1.027
Registrato: Jun 2007 Online
Messaggio: #8
RE: sostituire l'albero di una deriva con uno in carbonio
Anche qui vendono al dettaglio
http://www.vendita-alluminio.it/tubi.html
15-08-2016 08:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
angeloc80 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 5
Registrato: May 2015 Online
Messaggio: #9
RE: sostituire l'albero di una deriva con uno in carbonio
(15-08-2016 08:37)ciro_ma_non_ferrara Ha scritto:  Anche qui vendono al dettaglio
http://www.vendita-alluminio.it/tubi.html


Grazie, do un occhio.
Discutendo con il costruttore, questi mi ha detto che farebbe dei rinforzi là dove si andrà a forare il tubo per le sartie. Non so tecnicamente come, quindi nel dubbio penso di propendere per l'alluminio.
19-08-2016 18:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  “conversione” alluminio-carbonio shein 34 1.834 21-05-2020 08:31
Ultimo messaggio: paolo_vela
  Restauro deriva 4.5 metri Pietra Filosofale 1 482 20-05-2020 17:18
Ultimo messaggio: oudeis
  albero ( albero in legno ) moon light 33 8.863 20-11-2019 18:05
Ultimo messaggio: Zorba53
  Paura13 la mia deriva a vela, autocostruita epoxyfox 248 46.055 20-11-2018 19:35
Ultimo messaggio: marcofailla
  Rottura deriva mobile Phoenix 700 (sasanka 660) marc7 7 591 27-10-2018 19:32
Ultimo messaggio: gorniele
  Ricostruzione Deriva Lezha 4 814 27-07-2018 09:42
Ultimo messaggio: Temasek
  Autocostruzione piccola deriva Bernarda 10 (foto nel 1o post) Piccolouomo 76 11.692 22-06-2018 15:45
Ultimo messaggio: Piccolouomo
  Nuova deriva autocostruito in cedro rosso Altin71 39 4.228 07-05-2018 10:54
Ultimo messaggio: Piccolouomo
  Prima deriva catamarano o trimarano OUT-SIDE 5 1.444 28-11-2017 16:55
Ultimo messaggio: montecio
  Sapete di che deriva si tratti? bigor15 6 1.365 01-10-2017 16:28
Ultimo messaggio: bigor15

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)