Rispondi 
Pieghe sul nuovo genoa
Autore Messaggio
fabrizio 61 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.476
Registrato: Jun 2012 Online
Messaggio: #41
RE: Pieghe sul nuovo genoa
Ciao cos'è che non ti è chiaro? Perché se è di fare nomi PRO e CONTRO questo o quello non ne faccio, almeno pubblicamente e se parlo è per esperienze dirette ciao.

MEOLO
13-11-2018 19:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.754
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #42
RE: Pieghe sul nuovo genoa
Vi dico la verità questa gogna mediatica nei confronti di un velaio non è che mi esalta molto, io sono cliente di Francesco da tanti anni ma ho avuto anche vele di Banks a bordo ed erano belle e durevoli. Paolo non è uno sprovveduto ed ha conoscenze invidiabili.

Quello che conta nel rapporto velaio/velista è capire che prodotto si voglia e se non è chiaro dall'inizio questa cosa poi succedono dei disastri, ad esempio conoscendo sia Ulisse che Trix non sono certo che abbiano un'idea precisa del prodotto desiderato, questo senza nulla togliere l'amicizia ed il rispetto che ho per loro.

Se Ulisse voleva una vela per i traversi forse avrebbe dovuto chiedere uno yankee con una bugna più alta, fare invece una vela dove la scotta sta sempre sulla draglia in un traverso con la mutanda sempre appoggiata sopra forse si poteva evitare.

La domanda è ma che specifiche sono state date? Siamo sicuri che la colpa sia del velaio?

Comunque per concludere io la vela non la toccherei perchè il rischio di fare casino è alto
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 13-11-2018 19:13 da kermit.)
13-11-2018 19:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
fast37 Offline
Senior utente

Messaggi: 2.834
Registrato: Oct 2006 Online
Messaggio: #43
RE: Pieghe sul nuovo genoa
che dire ognuno ha le sue esperienze, se non si condividono il forum perde senso...tornando a quella specifica vela, il rinforzo di bugna è fatto male, ma è una vela in dacron, a rifarlo bene non ci vuole molto.
13-11-2018 19:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.754
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #44
RE: Pieghe sul nuovo genoa
(13-11-2018 19:16)fast37 Ha scritto:  che dire ognuno ha le sue esperienze, se non si condividono il forum perde senso...tornando a quella specifica vela, il rinforzo di bugna è fatto male, ma è una vela in dacron, a rifarlo bene non ci vuole molto.
Fast tu sei molto tecnico ed esperto e sai cosa vuoi dal velaio, io praticamente ci passo le giornate da Francesco e a volte mi fermo pure a pranzo, al pari di te c'è un'amicizia con tutti i lavoranti e titolari della veleria, recentemente mi sono anche laminato le stecche in carbonio in veleria e con la tuta mi scambiavano per uno della veleria.

Purtroppo immagino che Paolo S. nemmeno ha visto la barca di Sergio sarà venuto il suo collaboratore che tutti conosciamo e è stata fatta la vela, è tutto un approccio diverso...
13-11-2018 19:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.344
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #45
RE: Pieghe sul nuovo genoa
(13-11-2018 19:23)kermit Ha scritto:  Fast tu sei molto tecnico ed esperto e sai cosa vuoi dal velaio, io praticamente ci passo le giornate da Francesco e a volte mi fermo pure a pranzo, al pari di te c'è un'amicizia con tutti i lavoranti e titolari della veleria, recentemente mi sono anche laminato le stecche in carbonio in veleria e con la tuta mi scambiavano per uno della veleria.

Purtroppo immagino che Paolo S. nemmeno ha visto la barca di Sergio sarà venuto il suo collaboratore che tutti conosciamo e è stata fatta la vela, è tutto un approccio diverso...

a volte fai dei discorsi che mi spaventano.
Sergio ha sbagliato approccio e non si deve lamentare.. se la tiene cosi e zitto... 60

amare le donne, dolce il caffe.
13-11-2018 19:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.754
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #46
RE: Pieghe sul nuovo genoa
Il tuo spavento ovviamente è l'ultimo dei miei problemi. Però visto che non ti sei pronunciato tu cosa gli consigli?
13-11-2018 20:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.344
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #47
RE: Pieghe sul nuovo genoa
gli consiglio di chiamare P e chiedergli una vela fatta come si deve. e' lui il velaio e lavorano per lui i suoi uomini.. mica chiamo il pilota se l' aereo fa ritardo, chiedo del padrone o di chi ne fa le veci.
se non vuoi farlo tu.. ovviamente.

amare le donne, dolce il caffe.
13-11-2018 20:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
enio.rossi Offline
Senior utente

Messaggi: 3.658
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #48
RE: Pieghe sul nuovo genoa
Io penso che un velaio debba fare "al meglio" le vele per esperti vicini e per gente che esperta non è. Del velaio io mi fido come del commercialista ( o del medico) quindi sta a lui propormi la vela più adatta alla mia barca ed alle mie esigenze. Dovrebbe lui, avendo le conoscenze della professione, consigliarmi su cosa fare. Altrimenti tanto vale che la faccia fare in Cina.
13-11-2018 21:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.754
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #49
RE: Pieghe sul nuovo genoa
(13-11-2018 20:29)ZK Ha scritto:  gli consiglio di chiamare P e chiedergli una vela fatta come si deve. e' lui il velaio e lavorano per lui i suoi uomini.. mica chiamo il pilota se l' aereo fa ritardo, chiedo del padrone o di chi ne fa le veci.
se non vuoi farlo tu.. ovviamente.
Quindi secondo te Paolo Semeraro ha fatto una vela sbagliata.
Tu che ti atteggi a velaio cosa avrebbe sbagliato?

Veramente la ragione del ritardo di un aereo la chiedono sempre all'equipaggio....ed è l'equipaggi che la spiega con un annuncio....il paragone se voleva essere maligno non regge
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 13-11-2018 21:14 da kermit.)
13-11-2018 21:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.344
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #50
RE: Pieghe sul nuovo genoa
che l' abbia fatta Paolo o un dipendente o..un collaboratore conta poco.
c'e' il suo marchio sopra, ne risponde lui come imprenditore, che sia un velaio e' irrilevante.

la richiesta di rimborso poi regolarmente erogata a suo tempo l' ho fatta al padrone della linea aerea non all' equipaggio.. t' e' successo di averla pagata tu di tasca al passeggero?

se Paolo non cura queste cose, e giusto che la gente ne parli male.. comunque ho il sospetto che non lo sappia.

amare le donne, dolce il caffe.
13-11-2018 21:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
fast37 Offline
Senior utente

Messaggi: 2.834
Registrato: Oct 2006 Online
Messaggio: #51
RE: Pieghe sul nuovo genoa
Scusate ma qui non si tratta di parlar male ne di chiedere rimborsi. C'e una vela che ha un difetto che puó essere risolto. Chi lavora sbaglia...l importante é rimediare. Anche perché il tessuto alla lunga si rovina.
13-11-2018 21:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
BornFree Offline
Senior utente

Messaggi: 2.023
Registrato: Jan 2011 Online
Messaggio: #52
RE: Pieghe sul nuovo genoa
Questo è il punto. Ma date le circostanze il velaio in questo caso puo' rimediare senza dover rifare la vela daccapo?
Io credo di no perchè oramai il tessuto è già degradato (stirato???) nei pressi dei rinforzi del punto di scotta. Dunque metterci ora una "toppa" servirebbe solo a fermare un processo già avviato.
Cosa ne pensate?
BornFree


(13-11-2018 21:49)fast37 Ha scritto:  ...l importante é rimediare.
13-11-2018 22:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.344
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #53
RE: Pieghe sul nuovo genoa
(13-11-2018 21:49)fast37 Ha scritto:  Scusate ma qui non si tratta di parlar male ne di chiedere rimborsi. C'e una vela che ha un difetto che puó essere risolto. Chi lavora sbaglia...l importante é rimediare. Anche perché il tessuto alla lunga si rovina.

direi che questo e' il modo giusto.. non solo di ragionare ma di fare.
il rimborso lo chiedi quando non c'e'e piu rimedio.. se fai tre ore di ritardo su un volo.. che rimedio ci puoi trovare? e se mi perdi la valigia?
si puo e si deve rimediare, non farlo si, sarebbe un errore irrimediabile.

amare le donne, dolce il caffe.
13-11-2018 23:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.706
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #54
RE: Pieghe sul nuovo genoa
Ma siete davvero bravissimi: siete riusciti a capire da una foto, peraltro fatta male, gli errori di taglio, di cucitura, di applicazione dei rinforzi, chi ha fatto la vela, chi ha preso le misure, il colore degli occhi del tagliatore, la marca di nastro applicato ai ferzi per cucirli, il numero di scarpe che porta la hostess di quello con le ali, il menù del giorno della trattoria che sta vicino alla veleria e se il cane del velaio ha le pulci
79 79 79
Direi che se gli porta la vela o lo chiama a bordo, visto che è amico, bravo, professionale eccetera, sarà lui stesso a chiarire ogni cosa e poi Ulisse ci riferirà il prosieguo della vicenda
Tre pagine di "forse" e di "se" con discettazioni sulla teoria delle vele sono pur sempre una buona fonte di spunti e da tutto si impara qualcosa, ma Ulisse mi pare non abbia risolto il suo problema
In attesa degli oracoli e per continuare ad a navigare anche con quella vela (e resta sempre da vedere se e quanto è difettataSmiley4) una possibile soluzione, rapida veloce ed economica glie l'ha suggerita Bullo (per la verità anche io)
poi restiamo in attesa di conoscere gli sviluppi della situazione dopo l'interpello del confezionatore della vela
E voi due (sapete benissimo a chi mi riferisco 79 non perdete davvero mai l'occasione di punzecchiarvi
Ma non vi distraete mai? 79
13-11-2018 23:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.754
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #55
RE: Pieghe sul nuovo genoa
Dapnia io direi che mi ci ritrovo in quello che scrivi e la cosa assurda è che ho chiesto "all'apprendista velaio" che difetti avrebbe la vela ma non ha risposto, ora le cose sono due o non ha difetti o non lo sa, ciononostante se ne continua a parlare.

Tutto nasce da una foto sbagliata che per quanto mi riguarda non è significativa.
Poi vedreremo l'esito della vicenda ma trovo scorretto mandare al patibolo le persone (in questo caso il velaio) in un forum pubblico senza avere prove certe.

Per me la vela è ok ma attendo con piacere l'esito di questa vicenda.
14-11-2018 00:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.706
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #56
RE: Pieghe sul nuovo genoa
E quindi la vela 'sto cazzarolo di difetto ce l'ha o no?
Perché siamo ancora lì tra il gnac e petac
Smiley4
14-11-2018 00:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.706
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #57
RE: Pieghe sul nuovo genoa
(14-11-2018 00:00)kermit Ha scritto:  Dapnia io direi che mi ci ritrovo in quello che scrivi

Oddio! Un'altra proposta di matrimonio???? (a voce se ci vediamo ti spiego: non vorrei suscitare gelosie
79

Ho chiesto "all'apprendista velaio" che difetti avrebbe la vela ma non ha risposto,

Probabile che non ne abbia, ma è una mia opinione, tanto è vero che da qualche parte si è detto che non si riusciva a portare il carrello a poppa perché la rotaia è corta

ora le cose sono due o non ha difetti o non lo sa, ciononostante se ne continua a parlare.

Ebbé, non è perché non si ha niente da dire che bisogna tacere
Una cosa ce la devi far fare, diversamente l'apprendista non apprende Smiley4, e pure tu resti senza motivo d'inzigare Smiley4


Tutto nasce da una foto sbagliata che per quanto mi riguarda non è significativa

Vero, ma anche tu una volta hai fotografato un UFO e non è significativo che gli extraterrestri esistano (per la verità ho il sospetto che qualcuno giri da queste partiSmiley4)


Poi vedremo l'esito della vicenda

E sono curioso anch'io di sapere

ma trovo scorretto mandare al patibolo le persone (in questo caso il velaio) in un forum pubblico senza avere prove certe.

Eh, Eh,Eh, questo non si fa: in dubio pro reo
E anche con le prove certe non è comunque fine farlo, ma noi siamo rudi uomini di mare e certe sottigliezze non le apprezziamo, quindi guadagniamo tempo e facciamogli fare subito due giri di chiglia27

Per me la vela è ok ma attendo con piacere l'esito di questa vicenda.

Francamente non so dire se sia perfetta (almeno non da una foto) ma non mi sembra così indecente
14-11-2018 00:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Trixarc Offline
Tutor AdV

Messaggi: 21.424
Registrato: Jun 2010 Online
Messaggio: #58
RE: Pieghe sul nuovo genoa
(13-11-2018 12:57)enio.rossi Ha scritto:  Quella di fare le vele più grandi deve essere proprio una passione di Banks!! A me ha fatto una randa rollabile nell' albero (!) decisamente più grande della precedente col risultato che adesso la balumina esce dall'albero completamente arricciata e senza stecche non scarica affatto (oltre ad essere antiestetica). Ha anche cannato completamente il giro d'albero, ma questo è un altro tema. Il risultato è che adesso devo portarla da un altro velaio ad aggiustare.

Sono contento che ti sei risparmiato il pippone durato non so quanto tempo dei miei svariati 3d sulla mia randa rollabile e relativa via crucis. Se li avessi letti, e per fortuna te li sei risparmiati Smiley4, avresti appreso che, ahimé, il velaio che mi ha fatto randa e genoa insieme non è banks, ma ben altro, ben altro.Smiley2

https://www.youtube.com/user/trixarc100
14-11-2018 08:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Trixarc Offline
Tutor AdV

Messaggi: 21.424
Registrato: Jun 2010 Online
Messaggio: #59
RE: Pieghe sul nuovo genoa
Comunque posso chiarire un paio di punti.
In base alla mia esperienza personale a settembre 2017 ho fatto fare finalmente la nuova randa a Banks dopo il calvario durato 4 anni con la randa precedente sbagliata e l'intermezzo con la "randa rimediata" ma disastrosa nell'avvolgimento. Devo dire che non mi lamento affatto del risultato. La randa ha una sua forma nonostante sia avvolgibile e si avvolge e svolge senza problemi. Direi il giusto compromesso e in fondo quello che volevo.
In quanto al "ragazzo" di zona io prenso che le sue risposte evasive non sono dovute alla sua scarsa conoscenza della materia ma al fatto che i suoi rapporti con la base in questo momento sono critici. Per cui anche intervenire direttamente lui sulla vela non è possibile. D'altra parte parliamoci chiaramente, fare una vela come quella di Ulisse 47 o quella mia per Banks, che fa vele da regata da decine di migliaia di euro, non credo che sia il massimo dello sforzo imprenditoriale e il suo interesse e la sua attenzione di conseguenza. E' un po' quello che noi rimproveriamo all'amico Francesco, per carità, una bravissima persona. Un esempio? Quest'ultimo fu chiamato diverse volte da Ulisse 47, ora non ricordo se per la randa o per il genoa, ma lui, ora per un motivo ora per l'altro, ha evitato di andarci. Lo capisco, è normale, l'ho vissuto tante volte dall'altra parte della barricata. I cosiddetti "lavoretti" se si può si evitano perché sono molto poco remunerativi a fronte di grosse perdite di tempo.
Concludo dicendo: ma perché cavolo noi i consigli giusti sulle scelte li riceviamo solo quando è troppo tardi?Smiley479Smiley34

https://www.youtube.com/user/trixarc100
14-11-2018 08:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Trixarc Offline
Tutor AdV

Messaggi: 21.424
Registrato: Jun 2010 Online
Messaggio: #60
RE: Pieghe sul nuovo genoa
(13-11-2018 12:29)fast37 Ha scritto:  io non ho capito perchè peseverate...eppure zona roma un velaio davvero bravo ci sarebbe

Se fai questa domanda in giro da queste parti ognuno ti indicherà un nome diverso. Te l'assicuro! A me è capitato così. C'è stato qualcuno che persino mi ha indicato quello a cui ho fatto fare qualche anno fa la mia "randa della vergogna" Smiley4Smiley4

https://www.youtube.com/user/trixarc100
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-11-2018 08:36 da Trixarc.)
14-11-2018 08:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Genoa e Velerie sergiot 2 215 09-05-2021 08:31
Ultimo messaggio: davidevet
  Randa nuova o genoa? leos3 18 844 15-02-2021 20:07
Ultimo messaggio: leos3
  Genoa vs Gennaker cmv88 39 2.115 21-11-2020 12:51
Ultimo messaggio: ZK
  Misure Genoa Malaky 2 592 17-06-2020 08:14
Ultimo messaggio: bullo
  Carrelli Genoa per Mousse 907 andre082 7 673 12-11-2019 14:54
Ultimo messaggio: lord
  percentuale di un fiocco e/o genoa garbino13 12 1.551 06-11-2019 13:30
Ultimo messaggio: albert
  Tangonare il Genoa in regata si può? Alfonso69 6 1.150 16-10-2019 12:52
Ultimo messaggio: Alfonso69
  Carrelli Genoa RMV2605D 29 2.331 13-09-2019 03:56
Ultimo messaggio: lfabio
  genoa per dufour 2800 cicciobene 3 738 11-04-2019 21:26
Ultimo messaggio: ZK
  "DRIZZA GENOA" tunnelrats 27 2.285 08-04-2019 22:41
Ultimo messaggio: osef

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)