Rispondi 
Fioriture dell'alluminio
Autore Messaggio
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 8.068
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #21
RE: Fioriture dell'alluminio
(25-07-2019 00:02)ibanez Ha scritto:  Cortesemente qualcuno può farci capire meglio la questione della autoprotezione dell ossido? Io sapevo che l'unico metallo il cui ossido forma una pellicola protettiva è il rame, che infatti non viene verniciato o trattato.

Invece il ferro va verniciato perché il suo ossido non lo protegge (corten a parte) e lalluminio va anodizzato, altrimenti si ossida e lossido, al pari della ruggine, non si ferma in superficie e corrode il metallo per tutto il suo spessore.

Sbaglio?
L'autoprotezione per ossidazione dell'alluminio si ha solo se l'alluminio e' mantenuto in ambiente adatto alla formazione dell'ossido, normalmente (ambiente tipicamente umido) si forma un idrato che non da' una buona protezione e si presta facilmente a reagire con altre sostanze trasportate su di esso producendo le fioriture di cui si parla. Se si autoproteggesse non ci sarebbe alcuna ragione di trattarlo mediante anodizzazione elettrolitica o chimica (il secondo e' trattamento che molti definiscono di "preparazione alla verniciatura" ma che in realta' e' un trattamento con sostanze fortemente ossidanti spesso a base di cromati). In ogni caso l'ossido naturale anche se ben formato (a caldo e in ambiente secco) e' molto sottile e suscettibile di danneggiarsi troppo facilmente per abrasione, non e' una buona protezione (basta provare a mettere un pezzo di alluminio non trattato all'esterno per qualche mese).
25-07-2019 08:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Temasek Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.219
Registrato: May 2008 Online
Messaggio: #22
RE: Fioriture dell'alluminio
(24-07-2019 11:08)WM@ Ha scritto:  Non e' molto corretto quello che scrivi, perche' l' anodizzazione serve non solo (ossidazione non naturale ma elettrochimica) appunto se intendi lasciarlo al naturale senza verniciatura, che si ossida naturalmente e quindi utilizzi la sua pellicola protettiva autoprodotta, ma anche se vuoi verniciarlo appunto e' meglio effettuare l'ossidazione elettrochimica che e' appunto l' anodizzazione, senza la fase finale di indurimento "vitreo" (e conseguente chiusura dei pori che si vengono a creare, quindi in realta anche se avessi una superfice "schifosa" questa nella ultima fase dell' anodizzazione sarebbero chiusi e sotto la pellicola protettiva che si e' venuta a creare), proprio per una verniciatura migliore.
Hall
Guarda che sto parlando della struttura interna del manufatto:
L'alluminio di fusione ha una struttura granulare, visibile ad occhio nudo, quella struttura si vede anche in superficie e l'anodizzata viene nà ciofeca. (non dico che non si anodizza, semplicemente fa schifo)
Diversa è quella della pressofusione (granuli più compatti)
O di quella estrusa (granuli cristallini allungati)
O di quelle forgiate (granuli molto compatti).
Mi fermo quì.
25-07-2019 10:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 21.287
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #23
RE: Fioriture dell'alluminio
Fusione in terra :
Aspetto esteriore granuloso ma il cuore compatto fatta salva qualche possibile soffiatura. Poco ma sicuro.

quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri. la stessa cosa quando sei un imbe..lle

(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 25-07-2019 17:47 da andros.)
25-07-2019 17:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.754
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #24
RE: Fioriture dell'alluminio
(25-07-2019 17:45)andros Ha scritto:  Fusione in terra :
Aspetto esteriore granuloso ma il cuore compatto fatta salva qualche possibile soffiatura. Poco ma sicuro.
Appunto ribadisco che la trozza sparcraft non è affatto grezza ma, almeno nella parte esterna lucidata nei vari metodi fino a spazzolatura con le paste, credo che non sia nemmeno anodizzata
25-07-2019 17:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
WM@ Offline
Web Master

Messaggi: 2.121
Registrato: Dec 2013 Online
Messaggio: #25
RE: Fioriture dell'alluminio
(25-07-2019 10:26)Temasek Ha scritto:  Hall
Guarda che sto parlando della struttura interna del manufatto:
L'alluminio di fusione ha una struttura granulare, visibile ad occhio nudo, quella struttura si vede anche in superficie e l'anodizzata viene nà ciofeca. (non dico che non si anodizza, semplicemente fa schifo)
Diversa è quella della pressofusione (granuli più compatti)
O di quella estrusa (granuli cristallini allungati)
O di quelle forgiate (granuli molto compatti).
Mi fermo quì.

OK, non avevo capito, che si parlava dell' interno.
25-07-2019 21:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Corrosione sull'alluminio mtaronna 10 428 06-12-2020 20:56
Ultimo messaggio: GARIBALDI
  non c'è spazio per l'attuatore dell'autopilota Resolution 13 717 15-10-2020 19:13
Ultimo messaggio: Resolution
  Musone dell’ancora sradicato tmp 39 1.820 08-10-2020 12:27
Ultimo messaggio: matteo
  Costruzione di un hard dodger in alluminio Stranizzadamuri 18 750 27-09-2020 21:23
Ultimo messaggio: maurotss
  Rifare la base dell'albero achab82 29 1.484 24-07-2020 17:22
Ultimo messaggio: clavy
  Maquillage boma in alluminio GRECALE I 4 451 08-07-2020 11:30
Ultimo messaggio: penven
  Incollare tessuto su alluminio gennarino 11 747 14-06-2020 15:06
Ultimo messaggio: ZK
  Tagliare profilo falchetta in alluminio gutta 8 698 04-04-2020 09:38
Ultimo messaggio: gutta
  Viti inox in alluminio , sbloccante. traballi carlo 23 2.350 25-02-2020 23:30
Ultimo messaggio: andros
  Per chi ha la losca in alluminio kermit 20 2.554 14-02-2020 00:09
Ultimo messaggio: kavokcinque

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)