Rispondi 
Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia.
Autore Messaggio
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.221
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #221
RE: Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia.
(30-04-2019 06:48)gc-gianni Ha scritto:  mi chiedo se tu te lo sia mai chiesto

penso che tutti quelli che hanno avuto una barca che con molto meno di meta gas va al 90% della sua massima velocita se lo sia chiesto.
vale pure per le automobili... ma almeno li c'hai la scusa dell' accelerazione al semaforo ed hanno un solo motore.

amare le donne, dolce il caffe.
30-04-2019 07:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gc-gianni Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.236
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #222
RE: Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia.
potenza (spinta) richiesta al motore:
-vincere attrito di moto
. accelerare la massa della barca per portarla alla velocità di crociera (in un tempo ragionevole)
. contrastare moto ondoso
. frenare la barca nelle manovre in porto
. modificare rapidamente direzione andatura
- vincere spinta del vento
. contrastare correnti marine
. eventuale traino di emergenza per altri natanti
. altre occasioni in cui bisogna fare la classica "smotorata"
- ??????
30-04-2019 08:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.221
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #223
RE: Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia.
io col 31.7 facevo un pieno all' anno, 36 litri.
quel:
"modificare rapidamente direzione andatura"

mi perplime un po.... traino di altri natanti? sicuro?

amare le donne, dolce il caffe.
30-04-2019 08:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 8.068
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #224
RE: Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia.
E' gia' incluso unendo varie voci fra quelle elencate da Gc-gianni ma aggiungo "navigare in un groppo violento (con venti variabili in direzione e sopra i 40 nodi) quando non e' possibile usare le vele", a me' e' capitato varie volte e ringrazio "san Motore" per la potenza che ha e che e' stata usata alcune volte tutta senza parsimonia. Posso garantire che quando mi capito' di entrare a Pesaro sotto violento Grecale se avessi avuto solo la meta' della potenza che avevo sulla barca di allora non mi sarei ormeggiato ma spiaccicato come una mosca in fondo al porto e fuori non ci potevo stare visto che a secco di vele in poppa facevo 8-9 nodi (non ho guardato quanto vento ci fosse, avevo ben altro da guardare) e in quelle condizioni di navigare a vela con una costa sottovento non era proprio il caso (per la cronaca il grecale duro' 2 giorni..). Comunque stiamo scivolando "OT" e non aggiungero' altro che non sia coerente con la domanda iniziale.
30-04-2019 08:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
falanghina Offline
Vecio AdV

Messaggi: 9.774
Registrato: Feb 2015 Online
Messaggio: #225
RE: Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia.
Il motore elettrico ha una coppia irraggiungibile rispetto al motore termico e sicuramente è più efficiente in questi casi:

. accelerare la massa della barca per portarla alla velocità di crociera (in un tempo ragionevole)
. frenare la barca nelle manovre in porto
. modificare rapidamente direzione andatura

Però la potenza del motore serve a meno di accettare di avere una barca con un handicap notevole sia in fase di atterraggio (e qui diventa pericoloso non avere potenza) sia per i trasferimenti (e qui si potrebbe chiudere un occhio).

Ha però ragione ZK su di una cosa: la potenza installata oggi è assurda.

Un 36 piedi 40 o 50 anni fa veniva motorizzato con un Arona sempre sotto i 20 HP.
Oggi si motorizza, inutilmente, con il doppio della potenza.

30-04-2019 08:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
infinity Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.231
Registrato: Aug 2010 Online
Messaggio: #226
RE: Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia.
Inutilmente.... mica tanto.... meglio avere riserva di potenza che mancanza...

Vivi come se tu dovessi morire subito, pensa come se tu non dovessi morire mai!
30-04-2019 09:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.221
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #227
RE: Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia.
se ti riferisci al bagaglio di vele... non siamo d' accordo... di piu.
negli ultimi dieci anni ne ho viste coi miei occhi piu di 10 di barche andare a scogli credendo che il motore avrebbe risolto e... le cronache lo dicono a chiare lettere... le barche a scogli ci vanno praticamente sempre a motore

la sicurezza che da il motore e' molto aleatoria e sui freni in barca non ci puoi contare.

la sensazione a leggere gli ultimi interventi e' che si pensi al motore come ad un ancora di salvezza, non sono i cavalli che ti salvano... e' l' uso dei neuroni.

amare le donne, dolce il caffe.
30-04-2019 10:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
franco.vecchi Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 3
Registrato: Jun 2013 Online
Messaggio: #228
RE: Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia.
Senz'altro elettrico! hai il massimo del rendimento. L'oleodinamico non ha la stessa resa dell'elettrico. Se poi metti una piccola batteria ottieni addirittura un ibrido e pui anche ottimizzare il consumo e l'inquinamento del generatore che potrà lavorare a regime costante, essendoci le batterie a compensare le variazioni di assorbimento di breve periodo, e avrai una piccola autonomia anche a motore spento.
07-05-2019 09:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
giulianotofani Offline
Senior utente

Messaggi: 1.908
Registrato: Nov 2010 Online
Messaggio: #229
RE: Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia.
Il motore è come la bombola del gas in cucina, si spegne quando serve.
07-05-2019 09:26
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.221
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #230
RE: Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia.
(07-05-2019 09:26)giulianotofani Ha scritto:  Il motore è come la bombola del gas in cucina, si spegne quando serve.

si, ne ammazza piu quella dei motori che si spengono sul piu bello.

amare le donne, dolce il caffe.
07-05-2019 20:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.221
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #231
RE: Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia.
e' pieno il web di generatori diesel da 15 kw a 990 euri..
chi fa da cavia?

amare le donne, dolce il caffe.
01-06-2019 14:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
oudeis Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.308
Registrato: Mar 2012 Online
Messaggio: #232
RE: Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia.
Vedo che la questione interessa, ma finora restano parecchi dubbi:
-autonomia
-sistemi di ricarica
-costi
A quel che ho potuto vedere sono elevati, a meno di prendere
uno dei tanti frullatori fb adatti per la canoa da pesca nel lago.

Timore di vita frugale induce molti a vita piena di timore.
(Porfirio)
01-06-2019 17:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Nicolaolbia Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 22
Registrato: Jan 2020 Online
Messaggio: #233
RE: Motore elettrico\ trasmissione oleodinamica su Benello Gaia.
(17-03-2019 13:19)falanghina Ha scritto:  E con la polemica qui la sfioriamo. Vabbe'... Io consiglio di aspettare qualcuno che abbia concreta esperienza di barche con il diesel elettrico e magari nel frattempo passerei al più semplice e sicuro oleodinamico.

@falanghina
ciao carissimo, mi scuso se la domanda è nel post sbegliato, ma è finora l'unica traccia che ho trovato per un quesito particolare. ho sbarcato il farymann. da buttare. mi ha lasciato però in eredità la trasmissione oleodinamica. difficilissimo trovarne uno anche simile.
ho trovato sulla rete e a non poco prezzo, un kit di trasformazione della trasmissione. mi chiedo se posso valutare un buon entrobordo revisionato e trasformarne la trasmissione in idraulica. perchè altrimenti la faccenda si complica di parecchio.
05-01-2021 21:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Evoluzione impianto elettrico Marco Beta 3 421 30-09-2020 08:49
Ultimo messaggio: maema
  pannello solare per ricarica batteria per motore elettrico farrier 5 535 23-08-2020 12:40
Ultimo messaggio: VelaNera
  Problema elettrico Volvo MD 2040 D C@ndida 20 2.467 19-08-2020 11:23
Ultimo messaggio: DaaG
  Taglia cime elettrico alexflibero 10 591 25-06-2020 18:19
Ultimo messaggio: Moody
  Rumore metallico wc elettrico the first 2 488 21-06-2020 23:52
Ultimo messaggio: pacman
  Sangermani e impianto elettrico "particolare" PietroV 9 496 12-06-2020 18:10
Ultimo messaggio: PietroV
  Installazione kit WC elettrico. Frappettini 23 1.856 21-05-2020 19:44
Ultimo messaggio: infinity
  Motorino elettrico: 12V o 24V? Come soprirlo?? sciuipis 10 744 12-04-2020 07:47
Ultimo messaggio: gc-gianni
  rinnovare impianto elettrico - batterie e ripartitore di carica Luchino 24 1.517 18-03-2020 08:58
Ultimo messaggio: Luchino
  Boiler elettrico (leggasi scaldabagno) Sailor 37 14.580 09-03-2020 12:57
Ultimo messaggio: Resolution

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)