Rispondi 
Drifter
Autore Messaggio
sailflyer Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 77
Registrato: Oct 2016 Online
Messaggio: #21
RE: Drifter
(13-12-2016 23:47)lupo planante Ha scritto:  Scusate, un Code 0 allunato è un A0 con MG 75%della base
Cosi non si paga... Se chi disegna la vela sa fare il fatto suo ti disegna un A0 ma tu hai un code 0


Lui vuole una vela da crociera... né uno né l'altro!
14-12-2016 00:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.443
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #22
RE: Drifter
il nome e' genova, avra la balumina dritta o addirittura leggermente scavata per tenere meno gradi al vento. i nomi commericali sono solo nomi commericali, quando uno sta fuori dai sistemi di compenso farsi la vela "critica" non ha nessuno senso. in poppa.. che sia a0 c0 o fly cambia solo il nome, valgono 0, ci vuole roba piu grassa, per i traversi e la bolina con poco vento l' allunamento se non ci sono le stecche e' solo un limite.

amare le donne, dolce il caffe.
14-12-2016 08:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Giada0959 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.547
Registrato: Jul 2010 Online
Messaggio: #23
RE: Drifter
La vela di Giorgio Minganti è proprio quella che intendevo io.
Non esclude la possibilità di avete anche un genoa un po' più ampio del mio fiocchetto minimale....
14-12-2016 15:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
faber Offline
Vecio AdV

Messaggi: 3.092
Registrato: Jun 2009 Online
Messaggio: #24
RE: Drifter
Riprendo questa vecchia discussione....
perché ricordo molto bene che avevo una vela che utilizzavo molto (su un vecchio Gin Fizz Jeanneau)
mi dava molta soddisfazione nelle andature al lasco/poppa e nessun problema.
Questa vela si chiamava MPS, non aveva la cima in dynema (perché anni fa non esisteva) ma un cavetto inox di 4 mm cucito ben bene nella ralinga,
la utilizzavo senza bompresso fissata a prua vicino all'ancora e cazzata a ferro con la drizza dello spy.
era perfetta tant'è che lo spinnaker fini dimenticato in un gavone
Smiley4

E' meglio lasciare dietro di sé una scia pulita...
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 29-10-2021 11:07 da faber.)
29-10-2021 11:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
niko57 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 750
Registrato: Apr 2007 Online
Messaggio: #25
RE: Drifter
Anch'io mi ritrovai sulla mia prima barca il multipurpose sail. Era una via di mezzo tra lo spi ed il gennaker, da usare senza tangone.
A ripensarci piu versatile del gennaker mi chiedo perche sia sparita dai radar...forse questioni di rating Smiley33
29-10-2021 13:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 12.426
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #26
RE: Drifter
Faber la ralinga in acciaio inox sarà cucita dentro al gratile!
Una volta solo usai un multipurpose prestatomi per un comet 12 correvo in libera era 100 mq. il genoa 64 mq. di bolina larga si correva di più col genoa che col mps.
A Rimini in banchina lo alzai per asciugarlo e riconsegnarlo mi si avvicinò un signore piccolino che mi chiese come andassre quella vela, gli risposi è una schifezza non vale un caz---o, l'ho fatta io mi disse, che figura ho fatto! Ma era la verità!
29-10-2021 17:36
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.661
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #27
RE: Drifter
(29-10-2021 13:24)niko57 Ha scritto:  Anch'io mi ritrovai sulla mia prima barca il multipurpose sail. Era una via di mezzo tra lo spi ed il gennaker, da usare senza tangone.
A ripensarci piu versatile del gennaker mi chiedo perche sia sparita dai radar...forse questioni di rating Smiley33

Non è sparita ... ha cambiato nome, ora si chiama "furling reacher" ed è avvolgibile su cavo antitorsione.
30-10-2021 09:40
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.443
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #28
RE: Drifter
Il code zero si chiama zero perché paga...va zero sul compenso e... È a tutti gli effetti un A0, che è la stessa vela a tutti gli effetti. Se usi il modo North per chiamare le stazze relative, ovvero chiami la vela "code" e ne vuoi uno meno allunato lo chiami con la percentuale che gli spetta, 50 o più che sia
Non ci vuole molto a leggersele direttamente sul sito North ste cose prima di intervenire come persona informata.

amare le donne, dolce il caffe.
30-10-2021 22:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  First 20, drifter (o code zero) in T.A. kobold 11 1.086 22-08-2019 12:26
Ultimo messaggio: Klaus
  Tessuti laminati leggeri per drifter/code 0 iomagico 4 1.613 02-02-2018 17:06
Ultimo messaggio: iomagico
  Drifter inferito o ghindato.... LOKA 3 1.352 30-06-2017 09:03
Ultimo messaggio: LOKA
  drifter? alx 8 3.712 29-09-2015 19:03
Ultimo messaggio: alx
  drifter in Orc dal 2014 m4ur0 4 1.861 06-12-2013 02:03
Ultimo messaggio: einstein
  il drifter del principiante rmnmrc 3 2.349 28-07-2013 15:22
Ultimo messaggio: Marisco
  drifter o code 0 perez 11 5.832 13-03-2012 17:16
Ultimo messaggio: barcapolacca
  Drifter da vento leggero - consiglio ugo 25 8.910 04-11-2011 15:46
Ultimo messaggio: ugo
  DRIFTER: chi era costui? ... ed altre questioni andante 19 5.416 03-05-2010 19:17
Ultimo messaggio: Napoli
  Drifter studiodip 3 1.961 31-10-2009 15:16
Ultimo messaggio: bullo

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)