Rispondi 
Scambiatore corroso a causa riser
Autore Messaggio
orteip Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.478
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #141
RE: Scambiatore corroso a causa riser
(16-10-2019 22:23)ste.fano Ha scritto:  Nel mio caso però non devo mattere mano allo scambiatore, che non è messo malissimo.
Provo a chiedere alle Sermar di limare qualche mm la zona dei dadi.

Personalmente io ti consiglio di farlo ripristinare, li la corrosione c’è anche se a te sembra poca ma visto l’andamento svasato della stessa ad occhio sembra che non manchi molto prima che le pareti interne si possano forare. Fai attenzione, se la corrosione non va verso l’estero ma verso l’interno come sembra dalle tue foto, non significa che non sia pericolosa. Se si forano le pareti interne tu da fuori non vedi nulla ma il liquido refrigerante inizia ad andare via dallo scarico e se non te ne accorgi in tempo rischi di bruciare la guarnizione della testata. Pensa se dovesse succedere mentre stai facendo una navigazione lunga??

Certo, il giudizio lo sto dando sulla base di alcune foto che non mi sono neanche soffermato più di tanto a vedere nei particolari e quindi può darsi che stia esagerando nella valutazione, la realtà la vedi solo tu ma visto che ormai lo hai smontato io per 200 euro lo farei sistemare; in fondo sono solo una mancia se confrontato al costo dello scambiatore (2800 euro + iva nel 2015) e se confrontato ad un’eventuale problema in mezzo al mare e con la famiglia a bordo ma ovviamente ognuno ha le sue valutazioni soggettive tutte perfettamente valide.

PS - per i prigionieri te lo hanno già detto, se metti mano allo scambiatore te li fai cambiare portandogli le guarnizioni, la piastrina ed il riser dicendo loro che devi accoppiarli con quei prigionieri, poi ci pensano loro.
17-10-2019 07:17
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orteip Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.478
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #142
RE: Scambiatore corroso a causa riser
Dimenticavo, io ho pagato 120 euri il lavoro compreso la fornitura di due piastrine ma primo, si parla del 2015/16; secondo mi sono rivolto direttamente ad una rettifica di quelle che lavorano sulle auto e non sulla nautica, il tutto bypassando officine ed intermediari.
17-10-2019 07:21
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ste.fano Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.161
Registrato: Nov 2014 Online
Messaggio: #143
RE: Scambiatore corroso a causa riser
Sono d'accordo che dovrò controllare anche lo scambiatore ma essendo un lavoro più impegnativo non voglio farlo io ora, lo farò fare dal meccanico a febbraio - marzo, periodo che uso poco-nulla la barca.


Allegati Anteprime
           

Stefano
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 17-10-2019 08:55 da ste.fano.)
17-10-2019 08:37
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
libert Offline
Amico del Forum

Messaggi: 126
Registrato: Oct 2016 Online
Messaggio: #144
RE: Scambiatore corroso a causa riser
Sono andato a misurare i prigionieri ed anchio ho 25 mm il riser già me lo hanno consegnato allora a sto punto dopo aver preso bene le misure faro cambiare i prigionieri mettendoli più lunghi di mezzo cm
17-10-2019 09:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
libert Offline
Amico del Forum

Messaggi: 126
Registrato: Oct 2016 Online
Messaggio: #145
RE: Scambiatore corroso a causa riser
(17-10-2019 07:21)orteip Ha scritto:  Dimenticavo, io ho pagato 120 euri il lavoro compreso la fornitura di due piastrine ma primo, si parla del 2015/16; secondo mi sono rivolto direttamente ad una rettifica di quelle che lavorano sulle auto e non sulla nautica, il tutto bypassando officine ed intermediari.
Si anchio direttamente alla rettifica per auto, ora provo a sentirne altre anche nel settore agricolo
17-10-2019 09:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
libert Offline
Amico del Forum

Messaggi: 126
Registrato: Oct 2016 Online
Messaggio: #146
RE: Scambiatore corroso a causa riser
Ho trovato un altra officina che mi fa tutto il lavoro ad un prezzo veramente ottimo con cambio prigionieri circa 60 euro ... ma la cosa che mi ha colpito è il fatto che mi ha detto di averne fatti a centinaia anche se e di un motore marino poi mi ha dato 2 consigli per preservare tutto il motore dalla corrosione galvanica... il primo è di mettere glicole apposito per la questione , mi ha indicato dove reperirlo , ed il secondo e di mettere con dei capicorda a terra il più possibile di parti che hanno moto tipo alternatore , basta scaricare sui bulloni che tengono il motore ... ha aggiunto che non dovrebbe neanche dirlo altrimenti lavora di meno ma visto il dialogo intrapreso gli e' scappato....voi cosa dite in merito?
17-10-2019 13:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orteip Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.478
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #147
RE: Scambiatore corroso a causa riser
(17-10-2019 13:45)libert Ha scritto:  Ho trovato un altra officina che mi fa tutto il lavoro ad un prezzo veramente ottimo con cambio prigionieri circa 60 euro ... ma la cosa che mi ha colpito è il fatto che mi ha detto di averne fatti a centinaia anche se e di un motore marino poi mi ha dato 2 consigli per preservare tutto il motore dalla corrosione galvanica... il primo è di mettere glicole apposito per la questione , mi ha indicato dove reperirlo , ed il secondo e di mettere con dei capicorda a terra il più possibile di parti che hanno moto tipo alternatore , basta scaricare sui bulloni che tengono il motore ... ha aggiunto che non dovrebbe neanche dirlo altrimenti lavora di meno ma visto il dialogo intrapreso gli e' scappato....voi cosa dite in merito?

Arieccoci.... Ma possibile che delle discussioni uno legge solo gli ultimi post tralasciando sempre quelli più importanti che sono all'inizio della discussione e poi a seguire perchè hanno già trattato gli argomenti della corrosione. Ti consiglio di dare una letta veloce ai miei messaggi #13; #67; #83; #88.

Purtroppo i meccanici fanno i meccanici ed in questo caso hanno tutti un difetto in comune, nessuno di loro ha competenze specifiche in elettrochimica e per cui, ognuno di loro ha sviluppato una propria teoria perchè qualcosa dovranno pur dire ai propri clienti.

Attenzione: un esempio a caso, in alcuni motori della Volvo gli invertitori sono isolati dalla massa del motore proprio per evitare la corrosione galvanica studiata già in fase progettuale. Ti immagini se per caso con dei capo corda metti a massa uno di quegli invertitori ?? Poi vagli a spiegare al meccanico che hai dovuto cambiare tutto il saldrive perchè lui ti aveva detto di mettere a massa tutto.... Smiley4
17-10-2019 16:51
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
libert Offline
Amico del Forum

Messaggi: 126
Registrato: Oct 2016 Online
Messaggio: #148
RE: Scambiatore corroso a causa riser
(17-10-2019 16:51)orteip Ha scritto:  Arieccoci.... Ma possibile che delle discussioni uno legge solo gli ultimi post tralasciando sempre quelli più importanti che sono all'inizio della discussione e poi a seguire perchè hanno già trattato gli argomenti della corrosione. Ti consiglio di dare una letta veloce ai miei messaggi #13; #67; #83; #88.

Purtroppo i meccanici fanno i meccanici ed in questo caso hanno tutti un difetto in comune, nessuno di loro ha competenze specifiche in elettrochimica e per cui, ognuno di loro ha sviluppato una propria teoria perchè qualcosa dovranno pur dire ai propri clienti.

Attenzione: un esempio a caso, in alcuni motori della Volvo gli invertitori sono isolati dalla massa del motore proprio per evitare la corrosione galvanica studiata già in fase progettuale. Ti immagini se per caso con dei capo corda metti a massa uno di quegli invertitori ?? Poi vagli a spiegare al meccanico che hai dovuto cambiare tutto il saldrive perchè lui ti aveva detto di mettere a massa tutto.... Smiley4
Ho solo riportato quello che mi ha detto ...io non sono esperto lui sembrava di sì ma tant 'è ..BV.
17-10-2019 17:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ste.fano Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.161
Registrato: Nov 2014 Online
Messaggio: #149
RE: Scambiatore corroso a causa riser
Leggendo le caratteristiche della pompa dell'acqua di mare sono rimasto sorpreso della sua potenza, infatti hanno una portata (al massimo numero di giri del motore) fino circa 100 - 200 lt al minuto. Immaginando di essere dentro il riser dove questo forte getto di acqua salata viene spruzzato perpendicolarmente ai fumi (parlo es. dei riser di MD22 e D2-55), si capisce come spruzzi di acqua possano arrivare fino alla imboccatura dello scambiatore che è pochi cm più in la.
Osservando come invece sono fatti i riser più recenti si vede come volvo penta ha cercato di arginare il problema, come si vede dalle foto di alcuni modelli che ho trovato, l'acqua non viene più spruzzata perpendicolarmente al flusso dei fumi ma verso lo scarico, sicuramente è molto più difficile in questo modo che arrivi acqua marina allo scambiatore.
Forse una modifica dello scambiatore può essere più efficace che aggiungere la piastrina?
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Stefano
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 17-10-2019 19:41 da ste.fano.)
17-10-2019 19:34
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orteip Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.478
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #150
RE: Scambiatore corroso a causa riser
(17-10-2019 19:34)ste.fano Ha scritto:  Leggendo le caratteristiche della pompa dell'acqua di mare sono rimasto sorpreso della sua potenza, infatti hanno una portata (al massimo numero di giri del motore) fino circa 100 - 200 lt al minuto. Immaginando di essere dentro il riser dove questo forte getto di acqua salata viene spruzzato perpendicolarmente ai fumi (parlo es. dei riser di MD22 e D2-55), si capisce come spruzzi di acqua possano arrivare fino alla imboccatura dello scambiatore che è pochi cm più in la.
Osservando come invece sono fatti i riser più recenti si vede come volvo penta ha cercato di arginare il problema, come si vede dalle foto di alcuni modelli che ho trovato, l'acqua non viene più spruzzata perpendicolarmente al flusso dei fumi ma verso lo scarico, sicuramente è molto più difficile in questo modo che arrivi acqua marina allo scambiatore.
Forse una modifica dello scambiatore può essere più efficace che aggiungere la piastrina?
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .


Non so sul tuo, ma sul mio riser sia originale prima e sia quello della sermar poi, il getto di acqua non è mai stato perpendicolare ai fumi ma, sia pure in modo perpendicolare, l’acqua entra vicino allo scambiatore però in un intercapedine che serve proprio a smorsare la pressione del flusso di acqua, ad evitare i reflussi ed a raffreddare i gas di scarico per poi essere convogliata dallo stesso intercapedine vicino alla fine del riser dove ci sono dei fori che non sono affatto perpendicolari, quindi il tutto mi pare solo una teoria basata a voler cercare di giustificare a tutti i costi la propria coscenza volta ad assumere altri tipi di soluzioni e per questo, come ti hanno già detto più volte, vivi tranquillo e indipendentemente dai fatti reali fai esattamente ciò che ti va di fare e fallo con la massima serenità. L
Tanto come hai visto e bastava solo informarsi prima, la teoria delle curve più o meno raggiate che potevano creare problemi al flusso d’acqua non ha molto senso visto la portata delle pompe e, visto l’esistenza dell’intercapedine nei riser, anche la teoria dell’ingresso dell’acqua di traverso ai fumi e l’eventuale potenziale riflusso non ha molto senso.
Poi ovvio, se la volvo fa pagare 500 euro un riser rispetto invece ai 200 euro del mercato normale (e tu stesso hai lincato quelli in acciaio uguali a quelli volvo), dovrà pure spacciare i suoi prodotti per oggetti portentosi con teorie variopinte altrimenti il pollaio rischia di svuotarsi. 19

Pensa, la Volvo prende un motore Perkins lo vernicia di verde, ci attacca una pompa che non è nemmeno sua, ci attacca uno scambiatore di calore da quattro soldi e ti vende il tutto a 4 volte tanto rispetto a che se comprassi le stesse cose alla Perkins.

PS - in merito al fatto della possibilità di eliminare o meno la piastrina ovviamente e comunque non obbligatoria, io forse approfondirei meglio l’effetto corrosione dovuta alle correnti galvaniche che si sviluppano quando que metalli differenti sono a contatto fra di loro indipendentemente dal riser.

PS 2 - questo comunque non significa che le cose non possano essere ulteriormente migliorate ma sono due problemi differenti da affrontare: la corrosione galvanica da una parte ed il fusso d’acqua sullo scarico dall’altra 19
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 18-10-2019 09:30 da orteip.)
18-10-2019 09:18
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ste.fano Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.161
Registrato: Nov 2014 Online
Messaggio: #151
RE: Scambiatore corroso a causa riser
(18-10-2019 09:18)orteip Ha scritto:  Non so sul tuo, ma sul mio riser sia originale prima e sia quello della sermar poi, il getto di acqua non è mai stato perpendicolare ai fumi ma, sia pure in modo perpendicolare, l’acqua entra vicino allo scambiatore però in un intercapedine che serve proprio a smorsare la pressione del flusso di acqua, ad evitare i reflussi ed a raffreddare i gas di scarico per poi essere convogliata dallo stesso intercapedine vicino alla fine del riser dove ci sono dei fori che non sono affatto perpendicolari, quindi il tutto mi pare solo una teoria basata a voler cercare di giustificare a tutti i costi la propria coscenza ....
Il mio intento è sempre solo uno: capire, pormi dubbi e domande, non dare mai nulla per scontato, mi ritengo anche una persona estremamente corretta nella vita, inventarsi teorie per giustificare la coscenza è proprio all'opposto del mio DNA.

Se ho affermato che il flusso è perpendicolare è perchè ho pulito il mio riser* (il volvo originale) e verificato la pulizia mettendo all'ingresso un tubo attaccato al rubinetto per vedere l'uscita dell'acqua dai fori e ti assicuro che esce perpendicolarmente!
Se non mi credi posterò un video.

Quello della Sermar non l'ho ancora visto magari va bene.

Se coma hai gia affermato la corrosione galvanica è legata anche alla presenza di acqua salina o vapori salini, da dove viene l'acqua salina? Come puoi ora affermare che allontanare l'acqua dall'imboccatura dello scambiatore è solo una teoria strambalata?

*Sono riuscito a pulire dentro l'intercapedine mettendo in un trapano un pezzo di cavo di acciaio, nel capo si allargano i singoli fili e lavora come una spazzola.

Stefano
18-10-2019 11:16
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orteip Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.478
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #152
RE: Scambiatore corroso a causa riser
(18-10-2019 11:16)ste.fano Ha scritto:  Il mio intento è sempre solo uno: capire, pormi dubbi e domande, non dare mai nulla per scontato, mi ritengo anche una persona estremamente corretta nella vita, inventarsi teorie per giustificare la coscenza è proprio all'opposto del mio DNA.

Se ho affermato che il flusso è perpendicolare è perchè ho pulito il mio riser* (il volvo originale) e verificato la pulizia mettendo all'ingresso un tubo attaccato al rubinetto per vedere l'uscita dell'acqua dai fori e ti assicuro che esce perpendicolarmente!
Se non mi credi posterò un video.

Quello della Sermar non l'ho ancora visto magari va bene.

Se coma hai gia affermato la corrosione galvanica è legata anche alla presenza di acqua salina o vapori salini, da dove viene l'acqua salina? Come puoi ora affermare che allontanare l'acqua dall'imboccatura dello scambiatore è solo una teoria strambalata?

*Sono riuscito a pulire dentro l'intercapedine mettendo in un trapano un pezzo di cavo di acciaio, nel capo si allargano i singoli fili e lavora come una spazzola.

Il tuo intento è più che lodevole e non non avevo nessuna intenzione di urtare la tua sensibilità come non è affatto errato allontanare l'acqua salata dall'imboccatura dello scambiatore tuttavia, che tu l'allontani o meno la corrosione fra i due mettalli diversi dello scambiatore e del riser avverrà comunque, forse un pò più lentamente ma comunque avverrà anche perchè la naturale conformazione dello scambiatore, più largo al suo interno rispetto allo scarico del rise, non potrà mai fare a meno di creare vortici e riflussi che tendono ad esercitare una certa e lieve aspirazione verso il suo interno che di sicuro non riesciurà ad aspirare l'acqua vera e propria ma di sicuro riuscirà ad aspirare i suoi vapori creati dalle alte temperature dei fumi di scarico. Se hai un termometro ad infrarossi prova a vedere la temperatura che c'è non sul riser dove sussiste l'intercapedine ma sulla sua flangia e capirai subito la quantità di vapori acquei che ci sono in zona e pochi centimetri di lontanaza in più, di certo non fanno alcuna differenza ma diciamo pure che ciò resta solo una mia opinione e ben vengano tutte le migliorie a patto che queste non restino solo una pura teoria enunciata da chi sa chi ma ne vengano poi verificati e documentati i risultati nel tempo. La mia teoria prima ed i successivi risultati poi sulla convenienza di utilizzare la piastrina sacrificali li trovi tutti documentati in qesta stessa discussione....19
18-10-2019 11:54
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ste.fano Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.161
Registrato: Nov 2014 Online
Messaggio: #153
RE: Scambiatore corroso a causa riser
Non ho mai messo in dubbio l'efficacia della piastrina che hai ideato, (fra l'altro uno dei suoi effetti è quello di aumentare la distanza tra scambiatore e flusso dell'acqua Smile ).
Sulla piastrina mi sono solo chiesto se rispetto a modificare la direzione del getto dell'acqua quale potesse avere una efficacia maggiore.
Fra l'altro io avrei gia deciso di montarla, mi sono però scontrato con la limitata lunghezza dei prigionieri per cui sono in attesa di sapere se la Sermar può limarmi un po' la piastra del riser dove vanno i dadi.

Stefano
18-10-2019 13:15
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
libert Offline
Amico del Forum

Messaggi: 126
Registrato: Oct 2016 Online
Messaggio: #154
RE: Scambiatore corroso a causa riser
Il mio scambiatore e pronto ora mi recherò in officina volvo per la guarnizione che ho ordinato e per vedere se nella vite da 24 che sta sul lato della scatola vicino il termostato posso montare un anodo a barilotto, lo spazio c e ', perché ho notato incrostazioni nel motore dove entra il glicole
23-10-2019 11:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sergiot Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.161
Registrato: Mar 2005 Online
Messaggio: #155
RE: Scambiatore corroso a causa riser
(23-10-2019 11:58)libert Ha scritto:  Il mio scambiatore e pronto ora mi recherò in officina volvo per la guarnizione che ho ordinato e per vedere se nella vite da 24 che sta sul lato della scatola vicino il termostato posso montare un anodo a barilotto, lo spazio c e ', perché ho notato incrostazioni nel motore dove entra il glicole

Potresti dire chi ti ha fatto il lavoro e i suoi riferimenti? Credo che sarebbe utile a tutti

Words are, in my not-so-humble opinion, our most inexhaustible source of 
magic.
23-10-2019 17:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
libert Offline
Amico del Forum

Messaggi: 126
Registrato: Oct 2016 Online
Messaggio: #156
RE: Scambiatore corroso a causa riser
(23-10-2019 17:26)sergiot Ha scritto:  Potresti dire chi ti ha fatto il lavoro e i suoi riferimenti? Credo che sarebbe utile a tutti
Penso sia pubblicità, non so cosa pensano i moderatori magari in privato
23-10-2019 18:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sergiot Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.161
Registrato: Mar 2005 Online
Messaggio: #157
RE: Scambiatore corroso a causa riser
(23-10-2019 18:49)libert Ha scritto:  Penso sia pubblicità, non so cosa pensano i moderatori magari in privato

Sì grazie . Msg privato.
Ma non credo che sia pubblicità visto che interessa tanti ADV e non sei parente ne socio dell officina

Words are, in my not-so-humble opinion, our most inexhaustible source of 
magic.
24-10-2019 10:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
libert Offline
Amico del Forum

Messaggi: 126
Registrato: Oct 2016 Online
Messaggio: #158
RE: Scambiatore corroso a causa riser
No niente parente e solo che cerco di guardarmi intorno visto che nel campo nautico tutti gli armatori sono polli da spennare..IO NO.. a costo di star fermo 2 mesi in porto ho trovato in primis un officina che aveva stimato un prezzo massimo di 250 euro..NO GRAZIE VADO DA UN ALTRA PARTE...allora sono andato dalla concorrenza della stessa trattasi dell officina GIOMMARINI di Fermo , visto che si trova dalle mie parti gli ho portato il pezzo ed una volta visto ha pensato 2 minuti come poterlo lavorare per impiegare poco tempo e poi la sentenza massimo 60 euro... prezzo reale 58 gli ho lasciato 2 euro per il caffè e poi gli ho detto del fatto accadutomi con l altra officina si e fatto 2 risate dicendo ...COME POSSO FAR SOLDI IO.... cmq una terza officina questa ufficiale VOLVO PENTA mi chiese 200 sempre troppo secondo me stasera faccio 2 foto e pio le posto lavoro impeccabile con cambio prigionieri 5 mm più lunghi , tutto qua.
24-10-2019 20:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 21.268
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #159
RE: Scambiatore corroso a causa riser
diciamo che 60€ sono al limite del poco,comunque meno si spende e meglio è.
qui 30€ per la saldatura e 50\60 per la spianatura.
200..un furto.

quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri. la stessa cosa quando sei un imbe..lle

24-10-2019 20:34
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 21.268
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #160
RE: Scambiatore corroso a causa riser
(23-10-2019 18:49)libert Ha scritto:  Penso sia pubblicità, non so cosa pensano i moderatori magari in privato
puoi scrivere i tuoi contatti,non sono venditori del settore.(per quanto..)

quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri. la stessa cosa quando sei un imbe..lle

24-10-2019 20:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Consigli per pulizia scambiatore Bowman Nico Ivory 4 126 24-06-2022 21:47
Ultimo messaggio: Wally
  schiuma bianca ingresso riser gava 6 304 25-05-2022 10:34
Ultimo messaggio: gava
  acqua scambiatore volvo penta olpa 29 13.787 12-05-2022 07:37
Ultimo messaggio: st00042
  Pulizia scambiatore di calore Moby Dick 21 7.638 13-03-2022 13:02
Ultimo messaggio: Pellicano
  Motore allagato causa Siphon Break chiuso Sailor 44 2.732 21-01-2022 11:32
Ultimo messaggio: Aquila
  Perdita liquido refrigerante scambiatore calore Volvo Penta D2 50 nic 3 562 25-11-2021 18:07
Ultimo messaggio: nic
  Revisione scambiatore/raiser yanmar 4jh4-te ciolli 2 439 14-11-2021 17:04
Ultimo messaggio: ciolli
  Come ho revisionato lo scambiatore/raiser del Volvo D2 55 E kavokcinque 53 11.045 13-11-2021 11:08
Ultimo messaggio: orteip
  Modifica scambiatore di calore con aftermarket Oldtoy 25 4.550 12-10-2021 21:25
Ultimo messaggio: ing.debellisantonio@libero.it
  Scambiatore triplo Steyr MO246K41 chiattillo.doc 1 438 12-10-2021 21:01
Ultimo messaggio: ing.debellisantonio@libero.it

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)