Rispondi 
polvere di grafite, info
Autore Messaggio
sgiulio Offline
Amico del Forum

Messaggi: 480
Registrato: Jul 2007 Online
Messaggio: #1
polvere di grafite, info
Ciao e buon giorno a tutti,

dopo inutili ricerche sul web, mi auguro di avere +
fortuna in questa concrega di bravi velisti.

Sto cercando info su polvere di grafite.
O meglio, ho letto che tra i numerosi additivi da aggiungere
alla resina epossidica si puo aggiungere "polvere nera a base di GRAFITE".

Qualcosa avrei trovato. Caratteristiche:
a) idrorepellente;
b) anti graffio;
e poi, incomprensibile,
c) " .... per aumentare ulteriormente la resistenza alla cavillazione ... ".

Domanda:
1) a che serve la grafite ?
2) cosa significa, riferito alla manutenzione dello scafo, ""cavillazione"?

Grazie.
Cordialmente.
iulius
20-09-2016 11:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sandro1 Offline
Senior utente

Messaggi: 2.244
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #2
RE: polvere di grafite, info
Si potrebbe chiedere ai tecnici di canton colori sulla statale Monfalcone grado sono molto competenti
20-09-2016 11:41
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ecotango Offline
Senior utente

Messaggi: 1.049
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #3
RE: polvere di grafite, info
Io l'ho usata come additivo quando ho fatto il trattamento Cecchi mi disse che serviva per rendere più impermeabile l'epossidica.
Se telefoni a Cecchi sono sempre prolissi nelle spiegazioni loro saranno sicuramente esaustivi,
20-09-2016 13:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
robertobaffigo Offline
Senior utente

Messaggi: 1.342
Registrato: Oct 2012 Online
Messaggio: #4
RE: polvere di grafite, info
Io uso spesso le microfibre macinate di carbonio, non so se sono la stessa cosa...
Sicuramente aumentano la durezza e la resistenza della resina, aumenta anche lo spessore dello strato di resina xchè diventa più densa
20-09-2016 13:22
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Fede55 Offline
Senior utente

Messaggi: 2.096
Registrato: Sep 2012 Online
Messaggio: #5
RE: polvere di grafite, info
Beh, "cavillazione" credo che stia per "cavitazione". Se non è un termine burocratico riferito ai cavilli con cui impestano la nostra vita...

Federico
20-09-2016 15:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
refosco Offline
Amico del Forum

Messaggi: 356
Registrato: Sep 2013 Online
Messaggio: #6
RE: polvere di grafite, info
Ohi Ohi! Sapevo, ed e' stata una applicazione sperimentata, che la grafite aggiunta ad una epossidica, rende il film verniciante conduttore di elettricita' (in pratica, invece di avere una elevatissima resistivita' elettrica, la grafite abbassa la resistenza alla matrice epossidica). Questa caratteristica di un film verniciante e' richiesta (e obbligatoria) dal TUV tedesco, per l'interno dei serbatoi di combustibili: si evita la generazione di cariche elettrostatiche. Che la grafite poi possa abbassare la possibile generazione di "cavillature" (vuoti di dimensioni microscopiche) nella matrice epossidica.... puo' essere, ma i vari additivi aggiungibili ad una resina epossidica, possono avere un ampio spettro di conseguenze, alcune molto utili, altre solo per dare maggior "corpo" al film (in inglese dicono HB: high build cioe' che da uno spessore elevato). BV
20-09-2016 16:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
umeghu Offline
Vecio AdV

Messaggi: 13.387
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #7
RE: polvere di grafite, info
Anno 1969 (QUASI 50 anni fa....): acquisto di FD usato (Alpa Acapulco) I-428 Yoghi.
Scafo interamante grafitato.
In acqua la grafite (che NON era liscissima da asciutta) formava una sottilissima oellicola di acqua "legata" allo scafo e su questa "pellicola" scivolava la barca.
Così almeno mi spiegarono (un oo' come le zigrinature sulla pelle di squali e delfini...).
Dopo 4 anni era ancora perfetta.

Peccato che il "pirlotto" che me la compro' scuffiasse alla seconda uscita e la facesse affondare su 4 metri di fondo, chiamasse un peschereccio per recuperarla e questo passasse due cavi d'acciaio attorno allo scafo e lo tirasse su "di potenza" ,,,,, in tre tronconi.....Smiley26Smiley26
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 21-09-2016 04:02 da umeghu.)
21-09-2016 04:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.356
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #8
polvere di grafite, info
la polvere di carbonio aggiunta a all'epoxy...non é dura...di più!!!
praticamente non si lascia neanche carteggiare
inoltre la polvere di carbonio libera é molto irritante per la pelle, come delle micro-spine che vi portate addosso per due-tre giorni senza poterci fare nulla



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
21-09-2016 07:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Novecento Offline
Senior utente

Messaggi: 3.833
Registrato: Oct 2008 Online
Messaggio: #9
RE: polvere di grafite, info
Io l'ho sempre usata nel trattamento di una barca appena comprata. Fa parte della prevenzione osmosi e impermeabilizzazione dello scafo per tutti i materiali compreso il legno della mia barca. E' sicuramente dura da carteggiare se consideriamo che si aggiunge alla resina epoxy. Comunque non si carteggia visto che farà parte dei primi strati dell'opera viva http://ecommerce.cecchi.it/productcart/p...product=59
Bob
p.s. forse è un parere personale visto che mi definiscono un cecchi boy, rimane il fatto che per me è un prodotto eccezionale Smiley2

Safe returns to port with grace, not drama. Seamanship skills really do begin before you hit the water.
21-09-2016 09:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Valter53 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 240
Registrato: Oct 2015 Online
Messaggio: #10
RE: polvere di grafite, info
Appena fatto la carena della mia bella.
Sull'opera viva ho applicato tra strati di resina epossidica addensata con polvere di grafite.
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
21-09-2016 13:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
LARSON Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 53
Registrato: Jan 2015 Online
Messaggio: #11
RE: polvere di grafite, info
Walter, posso chiederti dove l'hai reperita?
20-05-2017 10:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Valter53 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 240
Registrato: Oct 2015 Online
Messaggio: #12
RE: polvere di grafite, info
(20-05-2017 10:54)LARSON Ha scritto:  Walter, posso chiederti dove l'hai reperita?
Ciao,
comperata da Cecchi
http://ecommerce.cecchi.it/productcart/p...ategory=42
era così bella da vedere e così liscia che mi piangeva il cuore coprirla con il primer e l'antivegetativa
20-05-2017 11:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
salvatore57 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 311
Registrato: Feb 2015 Online
Messaggio: #13
RE: polvere di grafite, info
[quote='umeghu' pid='439004899' dateline='1474423222']
Anno 1969 (QUASI 50 anni fa....): acquisto di FD usato (Alpa Acapulco) I-428 Yoghi.
Scafo interamante grafitato.
In acqua la grafite (che NON era liscissima da asciutta) formava una sottilissima oellicola di acqua "legata" allo scafo e su questa "pellicola" scivolava la barca.
Così almeno mi spiegarono (un oo' come le zigrinature sulla pelle di squali e delfini...).
Dopo 4 anni era ancora perfetta.


Quindi dare l'AV, dopo questo trattamento, annulla questa "proprietà" lubrificante, ovvero non scivola più sull'acqua.
E questa pellicola evita il formarsi della vegetazione?
In alternativa si potrebbe usare in abbinamento alla polvere di rame(coppercoat)?91

La cura per ogni cosa è l’acqua salata: sudore, lacrime, o il mare.

KAREN BLIXEN
20-05-2017 19:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ciro_ma_non_ferrara Offline
Senior utente

Messaggi: 1.083
Registrato: Jun 2007 Online
Messaggio: #14
RE: polvere di grafite, info
(21-09-2016 04:00)umeghu Ha scritto:  Anno 1969 (QUASI 50 anni fa....): acquisto di FD usato (Alpa Acapulco) I-428 Yoghi.
Scafo interamante grafitato.
In acqua la grafite (che NON era liscissima da asciutta) formava una sottilissima oellicola di acqua "legata" allo scafo e su questa "pellicola" scivolava la barca.
Così almeno mi spiegarono (un oo' come le zigrinature sulla pelle di squali e delfini...).
Dopo 4 anni era ancora perfetta.
Più o meno gli anni erano quelli e la soluzione economica dei derivisti era carteggiare con carta bagnata del 1200.
Lo scopo era quello che spiegarono a te.
La prova del fuoco la si faceva gettando acqua sullo scafo asciutto, non si dovevano formare gocce ma doveva restare un velo d'umidità.
Peccato che poi davanti ci stavano sempre quelli con più manico.Smiley4
20-05-2017 23:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Frappettini Offline
Vecio AdV

Messaggi: 10.558
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #15
RE: polvere di grafite, info
(20-05-2017 23:22)ciro_ma_non_ferrara Ha scritto:  
(21-09-2016 04:00)umeghu Ha scritto:  Anno 1969 (QUASI 50 anni fa....): acquisto di FD usato (Alpa Acapulco) I-428 Yoghi.
Scafo interamante grafitato.
In acqua la grafite (che NON era liscissima da asciutta) formava una sottilissima oellicola di acqua "legata" allo scafo e su questa "pellicola" scivolava la barca.
Così almeno mi spiegarono (un oo' come le zigrinature sulla pelle di squali e delfini...).
Dopo 4 anni era ancora perfetta.
Più o meno gli anni erano quelli e la soluzione economica dei derivisti era carteggiare con carta bagnata del 1200.
Lo scopo era quello che spiegarono a te.
La prova del fuoco la si faceva gettando acqua sullo scafo asciutto, non si dovevano formare gocce ma doveva restare un velo d'umidità.
Peccato che poi davanti ci stavano sempre quelli con più manico.Smiley4

Facevamo così anche con le plancette da windsurf...

Genova che non si dice.
Di barche. Di vernice.
Genova balneare,
d’urti da non scordare.
(Giorgio Caproni)
20-05-2017 23:55
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Lucignolo77 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 33
Registrato: Jul 2014 Online
Messaggio: #16
RE: polvere di grafite, info
Ciao, io l'ho usata per il trattamento antiosmosi, si danno le prime due mani di resina e le successive di resina addizionata con grafite. Oltre alle proprietà da te elencate è utile per raggiungere piu' velocemente lo spessore di 1000 micron che va a sostituire lo spessore del gelcoat asportato.
Ciao
29-05-2017 14:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Tatone Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.016
Registrato: Nov 2013 Online
Messaggio: #17
RE: polvere di grafite, info
(20-05-2017 23:22)ciro_ma_non_ferrara Ha scritto:  
(21-09-2016 04:00)umeghu Ha scritto:  Anno 1969 (QUASI 50 anni fa....): acquisto di FD usato (Alpa Acapulco) I-428 Yoghi.
Scafo interamante grafitato.
In acqua la grafite (che NON era liscissima da asciutta) formava una sottilissima oellicola di acqua "legata" allo scafo e su questa "pellicola" scivolava la barca.
Così almeno mi spiegarono (un oo' come le zigrinature sulla pelle di squali e delfini...).
Dopo 4 anni era ancora perfetta.
Più o meno gli anni erano quelli e la soluzione economica dei derivisti era carteggiare con carta bagnata del 1200.
Lo scopo era quello che spiegarono a te.
La prova del fuoco la si faceva gettando acqua sullo scafo asciutto, non si dovevano formare gocce ma doveva restare un velo d'umidità.
Peccato che poi davanti ci stavano sempre quelli con più manico.Smiley4

Per quello scopo il top era (è) il CIF (ammoniacal), molto meglio della carta abrasiva! Smiley2
29-05-2017 23:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Montecelio Offline
Vecio ADV

Messaggi: 12.799
Registrato: Nov 2007 Online
Messaggio: #18
RE: polvere di grafite, info
(20-05-2017 19:05)salvatore57 Ha scritto:  [quote='umeghu' pid='439004899' dateline='1474423222']
Anno 1969 (QUASI 50 anni fa....): acquisto di FD usato (Alpa Acapulco) I-428 Yoghi.
Scafo interamante grafitato.
In acqua la grafite (che NON era liscissima da asciutta) formava una sottilissima oellicola di acqua "legata" allo scafo e su questa "pellicola" scivolava la barca.
Così almeno mi spiegarono (un oo' come le zigrinature sulla pelle di squali e delfini...).
Dopo 4 anni era ancora perfetta.


Quindi dare l'AV, dopo questo trattamento, annulla questa "proprietà" lubrificante, ovvero non scivola più sull'acqua.
E questa pellicola evita il formarsi della vegetazione?
In alternativa si potrebbe usare in abbinamento alla polvere di rame(coppercoat)?91
Ricordo che durante la Coppa America di Azzurra si parlò di una pellicola adesiva della 3M da applicare all'opera viva per avere quell'effetto sullo scafo
25-07-2020 14:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  info su salpancora sconosciuto emitosi 1 165 25-08-2020 21:13
Ultimo messaggio: andros
  Speedy Carbonium Veneziani info ? spinner 2 417 02-06-2019 23:35
Ultimo messaggio: spinner
  info per wc ed elica su Comet 860 / 301 CkDre 2 364 13-02-2019 12:43
Ultimo messaggio: CkDre
  info tender paolodl 2 576 12-09-2018 19:16
Ultimo messaggio: paolodl
  Salpancora info modello e manutenzione Alvise 2 931 05-10-2017 18:02
Ultimo messaggio: Alvise
  tenuta meccanica carbonio grafite. falanghina 72 7.337 07-03-2017 21:40
Ultimo messaggio: falanghina
  Info cantiere marmaglio 0 845 17-01-2017 06:57
Ultimo messaggio: marmaglio
  Info Black Soul 1 851 14-06-2016 22:13
Ultimo messaggio: irruenza
  richiesta info su autopilota e manuale Horatio Nelson 10 2.638 15-04-2016 18:32
Ultimo messaggio: andros
  AV: Sparare la polvere CU...sull'EPOXI sensi piero 15 4.028 07-07-2015 22:18
Ultimo messaggio: gommo

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)