Rispondi 
aggiungere cavo antitorsione a una vela inferita
Autore Messaggio
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.530
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #21
RE: aggiungere cavo antitorsione a una vela inferita
(28-03-2021 13:12)Old Blues Ha scritto:  Salve a tutti, qualcuno è in grado di indicarmi come realizzare un cavo antitorsione da usare col mio vecchio Gennaker?
Grazie e BV

Vabbè, Zankipal non può pubblicizzarsi ..... ma lo faccio io:

https://www.goldservicerigging.it/winderfurl/

All'interno del suo sito trovi tutto ciò che ti serve per farti il cavo antitorsione e per impiombarlo con i morsetti; a tale proposito bisogna che verifichi che morsetti o redance e relativi terminali siano compatibili con il tuo sistema di avvolgimento top-down di cui non fai menzione.

P.S. tra le tante campane direi che quella di Zankipal è una tra le più autorevoli che tu possa ascoltare.
29-03-2021 17:29
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Old Blues Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 45
Registrato: Oct 2019 Online
Messaggio: #22
RE: aggiungere cavo antitorsione a una vela inferita
Esatto Zankipal, il gennaker con la calza è molto ingombrante, mentre se avvolto su un cavo antitorsione occupa lo spazio di un borsone da viaggio. È chiaro che per avvolgere un Gennaker classico bisogna fare in modo che la ralinga sia ben tesa e l’ideale sarebbe avere il frullone con la mura girevole per poter ottenere l’up-down. Perchè il cavo antitorsione in dynema non va bene, come sostiene qualcuno?
BV
29-03-2021 19:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
zankipal Offline
Senior utente

Messaggi: 3.758
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #23
RE: aggiungere cavo antitorsione a una vela inferita
(29-03-2021 19:08)Old Blues Ha scritto:  Esatto Zankipal, il gennaker con la calza è molto ingombrante, mentre se avvolto su un cavo antitorsione occupa lo spazio di un borsone da viaggio. È chiaro che per avvolgere un Gennaker classico bisogna fare in modo che la ralinga sia ben tesa e l’ideale sarebbe avere il frullone con la mura girevole per poter ottenere l’up-down. Perchè il cavo antitorsione in dynema non va bene, come sostiene qualcuno?
BV

Di cavi antitorsione ne ho testati tanti ma quelli che funzionano sono veramente pochi, ci sono marchi blasonati che fanno ottime drizze e pessimi cavi AT ... quelli che funzionano benissimo costano una fucilata.

I cavi sono avvolti e costruiti in modo diverso dalle cime usate per le drizze, l'anima interna è composta da diversi strati di avvolgimenti in senso opposto e calze che poi vengono imbevuti di resina per renderli rigidi.

Il Dyneema di solito non lo usano per i cavi AT, non credo sia una questione di carichi forse di assorbimento delle resine non saprei.

Poi ci sono anche velerie che mettono della cima da drizza ma l'avvolgimento top down non funziona, al massimo può andare per un cavo cucito nella vela non top down tipo Code 0, ma anche in quel caso la penna in alto fa sempre molti meno giri della mura e rimane lasca, prende vento e si riapre, quando non va a impigliarsi nell'avvolgifiocco.

Il sistema top-down per avvolgere un gennaker funziona solamante a patto di avere un ottimo cavo AT, una girella che tiene i carichi e la giusta misura della vela rispetto a quella del cavo ... in pratica se spendi molti soldi per frullino, cavo e vela nuovi fatti apposta sulle misure della tua barca, hai dei buoni risultati, altrimenti e meglio lasciare perdere e usare la calza.

Chi parte pensando, per il gennaker uso il mio vecchio di 20 anni, il frullino me lo da mio cuggino, il cavo lo rimedio da qualche parte, di solito rimne deluso da questi sistemi.
29-03-2021 20:06
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Old Blues Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 45
Registrato: Oct 2019 Online
Messaggio: #24
RE: aggiungere cavo antitorsione a una vela inferita
Ok, tutto molto chiaro, mi tengo il gennaker con calza e vendo il flullino che avevo appena acquistato
BV
29-03-2021 21:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.289
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #25
RE: aggiungere cavo antitorsione a una vela inferita
nella calza o no, lo spi si mette in un sacco della spazzatura, si aspira con l' aspirapolvere portatile e sta in una busta della spesa.

il sistema frullone funziona fino alla volta che non funziona...e quella e' anche l' ultima per molti.

amare le donne, dolce il caffe.
29-03-2021 21:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Old Blues Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 45
Registrato: Oct 2019 Online
Messaggio: #26
RE: aggiungere cavo antitorsione a una vela inferita
Scusate, amici del forum, se insisto, ma mi resta ancora ignoto il materiale con cui posso realizzare un cavo AT casalingo. Poi se non dovesse funzionare avrei speso solo il costo del cavo e delle redance
BV e , per chi è credente, Buona Pasqua ?
03-04-2021 09:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.824
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #27
RE: aggiungere cavo antitorsione a una vela inferita
Quanti mq. è grande questo Genn.?
03-04-2021 10:46
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.530
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #28
RE: aggiungere cavo antitorsione a una vela inferita
(03-04-2021 09:01)Old Blues Ha scritto:  Scusate, amici del forum, se insisto, ma mi resta ancora ignoto il materiale con cui posso realizzare un cavo AT casalingo. Poi se non dovesse funzionare avrei speso solo il costo del cavo e delle redance
BV e , per chi è credente, Buona Pasqua ?

Qui trovi la possibilità di scegliere ed eventualmente acquistare il cavo:

https://store.armareropes.com/ita/zero-twist-cable.html

(forse ti chiederanno l'iscrizione alla newsletter per accedere)

Come ti han già detto più è grosso meglio funziona. 32

Ovviamente il diametro dipende anche dalle dimensioni dell'avvolgitore che utilizzerai, dimensioni che puoi individuare nelle tabelle dei vari produttori: anche qui, ovviamente, più è grande il diametro del tamburo, minore sarà lo sforzo per avvolgere.

P.S. sei sicuro di riuscire ad impiombare un cavo antitorsione con i tuoi mezzi ?
Forse ti converrà acquistarlo già impiombato, oppure acquistare un avvolgitore munito di terminali appositi.
06-04-2021 09:22
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Vele di prua avvolgibili senza cavo antitorsione timeout 56 5.254 16-12-2020 00:59
Ultimo messaggio: Mais78
  Code 0 One Sail senza cavo antitorsione kavokcinque 54 4.427 12-12-2020 17:56
Ultimo messaggio: bullo
  Impiombatura cavo acciaio cmv88 26 1.700 08-03-2020 09:34
Ultimo messaggio: bludiprua
  aggiungere uno stopper paolo0611 19 1.400 11-10-2019 15:46
Ultimo messaggio: schetto
  ho trovato questa vela nel set incluso nell'acquisto della barca "che vela e? olo 29 2.933 10-12-2018 10:21
Ultimo messaggio: olo
  Elvstrom prova i cod senza cavo lord 11 1.243 16-09-2018 10:55
Ultimo messaggio: kavokcinque
  prolunga cavo antitorsione fisiolaser 14 1.447 30-05-2018 14:58
Ultimo messaggio: zankipal
  Tubo distanziale per strallo cavo micio africano 5 901 12-05-2018 21:38
Ultimo messaggio: ZK
  Aggiungere stopper su Bavaria 40 Cruiser 2008 kavokcinque 10 1.178 28-04-2018 12:13
Ultimo messaggio: kavokcinque
  Issare e ammainare da soli il genoa con strallo cavo nemo65 37 3.354 15-09-2017 10:43
Ultimo messaggio: LiberaMente

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)