Rispondi 
Batterie LiFePo
Autore Messaggio
gromeier Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 7
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #41
RE: Batterie LiFePo
LiFePO4 al momento sorpassa il piombo per batteria servizi in termini di convenienza. I vantaggi sono troppi, 6-12 mesi di stoccaggio senza ricarica, cariche parziali vanno benissimo, durata temporale doppia, peso un quarto o un terzo, profondità di scarico 80% ossia basta poco più della metà delle Ah. La batteria motore penso sia sempre meglio a piombo (Spiral Cell). La conversione richiede un pò di studio, LiFePo4 accetta corrente di carica come un buco nero e surriscalda l'alternatore in fretta e ci saranno da gestire tensioni diverse per batteria avviamento e servizi.
26-05-2020 12:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nedo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.001
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #42
RE: Batterie LiFePo
In buona sostanza, c'è qualcuno in grado di dirmi con competenza di cosa avrei bisogno o per lo meno cosa dovrei aggiungere o sostituire al mio impianto elettrico per alloggiare due batterie lifepo4 al posto dei quelle al piombo !?
A me interessa principalmente l'aspetto del risparmio di peso, al punto che opterei per due batterie da 40 amp in luogo delle due da 75 originarie.
Leverei di colpo oltre 25 kg di peso e non è poco sulla mia piccola ! Smiley64

L’ipocrisia è l’audacia di predicare l’integrità da un covo di corruzione.
Wes Fesler

26-05-2020 15:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Resolution Offline
Amico del Forum

Messaggi: 359
Registrato: Sep 2007 Online
Messaggio: #43
RE: Batterie LiFePo
Seguo con interesse l'argomento LiFePO4 anche senza dover cambiare le mie attuali al gel.
Una cosa da tener presente è che le LiFePO4 non amano essere caricate al 100% ed infatti il BMS, raggiunta la tensione impostata dal costruttore, stacca letteralmente la fonte di energia. Questo può causare danno ai diodi dell'alternatore se si ritrovasse istantaneamente senza carico.
Altra cosa, dicono che quando si lasciano inoperose per lungo tempo, è meglio lasciarle al 50-60% di carica, quindi niente pannello solare sempre attaccato.

Mario
Ex Resolution, ora Albachiara
"benedetti quelli che non hanno niente da dire e ciononostante se ne stan zitti". Karl Valentin, comico tedesco
26-05-2020 15:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maema Offline
Amico del Forum

Messaggi: 197
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #44
RE: Batterie LiFePo
Gli alternatori inseriti nei circuiti di ricarica con le Litio non si staccano si diseccitano ! Si utilizzano regolatori esterni di solito su alternatori dedicati ed i segnali del BMS vengono utilizzati per inibire l'eccitazione dell'alternatore, oppure su sistemi più complessi una volta raggiunto il 100% viene abbassata la tensione generata fino a che le litio vadano leggermente in erogazione e ci si attesta sul valore trovato tenendo d'occhio il segno della corrente, in questo modo una volta spento l'alternatore le litio sono comunque cariche.
Molto corretta e opportuna la nota sulla capacità di mantenimento: quando si lasciano inoperose per lungo tempo, è meglio lasciarle al 50-60% di carica...
alcuni produttori calcano molto su questa attenzione per assicurare una lunga vita alle batterie.

L'ottimismo è solo carenza di informazioni...
26-05-2020 15:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Resolution Offline
Amico del Forum

Messaggi: 359
Registrato: Sep 2007 Online
Messaggio: #45
RE: Batterie LiFePo
(26-05-2020 15:44)maema Ha scritto:  Gli alternatori inseriti nei circuiti di ricarica con le Litio non si staccano si diseccitano ! Si utilizzano regolatori esterni di solito su alternatori dedicati ed i segnali del BMS vengono utilizzati per inibire l'eccitazione dell'alternatore, oppure su sistemi più complessi una volta raggiunto il 100% viene abbassata la tensione generata fino a che le litio vadano leggermente in erogazione e ci si attesta sul valore trovato tenendo d'occhio il segno della corrente, in questo modo una volta spento l'alternatore le litio sono comunque cariche.
Molto corretta e opportuna la nota sulla capacità di mantenimento: quando si lasciano inoperose per lungo tempo, è meglio lasciarle al 50-60% di carica...
alcuni produttori calcano molto su questa attenzione per assicurare una lunga vita alle batterie.

esattamente, l'alternatore da solo non basta.

Mario
Ex Resolution, ora Albachiara
"benedetti quelli che non hanno niente da dire e ciononostante se ne stan zitti". Karl Valentin, comico tedesco
26-05-2020 15:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepe1395 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.049
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #46
RE: Batterie LiFePo
(26-05-2020 15:14)nedo Ha scritto:  A me interessa principalmente l'aspetto del risparmio di peso, al punto che opterei per due batterie da 40 amp in luogo delle due da 75 originarie.
Leverei di colpo oltre 25 kg di peso e non è poco sulla mia piccola ! Smiley64

Perché 2 batterie da 40 Ah e non una da 80?
BV!

http://www.pepe1395.it MMSI:247204660
bacan d'a corda marsa d'aegua e de sä che a ne liga e a ne porta 'nte 'na creuza de mä (Faber)
Se pensate che un professionista sia caro è perché non avete idea di quanto vi costerà alla fine un dilettante (anonimo, forse un pro)
Forza Alex!
26-05-2020 19:52
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nedo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.001
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #47
RE: Batterie LiFePo
@pepe1395
Perché 2 batterie da 40 Ah e non una da 80?

Bella domanda, forse perchè due sono meglio di una, lascerei l'impianto suddiviso come si trova, ovvero con due stacca batterie e utilizzi diversi, motore e servizi .
La vedo così ma dato la che materia mi è ostile accetto tutti i suggerimenti 43

L’ipocrisia è l’audacia di predicare l’integrità da un covo di corruzione.
Wes Fesler

(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 29-05-2020 10:44 da nedo.)
29-05-2020 10:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepe1395 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.049
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #48
RE: Batterie LiFePo
Per il motore il litio non lo userei, per i servizi si.
BV!

http://www.pepe1395.it MMSI:247204660
bacan d'a corda marsa d'aegua e de sä che a ne liga e a ne porta 'nte 'na creuza de mä (Faber)
Se pensate che un professionista sia caro è perché non avete idea di quanto vi costerà alla fine un dilettante (anonimo, forse un pro)
Forza Alex!
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 29-05-2020 13:21 da pepe1395.)
29-05-2020 13:20
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Amaretz Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 87
Registrato: Sep 2014 Online
Messaggio: #49
RE: Batterie LiFePo
(29-05-2020 13:20)pepe1395 Ha scritto:  Per il motore il litio non lo userei, per i servizi si.
BV!

Mi sto un po' documentando in rete, ma non riesco a trovare risposte univoche. Magari qualcuno di esperto in questo gruppo può rispondere...

Lifepo4 per avviamento. Ho visto che esistono moltissime batterie lifepo4 per avviamento per moto e auto. Fin qui tutto ok. Domanda: ma possono sostituire le pb senza accorgimenti all'impianto elettrico o all'alternatore? Leggendo qua e là sembrerebbe di sì per alcuni, perché le lifepo4 soffrirebbero tensioni elevate per lunghi periodi e dato che l'alternatore fornisce circa 14V non si corrono rischi; per altri invece ci sarebbero problemi perché le lifepo4 hanno un particolare ciclo di carica con tensioni variabili. Qualcuno ha esperienze dirette su lifepo4 per avviamento?
Il fatto di poter avere una lifepo4 da meno di 10Ah che ha spunto di 500A con conseguenti spazi e pesi ridotti mi interessa non poco...
31-05-2020 17:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Amaretz Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 87
Registrato: Sep 2014 Online
Messaggio: #50
RE: Batterie LiFePo
Oggi mi sono rimesso a ripensare il mio impianto elettrico e ho partorito questa soluzione. Sembra complessa, ma in realtà è molto semplice:
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Allora, l'idea di fondo è cercare di utilizzare quello che ho già. Inoltre, vorrei una soluzione che mi permetta di staccare completamente la batteria servizi quando è in carica da alternatore o da banchina. Quindi:
- quando sono collegato dalla banchina attivo il commutatore su 1 e la batteria lifepo4 viene caricata col caricabatteria a 220V. Ruotando il selettore su posizione 1 si eccita relay1 e i servizi vengono alimentati da alimentatore trasformatore 50A 12V.
- quando sono a motore attivo il commutatore su 2 e la batteria lifepo4 viene caricata col caricabatteria a 220V collegato a inverter che viene alimentato da alternatore (passando per batteria motore). Ruotando il selettore su posizione 2 si eccita relay2 e i servizi vengono alimentati da alternatore (passando da batteria motore).
- quando sono fermo in rada il selettore va su posizione 3 si eccita relay3 e i servizi vengono alimentati da batteria servizi.
Mancano altri dettagli (fusibili ecc..) ma lo schema di massima sarebbe questo. Rispetto a quello che ho dovrei acquistare il commutatore, i 3 relay e l'alimentatore trasformatore. Spesa totale 100€ circa.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 02-06-2020 21:26 da Amaretz.)
02-06-2020 21:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Online
Tutor AdV

Messaggi: 10.889
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #51
RE: Batterie LiFePo
(02-06-2020 21:21)Amaretz Ha scritto:  ...

ma poi passi le giornate a girare interruttori e deviatori ? 58
03-06-2020 12:11
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Amaretz Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 87
Registrato: Sep 2014 Online
Messaggio: #52
RE: Batterie LiFePo
(03-06-2020 12:11)rob Ha scritto:  ma poi passi le giornate a girare interruttori e deviatori ? 58

Smiley4Smiley4Smiley4Smiley4

Beh dai...si tratta di un commutatore e di un selettore...si può pensare a qualcosa di non manuale, con relay...ho preferito lo switch manuale perché mi pareva più affidabile
03-06-2020 15:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Resolution Offline
Amico del Forum

Messaggi: 359
Registrato: Sep 2007 Online
Messaggio: #53
RE: Batterie LiFePo
(31-05-2020 17:27)Amaretz Ha scritto:  Mi sto un po' documentando in rete, ma non riesco a trovare risposte univoche. Magari qualcuno di esperto in questo gruppo può rispondere...

Lifepo4 per avviamento. Ho visto che esistono moltissime batterie lifepo4 per avviamento per moto e auto. Fin qui tutto ok. Domanda: ma possono sostituire le pb senza accorgimenti all'impianto elettrico o all'alternatore? Leggendo qua e là sembrerebbe di sì per alcuni, perché le lifepo4 soffrirebbero tensioni elevate per lunghi periodi e dato che l'alternatore fornisce circa 14V non si corrono rischi; per altri invece ci sarebbero problemi perché le lifepo4 hanno un particolare ciclo di carica con tensioni variabili. Qualcuno ha esperienze dirette su lifepo4 per avviamento?
Il fatto di poter avere una lifepo4 da meno di 10Ah che ha spunto di 500A con conseguenti spazi e pesi ridotti mi interessa non poco...

Un circuito davvero semplice che risolve tutti i problemi è questo:
tutti i sistemi di ricarica, siano l'alternatore, il fotovoltaioco il caricabatteria vanno collegati tutti alla batteria motore che deve essere al piombo. Da questa uno Sterling BtoB charger carica la batteria servizi LiFePO4. Fine problemi.
Interessanti i video di Roberto http://blog.veleggiando.it/post/come-sce...amper.aspx

Mario
Ex Resolution, ora Albachiara
"benedetti quelli che non hanno niente da dire e ciononostante se ne stan zitti". Karl Valentin, comico tedesco
08-09-2020 16:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Devo sbarcare le batterie, come agire! garbino13 13 414 11-09-2020 08:28
Ultimo messaggio: garbino13
  Batterie e carica a motore edramon 8 329 14-08-2020 14:55
Ultimo messaggio: giulianotofani
  Batterie IanSolo 647 170.597 06-08-2020 22:13
Ultimo messaggio: pepe1395
  Dimensionamento pannelli e banco batterie servizi per un 40 ft kavokcinque 7 391 22-07-2020 00:19
Ultimo messaggio: ciro_ma_non_ferrara
  Dispositivo di controllo batterie Victron BMV - 602S Anxur 1 152 19-07-2020 13:39
Ultimo messaggio: pepe1395
  Impianto batterie Bavaria 32 stepix 28 1.159 14-07-2020 15:49
Ultimo messaggio: stepix
  Raddoppio batterie servizi asimov 2 232 29-06-2020 12:23
Ultimo messaggio: Dato
  Allarme batterie Guido_Elan33 10 634 31-05-2020 16:27
Ultimo messaggio: GARIBALDI
  Fusibile tra regolatore e batterie minaligiovanni 3 398 18-05-2020 21:00
Ultimo messaggio: ciro_ma_non_ferrara
  Dopo il pannello le batterie, voi che ne pensate? zarzero3 11 660 10-05-2020 15:13
Ultimo messaggio: ZK

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)