Rispondi 
i sonni tranquilli
Autore Messaggio
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.445
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #1
i sonni tranquilli
in punta di piedi.. "i sonni tranquilli all'ancora sono vietati"

tralascio il particolare, capisco che questo modo vuole enfatizzare le caratteristiche di un sistema di ormeggio ma:
a parte i mille mila metri di catena,
a parte ancore da record da riviste specializzate
a parte salmoni e appennellamenti (gli afforchi so spariti?)

qualcuno ha mai pensato che da una rada si puo anche scappare in piena notte che e' arrivato il signor vento?
qualcuno si e' mai preoccupato di misurare la frequenza del brandeggio e ragionarla sui metri di calumo? qualcuno se' preso la briga di misurare la velocita della barca nel brandeggio col gps?

ma come mai.. tutti a dormire sonni tranquilli ma di come ci si para il fondo schiena non ne parla mai nessuno? mica sul serio che qualcuno pensa che una catena e un' ancoretta possano resistere a tutto.."anchor lite"? vi fidate?

amare le donne, dolce il caffe.
07-09-2016 22:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
corradino Offline
Senior utente

Messaggi: 1.156
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #2
RE: i sonni tranquilli
mai dormito sonni tranquilli.... se devo scappare preferisco scappare prima di.tribolare .per farlo..
scappare so scappato e come con levantate- grecalate su ponza quest'estate..

LA TERRA la madre terra.. non ci sopporta più..ma la nostra economia funziona solo sulla crescita continua siamo un treno lanciato verso il binario morto
07-09-2016 23:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Edolo Offline
Vecio ADV

Messaggi: 17.526
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #3
RE: i sonni tranquilli
Fin che brandeggia è perché tiene,

Birbante di un Frap!!!
07-09-2016 23:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 12.426
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #4
RE: i sonni tranquilli
Sonni tranquilli e con la bonaccia e in Dalmazia con ridossi a 360°.-
07-09-2016 23:26
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
iraeit Offline
Senior utente

Messaggi: 1.419
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #5
RE: i sonni tranquilli
(07-09-2016 22:50)ZK Ha scritto:  in punta di piedi.. "i sonni tranquilli all'ancora sono vietati"

tralascio il particolare, capisco che questo modo vuole enfatizzare le caratteristiche di un sistema di ormeggio ma:
a parte i mille mila metri di catena,
a parte ancore da record da riviste specializzate
a parte salmoni e appennellamenti (gli afforchi so spariti?)

qualcuno ha mai pensato che da una rada si puo anche scappare in piena notte che e' arrivato il signor vento?
qualcuno si e' mai preoccupato di misurare la frequenza del brandeggio e ragionarla sui metri di calumo? qualcuno se' preso la briga di misurare la velocita della barca nel brandeggio col gps?

ma come mai.. tutti a dormire sonni tranquilli ma di come ci si para il fondo schiena non ne parla mai nessuno? mica sul serio che qualcuno pensa che una catena e un' ancoretta possano resistere a tutto.."anchor lite"? vi fidate?

Provato con la soluzione: minni futtu poi penza diu? in molti casi funziona.

Verificata la tenuta, allarme ancora (sperando che il GPS o NMEA non facciano casini con dati ad azzo ed attivino la sirena, capitato e per poco non buttavo il pc in mare) e se proprio si vuole un controllo a metà notte e poi li a ronfare.
Per il resto contro la legge di Murphy poco si puo':

https://it.wikipedia.org/wiki/Legge_di_Murphy

Ma cosa ti porta a filosofeggiare alle 23:00 sulla tenuta dell'ancora? non ti fidi del fondale dove sei ora?
07-09-2016 23:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Utente non piu' attivo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 561
Registrato: Jun 2016 Online
Messaggio: #6
RE: i sonni tranquilli
Io in rada dormo sempre tranquillo se ancoro rigorosamente su fondali che siano ottimi tenitori, do il giusto calumo, faccio una massiccia retro e poi mi tuffo per verificare comunque la situazione delle altre barche attorno, che devono essere rigorosamente imbarcazioni a vela. Non metto nemmeno più l'app ancora, mi sveglia sempre se la imposto con raggio sotto i 50 metri, troppi falsi allarme
08-09-2016 06:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
blackninja Offline
Amico del Forum

Messaggi: 605
Registrato: Sep 2014 Online
Messaggio: #7
RE: i sonni tranquilli
Io afforco, perdo un po' più di tempo, ma il sapere di avere 2 ancore diverse giù e che la mia barca avrà un raggio di movimento più piccolo mi da maggior sicurezza.
Comunque quando non sono a casa dormo meno e un controllino nel cuore della notte mi capita sempre.
Le previsioni devono essere non ottime di più se no Porto.
08-09-2016 08:34
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mckewoy Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.257
Registrato: Oct 2009 Online
Messaggio: #8
RE: i sonni tranquilli
io ormeggio di poppa e metto il bussolotto con i cucchiaini

i Responsabili. chissà quanto pagarebbero per essere comprati

mi dispiace aver venduto la Gitana ma son contento



08-09-2016 09:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
senzadimora Offline
Senior utente

Messaggi: 2.774
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #9
RE: i sonni tranquilli
nei posti complicati mi studio la via di fuga, per il resto, sara' l'abitudine, ma dormo molto tranquillo!

quello che non c'è non si rompe!!!.
www.senzadimora.it


08-09-2016 09:15
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
scud Offline
Senior utente

Messaggi: 4.185
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #10
RE: i sonni tranquilli
Certo di dire un'ovvietà io dormo tranquillissimo fino a che ve ne sono le condizioni e visto che per me la soglia é piuttosto bassa e come sento la barca brandeggiare un po' mi sveglio, cerco di premunirmi cercando sempre un ridosso opportuno per le condimeteo previste, oppure ho i miei "posti" ove può tirare quel che vuole che fottesega.
Alternativamente mi sveglio e sto di guardia e se necessario mollo e vado altrove come é già accaduto in passato.
08-09-2016 09:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
scornaj Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.163
Registrato: Jan 2010 Online
Messaggio: #11
RE: i sonni tranquilli
(08-09-2016 09:50)scud Ha scritto:  Certo di dire un'ovvietà io dormo tranquillissimo fino a che ve ne sono le condizioni e visto che per me la soglia é piuttosto bassa e come sento la barca brandeggiare un po' mi sveglio, cerco di premunirmi cercando sempre un ridosso opportuno per le condimeteo previste, oppure ho i miei "posti" ove può tirare quel che vuole che fottesega.
Alternativamente mi sveglio e sto di guardia e se necessario mollo e vado altrove come é già accaduto in passato.

+1
se uno ha un sonno "normale" dorme nel silenzio. Come la situazione varia e si comincia a ballare un pò, e inevitabilmente sorgono infiniti rumori, mi vesto, accendo il sigaro e valuto il da farsi. ho il sonno molto leggero.
08-09-2016 10:20
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nedo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.406
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #12
RE: i sonni tranquilli
(08-09-2016 10:20)scornaj Ha scritto:  
(08-09-2016 09:50)scud Ha scritto:  Certo di dire un'ovvietà io dormo tranquillissimo fino a che ve ne sono le condizioni e visto che per me la soglia é piuttosto bassa e come sento la barca brandeggiare un po' mi sveglio, cerco di premunirmi cercando sempre un ridosso opportuno per le condimeteo previste, oppure ho i miei "posti" ove può tirare quel che vuole che fottesega.
Alternativamente mi sveglio e sto di guardia e se necessario mollo e vado altrove come é già accaduto in passato.

+1
se uno ha un sonno "normale" dorme nel silenzio. Come la situazione varia e si comincia a ballare un pò, e inevitabilmente sorgono infiniti rumori, mi vesto, accendo il sigaro e valuto il da farsi. ho il sonno molto leggero.

La velocità di auto combustione del sigaro infatti è un ottimo indicatore ... Smiley2
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08-09-2016 11:09 da nedo.)
08-09-2016 11:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
matteo Offline
Senior utente

Messaggi: 3.507
Registrato: Nov 2005 Online
Messaggio: #13
RE: i sonni tranquilli
Meteo verificato, fondale buon tenitore e poco profondo, giusto calumo, ancora controllata con maschera (sempre) e ri-posizionata a mano (qualche volta); fatto ciò dormo tranquillissimo anche con 30 kts (barche altrui nelle vicinanze a parte), ma ho il sonno leggero e al primo rumore insolito controllo. No allarmi.
Se mi infilo in rada un po' complicate, fino a che è giorno mi prendo riferimenti per una eventuale fuga notturna.
08-09-2016 11:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kawua75 Offline
Senior utente

Messaggi: 4.446
Registrato: Jun 2010 Online
Messaggio: #14
RE: i sonni tranquilli
cosa serve misurare la velocità della barca nel brandeggio con il gps?

per quanto riguarda gli altri interrogativi mi sembrano parte dei normali scrupoli che uno si debba fare se dorme in rada.

scappar di notte o meglio, andar via che la fa meno tragica, più per il mare che per il vento, rientrano nella normalità di un crocera in barca
08-09-2016 11:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
torcido Offline
Senior utente

Messaggi: 2.384
Registrato: Sep 2009 Online
Messaggio: #15
RE: i sonni tranquilli
sono interessato alle tue riflessioni su frequenza del brandeggio e velocità della barca. vuoi condividere?
08-09-2016 12:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
oudeis Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.855
Registrato: Mar 2012 Online
Messaggio: #16
RE: i sonni tranquilli
Mah, se si deve andar per mare con tanta angoscia...
agriturismo! (vespe, zanzare e serpi mica tengono svegli:smiley4Smile
Una volta scelto e verificato l'ancoraggio, visto il meteo,
si dorme tranquilli (sempre con un solo orecchio).21
Diciamo che in certi posti capitano "scherzi" improvvisi,
ma ormai si sanno e ci si deve premunire. Per esempio
mai son andato a dormire al Frontone (Ponza)Smiley26
Salmone, afforco, appennellaggio...tutto fa brodo ma al
largo è meglioSmiley57

Timore di vita frugale induce molti a vita piena di timore.
(Porfirio)
08-09-2016 12:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kawua75 Offline
Senior utente

Messaggi: 4.446
Registrato: Jun 2010 Online
Messaggio: #17
RE: i sonni tranquilli
(08-09-2016 12:11)torcido Ha scritto:  sono interessato alle tue riflessioni su frequenza del brandeggio e velocità della barca. vuoi condividere?

sulla frequenza provo a risponderti io o meglio, a dirti come mi comporto io.

in funzione del tipo calumo e della sua lunghezza (ovviamente in rapporto al vento) la barca avrà un brandeggio più o meno accentuato e se osservi il suo movimento e cerchi di "memorizzarlo" comprendi con un pò di anticipo se c'è qualcosa che non va.

Secondo me capire come si muove la propria barca quando si è all'ancora è molto importante, sulla velocità e sul misurarla con il gps non sò, mi sa tanto di app "allerta ancora" con non serve a nulla se non dare false sicurezze.

Mia personalissima e opinabilissima opinione Smiley2
08-09-2016 13:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Edolo Offline
Vecio ADV

Messaggi: 17.526
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #18
RE: i sonni tranquilli
(08-09-2016 13:06)kawua75 Ha scritto:  
(08-09-2016 12:11)torcido Ha scritto:  sono interessato alle tue riflessioni su frequenza del brandeggio e velocità della barca. vuoi condividere?

sulla frequenza provo a risponderti io o meglio, a dirti come mi comporto io.

in funzione del tipo calumo e della sua lunghezza (ovviamente in rapporto al vento) la barca avrà un brandeggio più o meno accentuato e se osservi il suo movimento e cerchi di "memorizzarlo" comprendi con un pò di anticipo se c'è qualcosa che non va.

Secondo me capire come si muove la propria barca quando si è all'ancora è molto importante, sulla velocità e sul misurarla con il gps non sò, mi sa tanto di app "allerta ancora" con non serve a nulla se non dare false sicurezze.

Mia personalissima e opinabilissima opinione Smiley2

Ognuno la propria barca "la sente", ma regole precise e generali per stabilire la lunghezza del calumo mi sembrano difficili da stabilire in base al brandeggio. Troppe variabili: profondità fondale, tipo di fondale, intensità del vento, correnti, peso della barca, opera viva e tipo di scafo, superfici esposte al vento quali la murata, tender, bimiNi, albero.

Per esempio, un dragon flying ancorato dietro di me brandeggerebbe a bestia rispetto a me (ho detto apposta dietro perché a fianco non lo vorrei... troppo stress Big Grin)

Quando c'è aria e non brandeggia c'è da preoccuparsi... o si ha ancorato di poppa.

Birbante di un Frap!!!
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08-09-2016 13:43 da Edolo.)
08-09-2016 13:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
jetsep Offline
Senior utente

Messaggi: 3.440
Registrato: Sep 2008 Online
Messaggio: #19
RE: i sonni tranquilli
(07-09-2016 22:50)ZK Ha scritto:  in punta di piedi.. "i sonni tranquilli all'ancora sono vietati"

tralascio il particolare, capisco che questo modo vuole enfatizzare le caratteristiche di un sistema di ormeggio ma:
a parte i mille mila metri di catena,
a parte ancore da record da riviste specializzate
a parte salmoni e appennellamenti (gli afforchi so spariti?)

qualcuno ha mai pensato che da una rada si puo anche scappare in piena notte che e' arrivato il signor vento?
qualcuno si e' mai preoccupato di misurare la frequenza del brandeggio e ragionarla sui metri di calumo? qualcuno se' preso la briga di misurare la velocita della barca nel brandeggio col gps?

ma come mai.. tutti a dormire sonni tranquilli ma di come ci si para il fondo schiena non ne parla mai nessuno? mica sul serio che qualcuno pensa che una catena e un' ancoretta possano resistere a tutto.."anchor lite"? vi fidate?

....si...sonni tranquilli un tubo.
Io ho i cavi elettrici che in basso risciacquano nell'albero. Maledetti. Possa non dormì mai più chi ce li ha messi...
Feniglia, Campese, Procchio onda a un verso e vento a 90°. Da nevrosi.
In compenso a Campese alle 2 di notte mentre "osservavo" ho visto vagare dentro la baia una barca a vela che veniva verso di me. Spedato. Ero in quella buchetta con sabbia sotto che è giusto sotto al camping. Il massimo vento sarà stato, quando è girato da mare a terra...boh...10...12 nodi. Si sono accorti perchè hanno iniziato a sbatacchiare forte... Non avendo tender a motore mi ero dato un limite sull'orizzonte che se avessero superato avrei chiamato GC. Allo stesso modo se si fossero avvicinati troppo a me avrei salpato.
Quando la faccenda si è ricomposta sono tornato a dormire pensando che in fondo uno non dovrebbe veramente dormire mai. Mi sono addormentato immediatamente.

« È un tentativo che faccio per sollevarmi un pochino dalla volgarità dei soggetti che non sono informati ad una forte idea. Tento la pittura sociale »

(Giuseppe Pellizza da Volpedo)
08-09-2016 14:06
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Conciaossa Offline
Senior utente

Messaggi: 1.342
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #20
i sonni tranquilli
Calumo, qualità del fondo, posizione rispetto ai vicini, controllo con la maschera, allarme sull'ipad e sopratutto PREVISIONI METEO (!). Comunque tutti i comandanti dormono con un orecchio sveglio Smile
A parte alla Giraglia (e solo per l'intensità) mai sorpreso dalla meteo.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 11-09-2016 07:49 da Conciaossa.)
11-09-2016 07:47
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)