Rispondi 
Pulizia cavo di rame
Autore Messaggio
Scetti Offline
Senior utente

Messaggi: 1.325
Registrato: Jul 2012 Online
Messaggio: #21
RE: Pulizia cavo di rame
(17-01-2019 00:41)dapnia Ha scritto:  Cambiare il cavo no eh?!
Come diceva Flaiano: "Per gli Italiani la linea più breve passante per due punti è l'arabesco"
Infatti

Tanto per dire, l'acido succinico viene secreto naturalmente dalla pelle quando messa a contatto con l'ambra grezza, ha pure delle blande proprietà anestetiche e rilassanti: da qui le collanine di ambra grezza che si mettevano al collo dei bambini per alleviare i fastidi della prima dentizione
Da qui, per lo meno, quando il cavo metterà o primi dentini non strillerà tutta la notte sbavando e mordendo tutto quello che gli viene a tiro
Smiley4

ThumbsupsmileyanimThumbsupsmileyanimSmiley32Smiley32

nulla si crea nulla si distrugge ... ma tutto si trasforma
17-01-2019 08:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 8.060
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #22
RE: Pulizia cavo di rame
(17-01-2019 00:41)dapnia Ha scritto:  Cambiare il cavo no eh?!
Come diceva Flaiano: "Per gli Italiani la linea più breve passante per due punti è l'arabesco"
Infatti

Tanto per dire, l'acido succinico viene secreto naturalmente dalla pelle quando messa a contatto con l'ambra grezza, ha pure delle blande proprietà anestetiche e rilassanti: da qui le collanine di ambra grezza che si mettevano al collo dei bambini per alleviare i fastidi della prima dentizione
Da qui, per lo meno, quando il cavo metterà o primi dentini non strillerà tutta la notte sbavando e mordendo tutto quello che gli viene a tiro
Smiley4

Dapnia ! Statte bono ! Una volta si pulivano le pentole di rame con aceto in cui era stato sciolto un po' di sale e nei punti piu' difficili si aggiungeva un po' di ottimo sputo che migliorava non poco l'azione della mistura e per temprare bene l'acciaio era comune immergerlo rovente nell'orina. Prodotti derivanti da secreti di esseri viventi (anche l'acido acetico dell'aceto lo e') sono utilizzati da secoli e il buon chimico li conosce poiche' in fondo la chimica non e' altro che lo studio del comportamento e dell'effetto dell'interazione in condizioni particolari dei prodotti naturali (da dove vengono tutte le sostanze "primarie" se non dalla natura ?).
17-01-2019 11:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
max440 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.282
Registrato: Mar 2008 Online
Messaggio: #23
RE: Pulizia cavo di rame
Ripeto, sono consapevole che la sostituzione del cavo sia la soluzione migliore, ma visto il lavoro da fare per effettuarla cerco di risolvere con una soluzione alternativa riservandomi questa come ultima ratio. Intanto oggi mi sono procurato la soluzione di flussante e l'acido muriatico, poi vi farò sapere il risultato.
17-01-2019 20:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Scetti Offline
Senior utente

Messaggi: 1.325
Registrato: Jul 2012 Online
Messaggio: #24
RE: Pulizia cavo di rame
cambiare il cavo è la soluzione gli altri sono tapulli...

a me si era completamente ossidata la calza del cavo della radio.... era diventata oltre che impossibile da crimpare sul connettore anche fragile .
Il problema dei cavi di rame che non è proprio una ossidazione , io non sono un chimico ma è più una lenta elettrolisi e perdono qualcosa (che non so) ma li rende oltre che peggiore conduttore di corrente anche più fragili.. alla fine si spezza..
Non ha molto a che vedere con l'ossido delle canale di rame che protegge la canala ...
Ma non riesco a dare spiegazioni più precise del fenomeno..

nulla si crea nulla si distrugge ... ma tutto si trasforma
18-01-2019 08:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.521
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #25
RE: Pulizia cavo di rame
(18-01-2019 08:11)Scetti Ha scritto:  ... a me si era completamente ossidata la calza del cavo della radio.... era diventata oltre che impossibile da crimpare sul connettore anche fragile .

Parliamo comunque di due situazioni totalmente diverse.

La calza-schermo di in cavo d'antenna è fatta di fili finissimi. Appena attaccati dall'ossido è solo ossido (non c'è più rame "buono"). In un cavo di corrente i fili sono decisamente più grossi per cui anche se ossidati (ovviamente entro un limite ben definito), mantengono resistenza meccanica e conducibilità sufficienti ad un normale utilizzo.

C'è poi da sottolineare che un conto è impiegare un cavo ossidato in un circuito a bassa tensione in corrente continua, un altro è utilizzarlo in radiofrequenza dove la corrente scorre solo sulla superficie del conduttore e non, anche, al suo interno (effetto pelle).
Ovviamente, in questo caso, se "la pelle" è costituita da ossido anziché da rame, la situazione cambia e non di poco.
18-01-2019 09:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Scetti Offline
Senior utente

Messaggi: 1.325
Registrato: Jul 2012 Online
Messaggio: #26
RE: Pulizia cavo di rame
si concordo con la tua analisi ,
è per dire che comunque alla lunga i fili si deteriorano e si riducono di sezione perdendoa nche le caratteristiche elettriche, io ho notato in altre applicazioni in mare i reofori diventare molto scuri quasi neri ... lo stesso colore che ho trovato nella mia calza del cavo dell'antenna..
una soluzione pottrebbe essere tagliare il filo fino a trovare il buono li giuntare con uno spezzone nuovo...

nulla si crea nulla si distrugge ... ma tutto si trasforma
18-01-2019 11:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gc-gianni Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.237
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #27
RE: Pulizia cavo di rame
l'uso di acidi (muriatico) li lascerei come ultima sponda pensandoci sopra 3 volte prima
27-01-2019 23:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 21.268
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #28
RE: Pulizia cavo di rame
(27-01-2019 23:11)gc-gianni Ha scritto:  l'uso di acidi (muriatico) li lascerei come ultima sponda pensandoci sopra 3 volte prima
soprattutto quando non si è sicuri di una pulizia successiva più che accurata.

quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri. la stessa cosa quando sei un imbe..lle

27-01-2019 23:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gc-gianni Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.237
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #29
RE: Pulizia cavo di rame
la causa potrebbe non essere dovuta all'aggressività dell'atmosfera marina, ma ad un sottodimensionamento del cavo rispetto al carico elettrico del salpa ancora, che ha provocato un surriscaldamento, in particolare la fusione in corrispondenza del morsetto di collegamento dovrebbe essere stata causata dal terminale del cavo non serrato correttamente
sarebbe opportuno sapere quanto è la corrente assorbita dal salpa ancora, a regime ed in avviamento, per poter fare ulteriori analisi piu' approfondite del problema
28-01-2019 07:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
max440 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.282
Registrato: Mar 2008 Online
Messaggio: #30
RE: Pulizia cavo di rame
Aggiornamento. Nel WE effettuato il lavoro. Pulita testa cavo con acido muriatico diluito, neutralizzato con bicarbonato, sciacquato con acqua ed asciugato con acetone. Il cavo è venuto pulito ed i vari trefoli non sembrano attaccati in profondità. Immerso nella soluzione flussante, scaldata estremità con Dremel e saldata con stagno con anima, il lavoro sembra venuto abbastanza bene. Ricostruito il morsetto in inox (era un morsetto particolare che non sono riuscito a trovare in vari negozi visitati) e rimontato il tutto. Provato per adesso in porto e tutto sembra funzionare regolarmente. Grazie a tutti
28-01-2019 16:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Sclrrt Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 3
Registrato: Nov 2016 Online
Messaggio: #31
RE: Pulizia cavo di rame
Io ho ricevuto uno oggi un certificato di conformità aggiornato al 2021..
potrebbe essere ok..
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 15-12-2021 13:38 da Sclrrt.)
15-12-2021 13:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
hiromy2 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 37
Registrato: Feb 2012 Online
Messaggio: #32
RE: Pulizia cavo di rame
Io ho fatto come suggerito da Beppe222, (, un abbondante dose di pasta disossidante, e una passata con saldatore e stagno.) e nel mio caso ha funzionato bene.
15-12-2021 20:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Cavo radar Raymarine Guido_Elan33 5 322 13-01-2022 19:12
Ultimo messaggio: fontma
  Sezione cavo elettrico per fotovoltaico Salentino 9 705 17-07-2021 22:13
Ultimo messaggio: NEF
  cavo collegamento fuoribordo johnson 6CV alla batteria cont 0 374 31-03-2021 19:54
Ultimo messaggio: cont
  accorciare il cavo del radar francescoghenzer 9 2.947 26-09-2020 13:59
Ultimo messaggio: mhuir
  Cavo Antenna VHF achab82 5 908 22-07-2020 22:51
Ultimo messaggio: achab82
  cavo per pilota automatico Marco71 7 837 27-03-2020 23:55
Ultimo messaggio: IanSolo
  cavo alimentazione batteria dal fuoribordo johnson 6cv. vladimiro 3 612 10-12-2019 21:05
Ultimo messaggio: orsopapus
  Cavo alimentazione Raymarine C75 alexflibero 0 552 31-10-2019 11:29
Ultimo messaggio: alexflibero
  Cavo convertitore da nma 183 a nma 2000 kavokcinque 17 1.302 03-10-2019 23:24
Ultimo messaggio: pepe1395
  pulizia alternatore scud 1 678 11-09-2019 18:12
Ultimo messaggio: andros

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)