Rispondi 
Regolazione base randa
Autore Messaggio
KA6 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.662
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #1
Regolazione base randa
Era da anni che avevo problemi a lascare la base randa, finalmente mi son deciso a smontare e vedere cosa c'era dentro il boma che non andava. Ho trovato un paranco della Harken denominato "ball bearing magic box", negli anni si è tutto incancrenito e la parte mobile da cui parte la cimetta in acciaio inox che va alla bugna, non scorre più.
Penso che basti una bella pulizia, un po' di lubrificante e la sostituzione di tutte le cimette per risolvere il problema, ma penso che in poco tempo mi ritroverò con lo stesso problema.
Ho pensato a due soluzioni, la prima è rimontare il paranco all'interno del boma con viti in inox al posto dei rivetti con cui era montato ora in modo da rendere facile la manutenzione che ritengo debba essere almeno biennale, la seconda soluzione è togliere il paranco, aggiungere dei bozzelli sotto la trozza e rinviare la cima di regolazione della base randa in pozzetto dove posso tenderla col winch, mantenendo lo strozza scotte già esistente sul boma o montandone uno migliore nel caso l'attuale non dovesse bastare.
Non conosco altre barche e non so che soluzioni ci siano per questa regolazione, cosa mi consigliate?
02-05-2019 08:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.019
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #2
RE: Regolazione base randa
Metti il tesa base in diretta sul vericello e leva via anche lo strozza scotte che non serve a nulla se hai lo stopper per il tesa base.-
02-05-2019 09:30
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Franc Offline
Senior utente

Messaggi: 2.889
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #3
RE: Regolazione base randa
Trovo strano che per testare la base serva un paranco. Mi pare che, solitamente, la manovra sia diretta. Ma, se la tua base è tutta inferita, sicuramente sarà dura quindi, se fosse così, prova ad inferire solo la bugna di scotta e, se non ci fosse, inserire nel l'infermiera del boma solo un "carellino" scorrevole in acciaio, sul quale fissi sia la bugna di randa che il tesa base.Poi se ti trovi bene togli in paranco Harken che è sempre una rogna!

Francesco
02-05-2019 09:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
KA6 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.662
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #4
RE: Regolazione base randa
(02-05-2019 09:52)Franc Ha scritto:  Trovo strano che per testare la base serva un paranco. Mi pare che, solitamente, la manovra sia diretta. Ma, se la tua base è tutta inferita, sicuramente sarà dura quindi, se fosse così, prova ad inferire solo la bugna di scotta e, se non ci fosse, inserire nel l'infermiera del boma solo un "carellino" scorrevole in acciaio, sul quale fissi sia la bugna di randa che il tesa base.Poi se ti trovi bene togli in paranco Harken che è sempre una rogna!
La base non è inferita, la bugna è fissata sul carrellino e basta. A cazzare la base non facevo fatica, mentre per lascare dovevo bestemmiare in francese antico.

PS: mi presenti l'INFERMIERA del boma? 79
02-05-2019 10:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Franc Offline
Senior utente

Messaggi: 2.889
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #5
RE: Regolazione base randa
Stra accidenti al T9 ! 39Smiley26

Francesco
06-05-2019 08:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Online
Vecio ADV

Messaggi: 8.362
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #6
RE: Regolazione base randa
Se il magic box (in italiano detto "macchinetta") è ancora recuperabile, cambia sfere (torlon se possibile), lubrifica con "one drop harken" (oppure olio per macchine da cucire che è uguale) e sostituisci la cimetta ..... altrimenti sostituisci il magic box con un paranco come si usa oggi ...
06-05-2019 11:07
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
KA6 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.662
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #7
RE: Regolazione base randa
(06-05-2019 11:07)albert Ha scritto:  Se il magic box (in italiano detto "macchinetta") è ancora recuperabile, cambia sfere (torlon se possibile), lubrifica con "one drop harken" (oppure olio per macchine da cucire che è uguale) e sostituisci la cimetta ..... altrimenti sostituisci il magic box con un paranco come si usa oggi ...
Ciao Albert, grazie per le dritte, è quello che pensavo di fare, ma ho trovato e ordinato le sfere in Delrin, dici che sia meglio il Torlon? dove le posso trovare in zona? Sono sfere da 5/32" o 3.97mm
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 06-05-2019 16:35 da KA6.)
06-05-2019 16:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
RMV2605D Offline
Vecio AdV

Messaggi: 3.952
Registrato: Aug 2009 Online
Messaggio: #8
RE: Regolazione base randa
Nel mio Comet 420 il tesabase termina con un cavetto inox fissato al carrello di bugna di scotta.

All'interno del boma il cavetto inox porta un bozzello in cui passa una cima tessile, che da una parte fa dormiente all'interno del boma, presso la trozza, e dall'altra parte esce dalla trozza, viene deviata verso il basso, passa in un bozzello a piede albero, in un deviatore verso poppa, in uno stopper davanti ad un winch delle drizze a lato del tambuccio.

Anche grazie alla demoltiplica 2:1 in genere è sufficiente tesare a mano la randa sventata, invece con randa che porta è necessario tesare col winch.

Il carrello originale del tesabase era simile a quelle da tendaggi e la rotaia, un leggero profilo a doppia T, si deformava con le scotte a ferro, la ho sostituita con una migliore, in foto, e ora va molto bene.

   

898989
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 06-05-2019 21:27 da RMV2605D.)
06-05-2019 21:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Online
Vecio ADV

Messaggi: 8.362
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #9
RE: Regolazione base randa
(06-05-2019 16:33)KA6 Ha scritto:  Ciao Albert, grazie per le dritte, è quello che pensavo di fare, ma ho trovato e ordinato le sfere in Delrin, dici che sia meglio il Torlon? dove le posso trovare in zona? Sono sfere da 5/32" o 3.97mm

In zona non so, io di solito le prendo qui, ma mi pare ci sia la quantità minima di 100 sfere o multipli:

http://www.newball.it/prodotto/mm-3175-sfera-torlon/

Ma 3.97 mi pare non le abbiano ... controlla.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-05-2019 14:15 da albert.)
07-05-2019 14:14
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
KA6 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.662
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #10
RE: Regolazione base randa
(07-05-2019 14:14)albert Ha scritto:  In zona non so, io di solito le prendo qui, ma mi pare ci sia la quantità minima di 100 sfere o multipli:

http://www.newball.it/prodotto/mm-3175-sfera-torlon/

Ma 3.97 mi pare non le abbiano ... controlla.

Le ho trovate e acquistate in Delrin sul sito che mi hai consigliato, mi sono appena arrivate, ma non so quanto durano se le monto. Mi par di capire che il delrin va bene per i carrelli che non hanno tanto sforzo, ma su questi bozzelli sono troppo sollecitate.
Siccome in Torlon non le trovo, provo a montarle e se non vanno bene, prendo un paranco e lo metto dentro il boma. Fra l'altro ora c'è una cimetta in inox che va alla bugna, perchè non mettere una cima normale? Non ha tutta sta gran tensione.
07-05-2019 15:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Online
Vecio ADV

Messaggi: 8.362
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #11
RE: Regolazione base randa
(07-05-2019 15:45)KA6 Ha scritto:  Fra l'altro ora c'è una cimetta in inox che va alla bugna, perchè non mettere una cima normale? Non ha tutta sta gran tensione.

A quel tempo si usava così, e la puleggia del tesabase era di solito metallica, centrale e più stretta di quelle laterali delle borose ... il dsk 90 non l'avevano ancora inventato Smiley2

Se ti da fastidio il cavetto inox e vedi che per la puleggia ci può passare un dsk da 8 mm, cambialo.

Se la macchinetta la installi facilmente amovibile, quando si macinano le sfere, la smonti e gliele ricambi.

Se invece vuoi mettere un paranco, per avere la stessa riduzione della macchinetta dovrai fare un paio di cascate (anche con gli anelli), però poi la scorrevolezza a lascare lascierà a desiderare ...
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-05-2019 16:54 da albert.)
07-05-2019 16:51
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
KA6 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.662
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #12
RE: Regolazione base randa
(07-05-2019 16:51)albert Ha scritto:  A quel tempo si usava così, e la puleggia del tesabase era di solito metallica, centrale e più stretta di quelle laterali delle borose ... il dsk 90 non l'avevano ancora inventato Smiley2

Se ti da fastidio il cavetto inox e vedi che per la puleggia ci può passare un dsk da 8 mm, cambialo.

Se la macchinetta la installi facilmente amovibile, quando si macinano le sfere, la smonti e gliele ricambi.

Se invece vuoi mettere un paranco, per avere la stessa riduzione della macchinetta dovrai fare un paio di cascate (anche con gli anelli), però poi la scorrevolezza a lascare lascierà a desiderare ...

Grazie Albert, per la puleggia ci passa anche un 12mm,l'unico problema che potrei avere è che la randa è già al limite del boma, quasi sicuramente devo fare un'impiombatura sul dsk da 8 e non so se passa nella carrucola quando la base è cazzata al massimo.
08-05-2019 09:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ebbtide39 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 299
Registrato: Dec 2009 Online
Messaggio: #13
RE: Regolazione base randa
Sostituire i rivetti con dei bulloni? mmmmmh; il rivetto viene via facilmente, una semplice trapanata, il bullone inox sull'alluminio dopo qualche anno..altro che francese antico!
08-05-2019 18:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
zankipal Offline
Senior utente

Messaggi: 3.666
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #14
RE: Regolazione base randa
Il paranco della base randa dentro il boma è una di quelle manovre in cui l'utilizzp degli anelli in allumino, tipo Antal per capirci, è una manna da cielo ...
08-05-2019 20:45
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Consigli per regolazione punto scotta genoa dal pozzetto allevalli 30 1.187 03-04-2020 13:47
Ultimo messaggio: Navax
  Come si calcola la base del genova Malaky 15 555 03-02-2020 17:47
Ultimo messaggio: bullo
  Regolazione paterazzo sul Comet 801 mvoltolina 16 728 11-09-2019 20:40
Ultimo messaggio: BornFree
  Cima che tira la trozza verso base albero Giampaolo Consonni 4 468 30-08-2019 19:25
Ultimo messaggio: bullo
  Regolazione sartie albero Truc18 (Mattia esse) nonostantetutto 17 711 23-08-2019 21:21
Ultimo messaggio: nonostantetutto
  Regolazione fiocco autovirante e randa avvolgibile enri996 15 921 22-04-2019 19:02
Ultimo messaggio: davidevet
  Code 0 - consigli per gli acquisti in base alle misure Lupino 7 973 15-02-2019 15:55
Ultimo messaggio: ZK
  regolazione albero 9/10 teomat78 4 756 22-01-2019 13:56
Ultimo messaggio: clavy
  base albero selden Jagoseth 4 595 19-01-2019 10:16
Ultimo messaggio: kavokcinque
  Regolazione vang e base in varie condizioni Brunello 15 1.477 24-09-2018 08:50
Ultimo messaggio: bullo

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)