Rispondi 
Problema carrelli Luffshuttle
Autore Messaggio
Suncharm Offline
Amico del Forum

Messaggi: 184
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #1
Problema carrelli Luffshuttle
Circa tre anni ho sostituito la vecchia randa con una full batten con 4 carrellini della Luffshuttle intervallati da normali garrocci. Ultimamente la vela, a volte, tende ad impuntarsi quando viene ammainata. Ho tolto i carrelli dall'inferitura ed ho scoperto che gli adattatori dei carrelli (le piastrine che stanno alla base del carrello che si inseriscono nella canalina dell'albero) sono troppo stretti, al limite della fuoriuscita. Inoltre per farli entrare nell'invito dell'albero li hanno malamente rifilati agli angoli.
Mi sono procurato degli adattatori più larghi ma il problema adesso è farli entrare nell'inferitura. Potrei rifilarli anche io, magari meglio di come ha fatto il velaio, ma ho paura di indebolire la piastrina, oppure far modificare l'invito dell'inferitura sull'albero, anche se mi sembra un lavoro troppo complesso. Cosa ne pensate?
26-01-2018 16:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
fabrizio 61 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.422
Registrato: Jun 2012 Online
Messaggio: #2
RE: Problema carrelli Luffshuttle
La mia esperienza con i Luffshuttle è stata negativa, argomento già trattato, se cerchi trovi discussione in merito.
A suo tempo li scelsi per una questione economica, sostituiti perchè il perno interno in alluminio gonfiava e spaccava il corpo del carrello, ciò dovuto alla salsedine, rimpiazzati con Ruggheston, nessun problema.

Nel tuo caso però, potrebbe trattarsi di pattino non idoneo/compatibile, alla tua canaletta dell'albero, verifica bene fatti prestare il campionario dei cursori dal velaio.

MEOLO
26-01-2018 17:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Suncharm Offline
Amico del Forum

Messaggi: 184
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #3
RE: Problema carrelli Luffshuttle
Sono riuscito ad allegare delle foto così risulta più chiaro il problema.
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
29-01-2018 12:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.505
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #4
RE: Problema carrelli Luffshuttle
(26-01-2018 16:51)Suncharm Ha scritto:  Mi sono procurato degli adattatori più larghi ma il problema adesso è farli entrare nell'inferitura. Potrei rifilarli anche io, magari meglio di come ha fatto il velaio, ma ho paura di indebolire la piastrina, oppure far modificare l'invito dell'inferitura sull'albero, anche se mi sembra un lavoro troppo complesso. Cosa ne pensate?

Con un Dremel (o anche col trapano + apposita fresina) ed un minimo di manualità, è un lavoro da un paio di minuti.
Io non ci penserei su due volte a farlo!
29-01-2018 13:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Suncharm Offline
Amico del Forum

Messaggi: 184
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #5
RE: Problema carrelli Luffshuttle
(29-01-2018 13:18)Beppe222 Ha scritto:  
(26-01-2018 16:51)Suncharm Ha scritto:  Mi sono procurato degli adattatori più larghi ma il problema adesso è farli entrare nell'inferitura. Potrei rifilarli anche io, magari meglio di come ha fatto il velaio, ma ho paura di indebolire la piastrina, oppure far modificare l'invito dell'inferitura sull'albero, anche se mi sembra un lavoro troppo complesso. Cosa ne pensate?

Con un Dremel (o anche col trapano + apposita fresina) ed un minimo di manualità, è un lavoro da un paio di minuti.
Io non ci penserei su due volte a farlo!
Grazie Beppe, proverò con il Dremel.
29-01-2018 14:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
fabrizio 61 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.422
Registrato: Jun 2012 Online
Messaggio: #6
RE: Problema carrelli Luffshuttle
Dalla foto si evince una bella differenza tra base pattino, cursore carrello e canalina, prima di modificare le nuove basi che ti sei procurato, fai la prova con dei fax-simile di compensato, sia per l'entrata dalla sede sia per adattamento laterale canalina, poi sagomi. BV

MEOLO
29-01-2018 14:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Suncharm Offline
Amico del Forum

Messaggi: 184
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #7
RE: Problema carrelli Luffshuttle
(29-01-2018 14:39)fabrizio 61 Ha scritto:  Dalla foto si evince una bella differenza tra base pattino, cursore carrello e canalina, prima di modificare le nuove basi che ti sei procurato, fai la prova con dei fax-simile di compensato, sia per l'entrata dalla sede sia per adattamento laterale canalina, poi sagomi. BV
Mi sembra un'ottima idea! Grazie Fabrizio.
29-01-2018 14:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.355
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #8
RE: Problema carrelli Luffshuttle
Allora:

- problema 1: se allunghi l'invito devi accertarti che lo sportellino poi chiuda perfettamente senza scalini, o dovrai ogni volta che issi o ammaini, lottare coi carrelli che escono o si impuntano.

- problema 2: il pattino mi sembra accettabile, sono le rotelline distanziali centrali che sono piccole e non lo tengono centrato

- problema 3: di solito i carrelli si impuntano quando sono intervallati da slitte su cui vanno ad incastrarsi; vanno messi gli intershuttle.

Ciao
29-01-2018 18:32
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Suncharm Offline
Amico del Forum

Messaggi: 184
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #9
RE: Problema carrelli Luffshuttle
(29-01-2018 18:32)albert Ha scritto:  Allora:

- problema 1: se allunghi l'invito devi accertarti che lo sportellino poi chiuda perfettamente senza scalini, o dovrai ogni volta che issi o ammaini, lottare coi carrelli che escono o si impuntano.

- problema 2: il pattino mi sembra accettabile, sono le rotelline distanziali centrali che sono piccole e non lo tengono centrato

- problema 3: di solito i carrelli si impuntano quando sono intervallati da slitte su cui vanno ad incastrarsi; vanno messi gli intershuttle.

Ciao
Ciao Albert, grazie per i chiarimenti. Approfitto della tua competenza per avere ulteriori delucidazioni.
Cosa intendi per pattino accettabile? Nella prima foto si vede che mettendo in trazione (con la mano) il carrello il pattino è al limite della canalina. Una volta è fuoriuscito da solo.
Se ho ben capito tu sostieni che il problema non è nelle dimensioni del pattino ma in quelle delle rotelline grigio chiaro che essendo troppo piccole non mantengono centrale il pattino.
Quindi, se così fosse, è inutile sostituire il pattino con uno più largo, perché anche se prevengo la fuoriuscita accidentale avrei comunque problemi di scorrevolezza.
A questo punto devo prendere in considerazione la sostituzione dei carrellini. Ho visto che i Rutgerson hanno le ruote più grandi, forse potrei provare con questi. Altrimenti il velaio che mi ha fornito i pattini più larghi mi ha consigliato di sostituire gli attuali carrelli con dei Selden, mettendo anche dei carrellini intermedi al posto dei garrocci, per la "modica" cifra di 500 euro. Su internet non si trovano molte informazioni su questi carrelli, secondo la tua esperienza possono essere una valida alternativa?
Grazie ancora per la pazienza.
31-01-2018 16:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.355
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #10
RE: Problema carrelli Luffshuttle
(31-01-2018 16:40)Suncharm Ha scritto:  Se ho ben capito tu sostieni che il problema non è nelle dimensioni del pattino ma in quelle delle rotelline grigio chiaro che essendo troppo piccole non mantengono centrale il pattino.
Quindi, se così fosse, è inutile sostituire il pattino con uno più largo, perché anche se prevengo la fuoriuscita accidentale avrei comunque problemi di scorrevolezza.
Esatto !

Citazione:A questo punto devo prendere in considerazione la sostituzione dei carrellini. Ho visto che i Rutgerson hanno le ruote più grandi, forse potrei provare con questi. Altrimenti il velaio che mi ha fornito i pattini più larghi mi ha consigliato di sostituire gli attuali carrelli con dei Selden, mettendo anche dei carrellini intermedi al posto dei garrocci, per la "modica" cifra di 500 euro. Su internet non si trovano molte informazioni su questi carrelli, secondo la tua esperienza possono essere una valida alternativa?
Grazie ancora per la pazienza.

I carrelli Selden sono un ottimo prodotto nella misura in cui siano adatti alla canalina in cui vanno inseriti (vedi tabella compatibilità coi profili albero qui sotto) e sono analoghi ai Rutgerson.

http://www.seldenmast.com/en/products/sa...dware.html

Temo però che per infilare i carrelli da penna e da stecca che sono lunghi come se non più dei luffshuttle avrai comunque dei problemi a causa del gate corto.
Non so il numero preciso dei carrelli ma per una serie completa (1 carrello penna, 4 per stecche e 5 intermedi) mi sembra che il prezzo proposto sia sufficientemente "modico".
Prima di fare l'acquisto comunque, per evitare sorprese, fatti dare un carrello da provare.
Ciao
31-01-2018 19:36
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Suncharm Offline
Amico del Forum

Messaggi: 184
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #11
RE: Problema carrelli Luffshuttle
(31-01-2018 19:36)albert Ha scritto:  
(31-01-2018 16:40)Suncharm Ha scritto:  Se ho ben capito tu sostieni che il problema non è nelle dimensioni del pattino ma in quelle delle rotelline grigio chiaro che essendo troppo piccole non mantengono centrale il pattino.
Quindi, se così fosse, è inutile sostituire il pattino con uno più largo, perché anche se prevengo la fuoriuscita accidentale avrei comunque problemi di scorrevolezza.
Esatto !

Citazione:A questo punto devo prendere in considerazione la sostituzione dei carrellini. Ho visto che i Rutgerson hanno le ruote più grandi, forse potrei provare con questi. Altrimenti il velaio che mi ha fornito i pattini più larghi mi ha consigliato di sostituire gli attuali carrelli con dei Selden, mettendo anche dei carrellini intermedi al posto dei garrocci, per la "modica" cifra di 500 euro. Su internet non si trovano molte informazioni su questi carrelli, secondo la tua esperienza possono essere una valida alternativa?
Grazie ancora per la pazienza.

I carrelli Selden sono un ottimo prodotto nella misura in cui siano adatti alla canalina in cui vanno inseriti (vedi tabella compatibilità coi profili albero qui sotto) e sono analoghi ai Rutgerson.

http://www.seldenmast.com/en/products/sa...dware.html

Temo però che per infilare i carrelli da penna e da stecca che sono lunghi come se non più dei luffshuttle avrai comunque dei problemi a causa del gate corto.
Non so il numero preciso dei carrelli ma per una serie completa (1 carrello penna, 4 per stecche e 5 intermedi) mi sembra che il prezzo proposto sia sufficientemente "modico".
Prima di fare l'acquisto comunque, per evitare sorprese, fatti dare un carrello da provare.
Ciao
Grazie Albert.
31-01-2018 19:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
cazzibus Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 88
Registrato: Feb 2015 Online
Messaggio: #12
RE: Problema carrelli Luffshuttle
(26-01-2018 16:51)Suncharm Ha scritto:  Circa tre anni ho sostituito la vecchia randa con una full batten con 4 carrellini della Luffshuttle intervallati da normali garrocci. Ultimamente la vela, a volte, tende ad impuntarsi quando viene ammainata. Ho tolto i carrelli dall'inferitura ed ho scoperto che gli adattatori dei carrelli (le piastrine che stanno alla base del carrello che si inseriscono nella canalina dell'albero) sono troppo stretti, al limite della fuoriuscita. Inoltre per farli entrare nell'invito dell'albero li hanno malamente rifilati agli angoli.
Mi sono procurato degli adattatori più larghi ma il problema adesso è farli entrare nell'inferitura. Potrei rifilarli anche io, magari meglio di come ha fatto il velaio, ma ho paura di indebolire la piastrina, oppure far modificare l'invito dell'inferitura sull'albero, anche se mi sembra un lavoro troppo complesso. Cosa ne pensate?
04-08-2019 17:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
cazzibus Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 88
Registrato: Feb 2015 Online
Messaggio: #13
RE: Problema carrelli Luffshuttle
dove hai trovato le placchette?
04-08-2019 17:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Carrelli per randa. Frappettini 8 359 21-05-2020 10:36
Ultimo messaggio: rob
  Carrelli Genoa per Mousse 907 andre082 7 356 12-11-2019 14:54
Ultimo messaggio: lord
  Carrelli randa Selden old style TeoV 2 400 30-10-2019 20:20
Ultimo messaggio: TeoV
  Carrelli Genoa RMV2605D 29 1.489 13-09-2019 03:56
Ultimo messaggio: lfabio
  Aiutooo -con problema carrelli Luffshuttle su GS 40 cazzibus 5 501 26-08-2019 08:59
Ultimo messaggio: albert
  Problema avvolgiranada max440 9 521 11-06-2019 09:30
Ultimo messaggio: max440
  Problema Avvolgihiocco Furlex davidevet 19 2.313 18-10-2018 14:13
Ultimo messaggio: grop1
  Carrelli randa full batten skippy2 22 2.228 10-09-2018 12:35
Ultimo messaggio: marcofailla
  Sferette carrelli randa rob 20 2.294 29-03-2018 19:04
Ultimo messaggio: Ilviaggiatore
  carrelli genoa nest 3 909 24-01-2018 14:15
Ultimo messaggio: fabrizio 61

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)