Rispondi 
Strani collegamento delle batterie
Autore Messaggio
gc-gianni Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.234
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #21
RE: Strani collegamento delle batterie
come al solito mancano informazioni complete per poter fare una diagnosi attendibile, senza fare le piu' svariate supposizioni e conclusioni
05-04-2019 17:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
don shimoda Offline
Senior utente

Messaggi: 1.023
Registrato: Nov 2013 Online
Messaggio: #22
RE: Strani collegamento delle batterie
(05-04-2019 12:02)Canadese Ha scritto:  una domanda.... ma il fusibile sul negativo è proprio necessario?
Credo che non sia necessario, se non che a perdere qualche millivolt.

Prima di intraprendere qualsiasi modifica occorre indagare sul cablaggio degli staccabatterie e risolvere il dubbio di cg-Gianni sull'esistenza di una batteria nascosta dedicata al motore, la prova e semplice basta misurare la tensione del "gruppo batterie" * mentre si mette in moto il motore, se la caduta di tensione supera il mezzo volt significa che c'è una batteria nascosta.

* Se Bullo sapesse di elettricità un centesimo di quanto sà di barche vi direbbe che uno di qui cosi neri con due poli e che immagazina elettricità si chiama accumulatore, e più accumulatori collegati tra loro si chiama batteria (batteria di accumulatori).

opss cg-Gianni ci siamo "sovrammodulati"
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 05-04-2019 18:04 da don shimoda.)
05-04-2019 18:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
giulianotofani Offline
Senior utente

Messaggi: 1.812
Registrato: Nov 2010 Online
Messaggio: #23
RE: Strani collegamento delle batterie
... uno di qui cosi neri con due poli e che immagazina elettricità si chiama accumulatore, e più accumulatori collegati tra loro si chiama batteria (batteria di accumulatori).

e quindi visto che dentro ci sono un sacco di piastre positive e negative, alla fine una batteria di accumulatori è un frattale !!
05-04-2019 18:25
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bludiprua Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.623
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #24
RE: Strani collegamento delle batterie
(05-04-2019 18:00)don shimoda Ha scritto:  misurare la tensione del "gruppo batterie" * mentre si mette in moto il motore, se la caduta di tensione SUPERA il mezzo volt significa che c'è una batteria nascosta.

Forse intendevi NON supera?
Se ci fosse una batteria dedicata al motore (che secondo me non c'è) il carico del motorino di avviamento va sulla batteria "ghost" e non sui servizi e quindi la loro tensione NON cala.
05-04-2019 18:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Pellicano Offline
Amico del Forum

Messaggi: 602
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #25
RE: Strani collegamento delle batterie
Seguo

Come me sòni te canto....quanno ce vò, ce vò!
05-04-2019 18:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
giulianotofani Offline
Senior utente

Messaggi: 1.812
Registrato: Nov 2010 Online
Messaggio: #26
RE: Strani collegamento delle batterie
stacchi i due cavi positivi delle batterie direttamente dai morsetti e provi ad accendere il motore. poi li provi uno alla volta e vedi cosa si accende...
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 05-04-2019 18:30 da giulianotofani.)
05-04-2019 18:29
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gc-gianni Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.234
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #27
RE: Strani collegamento delle batterie
(05-04-2019 12:02)Canadese Ha scritto:  una domanda.... ma il fusibile sul negativo è proprio necessario?
è necessario perché il negativo non è a massa (almeno cosi' appare dallo schema)
05-04-2019 18:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bludiprua Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.623
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #28
RE: Strani collegamento delle batterie
(05-04-2019 18:29)giulianotofani Ha scritto:  stacchi i due cavi positivi delle batterie direttamente dai morsetti e provi ad accendere il motore. poi li provi uno alla volta e vedi cosa si accende...

Questo taglia la testa al toro, di sicuro.
05-04-2019 18:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
don shimoda Offline
Senior utente

Messaggi: 1.023
Registrato: Nov 2013 Online
Messaggio: #29
RE: Strani collegamento delle batterie
(05-04-2019 18:26)bludiprua Ha scritto:  Forse intendevi NON supera?
Se ci fosse una batteria dedicata al motore (che secondo me non c'è) il carico del motorino di avviamento va sulla batteria "ghost" e non sui servizi e quindi la loro tensione NON cala.
Volevo dire quello che ho scritto, ma ho fatto un ragionamento un po complesso e di questo mi scuso.

Se non c'è la batteria gost avremo una forte corrente di avviamento ed un calo di tensione superiore ad un volt.
In caso contrario non dovremo avere nessuna caduta di tensione, o quella dovuta a qualche relè ausiliario o pompa di carburante, comunque nettamente inferiore al mezzo volt.
05-04-2019 19:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gc-gianni Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.234
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #30
RE: Strani collegamento delle batterie
accendi le luci ed il motore ed osserva se le luci hanno una perturbazione:
- no---> batterie indipendenti
- si ---> tutte le batterie sono in parallelo
05-04-2019 20:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 8.042
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #31
RE: Strani collegamento delle batterie
(05-04-2019 17:42)alexflibero Ha scritto:  In allegato trovate L'owner manual dell'oceanis 411 e come potete vedere il collegamento che Iansolo consiglia di eliminare non esiste su questo manuale.
Ne devo dedurre che lo schema in mano a Vincenzo sia stato modificato.
Inoltre mi risulta che lo stivaggio delle batterie su 411 sia solo quello fotografato da Vincenzo.
A meno che, come si diceva, non siano state apportate ulteriori modifiche e che quindi esista in giro un'altra batteria.
Vi allego il documento
Trascurando il fatto che non c'e' l'allegato.. il Manuale del Proprietario di cui dispone anche Vincenzo Cocciolo e' questo Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI . che nello schema a pag.45 (che non e' stato modificato) presenta un collegamento fra le uscite dei due sezionatori e per questo ho ipotizzato un errore nel manuale, inoltre il collegamento che ho indicato in ROSSO non e' quello dello schema (o di altro schema) bensi' quello che ho chiaramente spiegato essere uno dei ponti che mettono in parallelo la batteria motore con le batterie servizi come si vede nella fotografia del primo messaggio.
05-04-2019 23:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
alexflibero Offline
Amico del Forum

Messaggi: 737
Registrato: Jan 2013 Online
Messaggio: #32
RE: Strani collegamento delle batterie
(05-04-2019 23:51)IanSolo Ha scritto:  Trascurando il fatto che non c'e' l'allegato.. il Manuale del Proprietario di cui dispone anche Vincenzo Cocciolo e' questo Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI . che nello schema a pag.45 (che non e' stato modificato) presenta un collegamento fra le uscite dei due sezionatori e per questo ho ipotizzato un errore nel manuale, inoltre il collegamento che ho indicato in ROSSO non e' quello dello schema (o di altro schema) bensi' quello che ho chiaramente spiegato essere uno dei ponti che mettono in parallelo la batteria motore con le batterie servizi come si vede nella fotografia del primo messaggio.
Mi spiace di non essere riuscito ad allegare il documento. Forse è troppo grande.
Comunque lo trovate in rete e vi assicuro che il ponte che Iansolo ha segnalato in rosso(quindi da togliere) non c'è.
Inoltre se si guarda bene il segno nero con cui è rappresentato il ponte è di spessore leggermente superiore agli altri, quindi secondo me il disegno è stato manomesso.
Provate ad accedere all'allegato ora e ditemi se va.
http://cloud.tapatalk.com/s/5ca7d358c9bc...manual.pdf

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk
06-04-2019 00:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 8.042
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #33
RE: Strani collegamento delle batterie
(06-04-2019 00:15)alexflibero Ha scritto:  ...vi assicuro che il ponte che Iansolo ha segnalato in rosso(quindi da togliere) non c'è.
Non e' stato capito cio' che ho scritto! Certo che nello schema il ponte segnato in ROSSO non c'e'!, quello e' uno dei ponti fisici che uniscono le batterie e che sono visibili nella fotografia come ho chiaramente detto, non facciamo confusione per favore!
06-04-2019 00:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kitegorico Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.319
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #34
RE: Strani collegamento delle batterie
(05-04-2019 11:27)IanSolo Ha scritto:  A parte il fatto che lo schema posto nel manuale del proprietario contiene probabilmente un errore poiche' e' assurdo porre un parallelo fra le batterie dopo lo staccabatterie a meno di non averlo pensato come collegamento per un banco di riserva ma contemporaneamente non si spiega l'indicazione di una batteria opzionale sul banco collegato allo staccabatterie servizi, per me e' chiaro che quel collegamento non ci deve essere. Rimane poi l'incongruenza fra lo schema e la realta' illustrata dalla fotografia dove si vede chiaramente che tale parallelo e' stato realizzato direttamente sulle batterie rendendo vano il concetto di riserva. Semplicemente eliminerei il ponte fra una coppia di batterie collegata ai servizi e la terza batteria che lascerei riservata al motore, la sua capacita' di spunto (stiamo parlando di batterie da 100Ah) e' sicuramente adeguata per l'avviamento di un motore pur trattandosi anche di batteria da semitrazione. Propongo quindi il seguente adattamento:
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Dal manuale armatore del mio 411:

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Circa la batteria motore nel mio 411 è posizionata davanti al vano motore. Vi si accede smontando e rimuovendo l'ultimo gradino della scaletta. Occorre sbloccare due fermi dall'interno del vano (ovviamente dopo ave alzato il ripiano con gli scalini superiori che danno accesso al vano). Comunque la batteria è visibile già aprendo il vano motore.
Questo il posizionamento ed il collegamento delle due batterie servizi
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 06-04-2019 05:23 da kitegorico.)
06-04-2019 05:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kitegorico Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.319
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #35
RE: Strani collegamento delle batterie
Credo comunque di ricordare altre discussioni circa presunti errori e/o stranezze del collegamento elettrico nello schema del manuale armatore del 411. Ma da diversamente elettrico quale sono non ci provo neppure a parlarne
06-04-2019 05:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gc-gianni Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.234
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #36
RE: Strani collegamento delle batterie
finalmente un po di chiarezza,
06-04-2019 08:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bludiprua Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.623
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #37
RE: Strani collegamento delle batterie
(06-04-2019 05:06)kitegorico Ha scritto:  Dal manuale armatore del mio 411:

Lo schema illustrato da kitegorico è il super-classico 1-2-both, se si vuole questo schema, il ponticello fisico della foto di partenza va tolto, in caso contrario ci si tiene 1 solo pacco di 3 batterie che alimenta sia motore che servizi. Funzionare funziona con qualche limite e rischio per disattenzione.
Scelte.
06-04-2019 08:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gc-gianni Offline
Vecio AdV

Messaggi: 4.234
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #38
RE: Strani collegamento delle batterie
(06-04-2019 08:40)bludiprua Ha scritto:  Lo schema illustrato da kitegorico è il super-classico 1-2-both, se si vuole questo schema, il ponticello fisico della foto di partenza va tolto, in caso contrario ci si tiene 1 solo pacco di 3 batterie che alimenta sia motore che servizi. Funzionare funziona con qualche limite e rischio per disattenzione.
Scelte.

lo schema è quello della barca ed è opportuno non modificarlo

la foto postata in partenza si riferisce alle tre batterie servizi collegate in parallelo

la batteria per motore è separata in altro luogo (da ricercare e scoprire - speriamo al piu' presto)
06-04-2019 11:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Lupo Grigio Offline
Amico del Forum

Messaggi: 283
Registrato: Jan 2015 Online
Messaggio: #39
RE: Strani collegamento delle batterie
A me pare che manchi ancora una informazione e che dunque, al momento, non si possa ancora capire bene com'è fatto quel sistema.
La foto iniziale mostra una stranezza non ancora rilevata nella discussione, temo: oltre al fatto che quelle tre batterie sono in parallelo fisso, non sezionabile (che renderebbe del tutto inutile avere due sezionatori staccabatterie sui positivi, se è vero che una delle tre batterie è quella avviamento), si vede che ci sono doppi cavi di prelievo dell'energia (sia sul positivo comune, che sul negativo comune) che vanno poi da qualche parte.
Potrebbe trattarsi (seconda coppia) dell'alimentazione dal caricabatterie, ma le sezioni usate sarebbero enormi per questa specifica funzione, e poi mancherebbe comunque l'alimentazione (ricarica) dall'alternatore trascinato dal motore, per cui è più probabile che le funzioni di ricarica siano collegate in altro punto, non visibile nella foto (e di solito è così).
Se, invece, la batteria avviamento sta altrove, allora quelle tre sono giustamente in parallelo fisso (ulteriore upgrade rispetto agli schemi postati: non due, ma tre batterie servizi) e sono solo le batterie servizi.
Resta da capire dove va quella seconda coppia di cavi (+ e -) che partono dalle batterie servizi.
Da ultimo, segnalo che il primo schema non è riferibile ad uno standard adottato su barche destinate al mercato UE, perché riporta la tensione dell'alimentazione AC al caricabatterie con 110 V (standard USA).
06-04-2019 14:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 8.042
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #40
RE: Strani collegamento delle batterie
Un po' di considerazioni:
- I manuali citati riportano lo stesso schema (in un caso con batteria aggiungibile come opzione e nell'altro come standard ma cio' non ha rilevanza) e sono coincidenti con lo schema presentato da Vincenzo. Il fatto che si indichi una tensione di alimentazione a 110V non lo considero rilevante in quanto lo ho piu' volte constatato essere errore comune su molti Manuali del Proprietario (evidentemente fanno uno schema di tipo generale per il mercato per loro piu' importante e ne fanno copia/incolla in tutti gli altri casi).
- Cio' che e' strano sullo schema e' la presenza di due staccabatterie di cui uno collegato ad una sola batteria (Motore?) e l'altro ad un banco (Servizi) con un parallelo a valle che non ha alcuna motivazione tranne (forse) il poterli usare per una attivazione 1/2/both che con banchi di diversa capacita' perde di senso.
- E' da chiarire inoltre (come precisa anche Lupo Grigio) perche' nella fotografia del banco riportata nel primo messaggio partano dalla prima e dall'ultima batteria due cavi di discreta sezione tipici dei collegamenti che vanno agli staccabatterie.

Inoltre: Kitegorico, da cio' che dici dovrebbe esistere una batteria (Motore) alloggiata in altro luogo in prossimita' del motore, se anche nel sistema di Vincenzo c'e' la stessa configurazione (da verificare) viene spiegata la ragione del parallelo delle tre batterie ma rimane da chiarire, come detto, perche' due grossi cavi partano da quel banco.
Infine: Un buon circuito vorrebbe che i due banchi Motore e Servizi fossero separati per molteplici e ovvie ragioni quando le loro capacita' fossero molto diverse come molto probabilmente (direi certamente) e' nel caso di cui si discute e quindi ripropongo di eliminare il parallelo a valle degli staccabatterie (che presenterebbe altresi' l'inconveniente di poter talora alimentare tutto con la sola batteria Motore pregiudicandone la funzionalita') o di fare il viceversa usando il solo banco Sevizi (normalmente molto piu' robusto e realizzato con batterie di tipo diverso).
06-04-2019 15:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Batterie IanSolo 645 164.417 oggi 09:23
Ultimo messaggio: pepe1395
  Dimensionamento pannelli e banco batterie servizi per un 40 ft kavokcinque 7 279 22-07-2020 00:19
Ultimo messaggio: ciro_ma_non_ferrara
  Dispositivo di controllo batterie Victron BMV - 602S Anxur 1 88 19-07-2020 13:39
Ultimo messaggio: pepe1395
  Impianto batterie Bavaria 32 stepix 28 1.053 14-07-2020 15:49
Ultimo messaggio: stepix
  collegamento VHF AIS - WIFI samz 3 135 06-07-2020 21:08
Ultimo messaggio: samz
  Raddoppio batterie servizi asimov 2 161 29-06-2020 12:23
Ultimo messaggio: Dato
  Collegamento strumenti con Seatalk - consiglio McGiver 5 229 17-06-2020 15:11
Ultimo messaggio: McGiver
  Batterie LiFePo kia ora 51 3.688 03-06-2020 15:54
Ultimo messaggio: Amaretz
  Allarme batterie Guido_Elan33 10 576 31-05-2020 16:27
Ultimo messaggio: GARIBALDI
  Fusibile tra regolatore e batterie minaligiovanni 3 350 18-05-2020 21:00
Ultimo messaggio: ciro_ma_non_ferrara

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)