Rispondi 
Prese a mare in "plastica"
Autore Messaggio
pepe1395 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.198
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #21
RE: Prese a mare in "plastica"
(30-03-2018 16:20)luca boetti Ha scritto:  Le trudesign sono indistruttibili, il meglio che si trova in giro facilmente, ne ho montate una cinquantina e non le ho mai piu' riviste, una volta installate te le dimentichi

Ma quanti buchi hai nello scafo? Smiley4
BV!

http://www.pepe1395.it MMSI:247204660
bacan d'a corda marsa d'aegua e de sä che a ne liga e a ne porta 'nte 'na creuza de mä (Faber)
Se pensate che un professionista sia caro è perché non avete idea di quanto vi costerà alla fine un dilettante (anonimo, forse un pro)
Forza Alex!
31-03-2018 09:37
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Stranizzadamuri Offline
Amico del Forum

Messaggi: 805
Registrato: Aug 2014 Online
Messaggio: #22
RE: Prese a mare in "plastica"
(29-03-2018 22:19)Ilviaggiatore Ha scritto:  Trudesign sembrano fatte molto bene. Però sono davvero grandi...
Le Forespar avete idea di che dimensiini hanno ?

Le Randex sono a 90 gradi , ingombrano meno e piu' comode.

Su da 18 anni...no problem.

BV Angelo
31-03-2018 09:44
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
JARIFE Offline
Vecio ADV

Messaggi: 5.037
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #23
RE: Prese a mare in "plastica"
Vero, mentre con le Trudesign dovresti mettere passascafo+curva+valvola, con Randex c'è il vantaggio di passare dal passascafo alla valvola a 90° recuperando spazio.
Sono considerazioni da fare valvola per valvola prendendo nota dello spazio a disposizione.

Io per il montaggio,ispezione,ecc. della valvola a 3/4 di alimentazione del WC, posta sotto al lavabo ,visto l'ingombro maggiore, ho messo un piccolo sportellino di ispezione.(mettendo una curva a 90° avrei potuto evitare ma dritta e col collare mi piaceva di più)

BV


Allegati Anteprime
   
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 31-03-2018 13:11 da admin.)
31-03-2018 09:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lord Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.338
Registrato: Apr 2008 Online
Messaggio: #24
RE: Prese a mare in "plastica"
@Jarife che bel lavoro pulito. Complimenti !

Ps.
Quando faccio le lunghe mi porto sempre dietro una stampa del tuo file per le procedure di chiamata tramite VHF

Quando ti entra nelle vene, non puoi più farne a meno Sir Peter Blake
N.B.J.S. Erik Aanderaa Chi è in mare naviga, chi è a terra giudica
31-03-2018 11:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
umeghu Offline
Vecio AdV

Messaggi: 13.519
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #25
RE: Prese a mare in "plastica"
(31-03-2018 09:59)JARIFE Ha scritto:  Vero, mentre con le Trudesign dovresti mettere passascafo+curva+valvola,...
NEIN! NEIN! NEIN!
Nix buono!60
Passascafo+valvola+ gomito!!!!Smiley32
Se gomito rompe/perde, barca KAPUTT!!!!Smiley59

89100

È vero che le Randex con l'uscita a 90° sono una gran cosa, peccato che sulla barca alcune non avessero abbastanza spazio per montarle.
01-04-2018 06:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
JARIFE Offline
Vecio ADV

Messaggi: 5.037
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #26
RE: Prese a mare in "plastica"
(01-04-2018 06:54)umeghu Ha scritto:  NEIN! NEIN! NEIN!
Nix buono!60
Passascafo+valvola+ gomito!!!!Smiley32
Se gomito rompe/perde, barca KAPUTT!!!!Smiley59

89100

È vero che le Randex con l'uscita a 90° sono una gran cosa, peccato che sulla barca alcune non avessero abbastanza spazio per montarle.

Se leggi , infatti, ho scritto che non ho optato per questa possibilità ed ho aperto uno sportellino di ispezione per montarla perpendicolare e con il collare per avere il massimo della sicurezza.

BV
03-04-2018 10:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.656
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #27
RE: Prese a mare in "plastica"
Jarife, con il tempo le valvole grosse del wc si sono indurite ? Ho una valvola in ottone nuova che mi ci rovino il polso ad ogni apertura e chiusura. Le Truedesign sembrano avere anche la leva con meno sbbraccio di quelle metalliche, quindi teoricamente più dure da azionare . Altra cosa, la valvola sul piedino del motore si può mettere in "plastica"o ci sono motivi per rimanere sul metallo?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 24-08-2018 23:29 da kavokcinque.)
24-08-2018 23:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
JARIFE Offline
Vecio ADV

Messaggi: 5.037
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #28
RE: Prese a mare in "plastica"
(24-08-2018 23:01)kavokcinque Ha scritto:  Jarife, con il tempo le valvole grosse del wc si sono indurite ? Ho una valvola in ottone nuova che mi ci rovino il polso ad ogni apertura e chiusura. Le Truedesign sembrano avere anche la leva con meno sbbraccio di quelle metalliche, quindi teoricamente più dure da azionare . Altra cosa, la valvola sul piedino del motore si può mettere in "plastica"o ci sono motivi per rimanere sul metallo?


Le valvole da 11/2' del WC e quella da 2' della cassa acque nere sono tenerissime,le chiudi con un dito.

Per la valvola sul sail-drive sentirei da loro per sicurezza , io ho la linea d'asse e quindi l'ho installata senza problemi.

BV
26-08-2018 21:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.656
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #29
RE: Prese a mare in "plastica"
Grazie per il cortese riscontro. Penso di montare tutto True Design la prox primavera.
26-08-2018 21:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
JARIFE Offline
Vecio ADV

Messaggi: 5.037
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #30
RE: Prese a mare in "plastica"
(26-08-2018 21:18)kavokcinque Ha scritto:  Grazie per il cortese riscontro. Penso di montare tutto True Design la prox primavera.



Se può interessarti..

http://forum.amicidellavela.it/showthrea...tid=116172

BV
30-08-2018 20:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.656
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #31
RE: Prese a mare in "plastica"
Grazie, ma già studiato fa tempo... Ottimo tutorial.
30-08-2018 20:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.656
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #32
RE: Prese a mare in "plastica"
Prova tecnica domestica per verificare gli ingombri causa passascafo originali particolarmente vicini tra loro.


Allegati Anteprime
   
05-01-2019 23:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
alessandro cabras Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 2
Registrato: Mar 2015 Online
Messaggio: #33
RE: Prese a mare in "plastica"
Buongiorno sono novizio mi presento Alessandro.
Ho seguito con interesse le vostre opinioni e anch'io sono molto favorevole alle prese in composito. Vi chiedo: e per il Sail drive voi che fate? Il Sail drive è in alluminio ho visto che prima della valvola c'è un raccordo maschio/maschio, occorrerebbe sostituire anche quello! Idee? Mi sembra non si trovi in composito!!??
25-04-2019 09:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Lupicante Offline
Amico del Forum

Messaggi: 480
Registrato: Mar 2017 Online
Messaggio: #34
RE: Prese a mare in "plastica"
Ho messo randex perché trudesign hanno una misura unica del corpo valvola per 1/2", 3/4", 1" e le più piccole sono un po' ingombranti.
L' insieme viene un po' più lungo rispetto al bronzo.
Il gomito potragomma filettato maschio è in realtà una curva dove una sonda da elettricista passa agevolmente anche nei diametri minori, molto utile in caso di intasamento.
25-04-2019 11:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.656
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #35
RE: Prese a mare in "plastica"
(25-04-2019 09:47)alessandro cabras Ha scritto:  Buongiorno sono novizio mi presento Alessandro.
Ho seguito con interesse le vostre opinioni e anch'io sono molto favorevole alle prese in composito. Vi chiedo: e per il Sail drive voi che fate? Il Sail drive è in alluminio ho visto che prima della valvola c'è un raccordo maschio/maschio, occorrerebbe sostituire anche quello! Idee? Mi sembra non si trovi in composito!!??

Ti dico la mia esperienza:ho comprato tutto Trudesign, da installare ancora, ma non per il piede Volvo perché la Trudesign in pratica mi ha sconsigliato di montare plastica su metallo. Per il piede ho ordinato materiale originale alla Volvo, anche se l'opinione di vari ADV é che sono un bischero che regala soldi alla Volvo. Vedi discussione"di che materiale é la valvola presa a mare Volvo.
25-04-2019 13:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Luciano53 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 14.385
Registrato: Jan 2014 Online
Messaggio: #36
RE: Prese a mare in "plastica"
Dato che è un'idea metavigliosa che mi sta passando per la testa per il futuro alaggio lo chiedo anche qui.
Ho visto che Trudesign sponsorizza il montaggio con resina caricata in quanto va a costituire corpo unico con simile materiale dello scafo, garantendo per sempre la tenuta stagna dell'unione e la stabilità dell'insieme in caso di sostituzione delle valvole.
Che ne pensate?
25-04-2019 14:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.656
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #37
RE: Prese a mare in "plastica"
Il mio punto di vista già li sai, mi sembra più semplice farlo con il 3M fc 5200.
25-04-2019 14:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Luciano53 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 14.385
Registrato: Jan 2014 Online
Messaggio: #38
RE: Prese a mare in "plastica"
(25-04-2019 14:47)kavokcinque Ha scritto:  Il mio punto di vista già li sai, mi sembra più semplice farlo con il 3M fc 5200.

Lo so, sarei d'accordo con te con un passascafo in ottone che va cambiato ogni tot, oppure in bronzo che non va molto in sintonia con l'epoxy.
Ma trattandosi di fiberglass su fiberglass per un elemento che dovrebbe durare quanto la barca, vedrei di più un montaggio monolitico.
25-04-2019 14:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.656
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #39
RE: Prese a mare in "plastica"
Non so, ma a sensazione mi sembra che un sigillante poliuretanico mantenga più spessore e sia più elastico una volta che il serraggio venga fatto in due tempi così come raccomandsto da Trudesign. La resina epossidica andrebbe comunque sul gealcot dello scafo e probabilmente su la parte interna magari verniciata. Forse il discorso del monolitico potrebbe valere se i passascafo fossero installati durante la laminazione dello scafo, cosa impossibile. Cambio anche il passascafo in "plastica" Airmar del log Raymarine, in questo caso prevedono solo sigillante poliuretanico.
25-04-2019 18:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Luciano53 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 14.385
Registrato: Jan 2014 Online
Messaggio: #40
RE: Prese a mare in "plastica"
Mi piacerebbe approfondire con l'intervento di "espertoni"
Di certo il bordo del foro circolare e la battuta interna non hanno gelcoat e una adeguata preparazione costituisce un buon aggrappaggio per la resina caricata.
Rimarrebbe sul gelcoat il modesto profilo esterno del passascafo in battuta ma l'impermeabilizzazione sarebbe garantita dalla resina fra filettatura e foro.
Questa procedura consentirebbe di stringere il dado interno quanto basta, in via definitiva, senza toverlo poi tirare, come accade per i sigillanti.
Mi ha colpito il commento di Trudesign su tale pratica di montaggio, sembrerebbe logica data la natura del materiale di costruzione dei passascafo.
25-04-2019 18:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Prese a mare in ottone marino vs polimero rinforzato JARIFE 92 14.362 10-01-2021 18:46
Ultimo messaggio: luca boetti
  Prese mare bagno mik6555 5 479 21-11-2020 18:39
Ultimo messaggio: santicuti
  prese a mare -togliere silicone scafo achab82 9 612 27-07-2020 07:44
Ultimo messaggio: raffasqualo
  Prese a mare groco matteo anselmi 0 371 25-05-2020 18:36
Ultimo messaggio: matteo anselmi
  Prese a mare dimensionamento FrancisDrake 10 747 03-05-2020 18:55
Ultimo messaggio: JARIFE
  Prese a mare sandro1 36 2.096 18-04-2020 19:53
Ultimo messaggio: luca boetti
  Manufatto in plastica Salvatorecorradi 2 554 22-10-2019 08:27
Ultimo messaggio: felletti
  Prese a mare e resina epossidica e_napolitano 29 2.048 05-10-2019 08:40
Ultimo messaggio: g.a.a.
  Morchia nel serbatoio, cosa fate per prevenirla e come effettuate la pulizia se prese Enz 25 2.462 04-09-2019 23:10
Ultimo messaggio: st00042
  Anti vegetativa su prese a mare kpotassio 8 769 22-08-2019 16:46
Ultimo messaggio: kpotassio

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)