Rispondi 
Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia.
Autore Messaggio
falanghina Offline
Vecio AdV

Messaggi: 9.774
Registrato: Feb 2015 Online
Messaggio: #1
Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia.
Malgrado appena rettificato in toto, ho dei problemi sul volvo penta D1-30 che devo sbarcare.


Ieri ho conosciuto l'armatore di un altro Benello Gaia, riportato a meglio del nuovo spendendoci un patrimonio: la barca in qualche modo evidentemente strega le persone.
Gli manca solo il motore nuovo e ieri è venuto a trovarmi per vedere come ho risolto sulla mia barca.

Dall'incontro nasce l'ultima follia che voglio condividere con voi e sulla quale voglio consiglio.


Attenzione: Considerate il problema dello spostamento dei pesi nullo: sappiamo già come provvedere e ne abbiamo un giovamento certo.

IL PROGETTO, SUL QUALE CHIEDO IL VOSTRO PARERE.

1) Cambiamo posto al motore e lo mettiamo più in alto e più arretrato, in un posto inutilizzabile il pagliolato del pozzetto.

2) lo mettiamo in una "cassa" insonorizzata, sia estraibile che ispezionabile rimuovendo un grande pagliolo stagno.

3) all'asse applichiamo un motore elettrico o idraulico che viene alimentato dal generatore che mettiamo sotto il pagliolo.



Stabilito questo, abbiamo due ipotesi.

a) Centralina oleodinamica: in caso di allagamento, il motore non soffre minimamente.
b) Generatore elettrico: impianto più semplice ma motore (credo) meno sicuro in caso di allagamento.


I vantaggi della operazione certi, validi per entrambe le soluzioni, sono che il motore (o il generatore) è in un posto accessibile, non si allaga se non a barca completamente sommersa, occupa una spazio inutilizzato e si sbarca velocissimamente.
Ne derivano maggior sicurezza e maggior confort (rumore e calore molto meglio contenuti).


Ora a voi le considerazioni...oledinamico o elettrico?

(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 24-02-2019 13:27 da falanghina.)
24-02-2019 13:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
umeghu Offline
Vecio AdV

Messaggi: 13.479
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #2
RE: Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia.
Anni '80...c'era stata la "moda" delle trasmissioni idrauliche...poi "scomparettero".
Forse perchè inefficienti (hp assorbiti / hp trasmessi all'elica.
Rendere sufficientemente stagno il vano di un motore elettrico ed i suoi collegamenti non dovrebbe essere impossibile...tanto se l'acqua arriva al motore termico, anche quello si spegne.
Credo.
24-02-2019 13:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sonmì Offline
Tutor ADV

Messaggi: 8.561
Registrato: Feb 2006 Online
Messaggio: #3
RE: Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia.
non ho capito

Le religioni si devono convertire (Vito Mancuso)
24-02-2019 13:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
falanghina Offline
Vecio AdV

Messaggi: 9.774
Registrato: Feb 2015 Online
Messaggio: #4
RE: Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia.
(24-02-2019 13:33)umeghu Ha scritto:  Anni '80...c'era stata la "moda" delle trasmissioni idrauliche...poi "scomparettero".
Forse perchè inefficienti (hp assorbiti / hp trasmessi all'elica.
Rendere sufficientemente stagno il vano di un motore elettrico ed i suoi collegamenti non dovrebbe essere impossibile...tanto se l'acqua arriva al motore termico, anche quello si spegne.
Credo.

Al termico non ci può arrivare: è un una "scatola" stagna posta molto più in alto dell'asse.

24-02-2019 14:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
falanghina Offline
Vecio AdV

Messaggi: 9.774
Registrato: Feb 2015 Online
Messaggio: #5
RE: Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia.
(24-02-2019 13:46)sonmì Ha scritto:  non ho capito

Togliamo il motore termico in linea d'asse e mettiamo:
- un motore elettrico alimentato dal generatore.
- un motore oledinamico, alimentato dalla centralina.

Quale dei due?

(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 24-02-2019 14:19 da falanghina.)
24-02-2019 14:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
seidi Offline
Senior utente

Messaggi: 3.835
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #6
RE: Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia.
Premetto che non ci capisco nulla.... una domanda da curioso....
Il generatore quanto sarebbe grande e potente?
24-02-2019 14:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bescafa Offline
Amico del Forum

Messaggi: 848
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #7
RE: Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia.
(24-02-2019 14:18)falanghina Ha scritto:  Togliamo il motore termico in linea d'asse e mettiamo:
- un motore elettrico alimentato dal generatore.
- un motore oledinamico, alimentato dalla centralina.

Quale dei due?

È un po’ che ci penso anch’io . Si pensi ai cambi automatici la cui inte faccia-frizione è idraulica .Anche se il mio ha solo 1200 h circa la ritengo una soluzione interessante per distribuire i pesi diversamente.
24-02-2019 14:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
falanghina Offline
Vecio AdV

Messaggi: 9.774
Registrato: Feb 2015 Online
Messaggio: #8
RE: Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia.
@ seidi
1000*500*h600
peso 200 kg

@bescafa.
Compriamo in due per il prezzo.
Se vuoi unirti, sei il benvenuto.

(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 24-02-2019 14:48 da falanghina.)
24-02-2019 14:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
umeghu Offline
Vecio AdV

Messaggi: 13.479
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #9
RE: Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia.
Il mio voto allora va all'idraulica....ma in quanto ingegnero idraulico sono di parte.
24-02-2019 14:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
spin Offline
Senior utente

Messaggi: 2.986
Registrato: Mar 2017 Online
Messaggio: #10
RE: Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia.
Io voterei elettrico, ma solo per cultura e simpatia. In realtà non ho chiaro il bilancio energetico del complesso elettrico piú generatore, che dovrebbe essere il parametro dimensionante.
24-02-2019 14:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
falanghina Offline
Vecio AdV

Messaggi: 9.774
Registrato: Feb 2015 Online
Messaggio: #11
RE: Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia.
Ormai il budget è approvato e ora la fantasia galoppa imperterrita: come i bambini che devono scegliere il regalo di natale.Smiley4Smiley4

Se si riuscisse a ottenere dal motore dell'asse un IP 65 forse meglio elettrico.

Se si trovasse qualcosa da mettere fuori, senza scassa, forse meglio oleodinamico.

24-02-2019 14:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.355
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #12
Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia.
fili contatti avvolgimenti... meglio idraulico che non si ossida, e poi avendo l'olio in pressione si può pensare di sfruttarlo x altri scopi


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
24-02-2019 14:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sonmì Offline
Tutor ADV

Messaggi: 8.561
Registrato: Feb 2006 Online
Messaggio: #13
RE: Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia.
grazie FAL
Elettrico sommerso

Le religioni si devono convertire (Vito Mancuso)
24-02-2019 15:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
spin Offline
Senior utente

Messaggi: 2.986
Registrato: Mar 2017 Online
Messaggio: #14
RE: Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia.
Anche l'energia elettrica è sfruttabile per altri scopi e piú semplicemente dal punto di vista di trasmissione e immagazzinamento.
24-02-2019 15:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
falanghina Offline
Vecio AdV

Messaggi: 9.774
Registrato: Feb 2015 Online
Messaggio: #15
RE: Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia.
Il vantaggio dell'elettrico è che il gruppo elettrogeno non perde valore ed i collegamenti sono veramente semplici.
Togliere il gruppo comporta staccare due tubi (acqua e scarico innesto rapido) e staccare una spina.
E' già provvisto di insonorizzazione.

Con una centralina oleodinamica c'è più sbatta.
Con l'elettrico puoi mettere a bordo un paio di elettropompe da 600 litri minuto, che danno grande vantaggio in termini di sicurezza.

L'oledinamico è molto più affidabile.

24-02-2019 15:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
spin Offline
Senior utente

Messaggi: 2.986
Registrato: Mar 2017 Online
Messaggio: #16
RE: Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia.
Perchè ip 65? Nel senso: perchè contro le ondate? Non è in coperta, o io non ho capito qualcosa?
24-02-2019 15:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
carlo1974 Offline
Senior utente

Messaggi: 1.035
Registrato: Sep 2018 Online
Messaggio: #17
RE: Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia.
da meccanico direi idraulico. però le locomotive sono diesel-elettrico.....ci sarà un motivo ? in pratica non ti sò dare una risposta certa e la sua motivazione pratica ...mi spiace...
24-02-2019 15:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
falanghina Offline
Vecio AdV

Messaggi: 9.774
Registrato: Feb 2015 Online
Messaggio: #18
RE: Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia.
(24-02-2019 15:10)spin Ha scritto:  Perchè ip 65? Nel senso: perchè contro le ondate? Non è in coperta, o io non ho capito qualcosa?

Colpa mia, scusa.

Allora, apro il pozzetto e creo un.."gavone macchina" dentro alla quale metto il generatore o la centralina diesel.

Da li viene alimentato il motore elettrico o idraulico che viene messo a sostituire il motore diesel tradizionale.
Questo motore è nella parte più bassa della barca, che in caso di vie d'acqua è la prima a patire.

(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 24-02-2019 15:20 da falanghina.)
24-02-2019 15:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
falanghina Offline
Vecio AdV

Messaggi: 9.774
Registrato: Feb 2015 Online
Messaggio: #19
RE: Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia.
(24-02-2019 15:15)carlo1974 Ha scritto:  da meccanico direi idraulico. però le locomotive sono diesel-elettrico.....ci sarà un motivo ? in pratica non ti sò dare una risposta certa e la sua motivazione pratica ...mi spiace...

Risolveva e semplificava la trasmissione alle ruoti motrici.

24-02-2019 15:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nape Offline
Senior utente

Messaggi: 1.384
Registrato: Aug 2016 Online
Messaggio: #20
RE: Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia.
le trasmissioni idrauliche sono utilissime quando vuoi posizionarle lontano dal motore, sulle barche a vela vennero abbandonate per questioni manutentive e dei noiosi e immancabili trafilamenti in sentina. VW ha fatto parecchi studi a banco sulla soluzione termico/generatore che alimenta l'elettrico ottenendo risultati sorprendenti su consumi e quant'altro poiché il termico può girare sempre a regimi costanti ed ottimali a prescindere dal prelievo. Quanto possa poi essere una soluzione marinizzabile non saprei. Perchè non ci siano auto fatte così,
nemmeno. Forse costi o peso totale. Attenzione a spostare i pesi, soprattutto se li alzi da dove sono.
24-02-2019 16:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Evoluzione impianto elettrico Marco Beta 3 407 30-09-2020 08:49
Ultimo messaggio: maema
  pannello solare per ricarica batteria per motore elettrico farrier 5 521 23-08-2020 12:40
Ultimo messaggio: VelaNera
  Problema elettrico Volvo MD 2040 D C@ndida 20 2.452 19-08-2020 11:23
Ultimo messaggio: DaaG
  Taglia cime elettrico alexflibero 10 583 25-06-2020 18:19
Ultimo messaggio: Moody
  Rumore metallico wc elettrico the first 2 481 21-06-2020 23:52
Ultimo messaggio: pacman
  Sangermani e impianto elettrico "particolare" PietroV 9 485 12-06-2020 18:10
Ultimo messaggio: PietroV
  Installazione kit WC elettrico. Frappettini 23 1.847 21-05-2020 19:44
Ultimo messaggio: infinity
  Motorino elettrico: 12V o 24V? Come soprirlo?? sciuipis 10 726 12-04-2020 07:47
Ultimo messaggio: gc-gianni
  rinnovare impianto elettrico - batterie e ripartitore di carica Luchino 24 1.499 18-03-2020 08:58
Ultimo messaggio: Luchino
  Boiler elettrico (leggasi scaldabagno) Sailor 37 14.554 09-03-2020 12:57
Ultimo messaggio: Resolution

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)