Rispondi 
Consiglio acquisto inverter Onda Sinusoidale pura
Autore Messaggio
orteip Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.075
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #21
RE: Consiglio acquisto inverter Onda Sinusoidale pura
Di solito marchi seri non forniscono cavi di serie e di solito i cavi forniti sono cinesi (con poco isolamento) sono per nulla adeguati se l’oggetto si usa in modo continuo e per stare tranquilli, i cavi vanno sempre dimensionati calcolando gli ampere assorbiti erogando la sua potenza nominale e non in funzione al fatto se si usa per poco tempo (i cavi scaldano ma neanche tanto) oppure se si usa molto (i cavi scaldano tanto, sciolgono il poco isolamento cinese, vanno in corto e la barca fa PUFF).

Comunque tranquilli, calcolare la dimensione dei cavi da usare è semplicissimo; basta rispettare le leggi fisiche che non ho inventato io ed utilizzare le relative semplici formule matematiche altrettanto facilmente reperibili su interner e comunque:

Si prendono i Watt massimi dell’inverter e si dividono per la tensione di lavoro ottenendo gli ampere di assorbimento e poi, visto che mediamente occorrono circa 2,5 mm quadrati di sezione per ogni ampere, si dividono gli ampere di assorbimento per 2,5 e si ottiene pa sezione di cavo necessaria dove poi è sempre meglio abbondare un pò e non deficere.

Facendo l’esempio di un’inverter da 1000 Watt (1 Kw) la formula sarebbe:

1000 Watt / 12 Volts (e non 12,5/13) = 84 Ampere ora di assorbimento dalle batterie.

84 Ah / 2,5 = 34 mm quadri della sezione minima dei cavi che occorrerebbe utilizzare circa 10 mm di diametro

PS - in genere quelli in dotazione sono circa da 10 mm quadrati di sezione e non di diametro che per un’utilizzo di 10/15 minuti e non di più potrebbero anche non creare problemi ma per un’utilizzo più lungo.... Auguri ...19
03-01-2021 22:46
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Riccardo Pas de deux Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 129
Registrato: Feb 2017 Online
Messaggio: #22
RE: Consiglio acquisto inverter Onda Sinusoidale pura
(03-01-2021 22:46)orteip Ha scritto:  Di solito marchi seri non forniscono cavi di serie e di solito i cavi forniti sono cinesi (con poco isolamento) sono per nulla adeguati se l’oggetto si usa in modo continuo e per stare tranquilli, i cavi vanno sempre dimensionati calcolando gli ampere assorbiti erogando la sua potenza nominale e non in funzione al fatto se si usa per poco tempo (i cavi scaldano ma neanche tanto) oppure se si usa molto (i cavi scaldano tanto, sciolgono il poco isolamento cinese, vanno in corto e la barca fa PUFF).

Comunque tranquilli, calcolare la dimensione dei cavi da usare è semplicissimo; basta rispettare le leggi fisiche che non ho inventato io ed utilizzare le relative semplici formule matematiche altrettanto facilmente reperibili su interner e comunque:

Si prendono i Watt massimi dell’inverter e si dividono per la tensione di lavoro ottenendo gli ampere di assorbimento e poi, visto che mediamente occorrono circa 2,5 mm quadrati di sezione per ogni ampere, si dividono gli ampere di assorbimento per 2,5 e si ottiene pa sezione di cavo necessaria dove poi è sempre meglio abbondare un pò e non deficere.

Facendo l’esempio di un’inverter da 1000 Watt (1 Kw) la formula sarebbe:

1000 Watt / 12 Volts (e non 12,5/13) = 84 Ampere ora di assorbimento dalle batterie.

84 Ah / 2,5 = 34 mm quadri della sezione minima dei cavi che occorrerebbe utilizzare circa 10 mm di diametro

PS - in genere quelli in dotazione sono circa da 10 mm quadrati di sezione e non di diametro che per un’utilizzo di 10/15 minuti e non di più potrebbero anche non creare problemi ma per un’utilizzo più lungo.... Auguri ...19
perdona la domanda ma quel coefficiente 2,5 per A dove lo hai trovato?? premesso che non sono un esperto.... ho provato a cercare in internet ma ho trovato valori diversi... cioè più alti.
04-01-2021 09:34
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orteip Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.075
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #23
RE: Consiglio acquisto inverter Onda Sinusoidale pura
Lo trovi nei Manuali tecnici specifici per gli operatori dove il calcolo della sezione viene fatto considerando la resistenza (in ohm) dei cavi sia in funsione della loro sezione che della loro lunghezza ma soprattutto, facendo una netta distinsione fra Corrente Alternata (AC) e Corrente Continua (DC) e poi fra Alte e Basse tensioni dove le differenze di resistenza (in ohm) variano di molto facendo variare di molto anche la sezione dei cavi a seconda che gli Ampere di assorbimento siano riferiti all'una od all'altra. Empiricamente, per un ipotetico assorbimento di 30 Ampere, la sezione in mm quadrati del cavo da utilizzare sarebbe ben diversa se i 30 Ampere, pur restando sempre 30 Ampere, fossero peró riferiti ad una tensione di 380 volte oppure 220 od ancora 12 Volts.
È per questo che anche se sembra una cosa semplice, le installazioni in sicurezza di apparati che assorbono una certa potenza non sono sempre alla portata di tutti, copreso e spesso nemmeno alla portata di molti che dopo aver attaccato 4 fili si definiscono ''Elettricisti o Tecnici Nautici''.
Detto ció, fate molto bene a farvi venire dei dubbi ed a documentari in merito e nel frattempo la formula che ho indicato è solo una sorta di riassunto empirico per stare in sicurezza, riferito ai 12 Volts ed alle lunghezze medie dei cavi che piú o meno possono esserci nell'installazione di un inverter nelle nostre barche. Poi fate voi...19

PS - La lunghezza dei cavi va calcolata sommando andata e ritorno, positivo e negativo, cosa che se installiamo un inverter ad una distanza tale che occorrono 2 mt di cavo, nel calcolo della resistenza (che poi è quella che scalda e scioglie le protezioni dei cavi mandandoli in corto circuito), la lunghezza da tenere in considerazione sará 4 mt (2+2).

Questo tipo di manuali tecnici per gli addetti ai lavori difficilmente si trova su internet se non si è giá tecnici e si fanno delle ricerche specifiche ma giusto per curiosare, la prima cosa che ho trovato in merito molto sommaria: https://lacasadel4x4.it/dimensioni-cavo-...-diametro/
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 04-01-2021 11:47 da orteip.)
04-01-2021 11:42
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Riccardo Pas de deux Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 129
Registrato: Feb 2017 Online
Messaggio: #24
RE: Consiglio acquisto inverter Onda Sinusoidale pura
Ti ringrazio, molto chiaro ed esaustivo... interessante anche il link che hai messo.
ho un inverter da 1.500w che ho collegato al banco batterie con un 25 mmq. per un totale di 6 metri (3+3) e premesso che non viene mai usato per la potenza massima... di solito ci collego i ventilatori quando sono in rada... tot. max 100/200W.... pensi che possa stare tranquillo o meglio che riveda la linea passando un 50 mmq??
04-01-2021 13:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orteip Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.075
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #25
RE: Consiglio acquisto inverter Onda Sinusoidale pura
(04-01-2021 13:36)Riccardo Pas de deux Ha scritto:  Ti ringrazio, molto chiaro ed esaustivo... interessante anche il link che hai messo.
ho un inverter da 1.500w che ho collegato al banco batterie con un 25 mmq. per un totale di 6 metri (3+3) e premesso che non viene mai usato per la potenza massima... di solito ci collego i ventilatori quando sono in rada... tot. max 100/200W.... pensi che possa stare tranquillo o meglio che riveda la linea passando un 50 mmq??

Finchè usi quelle potenze teoricamente potresti stare tranquillo ma che senso ha avere un inverter da 1,5 KW ed usarlo al 25%?
Ma soprattutto, avendolo da 1,5 KW si è tentati e magari un giorno potrebbe capitare di attaccarvi qualche cosa di piú potente di un semplice ventilatore, magari un ospite con un phon ed uno pensa: ma tanto è solo per poco tempo poi... 100 volte va bene ma ogni tanto qualcuno piange e fa piangere i vicini.
Se fosse sulla mia barca monterei 75 mm quadrati e dormirei tranquillo per il poco e per l'assai consumo e comunque anche 50 mmq sarebbero sempre meglio dei 25

PS - in caso di incidente dovuto all'inverter da 1,5 KW le assicurazioni non coprono nemmeno i danni causati agli altri (la famosa RC) se quell'inverter da 1500W fosse stato montato con cavi da 25 mmq e nemmeno se fosse stato montato con cavi da 50 mmq vista la sua potenza.
Le assicurazioni per i danni a terzi farebbero eccezione pagandoli solo qualora si possa dimostrare con fattura che l'aggeggio è stato montato con cavi sottodimensionati da una persona qualificata in merito. L'assicurazione in questo caso farebbe eccezione perchè: nell'armatore vi sarebbe stata buona fede ben dimostrabile essendosi rivolto a persona presunta qualificata e soprattutto, l'eccezione sarebbe fatta perchè la compagnia assicurativa avrebbe poi qualcuno su cui rivalersi.

Ma poi vale la pena rischiare tutto questo e rischiare anche la propria barca per 100 euro di cavi? Perchè alla fine è di questo che stiamo parlando....19
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 04-01-2021 15:19 da orteip.)
04-01-2021 14:53
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Riccardo Pas de deux Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 129
Registrato: Feb 2017 Online
Messaggio: #26
RE: Consiglio acquisto inverter Onda Sinusoidale pura
(04-01-2021 14:53)orteip Ha scritto:  Finchè usi quelle potenze teoricamente potresti stare tranquillo ma che senso ha avere un inverter da 1,5 KW ed usarlo al 25%?
Ma soprattutto, avendolo da 1,5 KW si è tentati e magari un giorno potrebbe capitare di attaccarvi qualche cosa di piú potente di un semplice ventilatore, magari un ospite con un phon ed uno pensa: ma tanto è solo per poco tempo poi... 100 volte va bene ma ogni tanto qualcuno piange e fa piangere i vicini.
Se fosse sulla mia barca monterei 75 mm quadrati e dormirei tranquillo per il poco e per l'assai consumo e comunque anche 50 mmq sarebbero sempre meglio dei 25

PS - in caso di incidente dovuto all'inverter da 1,5 KW le assicurazioni non coprono nemmeno i danni causati agli altri (la famosa RC) se quell'inverter da 1500W fosse stato montato con cavi da 25 mmq e nemmeno se fosse stato montato con cavi da 50 mmq vista la sua potenza.
Le assicurazioni per i danni a terzi farebbero eccezione pagandoli solo qualora si possa dimostrare con fattura che l'aggeggio è stato montato con cavi sottodimensionati da una persona qualificata in merito. L'assicurazione in questo caso farebbe eccezione perchè: nell'armatore vi sarebbe stata buona fede ben dimostrabile essendosi rivolto a persona presunta qualificata e soprattutto, l'eccezione sarebbe fatta perchè la compagnia assicurativa avrebbe poi qualcuno su cui rivalersi.

Ma poi vale la pena rischiare tutto questo e rischiare anche la propria barca per 100 euro di cavi? Perchè alla fine è di questo che stiamo parlando....19
convengo che hai ragione... del resto l'ho installato perchè mi avanzava.... comunque lo uso esclusivamente io....
grazie per l'opinione
04-01-2021 17:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Andigio Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 78
Registrato: Feb 2018 Online
Messaggio: #27
RE: Consiglio acquisto inverter Onda Sinusoidale pura
Al link seguente https://www.victronenergy.it/upload/docu...ted-IT.pdf trovate una trattazione abbastanza completa, ma di facile lettura, delle problematiche sul "cablaggio di bordo" (collegamento di batterie, inverter, dimensionamento dei cavi e delle barre di collegamento etc.)
La fonte è uno dei maggiori produttori mondiali di apparati progettati specificatamente per il settore nautico di cui spesso si parla in questa sezione del forum.
Un punto di attenzione che segnalerei è la corretta messa a terra e il corretto dimensionamento dei cavi di messa a terra di questi apparati. Anche nei manuali degli inverter che sono liberamente scaricabili l'argomento è ben trattato e lo si può riferire a qualsiasi inverter e non solo a quelli prodotti dal costruttore in oggetto.

Un saluto e buon 2021
05-01-2021 06:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kitegorico Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.355
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #28
RE: Consiglio acquisto inverter Onda Sinusoidale pura
Molto utile ed istruttivo il link postato da Andigio.
La prima cosa che cercherò di fare sarà ricablare la breve distanza che separa le batterie dall'inverter, circa 1 metro (50 cm cavo positivo e 50 cm cavo negativo) con cavi della massima sezione possibile in base agli spazi (non so quanto siano grossi ma proverei con quelli da 70 mm.) Credo sarà una buona precauzione anche se a dire il vero sino ad oggi l'inverter è stato usato in rada solo per far funzionare la macchina del caffè (una De Longhi INISSIA) per la realizzazione di max 3-4 caffè consecutivi (che comunque se non ho capito male sono sempre 1260W/12V = 105 A).
PS leggevo che sarebbe ideale usare cavi marini con rame cromato. Si, ma dove si trovano?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 05-01-2021 11:17 da kitegorico.)
05-01-2021 11:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepe1395 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.143
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #29
RE: Consiglio acquisto inverter Onda Sinusoidale pura
Con la mia macchina Illy ho misurato con un amperometro 980 W di consumo a 220 V. Secondo il tuo calcolo il consumo rilevato dovrebbe essere di circa 82 A. Non ricordo con certezza ma il mio Battery Monitor, allora un NASA Marine BM-2, un consumo vicino ai 100 A. La differenza è dovuta all’efficienza dell’inverter che è minore del 100% ed alla ridotta capacità delle mie batterie servizi (150 A/h).
Forse i cavi di cui parli sono di rame stagnato.
BV!

http://www.pepe1395.it MMSI:247204660
bacan d'a corda marsa d'aegua e de sä che a ne liga e a ne porta 'nte 'na creuza de mä (Faber)
Se pensate che un professionista sia caro è perché non avete idea di quanto vi costerà alla fine un dilettante (anonimo, forse un pro)
Forza Alex!
05-01-2021 14:42
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Scetti Offline
Senior utente

Messaggi: 1.262
Registrato: Jul 2012 Online
Messaggio: #30
RE: Consiglio acquisto inverter Onda Sinusoidale pura
se parliamo di caffè... è bruttina... ma risolve tutti i problemi ...

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .



la colleghi direttamente alle batterie... o ti preoccupi solo di tenere cariche le batterie in dotazione

nulla si crea nulla si distrugge ... ma tutto si trasforma
15-01-2021 11:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
alexflibero Offline
Amico del Forum

Messaggi: 814
Registrato: Jan 2013 Online
Messaggio: #31
RE: Consiglio acquisto inverter Onda Sinusoidale pura
Un obrobrio....neanche in una officina starebbe bene
ieri 17:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Tv led 19V - meglio con inverter o trasformatore pakovero 17 601 10-11-2020 21:13
Ultimo messaggio: ghega
  Collegamenti inverter jacuzzu 4 357 27-07-2020 11:47
Ultimo messaggio: giorgio23570
  Inverter per PC, telefonini, e diavolerie simili elan 333 40 5.999 20-06-2020 09:17
Ultimo messaggio: elan 333
  consiglio acquisto display multifunzione MFD ciccioc74 0 281 15-05-2020 16:11
Ultimo messaggio: ciccioc74
  Inverter Ective bacchus 0 231 11-05-2020 21:16
Ultimo messaggio: bacchus
  Inverter AndreaB72 0 351 10-02-2020 13:28
Ultimo messaggio: AndreaB72
  Schema Inverter su Sun Odyssey 40.3 SKSVip 1 466 10-12-2019 10:52
Ultimo messaggio: ciro_ma_non_ferrara
  inverter per frigo cypreablu 44 12.582 25-06-2019 16:03
Ultimo messaggio: ghega
  Visto che ultimamente si parla spesso di inverter ... kitegorico 26 2.237 23-05-2019 15:51
Ultimo messaggio: mania2
  Dimensionamento inverter e cavi per alimentazione boiler burrascaforza5 17 1.036 24-04-2019 19:20
Ultimo messaggio: burrascaforza5

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)