Rispondi 
Acqua salata in sentina (l'ennesima domanda)
Autore Messaggio
maurotss Offline
Senior utente

Messaggi: 3.664
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #21
RE: Acqua salata in sentina (l'ennesima domanda)
Il siphon break quando il motore è in moto NON deve scaricare l'acqua ma tenerla nel circuito,
quando si spegne il motore la valvolina in testa al siphon si apre lascia entrare l'aria e interrompe la colonna d'acqua.
03-09-2018 22:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
olo Offline
Senior utente

Messaggi: 1.024
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #22
Acqua salata in sentina (l'ennesima domanda)
Vediamo se ci ho capito qualcosa, immaginiamo un circuito in questo modo[Immagine: 688905f9c118b84787a4d4388591daa0.jpg]

Inviato dal mio T3 utilizzando Tapatalk

3485174137
04-09-2018 05:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
olo Offline
Senior utente

Messaggi: 1.024
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #23
Acqua salata in sentina (l'ennesima domanda)
Con funzione del sifon,b.[Immagine: 10f66504b793f18d08ad5e978a359240.jpg]

Inviato dal mio T3 utilizzando Tapatalk

3485174137
04-09-2018 05:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
olo Offline
Senior utente

Messaggi: 1.024
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #24
Acqua salata in sentina (l'ennesima domanda)
Visto le foto il tubicino dovrebbe stare in alto per non far questo effetto, quindi bisognerebbe alzare il tubicino, poi se la valvola resta chiusa non dovrebbe perdere acqua, se resta aperta non potrebbe aspirare, ma potrebbe fare entrambe le cose se è bloccata a metà, quello che non capisco e l'olio, che c'entra? non conosco il circuito di raffreddamento Marino ma suppongo che tutto venga sotto testa, incluso lo scarico , [Immagine: 66526496b13df181198608631611b86e.jpg]

Inviato dal mio T3 utilizzando Tapatalk

3485174137
04-09-2018 06:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Lorenzo P Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 11
Registrato: Apr 2010 Online
Messaggio: #25
RE: Acqua salata in sentina (l'ennesima domanda)
(28-08-2018 17:36)BornFree Ha scritto:  La mia stessa perplessità. Cerca di riconoscere prima di tutto la funzione di questo quarto tubo e tutti gli altri perché se decidi una sostituzione troverai solo siphon break a tre tubi.
Forse hai un webasto a bordo?

BornFree
Secondo una foto trovata sul web riferita ad una barca che ha lo stesso sistema, il quarto tubo dovrebbe essere lo scarico del siphon break che va a scaricare dietro la tenuta dell'asse. Se così fosse, mi pare di capire che i due tubi in alto sono doppioni o sbaglio?
Altro dubbio, se quello in foto è lo scarico, come fa a prendere aria, in quel punto c'è acqua o mi sbaglio?
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
23-01-2019 14:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.708
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #26
RE: Acqua salata in sentina (l'ennesima domanda)
A meno che non sia espressamente richiesto dal costruttore, le cuffie tipo Volvo girano a secco, basta l'acqua che ci entra dall'asse per lubrificarle
Però se la linea d'asse è lunga (barche vecchie con volte di poppa lunghe) quello che si crede serva per lubrificare la cuffia è in realtà la mandata per lubrificare l'astuccio nel quale gira l’albero e le sue boccole
Le baderne e i cortechi sono un altro tipo di tenuta meccanica e in genere va lubrificato (raffreddato?), ma ogni sistema ha le sue esigenze e non si può dare un’indicazione generale valida per tutte le configurazioni
Va da sé che se c'è una mandata ci deve essere un flusso, quindi (sempre in genere perché non si può dire correttamente se non si conosce il caso specifico) in quelle linee d'asse lunghe tra l’elica e la boccola esterna c'è un anello scanalato che girando con l'elica fa da pompa
Per inciso montare al rovescio la conchiglia della presa a mare non va bene perché quelle conchiglie si montano con la parte rastremata (quella con le feritoie) verso poppa e la parte cicciotta verso prua (poi ognuno può fare come vuole e trasformarla in una trappola per sacchetti) dico questo perché ne ho viste di montate al rovescio
Il siphon breack sullo scarico dei fumi non ci va (e può fare danni), perché se la linea d'impianto è calcolata bene la marmitta fa già da siphon breack e il collo d'oca a valle della marmitta evita rigurgiti (in ogni condizione di navigazione); dico anche questo perché mi pare di ricordare che qualcuno lo ha indicato come necessario
Il siphon breack va sì sulla linea di mandata della pompa di aspirazione dell'acqua salata del circuito primario (o su quello del circuito diretto) e va fatto in un certo modo perché sia efficiente
Sulla curva alta (che più alta è meglio è), nei modelli che vanno per la maggiore c’è una ghieretta (con sopra un imbocco per un piccolo tubetto del quale parlerò dopo) nella quale c’è una cosa che sembra un tappino, che però è una valvolina a becco d’oca che ogni tanto va pulita e/o cambiata e va rimontata sempre con la cuspide verso il centro del tubo: quella specie di guarnizione serve a non far uscire l’acqua spinta dalla pompa e, quando il motore si ferma, aprendo il labbro, a fare entrare quel po’ d’aria che rompe il sifone innescato dalla continuità del flusso
In alcune configurazioni, si toglie la valvolina e si innesta un lungo tubetto da mandare fuori bordo, magari vicino alla timoneria, così si ottiene che il piscino di acqua che scorre dà subito la certezza che nel motore l’acqua giri e evita ai pigri di fare la manutenzione della valvolina (sono scelte e ognuno si fa l’impianto che crede)
Ne consegue che, in assenza del tubicino che la manda fuori bordo, né a motore fermo né in moto acqua non ne deve uscire, diversamente c’è qualcosa che non va per il verso giusto (cosa non va è una bella domanda)
Quindi per venire all’accrocchio oggetto del contendere, è possibile che sia stato fatto perché non era disponibile un’altra presa a mare per il raffreddamento/lubrificazione della tenuta meccanica, o nella convinzione che la pompa del motore creasse il flusso necessario al raffreddamento dell’asse o per altre ragioni che sono rimaste nella testa del precedente proprietario, e fatto come si vede nella foto è normale che spurghi acqua in sentina, perché dalla Y rovescia della foto senza tubi, escono quattro stacchi dei quali:
- i due sotto sono quelli che portano l’acqua di raffreddamento
- quello obliquo a sinistra dovrebbe essere quello che porta al raffreddamento della linea d’asse
- quello piccolo ricurvo è quello che fa la funzione della ghiera con valvolina di cui parlo sopra, e che dovrebbe avere: o sotto una valvolina a becco d’oca rovesciato o il tubetto che sfiata fuoribordo (vedi descrizione all’inizio)
Ora io credo che se quel tubetto è libero in sentina, facendo il suo dovere, scarica dove può l’acqua del ropmpisifone, ma così non è corretto, primo perché va più in basso del punto alto del rompisifone, secondo perché togli portata al raffreddamento della tenuta meccanica
Insomma è una brutta cosa e sostituire il tutto con una cosa seria e configurandola nel giusto modo, come detto, il problema si risolve da se
23-01-2019 23:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Lorenzo P Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 11
Registrato: Apr 2010 Online
Messaggio: #27
RE: Acqua salata in sentina (l'ennesima domanda)
Grazie Dapnia, quindi se non ho capito male il tuo suggerimento sarebbe quello di:
- siphon break nuovo (molto in alto) con lo scarico in sentina (tanto non deve perdere se funziona bene)
- nuova presa a mare per "lubrificare" l'astuccio, al posto del tubo saldato obliquo a sx sul siphon break vecchio.

Ora la domanda nuova è questa, non vorrei aprire un'altra presa a mare (ne sto chiudendo 4 che non servono a niente, ma purtroppo sono molto distanti), potrebbe essere funzionale allo scopo mettere un "T" sopra la presa a mare del raffreddamento motore e con quella lubrificare l'astuccio?
25-01-2019 18:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 21.077
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #28
RE: Acqua salata in sentina (l'ennesima domanda)
(25-01-2019 18:42)Lorenzo P Ha scritto:  Grazie Dapnia, quindi se non ho capito male il tuo suggerimento sarebbe quello di:
- siphon break nuovo (molto in alto) con lo scarico in sentina (tanto non deve perdere se funziona bene)
- nuova presa a mare per "lubrificare" l'astuccio, al posto del tubo saldato obliquo a sx sul siphon break vecchio.

Ora la domanda nuova è questa, non vorrei aprire un'altra presa a mare (ne sto chiudendo 4 che non servono a niente, ma purtroppo sono molto distanti), potrebbe essere funzionale allo scopo mettere un "T" sopra la presa a mare del raffreddamento motore e con quella lubrificare l'astuccio?
nel mousse era così (con baderna)


quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri. la stessa cosa quando sei un imbe..lle

25-01-2019 19:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.708
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #29
RE: Acqua salata in sentina (l'ennesima domanda)
(25-01-2019 18:42)Lorenzo P Ha scritto:  - siphon break nuovo (molto in alto) con lo scarico in sentina (tanto non deve perdere se funziona bene)
La fine del tubetto di scarico però è meglio che sia verticale, alta e libera perché deve poter aspirare liberamente l'aria per interrompere il sifone

- nuova presa a mare per "lubrificare" l'astuccio, al posto del tubo saldato obliquo a sx sul siphon break vecchio.


Ora la domanda nuova è questa, non vorrei aprire un'altra presa a mare (ne sto chiudendo 4 che non servono a niente, ma purtroppo sono molto distanti), potrebbe essere funzionale allo scopo mettere un "T" sopra la presa a mare del raffreddamento motore e con quella lubrificare l'astuccio?
Dipende
se il giro dell'acqua nell'astuccio ha la possibilità che l'acqua entri dalla boccola dell'elica e venga aspirata dalla presa del motore sì (e se Andros dice che sul Mousse era così funziona)
se sulla boccola dell'elica c'è un anello che fa da pompa a aspirare no perché una spinge e l'altra pure e l'acqua non gira (se così fosse basta girare l'anello dopo la boccola)
Ma attenzione non in tutte le configurazioni c'è la ghiera che fa da pompa
Tuttavia io credo che si possa fare in ogni modo perché ne serve davvero poca per l'astuccio, basta verificare che dal tubetto sullo stacco della presa a mare del motore esca un po' di acqua a motore su di giri e ti togli il dubbio
Non so che barca sia, ma non credo che le prese a mare che vuoi chiudere siano così lontane da non funzionare
Per inciso, visto che ci sono già una la lascerei, chiusa con una buona valvola e un tappo sulla valvola, può essere che prima o poi serva
Non ho tutto questo timore sulle prese a mare perché se sono di buona qualità, ben messe e controllate ogni tanto pericoli non ce ne sono, ma è un'altra delle leggende metropolitane che girano nei meandri della nautica per attribuire una ragione casuale (la sfiga, che non esiste!) ai lavori mal fatti e peggio manutenuti
Personalmente non ho notizia di una barca che sia affondata per via di una presa a mare che sia saltata per un suo capriccio
Rarissimamente saltano e se saltano è per una ragione meccanica (ci sbattono sopra o ci fanno sbattere qualcosa) e comunque la colpa è di chi ce le ha messe male o in posizione sbagliata o stiva le cose alla hound's penis
Nell'improbabile caso che, tanto per rispettare la legge di Murphy, dovesse saltare una presa a mare, un tappo qualunque (della misura giusta) avvolto in qualche straccio basta e avanza
Smiley4
25-01-2019 20:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 10.807
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #30
RE: Acqua salata in sentina (l'ennesima domanda)
(03-09-2018 22:40)maurotss Ha scritto:  Tutto da rifare Smiley59Smiley59Smiley64

Smiley4Smiley4Smiley4Smiley4Smiley4

amare le donne, dolce il caffe.
26-01-2019 15:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  modifica circuito acqua salata angelo2 15 802 28-03-2020 13:39
Ultimo messaggio: Nanni
  verniciatura sentina Francesco 14 624 06-03-2020 00:05
Ultimo messaggio: GARIBALDI
  Domanda su colore grand soleil vanengel 0 141 09-02-2020 18:15
Ultimo messaggio: vanengel
  valvola di non ritorno per pompa di sentina enio.rossi 15 745 19-12-2019 16:04
Ultimo messaggio: SoulSurfer
  Gasolio in sentina riccl 29 1.459 14-09-2019 11:24
Ultimo messaggio: andros
  Acqua in sentina dopo sostituzione autoclave. Suncharm 3 408 07-08-2019 22:41
Ultimo messaggio: Suncharm
  Pompe di sentina a scarico multiplo GRECALE I 8 667 24-06-2019 23:12
Ultimo messaggio: dapnia
  First 27.7 - Sentina boa in secca 10 654 21-06-2019 14:43
Ultimo messaggio: Ze Manuele
  Domanda ai tappezzieri. crafter 10 663 20-05-2019 05:36
Ultimo messaggio: crafter
  Mousse 907 valvole ombrinali pozzetto, scarico motore/sentina Wally 5 435 14-04-2019 21:27
Ultimo messaggio: Wally

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)